venerdì 14 febbraio 2020

Eterea - Lux Active Cleanser



Recensione d'uso:
Eterea è il brand italiano di cosmesi ecobiologica che più mi interessa approfondire da alcuni mesi a questa parte. Su questo blog avete già letto le recensioni del Gel Detergente Viso Delicato e del meraviglioso Lux Enzimatic Peel.
Oggi desidero raccontarvi la mia esperienza con un altro bel prodotto della linea Lux che ho tanto desiderato e che finalmente, il 13 novembre scorso, ho iniziato ad utilizzare. Mi riferisco a Lux Active Cleanser, uno struccante viso e occhi dalla texture particolarissima che alla mia pelle è piaciuta fin dal primo istante.

Iniziamo dal principio. Il packaging è adorabile, come lo è sempre per quanto concerne la linea Lux. Un astuccio di cartone rosa, un flacone in vetro satinato con pompetta erogatrice. Un fluido dal colore biancastro che esce senza fatica ad ogni pressione.

Lo utilizzo su pelle asciutta, a fine giornata, per rimuovere make up, smog e sporcizia di vario genere. Ne metto tre pompatine sulla mano e poi vado a distribuire il prodotto sulla pelle asciutta, iniziando dal viso e poi procedendo anche sugli occhi. 
La texture è burrosa e piacevolmente confortante. Quando poi entra in contatto con l'acqua si trasforma in un latte detergente. Apprezzo molto questa tipologia di consistenza perché è quella che la mia pelle sensibile e secca sembra richiedere.


Lux Active Cleanser di Eterea rimuove efficacemente il trucco, quasi "inglobandolo" al suo interno. Un po' come un burro struccante sfrutta anche il calore delle vita per scioglierlo meglio. Dopo questa prima fase, nella quale insisto soprattutto sulle ciglia, vado a risciacquare bene con acqua corrente.
Il prodotto ora diventa lattiginoso e questa nuova consistenza favorisce l'eliminazione non solo del trucco, ma anche dei residui oleosi del prodotto stesso.
Fatto questo adopero un detergente delicato per catturare eventuali rimasugli di trucco e di sporco, dopodiché risciacquo nuovamente e tampono la pelle con un asciugamano.
A questo punto sono perfettamente struccata e la mia pelle è liscia, soffice, priva di arrossamenti. Non tira, non spurga spiacevolissime imperfezioni ed è pronta per i trattamenti successivi.

Mi preme fare un breve discorso anche sulla profumazione, che pur nella sua delicatezza riesce a rendere questo gesto di pulizia un vero e proprio rituale di bellezza. Ha quell'odore che fatichi a spiegare a parole ma che ti racconta di cosmetici lussuosi, di mamme davanti allo specchio che guardi da bambina mentre si stendono la crema sul viso, di stanze bianche e luminose, di una bellezza elegante ed armoniosa. Una di quelle fragranze chic e bon ton di cui non ci si può stancare neanche dopo mille anni. 

L'inci è la combinazione di oli vegetali come jojoba, riso e girasole ed estratti naturali quali calendula, camomilla, iperico e semi di viperina. Contiene tensioattivi delicati che detergono senza aggredire il film idrolipidico della pelle. 

In conclusione, mi sono innamorata follemente del Lux Active Cleanser di Eterea. Mi piace perché contiene tutto quello che io cerco in uno struccante viso e occhi. E' delicato, è generoso, ricco, estremamente efficace, profumato senza esagerazione. E poi ha una bella formula, di quelle che vanno d'accordo con la mia pelle sensibile. 
Insomma, un prodotto che mi ha conquistata e che riacquisterò sicuramente per farne un punto fisso della mia skin care routine. Anche stavolta Eterea non mi ha delusa.


DOVE SI ACQUISTA: nelle bio botteghe rivenditrici, anche online
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 100 ml
PREZZO: 18 €.

11 commenti:

  1. Eterea, il mio top tutta l' estate. Questo è molto buono, mi dai la definitiva conferma al mio pensiero. Ora sto usando Hydra milk di WOB, ed è eccezionale sulla disinfiammazione ed idratazione del viso. Due prodotti top 🍓🍓🍓

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ele, felice che Eterea ti sia piaciuta.
      Scriverò un articolo meno lusinghiero riguardo un altro prodotto, ma del resto non può piacere proprio di tutto, neanche di un buon marchio.
      Un abbraccio.

      Elimina
  2. Io non amo la doppia detersione, preferisco usare il panno in mussola bagnato e strizzato, per rimuovere il prodotto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le mussole sulla mia faccia hanno vita breve, nel senso che non sono abbastanza delicate per la mia pelle e le uso molto di rado. Preferisco le spugne di mare.

      Elimina
  3. L'ho già puntato da un po' e sarà uno dei miei prossimi acquisti

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dunque spero ti fornisca le mie stesse soddisfazioni :) baci.

      Elimina
  4. Ciao Sara! ahhh ecco qual'è il detergente che ti ha rapito il cuore! Da come lo hai descritto, iniziando dal packaging fino alla profumazione, si comprende come tu lo ami.Mi fa piacere, reputo che la detersione sia uno step fondamentale della nostra cura della pelle. Anzi, mi spingo oltre: se non si usa il prodotto adatto si compromette tutto il resto. Ammetto che non ho provato nulla di Eterea, ma la tengo d'occhio da un po'. E dal momento che delle tue opinioni mi fido ciecamente credo che appena finirò il detergente che sto usando vorrò provare questo. Ti farò sapere e un grande abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Arianna,
      sai che amo moltissimo anche il burro struccante nero di Natura Siberica, infatti li uso entrambi, alternandoli.
      Secondo me potresti trovare piacevole anche questo. Un abbraccio.

      Elimina
  5. Ciao Sara! Ho questo prodotto da alcuni mesi, e devo ancora iniziare ad usarlo, mi preoccupa la reazione dei miei occhi, sempre imprevedibile, ma speriamo che sia davvero molto delicato. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora spero di leggere anche il tuo parere tra qualche tempo :)
      Un caro abbraccio.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...