venerdì 1 febbraio 2019

[Smaltimento Cosmetici ] - Gennaio 2019

I primi cosmetici terminati del nuovo anno? Eccoli qui.
Sono moltissimi, probabilmente perché a dicembre non avevo finito quasi nulla. Se avete pazienza, o anche solo se avete voglia di un po' di compagnia, buona lettura.
Tra i commenti, se volete, raccontatemi i vostri prodotti finiti del periodo. Vi aspetto!



COSMETICI TERMINATI A GENNAIO:

- La Saponaria - Acido Ialuronico. Ordinato perché costava poco e perché non avevo modo di riprendere i miei abituali, non l'ho apprezzato granché. Troppo liquido, scomodo da prelevare, mi è sembrato anche meno performante di ciò che acquisto di solito. Lo riprenderei solo in altri casi di emergenza. Fortunatamente costa molto poco.
- FrancyBio Culture - Hair Tonic. Mi spiace aver terminato questo prodotto col quale mi sono trovata così bene e che non è così facile reperire. Funziona egreggiamente sui miei capelli ricci senza appesantirli e abbinato al prodotto citato sotto questo, è ancor più performante, anche nei giorni seguenti allo shampoo.
- Maternatura - Gel Modellante Ricci al Miele. Provo tanti prodotti per lo styling dei miei capelli ricci ma questo resta, essenzialmente, il mio preferito. Modella, non appiccica, resiste bene anche nei giorni a seguire e una confezione mi dura per mesi. Da riprendere non appena avrò smaltito qualche altro prodotto. Vi dico già che mi manca moltissimo!
- Campione S5 - Serenity Cream. Deliziosa. Profumino di bebè, texture delicatissima. Perfetta sulla pelle sensibile, idrata e nutre senza ungere né appesantire. Se non costasse una piccola fortuna, certamente la comprerei e ci ameremmo intensamente. Perdutamente.
- Minitaglia C20 Tetraforce Activator. E' un'ampolla durata all'incirca tre settimane, contenente un potente concentrato di Vitamina C. Splendido colore arancio vivo, nessun odore, buona assorbibilità se unito ad una crema o un siero. Mi è piaciuto ed è un prodotto che ho già riacquistato e di cui vi racconterò presto in una recensione dedicata. Rende la pelle compatta e fornisce un buon trattamento notturno. Se usato di giorno, andrebbe abbinata una crema solare.
- Alkemilla - Balsamo Labbra Banana. Ho sempre sognato di possedere un balsamo labbra alla banana ma quando poi è accaduto, beh, le cose non sono andate come avevo sperato. Questo è duro, poco scorrevole anche in piena estate, ed il suo sapore mi ha stufata molto prima del previsto.
- Lily Lolo - Fondotinta Minerale Warm Peach. Lo compro da anni, continuo a trovarmi bene, ne ho sempre uno di scorta perché lo utilizzo in qualunque stagione.
- Neve Cosmetics - Rossetto "Plum Cake". La fine di questo rossetto è stata una vera e propria tragedia. Poiché l'azienda ha rinnovato l'intera linea e questo colore è mutato persino nella colorazione, non mi resta nulla da fare che metterci una pietra sopra. E' stato compagno inseparabile dei miei pomeriggi lavorativi e resta uno dei rossetti che meglio si accordava ai miei colori. Che riposi in pace, mi manca terribilmente.
- Khadi - Olio Viso White Lily. L'ho trovato davvero ottimo nel periodo autunno-invernale per la mia tipologia di pelle e se non avessi avuto altri oli da iniziare, certamente lo avrei ripreso. Mi ha tenuto la pelle compatta e ben protetta come pochi altri hanno saputo fare in passato.
- Tesori d'Oriente - Bagnoschiuma Aegyptus. Sono una grande fan del marchio ma questo prodotto nello specifico non mi è piaciuto. Buona la profumazione ma troppo blanda per i miei gusti, avrei preferito qualcosa di più deciso.
- Bioturm - Latte Detergente n°10. Resta il mio preferito, ad oggi. Piacevolissima la fragranza di latte di riso, infantile. Gradevole la texture, buono il grado di pulizia. Delicato su pelle sensibile, tanto che può essere utilizzato anche sui bambini molto piccoli.
- Alma Briosa - Pomata Officinale Rilassina. Amata immensamente da me ed apprezzata anche dal mio compagno, che non è un tipo facile. Purtroppo è scaduta prima che potessi terminarla, neanche il tempo di finire il pao. Rilassa i nervi, distende dopo una giornata stressante, allieva i dolori della cervicale. Ottimo prodotto, qualora si riesca a terminarla nei tempi giusti.
- Coleur Caramel - Fondotinta Hydra Jeunesse n°23. Buon prodotto, realmente comparabile ad un fondotinta di tipo siliconico. Non lo ricomprerei perché il suo odore di pesce mi era venuto sempre più a noia, fino a non sopportarlo più.
Natura Siberica - Scrub Corpo Purificante Olivello Spinoso e Miele. Davvero ottimo questo esfoliante corpo, l'ho apprezzato senza trovargli neanche un difetto. Ottima la profumazione fruttata, perfetto nella sua funzionalità esfoliante, che è bella decisa come piace a me.
- L'Erbolario - Profumo Assenzio. Avrei potuto piangere, ma dal momento che a Natale di questo profumo ho ricevuto un cofanetto contenente una maxitaglia ed una minitaglia da borsetta, capite bene che il dolore è stato minimo. Lo adoro, perfetto per il lavoro, continua a piacermi nonostante il passare degli anni.
- Domus Olea Toscana - Siero Rassoda-Lift Labbra e Contorno. E' durato una vita, poco più di due anni. Si, è un prodotto che costa, ma vista la sua autorigenerazione, direi che il prezzo è stato ampiamente ripagato. Per quanto riguarda la qualità nulla da dire, l'ho sempre trovato molto buono. Non lo riprenderò perché mi aveva, ormai, stancata.
- Kenzo - Flower Latte Corpo. Lo amo, non posso parlare d'altro sentimento se non di amore. Questo latte corpo accompagna tanti di quei bei ricordi che già per questo dovrei riacquistarlo da qui fino alla fine dei miei giorni. Ho terminato la taglia grande, ora ne ho una da 50 ml dopodiché dovrò assolutamente reperire una taglia gigante. Lo voglio, lo bramo, non posso farne a meno.
- Antica Erboristeria - Dentifricio Purificante. Passano gli anni ma lui resta il mio preferito, sia per formula che per sapore.
- Schmidt's - Deodorante in Stick Geranium. Ottima profumazione floreale in un deodorante che funziona bene e di cui ho già comprato diverse varianti.
- Pure Skin Food - Dental Oil. Ho ripreso a praticare l'oil pulling con continuità e questa è l'ennesima confezione di olio che termino. Ovviamente ne ho già iniziata una nuova. Mi rendo conto che non costi poco, ma quando ho provato soluzioni più economiche le ho sempre trovate meno efficaci.
- Biopoint - Crema Snellente Anticellulite. L'avevo reperita su una rivista mesi fa, poi iniziata a dicembre dello scorso anno. Che dire? fresca, facilmente massaggiabile, assorbimento rapido. La mia cellulite è nello stesso punto in cui era prima che iniziassi ad usarla. Non la riacquisterei perché ho provato di meglio.

PRODOTTI DA TERMINARE A FEBBRAIO:

Whamisa - Minitaglia Organic Flowers Toner. E' un tonico senza infamia e senza lode, quantomeno per me. Ne ero molto incuriosita ma poi, a conti fatti, sulla mia pelle continuo a preferire gli idrolati. Il profumo floreale è deciso ma non fastidioso. Lievemente appiccicaticcio, sinceramente non vedo l'ora di finirlo.
- The Balm - Olio Struccante. E' un derivato più leggero e liquido dell'olio di cocco. Molto comodo l'applicatore, ma è indubbio che non ci siamo presi. Ora come ora lo uso per rimuovere l'olio solare dopo le mie sessioni di camminata sportiva. Spero di terminarlo quanto prima e di lui mi mancherà solo il pratico dispenser.
- Antipodes - Kiwi Seed Oil Eye Cream. Acclarato che questo contorno occhi per il mio tipo di pelle è utile quanto la rugiada del mattino, ovvero per nulla, devo comunque finirlo. Costa tanto, ha dei buoni principi attivi, tanto vale che io li utilizzi in altro modo. Magari come crema sera miscelato ad altro...inventerò qualcosa.

16 commenti:

  1. Quanti prodotti terminati! Peccato per il gel modellante ricci che contiene miele al quale sono allergica sennò lo avrei provato volentieri!L'acido ialuronico della saponaria mi ispirava ma a quanto pare non è così valido! Mentre dell'Alkemilla il balsamo labbra è l'addolcilabbra? E' da un po che vorrei provarlo ma se è quello da quel che hai detto non ne vale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Federica, mi spiace che tu sia allergica al miele :( è un ingrediente fantastico nei cosmetici.
      Si, è l'addolcilabbra. Alcuni mi piacciono tanto, questo proprio no. Baci.

      Elimina
  2. Cinnamon Kitty1 febbraio 2019 18:50

    Io avrei bisogno di un vagone di pomata rilassina, nella quale immergermi senza uscirne più ;)
    A parte ciò, io questo mese sono riuscita a finire un primer occhi di Kiko e ne sono bene felice perché mi aveva stancato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kitty,
      brava per il tuo smaltimento :) quello dei prodotti che mal sopportiamo vale doppio. Baci.

      Elimina
  3. Devo confessare che io, pur usando quotidianamente creme e prodotti vari, ci metto davvero un sacco di tempo a finirli. Sto usando un barattolo di crema per il viso da 50 ml da novembre e sono arrivata ora a metà! Però mi fa sempre piacere curiosare fra i prodotti finiti da altre persone :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria,
      io uso davvero tante cose, è fisiologico che le finisca. Non sono una collezionista, quello che compro mi piace metterlo in uso. Magari non tutto insieme, chiaramente, ma di sicuro non lesino sulle dosi.
      Un abbraccio.

      Elimina
  4. Ciao Sara, molto bello questo post, con tanti spunti di riflessione sui vari prodotti che hai terminato. Qualcuno in comune ce l'abbiamo. Kenzo Flower piace anche a me, Pur non essendo il mio preferito. Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ele, quella lozione me la devo riprendere a tutti i costi. Comunque mentre ne cerco una immensa uso quella da 50 ml.
      Baci.

      Elimina
  5. Ciao Sara, complimenti per il grande smaltimento! Io riesco a finire sempre solo i prodotti più che collaudati, purtroppo faccio una gran fatica a finire quelli che non mi hanno convinta, anche se cerco di riciclarli in altri usi...alla fine scade il pao e mi tocca eliminarli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Arianna, grazie.
      Dopo un dicembre zoppicante, non poteva che esserci un grandioso gennaio :D
      Hai ragione su quanto sia difficoltoso concludere un prodotto che non piace...è così anche per me. Baci.

      Elimina
  6. Flower di Kenzo è una profumazione divina, per quel che mi riguarda seconda solo a Rem.
    Il dentifricio di Antica Erboristeria è ottimo concordo con te.
    Mi segno il gel modellante di Maternatura:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il gel modellante è ottimo Linda. Ora che non ce l'ho mi manca, lo dico senza remore. Un abbraccio e felice di rileggerti :)

      Elimina
  7. Peccato per il balsamo labbra alla banana. Io con Nocciotella ad esempio mi trovo bene. Non è morbidissimo eh, però è molto idratante!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao I.
      Nocciotella lo sto utilizzando anche io, a lavoro, e mi piace. Me ne piacciono anche altri, tipo Cioccolato Bianco, Torta di mele.
      Cannella è il migliore in termini di prestazioni ma non ne sopportavo il sapore.
      Banana, per me, bocciato su tutti i fronti. Baci.

      Elimina
  8. In questo periodo ho un rapporto difficile con il balsamo per le labbra. Ho le labbra devastate e tutto ciò che ho in casa non mi aiuta, al contempo mi sembra uno spreco acquistare l'ennesimo prodotto con la sfilza di cose che devo ancora terminare :/
    Assenzio è una delle profumazioni di Erbolario che ho sempre snobbato..non so, il nome non mi ha mai invogliata a provarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scheggia se le tue labbra non trovano giovamento da ciò che hai, sicuramente devi prendere altro. Mica puoi tenertele devastate :)
      Assenzio sniffalo, è una bomba. Baci.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...