martedì 4 settembre 2018

L'Erbolario - Profumo "Assenzio"



Recensione d'uso:
L'Erbolario è un brand erboristico con sede a Lodi che di anno in anno ha lanciato sul mercato numerose linee cosmetiche e che gode di una capillarità territoriale davvero invidiabile.
Sebbene non manchino periodicamente delle belle novità, ci sono linee più longeve che ancora riscuotono un enorme successo di pubblico. Una di queste linee è certamente quella dedicata all'Assenzio, di cui nel lontano 2010 scrissi una recensione della Crema Deodorante.

La Linea Assenzio consta di diversi prodotti pensati sia per lui che per lei e che io stessa considero squisitamente unisex. Vi troviamo un Bagnogel, un Olio Lavante, una Crema Fluida per il Corpo ed un Sapone Solido, oltre chiaramente ai prodotti già citati. 

Il Profumo Assenzio, disponibile sia in confezione da 50 che da 100 ml, viene venduto all'interno della caratteristica scatolina decorata in cartone con questi bei motivi pittoreschi sulla sommità. I connotati del prodotto vengono espressi sia in inglese che in italiano e ovviamente non manca neppure la lista inci. Il flacone è alto e snello, con tappino in alluminio e dosatore spray. Il vetro opaco con scritte color salvia ha un'estetica accattivante sia per un uomo che per una donna, esattamente come la sua profumazione.
Un'accortezza L'Erbolario che non smette mai di stupirmi né di ricevere il mio apprezzamento, è l'idea di inserire all'interno di ciascuna scatola il campioncino di un altro prodotto del brand. 

La sua profumazione, ve lo dico, mi rapì anni fa e tuttora mi incanta. 
Mi ricorda il talco, un sentore di pulito, di vigore, di cotone steso ad asciugare, di sentimenti genuini e ben calibrati. E se inizialmente quel sentore di talco mi fa impazzire, poco dopo lascia il posto ad un'aroma più fresco ed intenso che allo stesso modo mi fa chiudere gli occhi per volerlo assaporare appieno. 
E' un profumo elegante, di quelli che si possono utilizzare sul lavoro per sentirsi apposto con se stessi e con gli altri. A mio avviso è più indicato per le stagioni calde, ma nulla vieta di portarlo con sé anche in pieno inverno, per avere addosso quell'aurea di delicata freschezza che non mancheranno di notare coloro che vi sono accanto. 


La durata è, per me, l'unica nota dolente del Profumo Assenzio de L'Erbolario. Anche quando lo acquistai la prima volta, ormai tanti anni fa, non riuscivo a sentirmelo addosso per più di un'ora. Sui vestiti permane di più, anche per una giornata intera, ma sulla mia pelle evapora con una impressionante velocità. 

I sentori di questa "energia tonificante", come viene giustamente definita sulla confezione, sono l'Artemisia, il Coriandolo, il Cardamomo. Che si uniscono alle note più frizzanti ed agrumate dell'Arancio e del Limone per finire sul tocco speziato dei Chiodi di Garofano.
Io la definisco una fragranza garbata. Di quelle che non invadono gli spazi, che non lasciano moleste scie, che non si aggrappano prepotentemente alle narici di nessuno: né le proprie, né quelle altrui. 
Mi piace infinitamente. Da quel primo tocco di talco che mi accoglie come uno di famiglia a quelle finali note speziate da cui non posso fare a meno di lasciarmi travolgere. 
E' un amante discreto, questo qui. E della sua discrezione è ben difficile fare a meno.


DOVE SI ACQUISTA: in erboristeria, presso i negozi monomarca o sul sito web
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 24 mesi
QUANTITA': 50 ml; 100 ml.
PREZZO: 22,90 €; 32,90 €.

16 commenti:

  1. A me piacciono molte profumazioni di questo brand e devo dire che spesso anche io uso il trucchetto "abiti" per farle durare di più ;)

    RispondiElimina
  2. Mi sembra una fragranza perfetta per me! Purtroppo la durata credo sia un po' una pecca di questi profumi l'Erbolario, ma chiuderei un occhio :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Accordo Viola, ad esempio, mi dura di più degli altri. Chissà perché.

      Elimina
  3. Con i prodotti dell’Erbolario mi sono sempre trovata molto bene.
    Non ho provato questo profumo ma ho avuto quello al papavero e alla mora ed entrambi li ho amati tantissimo.
    Inutile dire che sei bravissima a descrivere le profumazioni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Prof, davvero :)

      Quello al papavero l'ho avuto anche io, davvero incantevole.

      Elimina
  4. Profumo di bucato ? �� adoro! Devo assolutamente provarlo!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un insieme di cose, non solo quello. Però personalmente lo avverto e mi piace parecchio :)

      Elimina
  5. Anch'io amo molto i profumi naturali, in realtà sono davvero "fissata" sulle profumazioni che siano il più possibile naturali. Dalla tua descrizione della profumazione posso dire che sono curiosa di sentirla, piacciono anche a me le profumazione "talcate".

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il talco è il primo sentore che avverto, una volta spruzzato :)
      Poi vira.

      Elimina
  6. Ciao! Che meraviglia se sa di freschezza..di pulito..adoro queste profumazioni. Peccato davvero per la durata ma nonostante questo lo proverei. Mi hai incuriosita! Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si la durata è una pecca. Bisognerebbe portarselo dietro e spruzzarlo di nuovo durante la giornata :)

      Elimina
  7. Gli "amanti discreti" sono quelli che preferisco quando parliamo di profumi. Devo dirti che la linea Assenzio non mi ha mai attirata, sia per il nome che (non so perché) mi ha sempre dato l'idea di una profumazione amara, sia per il packaging forse meno accattivante e colorato di altri. Mi stupisce leggere che invece sappia di talco e di pulito, che è praticamente la mia fragranza in assoluto preferita. Mi dispiace per la scarsa durata....forse, semmai lo proverò, mi farò dare un campioncino o una minitaglia per testarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Scheggia lascia perdere il packaging e vai dritta al sodo. Chiudi gli occhi, annusalo, tienilo un po' sulla pelle.
      Se ti fai dare un campione meglio ancora. Baci.

      Elimina
  8. Se è talcato potrebbe piacermi, anche se è in commercio da anni non l' ho mai provato.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una vecchia linea, spero non la tolgano mai :)
      Anche il deodorante in crema mi piaceva parecchio.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...