lunedì 15 gennaio 2018

Collistar - Linea Natura - Balsamo Gel Contorno Occhi


Recensione d'uso:
I primi giorni di ottobre Collistar ha ampliato la sua Linea Natura lanciando sul mercato il nuovo Balsamo Gel Contorno Occhi con il 95% di ingredienti di provenienza vegetale. Proprio in quei giorni stavo valutando diverse creme per il contorno occhi e non essendo ancora giunta ad una degna conclusione, scelsi d'istinto di dare una chance a questo qui.

La Linea Natura di Collistar è nata da pochi mesi ma ha già un prodotto best-seller, che è la Crema Essenziale Trasformista alla quale è possibile aggiungere ingredienti per personalizzarne le caratteristiche. Ci sono anche una Crema Viso, un Olio Rigenerante ed un'Acqua Micellare. Il filo conduttore della linea è la presenza dell'estratto di Stevia Italiana, che assicura un elevato apporto di flavonoidi e glucosidi. Tutti i prodotti della linea vengono formulati con almeno il 95% di sostanze vegetali.

Il Balsamo Gel Contorno Occhi viene venduto all'interno di una bella scatolina comprensiva di inci ed informazioni di base. Come per tutti i prodotti a marchio Collistar, consta anche di un voluminoso foglietto illustrativo per chiunque desideri approfondirne la conoscenza. 
Il prodotto viene invece presentato in un tubetto verde chiaro dalla consistenza morbida. Un beccuccio delle giuste dimensioni favorisce un dosaggio ottimale del prodotto.



Il Balsamo Gel Contorno Occhi della Linea Natura di Collistar ha una texture molto piacevole al tatto. Soffice, leggera, null'affatto unta. Fortunatamente non ha un profumo intenso né irritante: a mio parere è quasi del tutto inodore, caratteristica che apprezzo sempre molto in prodotti con questa destinazione d'uso. 

Gli scopi prefissi di questo prodotto sono molteplici. Promette infatti di: risvegliare lo sguardo, cancellare i segni di fatica, levigare l'area perioculare, prevenire ed attenuare borse, occhiaie, gonfiori e linee d'espressione. In poche parole, promette uno sguardo più luminoso e giovane. 
Fortunatamente non soffro di borse sotto gli occhi per cui non posso dir nulla circa questo aspetto ma mi concentrerò volentieri sugli altri. 
Quello che ho notato dal primo utilizzo è che si tratta di un prodotto facilmente assorbibile. Io che sono abituata a cremine dalla consistenza più ricca, ho pensato subito che per me sarebbe stato troppo leggero. Effettivamente è così: il Balsamo Gel Contorno Occhi di Collistar non mi inaridisce il contorno occhi ma non si può neanche dire che gli fornisca un apporto nutritivo ed idratante sufficiente. Ho ovviato applicando anche in quella sottile area il mio consueto Gel di Acido Ialuronico Puro ed il mio amato Siero oleoso Mami Drops di Lalei. Solo dopo questi due step vado ad applicare la cremina, sebbene nei primi tempi abbia cercato di adoperarla da sola così da poter fornire un parere completo.


Appena applicato, il Balsamo Gel Contorno Occhi della Linea Natura di Collistar ha un effetto lievemente levigante che risveglia la sottile zona del contorno occhi. Al tatto l'area è subito più liscia e soda. Ad asciugatura rapida, il trucco può essere applicato subito dopo. Seppure venga pubblicizzato come idoneo ad ogni tipo di pelle e per ogni età, io ritengo che il prodotto sia più indicato per le pelli giovani che non necessitino di un'azione antiage molto mirata. Io stessa l'ho utilizzato molto volentieri ma senza ritenerlo un prodotto ad ampio spettro. 
Si dimostra utile sulle occhiaie ed illumina lo sguardo in quelle mattine in cui ci svegliamo con gli occhi un po' pesti e spenti. Tuttavia non è un prodotto abbastanza denso di attivi antirughe - o di attivi in generale - per chi, come me, in un Contorno Occhi cerca una soluzione più strong e lungimirante.

L'inci è quello mostrato in figura. A mio avviso un po' vuoto, forse più mirato ad una semplice azione umettante che non a prestare un supporto di qualunque tipo. 



In definitiva, il Balsamo Gel Contorno Occhi della Linea Natura di Collistar è un prodotto piacevole da utilizzare ed è anche ben tollerato da una pelle sensibile come la mia. Praticamente inodore e ad assorbimento rapido, non inficia nella stesura del make up.
Più adatto ad un pubblico giovane che cerca un prodotto fresco ed antiocchiaie, non ha particolare rilevanza su chi ha un contorno occhi già un pochino segnato o secco come il mio.
Mi è piaciuto e lo consiglio alle ragazze più giovani, mentre direi di evitarlo a chi abbia superato i 30 anni. 


DOVE SI ACQUISTA: in profumeria
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia 
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 15 ml
PREZZO: Intorno ai 17 €. Io lo pagai 14 €.

16 commenti:

  1. In effetti a guardare l'INCI segue perfettamente la tua recensione: una cremina fresca ma che fa poco. Peccato, più che altro l'idea di chiamarlo "balsamo" tende un po' a confondere secondo me, perché ci si aspetta qualcosa di molto nutriente. Bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso anche io si potessero impegnare di più. Peccato.

      Elimina
  2. In effetti anche per me sarebbe un po' blando, considerando che utilizzo il mio Eye Treatment di Kiehl's hehehe...Magari per l'estate , essendo meno "corposo", potrebbe essere più adatto ^-^
    un bacio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per me non fa differenza estate o inverno per il contorno occhi. Lì ho sempre bisogno di qualcosa in più :) baci.

      Elimina
    2. Concordo anch'io con Arianna, credo che per me risulterebbe troppo poco idratante, tanto più che anch'io sono abituata al contorno occhi all'avocado di Kiehl's, che è una cosa completamente diversa :)

      Elimina
    3. Lo conosco di fama ma non l'ho mai usato. Ho paura che per me anche quello sarebbe un po' pochino. Dovrei farmi dare un campione.

      Elimina
  3. Aveva incuriosito anche me, ma purtroppo son già nella fase "occhiaia permanente"... quindi mi sa che dovrò trovare qualcosa di più strong.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che sia una cremina troppo blanda per la maggior parte delle persone e degli inestetismi.
      Appunto, va bene solo per un pubblico molto giovane. A mio avviso, chiaramente, non che abbia la verità in tasca ;)

      Elimina
  4. Ecco... il "più adatto a un pubblico giovane" lo elimina direttamente dal mio radar... Buono a sapersi:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrei dovuto fare lo stesso e saltarlo a piè pari :D

      Elimina
  5. Devo fare una pubblica confessione: non uso creme per contorno occhi. In verità ho provato ad applicarle per un certo periodo, ma più o meno tutte mi hanno dato problemi di allergia, anche quelle indicate a pelli super sensibili e reattive come la mia. Solo la crema contorno occhi di Latte e Luna ha resistito per un bel periodo alla prova, ma alla fine anche lei mi procurava piccoli ponfi...peccato perché mi piaceva davvero tanto. Quindi ho smesso di acquistarle e applico solo il siero o la crema abituale, solamente sto attenta a non eccedere nella zona peri oculare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Arianna, un vero peccato che tu non riesca ad utilizzare prodotti di questo tipo. Fondamentalmente le creme studiate per il viso non sono fatte per essere indossate anche in quella zona lì, che è molto più delicata e sottile.
      Ti direi di provare ancora, magari cercando in quelle linee di prodotti per pelli molto sensibili e reattive. Un abbraccio.

      Elimina
  6. Sono sopra i 30 quindi direi che questa volta passo :D

    RispondiElimina
  7. Io ho superato i 30 quindi non credo faccia per me, magari nei mesi più caldi vista la consistenza. Buona giornata francimakeup

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dipende dalle proprie esigenze, come sempre.
      Nel mio caso la cura del contorno occhi non varia col passare delle stagioni.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...