lunedì 18 dicembre 2017

Le Erbe di Janas - Acqua di Elicriso Biologica


Recensione d'uso:
Entrare da La Bottega Color Cannella, per chi come me è un appassionato di cosmesi ecobiologica, è un'esperienza celestiale. Non siamo geograficamente lontani ma abbiamo orari talmente incompatibili che non riesco a passarci più di una o due volte l'anno. L'ultima volta era il 29 agosto scorso quando, tra le altre cose, decisi di acquistare l'Acqua di Elicriso Le Erbe di Janas, oggetto della recensione odierna. 
Inizio col dire che non sono nuova a questo tipo di prodotto. Anni fa avevo utilizzato per tutta un'estate la versione di Bio Marina, trovandomi molto bene. 

Il packaging è costituito da un flacone in vetro scuro che rende impermeabile ai raggi solari il suo prezioso contenuto. Dotato di spray, il dosaggio è pressoché perfetto e si può scegliere una vaporizzazione diretta sul viso oppure avvalersi di un dischetto di cotone. L'etichetta, pari a quella di altri cosmetici della linea, è semplicemente meravigliosa. Mi piace da morire e non posso fare a meno di guardarla: trovo che sia stata davvero ben studiata perché capace di trasmettere un senso di serenità unito alla voglia di scoprire pezzo dopo pezzo tutte le speciali erbe di Sardegna. 

L'Acqua di Elicriso Le Erbe di Janas viene distillata in corrente di vapore ed è purissima. Non vi vengono aggiunte altre sostanze: né conservanti, né profumi, né alcool. 
Il prodotto che ne viene fuori è davvero unico nel suo genere. Vi si avverte tutta l'asprezza incontaminata dell'Elicriso. Ha un pungente odore erbaceo e immagino che non possa piacere a tutti. Io stessa devo avere una certa predisposizione d'animo per utilizzarlo al meglio. Ma quando lo faccio me ne beo completamente.
Se avete vissuto in modo intenso la natura come ho fatto io fin da bambina, questo prodotto voi l'amerete. Perché è selvaggio, viscerale, essenzialmente genuino. Non è stato reso più povero per andare incontro alle esigenze dei nasini più delicati: l'Acqua di Elicriso Le Erbe di Janas è vivido ed intenso, un concentrato di benessere in boccetta.

Come lo uso:
  • Al mattino, dopo esser tornata dalla mia camminata e dopo aver fatto la doccia. Sulla pelle pulita ed asciutta vaporizzo un po' di prodotto e lascio asciugare naturalmente. 
  • Alla sera, dopo l'abituale detersione. Quindi prima dei trattamenti notturni e dopo essermi struccata. 
Perché mi piace? Perché rinfresca, lenisce, calma, idrata, liscia la pelle. Un solo spruzzo è capace di ridonare nuova vitalità alla pelle del mio viso senza mai irritarla.


L'Acqua di Elicriso Le Erbe di Janas è perfettamente tollerata anche dalle pelli più sensibili ed io ne sono un chiaro esempio. Drena e detossina la pelle, che al contempo viene lenita e rigenerata. E' un ottimo rimedio per le scottature solari ed è perfetta su pelli acneiche, impure, problematiche, allergiche.
Oltre che sul viso si può usare anche sul cuoio capelluto in caso di prurito o sul corpo dopo la doccia per ripristinarne il ph. 

Può essere arricchita con gli Elisir dello stesso brand per concedersi un vero e proprio trattamento personalizzato. Personalmente ho usato il prodotto in purezza perché non sentivo la necessità di modificarlo in qualche modo. 

Concludendo, credo che l'Acqua di Elicriso Le Erbe di Janas sia un vero e proprio alleato di bellezza. Uno di quei rimedi facilmente fruibile da tutti e con qualunque tipo di pelle.
Unico deterrente potrebbe essere l'odore, che certamente qualcuno troverà troppo forte ed erboso per poterlo apprezzare. Il prezzo mi sembra invece congruo all'effettiva qualità del prodotto e alla cura che viene dedicata ad ognuna delle fasi di produzione, a cominciare dalla raccolta a mano dell'elicriso. 
A chi lo consiglio? principalmente alle pelli dedicate, allergiche, reattive. Ma poi anche a tutte le altre, che comunque ne troveranno giovamento. 


DOVE SI ACQUISTA: presso le bioprofumerie rivenditrici del brand tra cui La Bottega Color Cannella oppure sul sito web dell'azienda
LUOGO DI PRODUZIONE: Sardegna
PAO: ha la data di scadenza
QUANTITA': 100 ml
PREZZO: 12 €.

10 commenti:

  1. Anch'io l'ho amata tantissimo! L'ho utilizzata quest'estate se avevo preso un pò troppo sole, o su irritazioni varie ed è sempre stata miracolosa. Il suo odore a me piace molto, mi ricorda la Sardegna e i suoi profumi, terra che amo infinitamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Purtroppo non ho mai avuto la possibilità di visitare la Sardegna ma con quest'Acqua è come averne un po' in boccetta :)
      Sono felice sia piaciuta anche a te.

      Elimina
  2. Vero, l'odore non è tra i più piacevoli, ma è comunque transitorio. L'acqua di elicriso è ottima per le pelli arrossate. La utilizzo come te e a volte anche per fissare il trucco

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io per fissare il trucco uso sempre acqua termale ma in effetti anche prodotti come questo potrebbero andare bene.

      Elimina
  3. Io sto utilizzando l'idrolato all'elicriso de La Saponaria e mi ci sto trovando divinamente! La mia pelle non è mai stata cosi pulita e libera da imperfezioni!
    L'odore non è piacevole ma onestamente passa in secondo piano!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, l'odore non è un granché. Tuttavia l'aspetto più importante è certamente quello del riscontro positivo sulla pelle.

      Elimina
  4. A parte shampoo e maschera di questa linea diciamo di Janas non ho provato altro, ma ammetto che ho trovato poche recensioni! Interessante! Grazie Sara :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Pier, effettivamente di recensioni non se ne leggono molte. Forse di più riguardo il loro hennè che non per prodotti come questo. Baci.

      Elimina
  5. Ho letto questa recensione con molto interesse e curiosità perche aimè, non ho molta conoscenza di prodotti del genere, come quest'acqua bío o degli idolatri per esempio, quindi oltre che conoscere un nuovo prodotto, mi arricchisco proprio su questa materia ancora per me inesplorata, e tu sei una buona maestra per questo e ti ringrazio!
    Questo brand lo conosco perché utilizzo alcuni oli di loro, ma questo prodotto particolare lo vedo ora per la prima volta. Se mi dici che va bene per pelli sensibili e delle volte impure, potrebbe essere una buona scelta per me!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela,
      maestra no, mai vorrei mettermi sulla cattedra :) ma sono felice di averti fatto conoscere qualcosa di cui ignoravi l'esistenza. Oltretutto il brand è di quelli che vanno tenuti d'occhio perché lavora con grande passione e determinazione, riuscendo a ben valorizzare le materie prime del territorio. Baci.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...