lunedì 10 dicembre 2018

Neve Cosmetics - Blush "Bruised"



Recensione d'uso:
Quando ad ottobre acquistai il Blush Bruised della Collezione Rebel Epoque di Neve Cosmetics, non pensavo che poi ne avrei anche parlato per esteso qui sul blog, tant'è che non feci neanche delle foto degne di tale nome prima di iniziare ad usarlo.
E invece oggi sono qui, a pubblicare la recensione di un blush dopo almeno un anno dall'ultima volta in cui ho fatto lo stesso, perché questo prodotto mi ha meravigliato e piacevolmente stupito fin dalla sua prima applicazione. E vi sembrerà strano, ma da quando l'ho comprato non l'ho mai accantonato per usare altro, neanche per un solo giorno.
Quelle che vedete sono dunque delle foto successive, fatte con la cialda già in uso, ma comunque veritiere e, mi auguro, anche utili. 

Il Blush Bruised di Neve Cosmetics è in formato cialda e viene venduto all'interno di una spartana confezione in plastica ricoperta di cartone viola. Sebbene si possa aprire e chiudere a piacimento, sarebbe stato comodo possedere un packaging vero e proprio, pur sapendo che questo ne avrebbe chiaramente aumentato i costi. 
Va detto che tali cialde vengono vendute in questo modo perché predisposte per essere inserite all'interno delle palette che il brand vende a parte. 

Il colore del Blush Bruised di Neve Cosmetics è, a mio avviso, un rosso di temperatura medio fredda da prelevare con parsimonia per ottenere un risultato di pelle baciata dal sole, in salute, sana. Le gote si vestono di un naturale rossore che non ha nulla di stravagante e che è esente anche da sbrilluccichii di qualunque tipo.
Il finish è opaco, armonioso, assolutamente naturale sul mio incarnato medio chiaro. 


E fin qui, nulla di strano sotto il sole.
Ciò che veramente mi ha stupito e continua a stupirmi di questo prodotto è la sua durata sulla mia pelle. Se lo indosso al mattino ne vedo ancora a metà pomeriggio: bello, presente, docile, un punto essenziale del mio make up.

Se parliamo di pigmentazione, è esattamente quella che mi aspettavo da un blush di questo colore. Se prelevato con la mano - come ho fatto per realizzare questi swatches - il prodotto sembra colorare poco. Prelevato con un pennello, invece, si definisce alla perfezione, andando a posarsi nella giusta quantità senza avere bisogno di prelevarne ancora.
Anche la sfumabilità è ottimale: personalmente non ho mai avuto la sensazione che si posasse creando antiestetiche macchie. 

L'inci è naturale ed il prodotto può essere utilizzato, oltre che sulle gote, anche sulle labbra o sugli occhi. E' vegan, senza siliconi, derivati del petrolio e parabeni. Può essere utilizzato sia asciutto che bagnato ed il finish è assolutamente matt, più opaco che mai.


In conclusione, ho comprato il Blush Bruised di Neve Cosmetics pensando che sarebbe presto diventato uno dei tanti. E invece, dalla prima volta in cui l'ho indossato, non sono riuscita più a smettere di farlo. Mi piace perché è il colore giusto per me, perché ha una durata eccezionale sulla mia pelle tendenzialmente secca, perché ha l'esatto grado di pigmentazione e più di tutto lo apprezzo perché si armonizza perfettamente sulla pelle.
Non è una tonalità stravagante da usare una tantum. E' uno di quei prodotti che davvero posso utilizzare giornalmente e per qualunque occasione, dal lavoro al tempo libero. Sulla mia pelle, semplicemente perfetto: naturale, armonioso, bellissimo.


DOVE SI ACQUISTA: sul sito web dell'azienda o presso altri e-commerce rivenditori; in molte bioprofumerie su territorio nazionale
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 3 g pressati in una cialda da 3,6 cm.
PREZZO: 5,80 €. Ora in offerta a 4,93 €.

giovedì 6 dicembre 2018

Natura Siberica - Siero Viso Rivitalizzante al Caviale Beluga



Recensione d'uso:
Pur avendo ben chiaro in mente il desiderio di prediligere i prodotti nostrani, è indubbio che esistano delle eccezioni per le quali sono felice di chiudere un occhio. Natura Siberica è una di queste eccezioni e i suoi prodotti sono entrati spesso in casa mia e di conseguenza su questo blog. 
Tempo fa piazzai un ordine su Green Beauty Shop ed acquistai alcuni cosmetici di questo brand, tra cui il Siero Viso Rivitalizzante al Caviale Beluga di cui oggi vi racconto nel dettaglio. 

Il prodotto viene venduto in una bella confezione di cartone nero con dettagli argento e verde scuro. All'interno troviamo un flacone cilindrico ed un tappo da far girare su se stesso per far uscire il beccuccio da schiacciare all'occorrenza. Ho apprezzato molto questo tipo di packaging perché pur non consentendo di vedere la quantità di prodotto ancora presente, non permette contaminazioni di alcun tipo né sprechi. Anche in viaggio si dimostra sicuro perché non c'è modo di far uscire liquido senza aver azionato questo meccanismo manualmente. 

Mi piaceva l'idea di provare un prodotto contenente caviale, perché è indubbio che non se ne trovino molti in giro. Scoprendo questa linea di Natura Siberica mi sono informata anche sulle sue proprietà cosmetiche ed ho scoperto che attenua efficacemente le rughe e ridona turgore alla pelle aumentando la densità delle fibre di collagene. 
Ho 33 anni e sono sempre alla ricerca di prodotti che tengano idratata la mia pelle incline a disidratarsi e al contempo abbiano anche una mirata azione antiage. Questo prodotto fa ambedue le cose, e nel farlo si avvale anche della presenza di acido ialuronico, principio attivo che amo molto utilizzare e che ha sempre un'ottima riuscita sulla mia pelle. Quello a basso molecolare penetra più a fondo trattenendo l'acqua e quello ad alto peso molecolare si occupa di fornire una sorta di "effetto lifting".



La texture del Siero Viso Rivitalizzante al Caviale Beluga di Natura Siberica è particolare. A metà tra un liquido ed un gel, ha un colore tra il verde scuro ed il nero. Pur avendo una conformazione acquosa, una volta applicato sul viso sembra "schiumare" un po' e si avverte distintamente di avere a che fare con un prodotto un po' vischioso, che in sé contiene una parte oleosa blanda ma comunque presente. E' un siero di quelli che un po' si sentono e che forniscono una loro consistenza una volta stesi sul viso. Personalmente prediligo questa tipologia di siero a quelli troppo leggeri perché, almeno in questa stagione, sembrano fornirmi una protezione ed un sostegno maggiori.

Come lo utilizzo. Al mattino, dopo una corretta detersione, ne applico una quantità moderata su tutto il viso e sul collo. Subito dopo unisco due gocce di Olio Viso White Lily di Khadi e poi la Crema per pelli sensibili al Mirtillo di Fitocose. Chiaramente non mi faccio mancare neanche un contorno occhi.
Talvolta mi è capitato di utilizzarlo da solo alla sera.

L'inci, oltre ai due principi attivi già citati, contiene diversi estratti naturali, alcuni dei quali provenienti dalla "natura siberica" che dà il nome a questa linea e che non sono presenti in altre zone del globo se non lì. Si tratta di piante capaci di resistere a climi anche molto impervi e che hanno lo scopo di proteggere la pelle e mantenerla in salute.


Devo dire che il Siero Viso Rivitalizzante al Caviale Beluga di Natura Siberica mi piace. Non solo per il packaging esteticamente accattivante e inoltre pratico in fase d'uso.
Mi piace perché fornisce una buona dose di idratazione. Credo che la sua texture potrebbe non andare troppo d'accordo con i climi estivi, ma si dimostra invece di efficacia e sostegno in quelli invernali. La mia pelle appare soffice al tatto e anche la grana ha una bella consistenza, quella che ottengo quando trovo prodotti efficaci.
A chi lo consiglio? a chiunque desideri un siero rivitalizzante contenente estratti diversi da quelli che solitamente si trovano in Italia. Lo consiglio a coloro che hanno più di 28 anni e necessitano sia di idratazione che di un effetto antiage. 
Eviterei il prodotto solo in caso di pelle che si lucida con facilità o quando fa molto caldo.


DOVE SI ACQUISTA: online su Green Beauty Shop o presso gli altri rivenditori del brand
LUOGO DI PRODUZIONE: Siberia
PAO: 12 mesi 
QUANTITA': 30 ml
PREZZO: circa 25 €.

lunedì 3 dicembre 2018

Pugliami - Crema Mani + Codice Sconto



Recensione d'uso:
Lo sapete, sono un tipo esigente. Ed esigenti sono anche le mie mani, che in ciascun periodo dell'anno necessitano di cure adeguate dal momento che tendono a seccare con estrema facilità. 
Anche per questa ragione, accetto sempre di buon grado la prospettiva di conoscere e provare un nuovo trattamento, sempre con la speranza che diventi quello definitivo o che mi tenga buona compagnia almeno per una stagione o due. 

A settembre in casa mia è arrivato Pugliami, brand pugliese che nasce dalla passione di due sorelle per la propria terra e per i cosmetici di origine naturale. Vi ho già raccontato la mia esperienza con la Crema Piedi e Gambe e oggi sono felice di dirvi la mia anche riguardo il secondo ed ultimo prodotto in mio possesso, ovvero la Crema per le Mani.

Il packaging è simile per tutti i prodotti Pugliami e si avvale di un comodo tubo bianco con tappo a scatto ed etichette in cui domina il colore verde. Questa grafica non mi piace particolarmente e credo che colpirebbe maggiormente un ipotetico acquirente qualora fosse curata un po' di più. Tuttavia è un dettaglio quantomeno trascurabile nella valutazione del prodotto in sé, che è ciò di cui vi parlerò.

La Crema Mani Pugliami si presenta come una cremina bianca di media densità dal piacevolissimo profumo di pulito. La fragranza mi piace molto perché è distensiva, unisex, piacevole dal momento in cui la si applica fino a quello in cui si andranno a lavare nuovamente le mani. E' una profumazione neutra, di quelle che non infastidiscono neanche i nasini più capricciosi. Talvolta mi è capitato di voler indossare questa crema anche solo per ricevere conforto dal suo profumo, che un po' sa di casa, un po' sa di mamma, un po' sa di panni stesi ad asciugare al sole. E' incantevole, non potrei descriverlo in altro modo se non così.

Per quanto concerne la texture, ha una densità media che si assorbe in tempi brevi e che riveste la pelle di un film sottile ma presente fornendo protezione e nutrimento. Non è unta e  una volta asciutta diventa possibile anche toccare qualunque oggetto senza il rischio di sporcarlo. 
So che molti uomini non amano indossare la crema per le mani per la sensazione di appiccicaticcio che spesso ne deriva: ebbene, io credo che anche loro potrebbero apprezzare la Crema Mani Pugliami perché si opacizza subito senza recare fastidi. 


Per me che ho la pelle spesso secca, la Crema Mani Pugliami non è il trattamento risolutivo ed ho spesso bisogno di prodotti più ricchi, tuttavia si dimostra un valido aiuto durante la giornata o negli spostamenti, perché la si può applicare comodamente ovunque senza ungersi. 

L'inci contiene: acqua, glicerina, emollienti vegetali, burro di karitè, gomma arabica, olio di argan*, succo di aloe vera*, olio extravergine di oliva* e poco altro. Le sostanze contrassegnate da asterisco provengono da agricoltura certificata biologica Aiab. La formula non contiene parabeni, siliconi, oli minerali, ogm ed è Nickel Tested e Vegan.

In conclusione, la Crema Mani Pugliami è un piacere da indossare sia che siate comodamente in casa, sia che stiate in ufficio o sui mezzi pubblici.
Si assorbe efficacemente, non è grassa e dona un aspetto curato, soffice e liscio alle mani. Il suo profumo, poi, è un valore aggiunto da tenere in considerazione.

*******************
Se volete acquistare questo prodotto, o qualunque altro del brand Pugliami, vi ricordo il Codice Sconto del 10% valido fino al 15 dicembre e senza limitazioni. Le spese di spedizione sono gratuite per un carrello di anche soli 29,90 € e costano 4,99 € per spese inferiori. Io non traggo alcun guadagno dai vostri acquisti, mi fa solo piacere condividere con voi una possibilità che ci è stata offerta.

CODICE SCONTO: RECENSIONICXPUGLIAMI01

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne un articolo e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste considerazioni personali, libere da condizionamenti.


DOVE SI ACQUISTA: online sul sito web dell'azienda
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 100 ml
PREZZO: 9,90 €.

giovedì 29 novembre 2018

[Smaltimento Cosmetici ] - Novembre 2018



Novembre è scivolato via senza che quasi me ne accorgessi. Questo è un periodo pieno di impegni e a volte mi sembra di non riuscire a star dietro a tutto.
Ma tranquilli: ho sempre posto per questo blog e anche per utilizzare e dunque finire prodotti. Oggi ve li racconto, i terminati del mese di novembre, e come al solito aspetto di conoscere i vostri.
Buona lettura!

PRODOTTI FINITI A NOVEMBRE:

- Maternatura - Gel Detergente Viso ai Fiori di Limone. E' il primo e solo detergente purificante che sia mai andato d'accordo con la mia pelle delicata e reattiva. Funzionale ma discreto, l'ho trovato ottimo.
- Yves Rocher - Bagnoschiuma al Mango. Era una maxitaglia da 500 ml. Buona la profumazione, carina la confezione. Per il resto, nulla da segnalare. Un bagnoschiuma qualunque senza infamia e senza lode.
- PuraVida Bio - Bagnoschiuma Zenziglia. Ho amato questo prodotto dalla prima all'ultima goccia, ed è davvero difficile che questo avvenga con un bagnoschiuma. Ha una profumazione sensuale, avvolgente, calda, incredibilmente affascinante. Una texture perfetta, ingredienti selezionatissimi. Splendido e funzionale il packaging. Per me una vera e propria sorpresa.
- Tesori d'Oriente - Hammam - Sapone Liquido. Questo è un brand che adoro e di cui compro sempre qualche referenza. Bella la confezione da esporre in bagno, anche per il ospiti e carino il prodotto in sé. Lo ricomprerei.
- Dr Organic - Dentifricio alla Menta con Carbone Attivo.Tra i dentifrici ecobiologici che ho provato nel tempo, questo è certamente quello che ho apprezzato di più. Tuttavia per le mie finanze costa eccessivamente (ben 10 €) e non ho riscontrato neanche il blando effetto sbiancante nel quale avevo sperato.
- Biofficina Toscana - Siero Viso Antiossidante. Mi piace perché è semplice, fresco, piacevole in fase d'uso, non costa eccessivamente e inoltre può essere abbinato a qualunque altro trattamento senza interferire. Tuttavia, lo ammetto, mi ha un po' stancata. Finita questa confezione eviterò di riacquistarlo per un po'.
- Wycon - Matita Labbra Long Lasting 04 Bronze. E' la mia matita labbra preferita, per cui la compro e ricompro da anni.

COSMETICI DA TERMINARE A DICEMBRE:

Helan - Vaniglia Kashmir - Talco Liquido Profumato per il Corpo. Poiché ormai sul corpo preferisco gli oli, tendo a finire le creme con difficoltà. E' il caso di questo splendido talco liquido di Helan che mi piace molto e che mi porto dietro dallo scorso inverno. Vorrei terminarlo in questo periodo, dal momento che anche la sua fragranza si accorda alla perfezione ai mesi più freddi.
- La Saponaria - Acido Ialuronico. L'acido ialuronico sulla mia pelle va sempre bene, in qualunque momento della giornata o in qualunque mese dell'anno. Questo de La Saponaria va bene ma la confezione è poco pratica, seppur facilmente trasportabile.
- Salvatore Ferragamo - Signorina in Fiore Eau de Toilette. Lo scrivo ogni mese, ma non sono ancora arrivata neanche a metà confezione. E' un buon profumo ma ha una durata pressoché irrisoria su di me, ed avendo lo spray difettoso fatico anche a spruzzarlo. Una disfatta totale, insomma.
- Fitocose - Acqua Profumata Muschio Bianco. Adoro Fitocose e vado pazza per la loro Acqua Profumata di Rosa Nera. Ma questa qui al muschio bianco si è rivelata un totale flop: non ha quasi alcun odore.

lunedì 26 novembre 2018

Khadi - Olio Ayurvedico Viso e Corpo White Lily



Recensione d'uso:
Sono tante le miscele ayurvediche di oli a marchio Khadi. Io nel tempo ne ho provate alcune e devo dire che ciascuna di esse mi è stata utile per qualcosa.
Tempo fa, volendone provare uno nuovo senza impegnarmi subito in una taglia grande, acquistai una minisize dell'Olio Ayurvedico White Lily per viso e corpo, indicato per pelli secche e mature. 
E qui apro subito una piccola parentesi. Mi piace questa abitudine di vendere ciascun olio anche nella piccola taglia, così da offrire l'opportunità ad un eventuale compratore di saggiare la bontà di un prodotto - o la sua totale inadeguatezza per le proprie esigenze - senza sprechi di sorta. 

L'Olio Ayurvedico White Lily per viso e corpo di Khadi si presenta all'interno di un flacone trasparente con etichetta di colore giallo-verde chiaro, uguale al cartoncino esterno. Sotto il tappo c'è un dosatore con contagocce col quale litigo spesso, perché mi rendo conto che occorre sempre un po' di pazienza per fare uscire la giusta quantità di liquido dal suo foro. Qualora siate persone più pazienti di me, di questo aspetto non dovrete affatto preoccuparvi. 

Possedendone una minitaglia da 10 ml, ho deciso di non provare l'olio sul corpo, ma bensì concentrare le applicazioni unicamente sul viso. Questa recensione, dunque, tratterà solo di come l'olio si comporti sulla pelle del mio volto. 

La mia pelle, come specificato già numerose volte, è molto sensibile e tende a seccare con estrema facilità. Lo fa ad ogni cambio di stagione, lo fa con un po' di vento, con la pioggia, con l'aria condizionata o con i riscaldamenti. Lo fa quando utilizzo un prodotto leggermente più aggressivo e tutto sommato, tante volte, mi sembra che lo faccia anche se semplicemente respiro.
Questa condizione di pelle che tende ad inaridirsi con facilità comporta che sotto la mia crema viso debba utilizzare sia un siero acquoso - acido ialuronico o miscele "fresche" - sia un olio o un mix di oli. Dal primo ottengo di mantenere la pelle umettata; dal secondo ottengo nutrimento e un maggiore rinforzo delle cellule che costituiscono la barriera idrolipidica.
Ciò implica che la scelta di un buon olio viso sia un elemento fondamentale della mia skincare routine.

L'Olio Ayurvedico White Lily per viso e corpo di Khadi ha un aspetto giallognolo ed una profumazione caratteristica, aromatica, di media intensità. Non è una profumazione rilassante né estremamente piacevole, tuttavia utilizzo dopo utilizzo ho quasi smesso di avvertirla perché mi sono abituata senza che tentassimo di entrare un pochino in sintonia. Certamente non è fastidiosa ma su di me, contrariamente a molti altri prodotti, non ha un effetto aromaterapico di qualche tipo.



La texture è quella di un olio piuttosto ricco, giustamente idoneo a pelli secche e/o mature. Questa consistenza importante a me piace perché tante volte mi sono resa conto che oli secchi o molto leggeri, sulla mia pelle, non sortiscono gli effetti desiderati. La mia pelle in autunno e in inverno necessita di una protezione consistente e la mia impressione, dopo un mese di utilizzo, è che l'Olio Ayurvedico White Lily per viso e corpo di Khadi riesca in questo compito.
Si assorbe nei giusti tempi, quindi non prestissimo ma neanche dopo dieci minuti. E una volta assorbito mantiene la pelle protetta e nutrita, seppur non più liscia né setosa. Più che nutriente ho il sospetto che abbia una funzione protettiva dell'epidermide, il che per me già è un successo. 

Io lo massaggio nella misura di tre gocce, dopo aver umettato la pelle con un siero acquoso. La pelle torna subito più compatta, come se il prodotto andasse istantaneamente a riempire quei "vuoti di idratazione" e in qualche modo li dissetasse.
Fortunatamente non ostacola il compito della crema per pelli sensibili che indosso subito dopo, ma bensì ne integra le funzioni, diventandole complementare.

L'inci contiene: olio di riso, olio di sesamo, olio di semi di girasole, estratto di lilium bianco, sarsaparilla, liquirizia, vilucchio, amla, patchouli, vitamina E, lino, finocchio, olio di mandorle dolci, carota. 
Solitamente l'olio di mandorle dolci sul mio viso risulta comedogeno ma in questa misura, venendo dopo altri oli e dopo molti estratti, fortunatamente non mi reca fastidi.

In conclusione, l'Olio Ayurvedico White Lily per viso e corpo di Khadi è una referenza che sento di poter consigliare a chi abbia la pelle secca e/o matura perché già dopo poche applicazioni restituisce una pelle più compatta, elastica e nutrita. Sfavorisce la disidratazione e protegge la pelle dalle intemperie. Ben si presta all'utilizzo con altri prodotti, senza inficiarne o disturbarne la resa.
Meglio provare prima la minitaglia perché la sua profumazione, che a me non piace ma non disturba, potrebbe comunque risultare sgradita per altri. 


SITO WEB: www.khadi.de
DOVE SI ACQUISTA: online su diversi siti web di cosmesi ecobiologica
LUOGO DI PRODUZIONE: India
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 10 ml; 100 ml
PREZZO: 2,99 €;  9,89 €.

sabato 24 novembre 2018

[La Domanda della Settimana] - Black Friday 2018



Buongiorno e buon sabato!
Fisicamente non sono al meglio, oggi, ma ugualmente prontissima nel pubblicare una nuova Domanda della Settimana. 
Il Black Friday è appena passato, ci sono ancora sconti e promozioni nei negozi ed online. Mi piacerebbe conoscere le vostre impressioni riguardo questo fenomeno, se avete fatto buoni affari, se avreste voluto comprare qualcosa e non l'avete trovato e così via.
Come al solito vi aspetto e vi auguro un piacevole fine settimana.


Black Friday 2018: 
Come è andato?
Sei riuscito/a a fare gli acquisti
che ti eri prefissato?
Hai cercato sconti particolari
senza averli trovati?
Cosa hai comprato nello specifico?
In generale, cosa pensi di questo 
bombardamento di offerte? Riesci
a stargli dietro o preferisci evitarlo del tutto?

martedì 20 novembre 2018

[Novità ed Offerte del Momento ] - Black Friday Edition

Buongiorno!
A grande richiesta, ecco il post riguardante le offerte cosmetiche del Black Friday.
Aggiungerò man mano nuovi contenuti per cui tornate a visionare la pagina durante la settimana.
Buona lettura.




- Su Beeo Natural fino al 24 dicembre le spese di spedizione costano solo 2,90 € e sono sempre gratuite per ordini superiori a 49 €.



- Presso i punti vendita Coin - ma anche nei monomarca e in molti altri negozi aderenti - dal 16 al 26 novembre i prodotti Yankee Candle sono scontati del 30% ad esclusione delle fragranze del mese e della linea Elevation.


- Gyada Cosmetics introduce dei nuovi patch naturali e vegani per gli occhi anti-borse ed occhiaie, a base di ginepro, cetriolo e mirtillo.


- Beauty Bay sconta tutto del 30%, anche i cofanetti natalizi.

- Il Calendario dell'Avvento di Lancome è ora scontato di 21 € e viene a costare 99 € invece di 120.



- Maternatura ha presentato una nuova Styling Mousse per capelli in Edizione Limitata per le feste al Pan di Zenzero.

- Fino al 2 dicembre c'è uno sconto del 25% se si acquista un cosmetico Lierac e, inoltre, si riceve uno sconto di 10 € o 15 € da spendere per l'acquisto successivo.

- Twinke Twinkle è la nuova Collezione makeup di Wycon per le feste. Palette di ombretti, glitter, pennelli, illuminanti e altro ancora. Clicca qui per visionarla.


- Grande svolta per il brand di MrDanielMakeup. Il 16 novembre Nabla Cosmetics è approdata su Sephora.it.


- Fino al 27 novembre sul sito di Balm Balm usando il codice in figura risparmi ben il 40% su tutto.


- Lovelula offre uno sconto del 15% valido su tutto fino al 5 dicembre. Codice coupon riportato in figura.


- Dal 23 al 26 novembre Madara offre il 40% di sconto sui suoi prodotti. Se il carrello supera i 60 €, si riceverà anche un omaggio.

- Dal 23 al 26 novembre su Ecobiobella con il codice riportato in figura puoi risparmiare il 20% su tutto ad eccezione delle BioBox e dei prodotti già scontati.


- Sul Giardino di Arianna fino a questo venerdì tanti sconti fino al 30%. Clicca qui per accedere alla selezione.


- Il 23 novembre su Sabbioni.it e nelle profumerie fisiche della catena verrà attivata una scontistica particolare su tutti i prodotti e su qualunque brand. Nessun codice necessario.


- Sul sito de L'Occitane o in boutique, set con due creme mani da 10 ml per ciascuna in omaggio ed una catenina per ogni acquisto superiore a 15 €. Codice da utilizzare: LOUYETU18. Offerta valida fino ad esaurimento scorte e non cumulabile con altre promozioni.


- Fino al 26 novembre su Ecco Verde puoi risparmiare fino al 40%. Clicca qui per accedere alla promozione. 


- Su Beauty Bio Cosmetics sconti fino al 35%. Clicca qui per visionare i prodotti coinvolti.


- Wycon propone il 30% di sconto sia online che in negozio. Sono esclusi gli articoli già in sconto e la collezione natalizia.


- Fino al 25 novembre da Bottega Verde ci sono 100 cosmetici con uno sconto del 60%. Scoprili qui.


- E' uscita Micro-Ialuron, la nuova Linea di Domus Olea Toscana che affianca Tonici e Booster per diverse esigenze di pelle. Scontata del 10% fino al 31 dicembre, clicca qui per visionare i prodotti.


- Solo per pochi giorni, su Cosmesi Naturae c'è lo sconto del 50%.


- Su Menta e Rosmarino c'è il 20%  di sconto su Domus Olea Toscana, novità incluse.

- Fino al 25 novembre sul sito di Kamelì c'è il 30% di sconto su tutto.


- Dabba propone uno sconto del 40% su tutti i suoi prodotti dal 23 al 26 novembre. Promozione valida online e nei punti vendita aderenti.


- In occasione del Black Friday su Valore Bio c'è una selezione di prodotti scontati secondo lo schema riportato in figura.


- Dal 23 al 26 novembre su Loving Ecobio con il codice black15 risparmi il 15% su una spesa superiore a 29 ; Con il codice black20 risparmi il 20% su una spesa superiore a 89€.


- Sul sito di Biotherm c'è il 30% di sconto su tutto e spese di spedizione gratuita oltre i 25 € di spesa. Offerta valida fino al 25 novembre.


- Da Kiko se acquisti 3 prodotti, ne puoi scegliere altri 3 in omaggio. Valido anche online.


- Sul sito di Urban Decay c'è il 20% di sconto su tutto che diventa 25% qualora la spesa sia superiore a 69 €.


- Da oggi fino al 23 novembre Beeo Natural offre il 30% di sconto su tutto tranne che sul brand LiveLive con il codice riportato in figura.


- Fino al 25 novembre sul sito di Najoleari si può risparmiare fino al 60%.


- Fino a sabato Mac offre uno sconto del 20% sia online che in negozio ad eccezione delle linee Viva Glam, natalizia, X Factor e Little Mac. Nessun codice necessario.


LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...