sabato 26 maggio 2018

[La Domanda della Settimana ] : Il Cosmetico a cui presti più attenzione



Buongiorno a tutti e buon sabato!
Qui c'è un sole splendido e le temperature sono alte già di primo mattino. Un vero e proprio anticipo d'estate per il quale, soprattutto qui al mare, non si può fare a meno di gioire.
Ma bando alle ciance: è tempo di una nuova Domanda della Settimana e come al solito vi aspetto numerosi per conoscere le vostre opinioni circa il quesito odierno.
Ci sono cosmetici per i quali "uno vale l'altro". Altri, invece, ai quali prestiamo un'attenzione particolare ed effettuiamo una scelta ponderata basata su numerosi fattori. Mi piacerebbe conoscere i vostri: shampoo, balsamo, make up, crema viso? Fatemi sapere! Intanto vi auguro uno spettacolare week end.



Qual è il prodotto sul quale non riesci a soprassedere,
quello cui presti maggiore attenzione quando fai 
spese cosmetiche?
E' anche il prodotto per cui decidi di spendere di più
oppure il costo è di per sé irrilevante?
Nel momento in cui non riesci a trovare quello che cerchi,
compri qualcosa di alternativo o aspetti che sia disponibile?


26 commenti:

  1. Cinnamon Kitty26 maggio 2018 11:49

    Buongiorno! Anche qui sole: che bello! :)
    Dunque, sicuramente per me è il fondotinta!È decisamente l'unico cosmetico per cui non bado a spese! Anche per necessità: essendo chiarissima di pelle, è difficile trovare una colorazione davvero chiara nei brand low cosa, anche se ultimamente le cose stanno cambiando, per fortuna. Compro e ricompro da ormai due anni l'Ultra HD di Make Up Forever. Anche se spesso provo anche altro, ho sempre lui nel cassetto perché è una garanzia! Un bacione e buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kitty, bello davvero, hai ragione :)
      Spero che le case cosmetiche si occupino di realizzare fondotinta davvero chiari e portarli in Italia...del resto ragazze con la pelle diafana ce ne sono tante anche qui :) baci.

      Elimina
  2. Rispondo anche io, stavolta :)

    Il prodotto sul quale non posso proprio soprassedere è la crema per il contorno occhi. Deve essere esattamente congruo alle mie esigenze: ricco, consistente, antirughe.

    RispondiElimina
  3. Allora, la mia è sicuramente una selezione per caratteristiche, oltre che per costo. Nel make up è il fondotinta il cosmetico che deve rispecchiare certi criteri, per venire a casa con me, primo tra tutti l'effetto opacizzante. Non posso permettermi di acquistare la prima cosa che mi incuriosisce, perché deve rispondere ad esigenze specifiche. Nel ramo della cosmesi in generale, invece, non c'è un prodotto in particolare sul quale non transigo, forse lo shampoo perché dovendo essere specifico per le mie problematiche, anche lì devo per forza essere selettiva.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Effettivamente il fondotinta non si può scegliere "per simpatia". Va ponderato bene l'acquisto, che poi di solito non costano neanche poco.

      Elimina
  4. Ciao Damina. Diciamo che non c'è un cosmetico in particolare, però posso dirti senza dubbio che ultimamente sto prestando più attenzione si prodotti idratanti per la skincare. Con il fatto che mi avvicino ai 30, ma ho la pelle mista voglio sì un'azione anti-rughe, ma al tempo stesso non voglio sembrare una patatina fritta dopo un paio d'ore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'immagine della patatina fritta rende l'idea :D

      Elimina
  5. Devo dire che presto attenzione ormai un po' a tutti i cosmetici, cercando quelli che siano più funzionali. Tu ad esempio dicevi del contorno occhi che effettivamente deve essere ricco anche per me, ma riesco comunque ad usarne uno più leggero. Forse lo shampoo è quello a cui presto più cura perché non mi va di ritrovarmi con un prodotto che magari mi dà fastidio alla cute, quindi cerco di studiarlo un po' di più, e se non mi convince lascio sullo scaffale.
    Baci Sara, buon week end :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo shampoo va scelto bene, hai ragione. Anche per questo tendo a pensarci molto prima di introdurne uno nuovo.
      Baci.

      Elimina
  6. Ciao Sara! Ci ho pensato bene e ammetto che non presto attenzione solo ad un cosmetico, bensì a cosa applico sul viso. Sono più “elastica” per quanto riguarda i capelli e il resto del corpo. Restringendo il campo credo che ultimamente ponga più attenzione al detergente viso. Ho compreso, dopo anni di acquisti errati, che se non adopero per struccare e detergere il viso, il prodotto giusto...la mia pelle sensibilissima me la fa pagare, e non c’è crema che tenga. Ho riacquistato da tempo con soddisfazione il Purity Cleasing Balm alla rosa centofoglia della Ren, una “pomata” che mi lascia la pelle pulita e che non tira, senza provocarmi rossori o pruriti. Il costo non è certo basso, ma per me ne vale la pena. Ora sto provando ad inserire un’alternativa: il burro struccante ai frutti rossi dì Biofficina Toscana, ma è ancora un po’ presto dare un giudizio. Buona domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Arianna!
      Anche io ho la pelle sensibile e devo tenere molto conto dei prodotti che utilizzo per detergerla e struccarla...per cui comprendo benissimo il tuo discorso.
      Quando lo avrai provato per bene, fammi sapere qualcosa sul Burro Struccante. Baci.

      Elimina
    2. Certamente cara! Ti terrò informata sulla resa del burro struccante di Biofficina Toscana. Sto ancora prendendo le misure, e ci stiamo studiando a vicenda.

      Elimina
    3. Sei in fase di studio, lo capisco eccome :D
      Tranquilla, non c'è alcuna fretta. Un abbraccio e grazie mille.

      Elimina
  7. Io spendo tanto per i capelli, che sono ricci e tendenti al crespo, quindi hanno bisogno di molte coccole.
    Non so quanto ho speso nella mia vita in olio di Argan...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buono l'olio di argan. Sui capelli non lo uso molto ma sul viso mi piace :)

      Elimina
  8. Ecco questa è proprio una bella domanda :/
    Se dovessi risponderti sul campo del makeup ti direi sicuramente il fondotinta, mentre nel campo del beauty care ti direi il siero viso, in particolare ora che ho superato i 25 faccio molta più attenzione alla cura della pelle :3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E pensa un po' quando ne avrai superati 30 :D
      ahaha, pardon, non ho resistito. Baci.

      Elimina
  9. Faccio molta attenzione alla scelta delle maschere per capelli da applicare dopo lo shampoo. Ne ho provate tante e mi sono accorta che alcune sono troppo pastose e oleose e sembra che rimangano attaccate ai capelli nonostante vengano risciacquati abbondantemente. Ne ho trovate alcune più morbide e mi sono trovata meglio e ormai resto sempre su quelle poche che mi hanno lasciata soddisfatta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elektra che piacere un tuo commento qui :) grazie mille per essere passata. Comprendo bene la tua esigenza circa le maschere per capelli. Quelle troppo pesanti le detesto anche io.

      Elimina
    2. Grazie :) quando c'è qualche argomento per cui posso contribuire con un commento, lo faccio volentieri e con piacere :)

      Elimina
    3. Grazie di cuore :) sei sempre la benvenuta.

      Elimina
    4. Grazie cara :*

      Elimina
  10. Ciao Sara, per quanto mi riguarda cerco di prestare attenzione un po' a tutto, non saprei quale prodotto scegliere. Tra quelli a cui presto maggior attenzione però, ci sono sicuramente siero e crema viso a cui aggiungerei anche il contorno occhi che ultimamente ricerco più attentamente.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, anche io cerco di stare attenta un po' a tutto ma sul contorno occhi non mi posso più permettere di soprassedere. Bacioni.

      Elimina
  11. Cara damina, io pongo molta attenzione ai prodotti makeup (e non) che hanno a che fare con gli occhi. Da quando ho avuto quella brutta allergia che mi ha dato gonfiori, arrossamenti e mesi di cortisone sono costretta a fare attenzione alle matite, mascara, ombretti, struccanti e roba affine che vado ad usare sugli occhi. A parte questo motivo di allergia e sensibilità, nel corso degli anni in cui mi sono sempre di più appassionata al makeup, mi sono accorta che da una parte spendevo anche 50€ per un fondotinta perfetto, mentre trascuravo molto la skincare adatta al mio tipo di pelle. Con il tempo mi sono perfezionata anche sotto questo punto di vista, conoscendo di più le esigenze della mia pelle e quindi acquistare creme, detergenti e cose simili adatte a me!
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela,
      visti i trascorsi, fai benissimo a porre molta attenzione su questioni di questo tipo.
      La skincare, a mio avviso, va curata sempre e a ciascuna età. Un abbraccio.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...