venerdì 23 febbraio 2018

La Domanda della Settimana



Buongiorno e buon venerdì!
Questa volta la Domanda della Settimana giunge con un giorno di anticipo. Mi piacerebbe discutere con voi di come l'alimentazione influenzi ed in qualche modo indirizzi la nostra bellezza. Credete ci sia una correlazione tra ciò che mangiamo e l'aspetto della nostra pelle? 
Vi aspetto, come al solito, per parlarne insieme. E vi ricordo che, qualora vogliate proporre un nuovo argomento da affrontare in questa sede, la mia casella di posta è sempre aperta.
Buona giornata.


Siamo davvero ciò che mangiamo?
La nostra pelle ed il nostro aspetto
vengono "influenzati" da quello che ingeriamo?
Quali sono i cibi che pensate facciano male
alla vostra bellezza?
E quali, quelli che vi fanno sentire più belle/i?

25 commenti:

  1. Penso che un'alimentazione sana (prevalentemente mediterranea) sia importante per la salute in generale e quindi si rifletta anche sull'aspetto di pelle e capelli. Credo che sia importante mangiare tutti i giorni un po' di frutta e verdura e limitare gli zuccheri, i grassi e le bevamde dolcificate. Non bisogna neanche però diventare fissati, concedersi uno sfizio ogni tanto non fa male. Buon weekend!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ilaria, il weekend per me è ancora lontano ma grazie :)
      Le fissazioni non pagano mai, soprattutto alla lunga. Comunque un po' di attenzione ci vuole, è cura anche quella, non solo dell'esteriorità. Baci.

      Elimina
  2. Per mia esperienza noto che su di me non c'è grandissima differenza fra l'avere un'alimentazione perfetta e una alimentazione più disordinata. L'unica cosa a cui non posso mancare è cercare di bere molta acqua, che secondo me fa la differenza per quanto riguarda la secchezza della pelle. Inoltre quando avevo la pelle grassa e acneica durante l'adolescenza notavo che certi cibi aggravavano appena la situazione, ma devo dire di poco. Credo sia molto soggettivo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Pier,
      sono d'accordo con te riguardo il bere molta acqua, anche per me è essenziale.
      Baci e buona giornata.

      Elimina
  3. Ciao Dama! Avevo scritto un commento ma, non so perché, il mio cellulare lo ha cancellato.
    Comunque, credo che la risposta sia si, l'alimentazione influenza molto il corpo e la pelle ed è il primo prodotto di bellezza. Io da qualche anno sono abbastanza regolare nel consumare 3/4 porzioni di frutta e verdura al giorno e bastano pochi giorni di vacanza e dieta diversa a farmi aumentare le occhiaie, a farmi sentire più gonfia e a rallentare l'intestino. Come e già stato detto, anche l'acqua è essenziale: io non riesco a bere quanto dovrei, ma anche in questo caso, bastano un paio di giorni con qualche bicchiere in meno e sento subito la pelle e le labbra più secche.
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dahlia,
      l'alimentazione è davvero l'ago della bilancia, secondo me.
      Fai bene a consumare regolarmente frutta e verdura. Per quanto riguarda l'acqua, cerca di sforzarti un po'. Oppure integra con tisane o frutti acquosi. Baci.

      Elimina
  4. Ciao Sara, buona giornata A te, domanda interessante. SONO convinta che l'alimentazione influenzi il nostro organismo, come anche i nostri stati d'animo. IN questi anni, ho avuto modo di confrontarmi con persone dall'alimentazione molto diverse tra di loro, dall' onnivoro al vegano, passando per il macrobiotico. Ecco, il macrobiotico è il modo di vivere oltre che di alimentarsi, che mi piace di più. Credo sia vero il fatto che la maggior parte di noi tende all'acidità come organismo, a causa proprio dell'alimentazione. Penso c'entri anche una certa predisposizione; se io sono predisposta all'acne, è più facile che Un'alimentazione ricca di proteine animali, latticini e latte, mi causi brufoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ele,
      conosco davvero pochissimo l'alimentazione macrobiotica, dovrei/vorrei approfondire.
      Comunque un po' di attenzione a quello che si ingerisce, non può che far bene a ciascuno di noi.

      Elimina
  5. Noi abbiamo una cliente che vive in modo macrobiotico, Quindi ad esempio evita il caffè, le melanzane, i pomodori, che sono alcuni dei cibi acidificanti. in base alle conoscenze che ho avuto modo di farmi finora, mantenere il corpo in una condizione tendente al basico piuttosto che ha l'acido, lo predispone ad uno stato di equilibrio, di salute e lo allontana dalle malattie, quali ad esempio i tumori. sembra infatti ci sia una vera e propria relazione tra l'acidità (alta) dell'organismo e i tumori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' uno stile di vita che mi incuriosisce, anche se personalmente non credo mai troppo alle correlazioni con i tumori. Magari si tiene sotto controllo l'alimentazione e poi disgraziatamente ti capita per un'altra ragione.
      Nel senso: lo farei se realmente pensassi di trarne un giovamento globale nel piccolo, medio e lungo periodo. Non per una questione di prevenzione. Baci.

      Elimina
  6. La salute della mia pelle è strettamente collegata a quella dell'intestino (e non dagli ormoni come spesso mi sento ripetere dai tuttologi che mi circondano :D ), eliminare i latticini (compresi i delattosati) e controllare i lieviti come consigliato da dermatologo e nutrizionista mi ha liberato da anni di cisti sottocutanee dolorosissime che lasciavano anche delle gran brutte cicatrici, ma ho anche il colon irritabile e allergie ad alimenti molto di moda e oggi considerati "universalmente sani" come i mirtilli, la segale, alcuni legumi e molti cereali integrali, mi basta sgarrare di poco, anche casualmente se capita di mangiare fuori, e ne vedo subito le conseguenze.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, mi spiace molto per le tue allergie alimentari. Io stessa ne ho una per cui comprendo benissimo il disagio. Ho anche qualche intolleranza, ma nulla mi fa stare male quanto la cipolla. Lei mi uccide, letteralmente. Non mi dà problemi di "bellezza", diciamo così, ma la evito come la peste per tutta un'altra serie di ragioni che sicuramente conosci.
      Buona giornata.
      PS= la prossima volta, se desideri, firmati con un nickname qualsiasi, così che io possa "riconoscerti" le volte successive :) mi farebbe piacere.

      Elimina
  7. Sicuramente ciò che mangiamo influisce moltissimo, al tempo stesso credo che siamo tutti molto diversi e quello che fa bene/male a me non è detto abbia gli stessi effetti su altre persone. Ad esempio, non faccio altro che leggere (soprattutto su account IG "healthy" americani) di quanto i latticini facciano male alla pelle e favoriscano l'acne, quando a me fanno sì male ma in tutt'altro modo. Vedo un proliferare di imperfezioni più legato magari ai cibi grassi (salumi), fritti o eccessivamente ricchi di zucchero. Poi purtroppo ho dei problemi con il nickel e a volte il consumo di alcuni tipi di ortaggi o frutti (specialmente se super biologici) mi provoca macchie rosse intorno alla bocca o in altre zone del corpo :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rose,
      siamo realmente tutti diversi per cui è sempre necessario ascoltare il proprio corpo e le sue dinamiche. Cose che si imparano col tempo, me ne rendo conto. Più si cresce più ci si rende conto di cosa va bene e cosa no.
      Il problema col nickel è ormai molto diffuso purtroppo :(

      Elimina
  8. Sono certa che ci sia uno stretto legame tra alimentazione e benessere dell'organismo, interiore ed esteriore, anche se è un legame che può estremamente variare da un soggetto ad un altro. Nel mio caso, sono altrettanto certa che alcuni cibi mi procurano i classici brufoli sul viso, ad esempio il salame e le olive. Credo che curare l'alimentazione sia qualcosa che dovremmo fare tutti, a prescindere dalle problematiche specifiche che ci portiamo dietro. Leggo tra i commenti prima del mio il famoso legame latticini - acne, che a me per anni ha incuriosita. E' talmente soggettivo anche questo: io non mangio quasi per nulla latticini, anzi mangio solo latte e mozzarella, ogni tanto. Nessun formaggio, eppure l'acne mi tormenta da anni. Evidentemente la mia problematica ha un'altra causa, ma sorrido quando vedo gente demonizzare a priori un alimento. Rivolgersi ad un medico è indicato, ma anche da soli possiamo ascoltare il nostro corpo e renderci conto di cosa può aiutarci e cosa invece no.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Scheggia,
      come te penso che questo legame sia fortemente variabile tra una persona e l'altra, come in fondo molte altre questioni della vita, persino mediche. L'acne per qualcuno è sul serio correlato all'alimentazione, mentre per altri deriva da problematiche ormonali, genetiche o chissà che altro. Indubbiamente è necessario scandagliarne le cause con un medico.

      Elimina
  9. Ciao Sara! Come sempre proponi argomenti molto interessanti!
    Sono certa che la salute dipenda moltissimo dall'alimentazione e credo fortissimamente nel detto: siamo ciò che mangiamo. Io seguo un'alimentazione che mi porta a non mangiare proteine animali, conseguentemente sto molto più attenta a ciò che mangio e cerco di alimentarmi in modo sano e completo e i risultati li vedo dagli esami del sangue che sono perfetti. L'ago della bilancia però, per quanto riguarda la pelle, lo fa l'acqua, non ci sono cibi che riescono a battere l'effetto del giusto apporto d'acqua sulla mia pelle, risulta più morbida e distesa, luminosa...purtroppo però sono una di quelle persone che beve molto poco, quindi devo ricorrere a stratagemmi come te e tisane!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara, grazie mille. Sono felice che gli argomenti che vi propongo piacciano :)
      L'acqua è davvero importante anche per me e come te vedo la differenza tra quando bevo meno e quando bevo di più. Del resto io di liquido assumo solo acqua naturale, latte scremato, succhi di frutta raramente. Altre bevande nulla. Baci.

      Elimina
  10. Ciao Damina!
    Personalmente più che il cibo su di me hanno ripercussioni più gravi gli sbalzi ormonali mensili U_U
    A parte questo però, ho notato ultimamente che se mangio in maniera disordinata ed esagerata per qualche giorno (vedi le vacanze di Natale), nell'immediato mi sento appesantita su stomaco e fegato (cosa che quando ero più giovincella non mi capitava) e dopo qualche giorno mi si ripercuote tutto sul viso con brufoletti e in generale un aspetto più stanco.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao I :)
      mi sa che crescendo d'età certi sintomi si acuiscono :D non dico tu sia vecchia, ovviamente, anche perché mi sa che sei più giovane di me. Però sul serio quello che magari si riusciva a mangiare tranquillamente da adolescenti, crescendo si fa più fatica. E si hanno ripercussioni.

      Elimina
    2. Ahahah no tranquilla XD credo sia proprio così perché davvero prima non mi capitava mai!
      Un bacione

      Elimina
    3. Tante intolleranze ed allergie sorgono in età adulta. Bisogna farci l'abitudine, ahimè.
      Baci.

      Elimina
  11. Ciao sara, hai aperto un dibattito molto interessante. Io sono convinta che ciò che mangiamo si ripercuote sul nostro corpo anche in fatto di bellezza e pelle. Io come molte di voi sento subito se bevo poco, lo vedo dalla pelle, specie quella delle gambe che mi tende a seccare tantissimo. In generale credo che evitare schifezze e alimenti grassi sua una buona mano a tenere in firma il proprio corpo (non solo di peso, ma anche di qualità della pelle e dei capelli ad esempio, e anche avere delle buone analisi del sangue. Tuttavia riconosco che ognuno ha il duo rapporto con il cibo e fare delle analisi di intolleranze quando si hanno dei problemi è di buon aiuto.
    Un bacio damina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per forza di cose il cibo si ripercuote su tutta la nostra persona, bellezza inclusa. A mio avviso intralcia persino l'umore.
      Baci.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...