mercoledì 24 gennaio 2018

Ballot-Flurin - Gel Detergente Struccante al Miele


Recensione d'uso:
Poiché non amo particolarmente il momento in cui devo struccarmi ma lo ritengo un gesto essenziale, sono sempre alla ricerca di nuovi metodi indicati per il mio tipo di pelle ma al tempo stesso anche veloci e funzionali. Durante il Black Friday acquistai su Beeo Natural un prodotto che mi incuriosiva da mesi, ovvero il Gel Detergente Struccante al Miele di Ballot-Flurin di cui oggi mi accingo a parlarvi.

Ballot-Flurin è un brand che mi fa tanta simpatia, forse perché utilizza dosi massicce di miele, uno degli ingredienti che più apprezzo e di cui la mia pelle sensibile non si è mai lamentata. La provenienza è francese ed è sugli alveari dei Pirenei che prende origine il prezioso ingrediente. Apicoltura dolce e di qualità affiancata alla produzione di cosmetici performanti che possano piacere a tutta la famiglia, bambini compresi.

Il Gel Detergente Struccante al Miele di Ballot-Flurin si presenta in un bel flacone in vetro con pompetta in alluminio e tappo di plastica. L'etichetta è essenziale ma facilmente riconducibile al brand di appartenenza. Le indicazioni vengono fornite solo in francese, ma chi non mastica la lingua potrà trovare consigli e specifiche sul sito di Beeo Natural. 

Il prodotto altro non è che un gel molto concentrato, giallo miele, che di miele ne contiene ben il 30%. Si propone sul mercato come un detergente ed uno struccante efficace e delicato che elimini ogni traccia di sporco e make up senza intaccare la preziosa barriera idrolipidica della pelle. Non è unto, non lascia residui oleosi ed è compatibile con ciascun tipo di pelle, anche per le più sensibili.
La mia è una pelle delicata che tende facilmente a seccare, in particolar modo nelle stagioni fredde.

Come lo uso. Bagno la pelle spruzzando l'Acqua Biologica di Elicriso Le Erbe di Janas dopodiché prendo una piccola dose del Gel Detergente Struccante al Miele di Ballot-Flurin e lo massaggio delicatamente su tutto il viso, collo compreso. Non mi è possibile procedere allo stesso modo allo strucco degli occhi perché seppur efficace anche lì, purtroppo nel mio caso lo sento bruciare. 
Così facendo il prodotto da giallo diventa biancastro e pur senza formare una vera e propria schiuma, riesce a rimuovere tutto ciò che incontra sul suo cammino: smog, sebo, make up. Fatto questo rimuovo l'eccesso con la Spugna Fine Dama di Cose della Natura e poi risciacquo. Applico dunque il tonico e i successivi trattamenti.



Questo prodotto è uno degli struccanti più efficaci sui quali mi sia imbattuta in questi anni o forse dovrei dire il più efficace. Una dose minima di Gel Detergente Struccante al Miele di Ballot-Flurin riesce a struccare perfettamente la mia pelle, lasciandola libera dal trucco e dalle impurità che durante il giorno vi si depositano. E' sorprendente: di rado riesco a fare una sola passata di prodotto per togliere tutto ma con questo non c'è assolutamente necessità di ripetere l'operazione perché è sempre buona la prima. 

La consistenza gelatinosa ricorda effettivamente quella del miele e anche la profumazione, priva di additivi chimici, lo ricorda molto. Sulla mia pelle sensibile a tendenza secca si comporta con rispetto. Strucca benissimo ma non inaridisce, il che è già di per sé un punto a favore. Al tatto la sento proprio pulita, come se neppure un solo residuo di sporco gli fosse rimasto addosso e la prova dischetto di cotone inumidito con il tonico mi conferma sempre che non si tratta solo di un'impressione.
Tanta efficienza inizialmente mi spaventò: e se insieme al trucco il Gel Detergente Struccante al Miele di Ballot-Flurin stesse togliendo anche lipidi utili? A conti fatti, non c'è nulla che mi faccia pensare che questo succeda. La mia pelle sensibile che tende a seccare viene rispettata: non si arrossa, non incorre in spiacevoli reazioni, non brucia, non tira.

L'inci è costituito da: acqua, miele*, tensioattivi di origine vegetale, pappa reale*, propoli*, polline* e poco altro. Le sostanze contrassegnate da asterisco provengono da agricoltura biologica.
E' importante sottolineare che i metodi di produzione del miele avvengono in modo dolce e paziente, prendendosi cura amorevolmente delle api e rispettandone i ritmi produttivi naturali. Vengono prodotti solo 300 flaconi al mese.

In conclusione, penso che il Gel Detergente Struccante al Miele di Ballot-Flurin sia realmente il prodotto più efficace nel quale mi sia imbattuta e a ciò si abbina anche una perfetta compatibilità con le pelli sensibili che necessitano di maggiore delicatezza.
A chi lo consiglio? fondamentalmente, a chiunque. L'unico difetto che gli trovo è quello di non riuscire ad utilizzarlo anche sugli occhi perché purtroppo mi porta bruciore.


DOVE SI ACQUISTA: online su Beeo Natural 
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 50 ml
PREZZO: 17,90 €.

14 commenti:

  1. che carino questo prodotto! :)
    l'unico motivo per cui non lo prenderei, è che quando io mi lavo il viso, qualche residuo di detergente in qualche modo finisce sempre a contatto con gli occhi, magari scivolando dalla fronte. sempre un po' difficile evitare di non contaminare mai questa parte del viso, quando la si lava. in genere, preferisco detergenti compatibili con la zona perioculare. anzi, Io se dovessi formulare un prodotto di pulizia per il viso, partirei proprio da questo presupposto, Cioè che sia compatibile con la zona degli occhi. :)
    un grande abbraccio, Ora sono in attesa dell' olio struccante alla Rosa CDM di cui hai parlato in una tua recensione passata. mi hai così conquistata, da volerlo provare. ti ringrazio moltissimo anche per questo, perché mi dai la possibilità di affidarmi a dei prodotti nuovi, valutando le tue parole Sempre precise, puntuali e veritiere.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ele sei sempre molto dolce, grazie.
      Sono felice tu abbia scoperto un nuovo prodotto grazie ad una mia vecchia recensione ed ora spero che l'olio struccante di Cmd ti piaccia. Fammi sapere, mi raccomando. Baci.

      Elimina
  2. Molto carino e il fatto che abbia così tanto miele è molto interessante! Peccato per il bruciore agli occhi perché uso sempre un unico prodotto per tutto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si ti capisco, anche a me sarebbe piaciuto poter utilizzare un solo prodotto sia per il trucco occhi che per quello viso.
      E' un po' una mia speranza, sempre, ma nella maggioranza dei casi devo differenziare.

      Elimina
  3. di ballot flurin sto usando ( ed amando ) la maschera. Ora segno in wishlist anche questo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Molto interessante anche la maschera, non escludo di provare anche lei prima o poi :)

      Elimina
  4. è un brand che non conosco e mi incuriosisce molto per l'inci e i risultati. Molto interessante anche la produzione di miele e affini dell'azienda, da provare anche se brucia gli occhi.
    ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Brucia i miei, non è detto avvenga lo stesso per tutti, chiaramente :)
      Spero tu abbia modo di provarlo, a me piace tanto. Baci.

      Elimina
  5. Amo i prodotti Ballot Flurin. Ne sto utilizzando più di uno e nessuno mi ha delusa.
    Il miele è un alleato portentoso per la pelle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, devo dire che il miele mi piace proprio tanto. Sia da tenere in casa per una questione alimentare che nei cosmetici. E questa linea Ballot-Flurin mi fa immensa simpatia :)

      Elimina
  6. Io ho conosciuto gli oli struccanti grazie ad una beauty box di sabbioni che conteneva quello dell'Occitane, e lo trovo un metodo più veloce e comodo per stuccarsi. L'unica pecca di quello di cui hai parlato è che brucia gli occhi, di solito cerco di usare un prodotto unico per tutto il viso. Però sarebbe interessante provarlo.
    Baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti questa è la ragione per cui non lo riacquisterò :)
      Del resto pure utilizzare oli essenziali sul viso ogni giorno non so quanto sia producente. Peccato, perché comunque mi piace. Baci.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...