venerdì 11 agosto 2017

Cosmeteria Verde - Acqua Micellare Lenitiva Idratante



Recensione d'uso:
Chiunque approdi qui con una certa frequenza sa bene che le acque micellari non sono mai state il mio metodo di struccaggio preferito. Le ragioni sono molteplici: alcune mi sembrano struccare poco, altre mi tirano la pelle, qualcuna me la secca terribilmente, altre ancora mi stancano dopo neanche un mese dall'inizio del flacone. 
Nonostante le premesse non fossero dunque esaltanti, ho scelto ugualmente di provare anche l'Acqua Micellare Lenitiva Idratante di Cosmeteria Verde, brand italiano di cui vi ho già raccontato in occasione del mio articolo riguardante la meravigliosa Crema Viso Disarrossante.

Mio malgrado, il tenore di questa recensione non può ricalcare la precedente. Ci sono prodotti con i quali ci troviamo a meraviglia e altri con i quali fatichiamo ad ingranare.
Questo è certamente uno di questi ultimi. In ogni caso...procediamo per ordine.

L'Acqua Micellare Lenitiva Idratante di Cosmeteria Verde si presenta in un ampio flacone bianco contraddistinto da etichette serigrafate con un'estetica semplice ed accattivante. Personalmente le trovo molto belle e altrettanto piacevole è il basamento in cartone su cui il flacone prende alloggio. Basamento sul quale trovare l'inci del prodotto e qualche altra informazione di base.


Come si usa. Si imbeve un dischetto di cotone di prodotto e lo si passa su tutto il viso, collo compreso. Conclusa l'operazione se ne utilizza un secondo per gli occhi, avendo cura di lasciare il dischetto su ciascun occhio per qualche secondo prima di rimuovere il trucco. 
Personalmente subito dopo passo sempre un velo di detergente per assicurarmi di togliere via anche gli ultimi residui. Risciacquo con acqua corrente e dopo aver tamponato la pelle con un asciugamano pulito, vaporizzo un tonico o un idrolato.
Come nella maggior parte delle acque micellari, sulla confezione viene scritto che non è necessario risciacquare. E' poi a discrezione del consumatore decidere se farlo o meno: io lo faccio sempre, pedissequamente, a prescindere dal prodotto utilizzato.

A mio parere, la capacità struccante dell'Acqua Micellare Lenitiva Idratante di Cosmeteria Verde è molto buona sul viso ed un po' meno sugli occhi in presenza di mascara particolarmente incisivi. Niente che non si possa risolvere con una seconda passata, ovviamente.
Il mio problema, tuttavia, è che questo prodotto mi brucia gli occhi istantaneamente, non appena appoggio il dischetto su di essi. Lo fa tutte le volte, tanto che alla fine ho dovuto desistere dal passarcelo, preferendo utilizzarla esclusivamente sul viso.


L'inci non è eccessivamente lungo, aspetto che apprezzo molto dal momento che il prodotto si descrive come idoneo per pelli sensibili. Personalmente preferisco cosmetici semplici così da poter essere più sicura di non incorrere in reazioni o allergie. In questo caso non è successo e qualora l'Acqua Micellare Lenitiva Idratante di Cosmeteria Verde non mi desse problemi sugli occhi, indubbiamente la utilizzerei ancor più volentieri.
Nella formula troviamo l'elicriso e la camomilla romana, piante dalle riconosciute proprietà calmanti. 

Il liquido è trasparente e delicatamente profumato. La fragranza è molto piacevole e dubito che possa recare fastidio anche ai nasini più capricciosi. 
Dopo l'utilizzo sul viso non riscontro zone di secchezza né di pelle che tira più del dovuto. Ha una sua capacità emolliente che effettivamente viene fuori durante le operazioni di struccaggio. 

Dovendo giungere ad una conclusione, devo dire che purtroppo anche l'Acqua Micellare Lenitiva Idratante di Cosmeteria Verde non ha soddisfatto in pieno le mie aspettative. Posso tollerare tutto, ma non uno struccante adibito per l'uso sugli occhi che li faccia bruciare. Non posso sapere se la stessa reazione avvenga anche su altre persone ma potendo utilizzare il prodotto solo su me stessa, questo è il mio pensiero a riguardo.

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste considerazioni personali, libere da condizionamenti.



SITO WEB: cosmeteriaverde.it
DOVE SI ACQUISTA: sul sito web di Cosmeteria Verde
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 400 ml
PREZZO: 

12 commenti:

  1. Cinnamon Kitty11 agosto 2017 11:52

    Anche io apprezzo poco le acque micellari: ne ho provate di vari tipi, sia da supermercato che bio, ma non ce n'è stata una che non mi abbia fatto bruciare gli occhi. Sul viso non ho avuto problemi, ma mi sembra di struccarmi cento volte meglio col buon vecchio latte detergente!
    Ora ne ho aperto una presa da Eurospin e certificata Icea, ma anch'essa si è rivelata un flop!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kitty, purtroppo è una tipologia di prodotto che piace o non piace, difficilmente esistono delle vie di mezzo.
      Una ottima secondo me è quella di Domus Olea Toscana.
      Baci.

      Elimina
  2. Ciao carissima... ti rispondo dopo, il post è molto accattivante ♡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando vuoi Ele, tanto il post resta qui ;) baci.

      Elimina
  3. Sai invece quanto io ami le acque micellari, ma quando un prodotto brucia, é chiaro che non é adatto a noi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tu hai una pelle diametralmente opposta alla mia, non mi sorprende che questi sistemi ti siano congeniali ;)

      Elimina
  4. Io vorrei approfondire il mondo delle acque micellari. Ne ho provata solo una di Garnier per pelli miste ma lasciava una sensazione di pelle appiccicosa poco piacevole. Sugli occhi invece meglio, quanto meno non bruciava ma per questa zona preferisco affidarmi a struccanti appositi :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di per sé anche l'acqua micellare si definisce specifica per gli occhi perché nasce come un sistema veloce che può essere utilizzato sia per viso che per trucco occhi. Io comunque preferisco bifasici o oli.
      Un bacione.

      Elimina
  5. ciao carissima Sara e buon weekend. Lettura molto interessante, come sempre.personalmente, ritengo l'acqua micellare adatta allo stoccaggio di occhi e labbra, soprattutto in caso di trucchi piuttosto persistenti e calcati. nessun latte detergente finora provato, è stato all'altezza di rimuovere tutto, mentre gli oli lo sono ma mi fanno lacrimare maledettamente gli occhi.
    Poi, il secondo passaggio lo faccio con il latte detergente su tutto il viso, o una crema detergente, perché per me l'acqua micellare va assolutamente rimossa!, avendo dei tensioattivi in forma minuscola, ma pur sempre tensioattivi, checché ne dicano le aziende, quando parlano di acqua micellare "senza risciacquo".
    Le migliori, al momento, sono lo struccante micellare JUST (e non lo sponsorizzo, solo perché ne faccio parte, perché qui ho sempre parlato per la maggior parte di marchi esterni alla mia collaborazione), e l'acqua micellare ecobio Fior di Magnolia, presente all'Eurospin.
    Non bruciano, tolgono per bene tutto il trucco, non mi irritano l'occhio, non lo fanno piangere. quella Fior di Magnolia, ottenuta per bene sull'occhio e poi rimossa, senza strofinare, altrimenti avverto una sensazione di calore.
    Ti mando un bacione, e spero che troverai presto qualche altra acqua che possa darti soddisfazione, a parte Domus Olea.
    :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ele,
      pure io sono del partito "rimuovi sempre l'acqua micellare". Poi gli altri facciano come credono, ma questa è la mia politica :)
      L'acqua micellare Fior di Magnolia credo di averla in casa ma devo ancora aprirla, la sto lasciando di scorta per viaggiare o per quando non ho altro da aprire.
      Al momento non credo di voler provare altre acque micellari perché comunque per il mio tipo di pelle dubito siano la scelta ideale. Bacioni.

      Elimina
  6. Scusa i soliti orrori ortografici

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...