sabato 4 febbraio 2017

La Domanda della Settimana



Buongiorno e buon sabato!
Tutti pronti per una nuova Domanda della Settimana? Oggi mi piacerebbe discutere con voi di trucco e sport. Poiché ho ripreso col nuovo anno a fare sport in maniera sistematica, mi piacerebbe sapere in che modo vi regolate voi per quanto riguarda il make up. Personalmente preferisco fare sport rigorosamente struccata ma vedo diverse persone che non rinunciano al trucco anche in questi casi. Fatemi sapere la vostra opinione, come al solito vi aspetto e vi auguro uno splendido fine settimana.


Quando fai sport adoperi il trucco?
Se si, quali sono i passaggi ai quali non riesci
a rinunciare?
Pensi che make up e sport rappresentino
 un connubio possibile?
Hai mai provato vergogna nel mostrarti
sudata e struccata di fronte ad altre persone?

28 commenti:

  1. Ciao Damina:) Io da quando ho iniziato a lavorare faccio attività sportiva dopo il lavoro per cui arrivo in palestra ( o vado a correre, cosa che faccio attualmente) già truccata. Di solito prima di iniziare ad allenarmi mi strucco con una salvietta e poi a casa eseguo il mio solito rituale: per me sport e spiaggia si vivono meglio senza trucco. E non mi sono mai vergognata di farmi vedere sudata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Hermy ;)
      Son felice che mi abbia risposto tu perché so che ti alleni spesso ed ero curiosa di leggere le tue abitudini al riguardo.
      Io faccio sport al mattino, magari esco con gli occhiali pure se il tempo è grigio, però di truccarmi non se ne parla.
      Bacioni.

      Elimina
  2. Questa è facile facile Damina :D!
    Assolutamente senza trucco. Se fossi già truccata, avendone la possibilità mi struccherei prima.
    Io di solito la faccio in casa, però mi è capitato di seguire lezioni pubbliche all'aperto (sotto gli occhi anche dei passanti curiosi XD), molto toste, e sinceramente non mi interessava del sudore, affanno e viso rosso, e di come mi vedessero ihih!
    Riguardo proprio la vergogna a essere sudati e sfatti davanti ad altri, ti dico la mia: se sono sconociuti non mi interessa proprio perchè in vita mia l'opinione altrui ha sempre avuto un peso molto relativo. Se non ti conosco che mi importa di cosa pensi? Se invece a vedermi sfatta fosse una persona a cui tengo già proverei un pochino di disagio, ma poi pensando che è qualcuno che mi vuole bene passerebbe con un sorriso, ecco :).
    Bacini.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tyta :D
      Ti ammiro per il fatto che non ti disturbi mostrarti sudata ed affannata. Fondamentalmente penso che così dovrebbe essere sempre, invece a me questa cosa dà un po' di vergogna. Anche per questa ragione già da un po' di anni evito l'affollamento delle palestre e prediligo l'aria aperta o una stanzetta che ho adibito al piano superiore proprio per allenarmi.
      Baci baci.

      Elimina
    2. Fai bene a fare ginnastica nel modo che ti è più congeniale :D!
      Io in palestra non vado perchè da costante che sono facendola in casa, diventerei una svogliata! Il solo pensiero di uscire di casa, arrivarci, ripartire mi mette ansia. Quando facevo basket mi piaceva lo sport ma non doverci andare! A casa è a costo zero e la fai in tutti i momenti che ne hai voglia. E ti svelo anche un segreto: non mi disturba mostrarmi sudata, ma mi vergognerei tantissimo a fare le "mossette da femminuccia" di alcuni esercizi, dove magari si fa qualche passo un pò tipo danza XD. Mi vergogno già a farli sola con me stessa, figurati ;).
      Invece all'aperto mi piace tanto. Peccato la lontanaza, far qualcosa insieme sarebbe stato molto bello!
      :*

      Elimina
    3. Sai Tyta, anche io se dovessi aspettare il tempo e il modo di andare in palestra...finirebbe che non ci andrei mai. Un po' per svogliatezza, un po' per la questione già citata, un po' perché il tempo scarseggia tra il lavoro, la casa e questo mio hobby a cui non voglio rinunciare.
      Io ora mi alzo sul presto al mattino e vado a camminare, mi sono presa pure un contapassi su Amazon che mi motiva pure :D
      Bacioni e a presto.

      Elimina
  3. Niente trucco per me! Sono una sportiva goffa: strofino il gomito sulla fronte, stropiccio gli occhi, le gote diventano rosse e sudo abbastanza, quindi il risultato con trucco sarebbe disastroso :p
    Non ho problemi a mostrarmi struccata e sudata ma un po' mi vergogno ad allenarmi in pubblico, quindi ho iniziato a farlo a casa.

    Buon weekend Damina :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono simpatici gli sportivi goffi, forse mi ci ritrovo anche io :D
      Per quanto riguarda l'allenamento in casa, siamo in due.
      Buon fine settimana anche a te.

      Elimina
  4. In palestra sono sempre andata struccata perché lo ritenevo più igienico. Ma se dovessi riprendere non avrei il tempo di ripassare da casa e struccarmi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con i tuoi orari diventa tutto più difficile, lo capisco.
      Io mi cimento al mattino e mi trucco solo dopo ma ho orari differenti dai tuoi e posso giostrarmi un po' di più.

      Elimina
  5. Cinnamon Kitty4 febbraio 2017 16:43

    Buon sabato!
    Eh. Non ho molto da dire al riguardo, poiché non pratico alcun tipo di sport. Lo sport è stato l'unico ambito della mia vita in cui mi sia mai sentita umiliata: non mi è mai piaciuta l'attività fisica, da piccola leggevo montagne di libri, disegnavo, giocavo a bambole, ma non mi è mai venuto in mente di fare capriole, arrampicarmi, saltare la corda... Sono cose estranee al mio essere. Io stavo bene così, poi sono arrivate le ore di educazione fisica, dove i compagni mi davano dell'handicappata perché non sapevo fare gli esercizi e gli insegnanti illuminati mi dicevano che non avevano mai visto nessuno incapace come me. Ci soffro ancora oggi che sono adulta e, pur essendo conscia dei benefici che porta l'attività fisica, non penso ne praticherò mai.
    In ogni caso, non credo avrei vergogna a mostrarmi struccata o sudata, poiché credo sia normale in quel contesto! Quindi non penso proprio mi truccherei!
    Spero che lo sfogo non sia inopportuno, in caso contrario chiedo scusa.
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kitty.
      Lo sfogo non è assolutamente inopportuno, ci mancherebbe. Anzi ti ringrazio per aver voluto condividere questa parte della tua vita. E vista la fiducia con la quale lo hai fatto, ti dico anche io la mia.
      Ho un'esperienza molto simile. Non ho mai amato lo sport, ho odiato ogni singola ora di educazione fisica ed ho sempre invidiato i miei compagni di classe felici di correre in palestra. Mi sono sempre sentita goffa, scoordinata ed impacciata e per me è sempre stato un supplizio dovermi misurare con loro che, al contrario, vivevano quelle ore con la massima spensieratezza. E' capitato anche a me di sentirmi prendere in giro anche perché per diversi anni sono stata anche piuttosto sovrappeso per cui puoi immaginare...qualcuno additando gli altri ci si diverte.

      Da qualche anno ho deciso di fare un po' di allenamento da sola, senza dover rendere conto a nessuno. L'ho deciso per me stessa, per il mio benessere psicofisico, per sentirmi meglio nel mio corpo. Ma credimi, non c'è una sola volta in cui lo faccia contenta di farlo. Contenta come vedo contenti i veri sportivi, intendo. Io lo faccio sempre controvoglia, sempre sapendo di star rispondendo ad un dovere, ad una necessità...e non a qualcosa di veramente piacevole. Però poi sto meglio, subito dopo intendo. Il mio corpo in qualche modo mi ringrazia. E questo mi ha aiutato a scrollarmi un po' di dosso quelle cattive esperienze, a spazzolarle via, a smettere di pensarci.
      Un caro abbraccio.

      Elimina
    2. Cinnamon Kitty5 febbraio 2017 19:33

      <3
      Forse parto dal presupposto che dovrei divertirmi mentre faccio attività fisica e questo mi frena. Rifletterò sulla prospettiva che adotti tu, chissà...
      Grazie e buona serata!
      :-*

      Elimina
    3. Ahimé iniziare divertendosi per noi due non è praticabile. Un po' perché non siamo portate - io di sicuro -, un po' per queste esperienze poco positive alle spalle.
      Però la difficoltà è proprio quella: iniziare. Il resto andrà comunque meglio di quel primo passo, di quel primo scalino da salire.
      Nessuno può dirti di iniziare, tanto meno io che sono l'antisport fatta persona :D però insomma, manda affanculo quei pensieri nocivi e non permettere loro di farti sentire ancora inadeguata.
      Un grande abbraccio e grazie per questo bello scambio.

      Elimina
  6. Interessante domanda Damina!
    Ti dirò nell'adolescenza, truccandomi praticamente zero, non mi facevo problemi di alcun genere ad andare struccata in palestra. E non ho mai capito, e non capisco come facciano tutte quelle ragazze/donne ad andare con strati e strati di fondotinta, terra, gloss e chi più ne ha più ne metta.
    Sarà che io quando mi alleno sudo abbastanza e al pensiero di ritrovarmi la faccia sciolta o macchiare eventuali asciugamani mi disturberebbe, ma non riesco a comprendere come facciano ad andarci con la mano così pesante.
    Io qualche prodotto devo dire che lo uso, ma giusto per rendermi presentabile. Correttore su occhiaie e brufoletti (ma proprio poco), mascara leggero, ma resistente e balsamo labbra. Se sono particolarmente cadaverica o so che farò un'attività fisica leggera, metto un velo di blush, stop. Oltre non riuscirei ad andare.
    Del fatto di vergognarsi credo dipenda da vari fattori, se chi mi vede mi conosce bene, se si frequenta un corso di sole donne e via discorrendo. Riguardo al sudore mi vergogno zero con tutti, perché se sto facendo attività sportiva è implicito che un minimo si sudi, se poi gli altri trovano il sudore di chi fa attività sportiva un qualcosa di cui vergognarsi è un problema loro. Finché non ci sono cattivi odori non vedo niente di cui vergognarsi ecco. Per il trucco, ormai con quel minimo che ti ho detto riesco a sentirmi comunque in ordine per cui non mi vedo persa, certo sicuramente mi sentirei più a mio agio con un trucco completo, ma il fatto di essere consapevole di chi sono, pregi e difetti inclusi aiuta tanto. Non so se si capisce quello che intendo, spero di sì :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao I.
      Sono felice che la domanda di questa settimana ti sia piaciuta ;)
      Alla questione dell'asciugamano non avevo mai pensato ma come te penso mi darebbe fastidio l'idea di macchiarlo.
      Un po' di correttore qualora stessi in una palestra piena di gente lo indosserei anche io, giusto per coprire le occhiaie. Burrocacao lo metto sempre.
      La consapevolezza di sé è importantissima, beato chi riesce a raggiungerla con pochi sforzi. Bacioni.

      Elimina
  7. Non ti posso rispondere a nessuna delle domande perchè ultimamente sono una gran pigrona, per cui non pratico sport, però in passato si mi truccavo, adesso credo non lo farei più perchè mi darebbe fastidio.
    Buona serata e buon weekend, a presto.

    Angelica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Angelica, pure io sono pigra. Diciamo che faccio sport perché sento di doverlo fare, certamente non perché ne ho voglia :D
      Bacioni e buon finesettimana anche a te.

      Elimina
  8. Io trucco solo le sopracciglia ed applico un po' di correttore, per il resto mi sentirei molto appesantita. La sola ed unica cosa che mi imbarazza un po' è quella di diventare molto rossa in viso durante le sessioni di cardio, ma non riuscirei mai ad allenarmi con il fondotinta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Capisco l'imbarazzo, anche se alla fine pure gli altri sudano, si arrossano e tutto il resto. Un po' di correttore durante lo sport non ammazza di sicuro e come te penso che sia soprattutto utile evitare il fondotinta.

      Elimina
  9. Io prima andavo in palestra, ora vado a camminare o correre, e in entrambi i casi rigorosamente struccata! Praticando sport, fa benissimo sudare e il trucco tappa i pori della pelle, non permettendo una regolare sudorazione, senza considerare che il trucco potrebbe colare e impiastricciarsi!!
    Il mio consiglio è quindi sport acqua e sapone!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela. Anche io vado a camminare e come te ci vado struccata. A volte faccio anche un po' di esercizi in casa e anche a quel punto evito il trucco, tanto chi mi guarda? :D
      La palestra l'ho abbandonata da tempo, mi sa che non fa per me. Baci.

      Elimina
  10. Io spero che, salvo rari casi di chi magari non ha molte sopracciglia, o magari molti problemi di pelle (anche se non farebbe poi molto bene), chiunque vada struccato in palestra!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Credo che nella maggioranza dei casi sia effettivamente così. Però comprendo le insicurezze altrui perché anche io ho le mie e capisco che tante persone preferiscano comunque "aggiustarsi" un po'.

      Elimina
  11. Vorrei tanto fare sport senza trucco, ma al fondotinta non riesco a rinunciare, dato che il mio viso é sempre martoriato. Odio sudare ed asciugare il viso macchiando la tovaglietta di make up, ma non ho molta scelta..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Immagino che in questi casi non sia affatto semplice decidere per la totale assenza di make up.
      Perché è facile dire "io non mi trucco" se la pelle è liscia e priva di difetti evidenti. Insomma: ti comprendo. Devi fare nel modo in cui ti senti meglio.

      Elimina
  12. In palestra non ho mai pensato di indossare make up, lì voglio essere libera di sudare senza timore XD
    Comunque conoscendomi mi darebbe fastidio avere trucco mentre faccio attività fisica e non mi interessa se gli altri mi guardano e si spaventano XD

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...