domenica 12 febbraio 2017

Dr Organic - Rose Otto - Scrub Viso


Recensione d'uso:
Era una vita che volevo provare lo Scrub Viso alla Rosa di Dr Organic!
Sono un'amante dei cosmetici alla rosa perché della rosa amo la regalità, il profumo e le tante proprietà ad essa associate. Dr Organic è un brand che mi ha dato quasi soltanto soddisfazioni e il fatto che produca da anni una linea alla rosa di cui non avevo provato ancora nulla, mi stava facendo ribollire il sangue nelle vene. Non escludo in futuro di voler provare anche altri cosmetici, ma intanto ho voluto iniziare con questo.

Il prodotto si presenta in un bel packaging costituito da una scatola di cartone aperta sul centro. I colori sono quelli caratteristici della linea, ovvero due tonalità di rosso che si alternano. Le scritte sono ampie e vistose e sul retro viene posto anche l'inci. All'interno troviamo il tubo vero e proprio. Trasparente e morbido, consente un'estrazione efficace del prodotto e al contempo anche la possibilità di capire quanto ce ne sia ancora all'interno e come prelevarlo fino alla fine. 

Lo Scrub Viso alla Rosa di Dr Organic è una cremina biancastra nella quale sono stati dispersi dei granuli. Non ce ne sono moltissimi ma si sentono e si vedono: e soprattutto, li si avverte anche fin troppo in fase di utilizzo. Queste particelle sono di 3 tipi: lava vulcanica, polvere di pannocchia di mais, semi della frutta. Poiché hanno una grandezza omogenea, non ci si rende conto della differenza degli uni rispetto agli altri.
Ha un profumo di rosa molto gradevole, che gli amanti di questo fiore sicuramente apprezzeranno.



Mi sembra doveroso fare una premessa prima di iniziare con la recensione d'uso. Ho una pelle sensibile, che si arrossa e si irrita con facilità. Negli anni ho capito che tende ad avere reazioni sgradite qualora io utilizzi cosmetici aggressivi. Alcune zone si screpolano e letteralmente "si rompono", in altre sopraggiungono brufolini sottopelle. Questo per dire che per me, iniziare un nuovo scrub, può non essere una passeggiata. Il timore che si riveli troppo forte è sempre lì pronto.

Per questa ragione ho scelto di utilizzare lo Scrub Viso alla Rosa di Dr Organic su pelle leggermente umida, affinché l'attrito non fosse eccessivo.
Come lo uso. Procedo con una nocciolina di prodotto che delicatamente massaggio lungo tutta la superficie del viso, insistendo particolarmente solo sul naso. Evito accuratamente il contorno occhi!
Dopo questo massaggio risciacquo con acqua, tampono il viso con un asciugamano e applico una leggera spruzzata di idrolato di fiori d'arancio.

Durante l'uso avverto distintamente i granuli e ammetto che, dopo aver utilizzato per più di un anno il delicato ma efficacissimo Gommage Argilla Bianca di Cattier, riprendere con una sensazione più profonda di esfoliazione è stato un po' destabilizzante. Quando massaggio il prodotto ho sempre un po' paura di graffiarmi ma fortunatamente una volta risciacquato, non ho mai riscontrato eccessivi rossori né lesioni della pelle.

La verità è che il risultato, a dispetto della sensazione sgradevole che uno scrub incisivo può avere su una pelle sensibile come la mia, è davvero ottimo.
La pelle torna di una morbidezza inaudita. La tocco e sembra di avere a che fare con la pelle liscia e soffice di un neonato. 
Personalmente, proprio perché ho la pelle delicata, non faccio mai lo scrub più frequentemente di una volta ogni 15 giorni. Io non posso farlo in tempi più stretti ma coloro che hanno una pelle più dura o meno sottile, certamente troveranno giovamento nel farlo più spesso. 

L'inci contiene: gel di aloe, acqua, glicerina, isopropyl palmitate (che qualora si trovasse in un prodotto non a risciacquo mi farebbe riempire di imperfezioni), granuli di pietra pomice, cera d'api, olio di noccioli d'albicocca, olio di rosa canina, idrolato di rosa, polvere di nocciolo di pesca, gomma xanthana, estratto di rosa damascena, estratto di passiflora, estratto di tiglio, estratto di calendula, estratto di camomilla, acido ascorbico, profumo, olio essenziale di geranio, chiodi di garofano, olio di rosa damascena, acido citrico e poco altro. Il profumo non ha una derivazione sintetica ma naturale.
Si tratta di una formula piuttosto articolata e mi sono sempre chiesta se ci sia bisogno di mettere in mezzo tanta roba in uno scrub a risciacquo. Tuttavia, dal momento che funziona, inutile cercare il pelo nell'uovo.


A conti fatti, lo Lo Scrub Viso alla Rosa di Dr Organic mi piace. Apprezzo il suo profumo di rosa non troppo accentuato. Mi piace la sensazione di pelle rinvigorita e tonificata già durante il massaggio. Approvo che l'effetto esfoliante sia così ben percettibile sia in fase d'uso che una volta finito.
Indubbiamente una parte di me avrebbe preferito una maggiore delicatezza, ma non essendo uno scrub rivolto nello specifico alle pelli sensibili, non so davvero perché avrei dovuto aspettarmelo.
Sebbene io abbia la pelle delicata, questo scrub fatto nel modo e nei tempi descritti, non mi ha recato alcun danno. Solo benefici. 
Le cellule morte vengono via, quella patina di stanchezza sembra sollevarsi per lasciare il posto ad un viso più luminoso. Per me è promosso.


DOVE SI ACQUISTA: nelle biobotteghe rivenditrici; online presso diversi e-commerce tra cui Cuccioli d'Uomo, Salustore, Ecco Verde
LUOGO DI PRODUZIONE: non specificato sulla confezione
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 125 ml
PREZZO: 14,90 €.

32 commenti:

  1. Questo è un prodotto che mi attira tantissimo, ne ho sempre sentito parlare bene! Io ho una pelle normale, non è troppo sensibile, anzi in genere prediligo prodotti non troppo blandi. Prima di piacerebbe provare lo scrub Biofficina però questo lo terrò sicuramente in considerazione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo scrub Biofficina ai Frutti Rossi è meraviglioso, sia sul viso che sul corpo. Uno dei miei preferiti in assoluto. Lo apprezzeranno anche i tuoi sensi perché è molto bello a livello visivo ed ha pure un odore piacevole :)

      Elimina
  2. Risposte
    1. Anche a me ispirava molto. Diciamo pure che ci ho sospirato sopra per qualche anno prima di acquistarlo :D

      Elimina
  3. Sera, Damina :).
    Sai che leggendo gli ingredienti ho avuto il tuo stesso pensiero? Vabè.
    Io sono come te, lo scrub deve essere delicato e nonostante questo posso farlo veramente di rado, altrimenti non va bene per la mia pelle, si ribella.
    Di solito lo preparavo da me, ma ho scoperto da un annetto lo scrub Fior di Magnolia dell'Eurospin che mi piace molto e costa pochissimo. Questo che recensisci, oltre a darmi l'idea di un momento poco piacevole dato che si sente molto sul viso, costa troppo per le mie tasche :). Su alcuni prodotti devo per forza risparmiare il più possibile, aimè. Certo che il profumo di rosa deve essere buono però!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di solito anche io preferisco spendere meno per gli scrub e se questo non lo avessi trovato in super sconto su Privalia, probabilmente la mia curiosità sarebbe rimasta tale. Non lo avrei preso, in parole povere. Ora ce l'ho, lo utilizzo con la mia solita parsimonia e son contenta :) però insomma, ce ne sono di più economici ed altrettanto validi, come dici anche tu.
      Bacioni.

      Elimina
  4. Questo scrub sembra molto carino. Non ho mai provato i prodotti per il viso di Dr. Organic ma quelli della linea alla rosa sembrano tra i più gettonati.
    Io prediligo scrub con un potere scrubbante medio/forte, in particolare sulla mia guancia maledetta, ovvero quella con le piccole macchie. In quel punto eliminare le cellule morte è diventata quasi una “necessità”.
    Nonostante questo evito di farli troppo frequentemente perché non vorrei sensibilizzare troppo la mia pelle o mandarla in tilt, quindi cerco di non abusarne. E quasi mi dispiace perché è una ritualità che adoro fare e trovo rilassante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bisogna ascoltare la propria pelle e tu fai benissimo così. Io pure evito di esfoliarmi il viso di frequente perché so che la mia pelle non gradisce. Comunque concordo sul fatto che si tratti di un rituale molto piacevole e rilassante :)

      Elimina
  5. Questa linea mi incuriosisce un sacco, ho sentito parlare bene anche del siero viso :) questo scrub me lo segno, magari lo provo quando avrò finito quello di Alkemilla :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io di questa linea alla rosa proverei anche la maschera, penso proprio che l'adorerei :) o magari quella con Miele di Manuka. In questo periodo di pelle secca mi farebbe proprio bene...

      Elimina
  6. Buono a sapersi, io con gli scrub non sto avendo tanta fortuna ultimamente. Mi sembrano tutti blandi e a conti fatti inutili, ma al contempo ho paura ad usare roba troppo aggressiva, dato che ho la pelle delicata anch'io. Beccare il prodotto giusto non é facile :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è facile, hai ragione da vendere. Tra i miei preferiti ci sono quello di Cattier - unico e inimitabile per la mia pelle - e quello di Biofficina Toscana che fa un figurone pure sul corpo.
      Questo di Dr Organic non è male ma devo andarci cauta e non credo lo riprenderò una volta terminato.

      Elimina
  7. Io sono un pò come Scheggia... non sono stata molto fortunata con gli scrub ultimamente...ora sto finendo uno di Bottega Verde, ma mi servirebbe davvero un consiglio su uno scrub efficace!! Questo è molto interessante, ma per adesso un po troppo caro.. :-(

    http://makeupstrass.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela, effettivamente il prezzo non aiuta. Io fui fortunata perché lo presi in super sconto su Privalia. A prezzo intero non lo avrei preso, sono sincera. Baci.

      Elimina
  8. Ciao Sara, ho avuto modo di usare lo stesso scrub ma per il corpo. Se non sbaglio, la composizione è molto simile; sensazione di morbidezza e nessun danno alla pelle. Quel che non mi piace molto, di questa linea, in realtà è proprio il profumo: sicuramente è presente la Rosa, ma ancor di più è presente l'olio essenziale di geranio, il cui odore mi dà sempre un po' fastidio. Non solo lo scrub, ma tutti i prodotti dottor organic hanno una lista ingredienti molto articolata, ed anch'io come te mi chiedo se sia necessario mettere tutta questa roba in un cosmetico. A parte eventuali rischi di una qualche reazione cutanea, forse quando c'è tanta roba, ce n'è un pizzichino di ogni tipo. E se fosse più funzionale un cosmetico con pochi ingredienti, ma maggiori quantità di ognuno di essi? :) Questo marchio comunque mi piace. La mia linea preferita rimane quella al miele di Manuka, sono FOLLEMENTE INNAMORATA del deodorante, sia per il profumo celestiale, ma anche e soprattutto per la funzionalità impeccabile (ha resistito al lavoro in sala di un sabato sera affollatissimo, e sudato!!)
    Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao ele,
      a me il profumo di questo scrub piace molto, personalmente non avverto il sentore di geranio, sa proprio di rosa. Quello per il corpo mai provato e non credo lo farò. Di questa linea sarei più propensa alla prova della maschera viso.
      La linea miele di manuka è meravigliosa: la crema mani mi piace da impazzire ed è una delle migliori per me. Baci.

      Elimina
    2. Forse il profumo tra lo scrub viso e lo scrub corpo differisce un po', forse perché ho usato molto in passato l'olio essenziale di geranio (è un olio portentoso per le donne, ma non ne sopporto l'odore!!), ne percepisco subito l'odore ove presente nelle creme (anche in quella Pai, ad esempio). Del resto, come in un profumo, ognuno di noi può percepire di più una nota piuttosto di un'altra :)
      Della linea miele di manuka, ho provato anche il balsamo mani ed unghie, il burro corpo e il fluido corpo, oltre al deodorante. Il mio preferito, resta comunque il deodorante. Non ho un sudore acido, non soffro di sudorazione intensa, penso di sudare in modo normale come tutte le persone. Il mio lavoro mi porta a gestire anche 50, 60 persone in sala nello stesso arco di tempo; oltre al concreto lavoro fisico, mi capita di essere sotto pressione ed anche questo può aumentare il sudore! :)
      Questo finora è l'unico deodorante ecobio che regge. Ma la cosa più folle, è che col calore corporeo, l'odore iniziale diventa sempre più caldo ed intenso, sembra un profumo!!! Ops... ke romanzo ;)
      Pardon!!!

      Elimina
    3. Ciao ele,
      a me i romanzi piacciono ;)
      Comunque capisco cosa vuoi dire. Essere sotto stress fa sudare di più e poter contare su un buon deodorante, oltretutto naturale, non ha prezzo. Son felice tu abbia trovato quello che fa per te. Bacioni e buon San Valentino.

      Elimina
  9. Oddio ma solo a me fanno tenerezza i granelli di lava e di pannocchia e i semini di frutta?! Mi piace tantissimo come idea per creare le particelle scrubbanti!
    Voglio provare anche io qualcosa di Dr. Organic! Prima o poi ci riuscirò! ;-)
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kitty anche a me han fatto tenerezza :D di sicuro si sono molto ingegnati nella ricerca di qualcosa che altri non utilizzano o lo fanno ma di un tipo solo.
      Dr Organic va provato, concordo. Baci.

      Elimina
  10. Ciao! Io non non ho pelle sensibile! Quando ho o caos ne lo provo... Mi piacciono i prodotti dr organic��.un bacio vissia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vissia, se non hai la pelle particolarmente sensibile sono certa che lo apprezzerai in toto. Baci.

      Elimina
  11. È un periodo che sto entrando in fissa con gli scrub >.< al momento ne sto usando uno di Natura Siberica per pelli miste, ma finito vorrei tanto provare questo :) la mia pelle è anche sensibile, ma ho notato che con questi scrub 'potenti' trae molto più giovamento che con quelli più leggeri

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ludovica, che piacere averti qui :)
      Di Natura SIberica ho provato solo uno shampoo ed ho un latte detergente da iniziare. Non male come brand, ma sai che dal prossimo mese aumenterà di prezzo? :( l'ho scoperto ieri e ci sono rimasta male.
      Comunque spero tu possa provare questo scrub di Dr Organic. Si apprezzi gli esfolianti che si sentono, ti piacerà di sicuro. Baci.

      Elimina
  12. mi incuriosisce molto questo scrub

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai modo fatti dare un campioncino ;)

      Elimina
  13. Ciao! Davvero curioso questo scrub...giusto stamani son andata in erboristeria e non l ho preso!!! Mi sa che la prossima volta lo provo!! ^_* Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Beata te che hai un'erboristeria ben fornita vicino casa! Io compro quasi tutto online. Bacioni.

      Elimina
  14. l'ho provato anche io, ma per me è veramente pesante, mi dava proprio sensazione di pelle aggredita D:

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti capisco, infatti pure io sono proprio al limite. Lo sento che è forte per me, lo userò fino a finirlo ma di sicuro non è un prodotto che potrò riacquistare.

      Elimina
  15. Il mio dubbio riguardava la pelle delicata del mio viso, ma a quanto leggo non ci dovrebbero essere problemi ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se hai la pelle molto molto delicata...indirizzati verso prodotti più lievi. Lo stesso gommage argilla bianca di Cattier mi pare più indicato.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...