mercoledì 7 dicembre 2016

Mesauda - Diva Lipstick n° 313 Uma


Recensione d'uso:
Di Mesauda Milano ho sentito parlare in diverse occasioni ma entrarci in contatto non è stato affatto semplice. Solo un paio di volte nell'arco della mia vita sono riuscita a trovarmi di fronte ad uno stand del brand e se la prima volta me ne uscii con un eyeliner in glitter argento, l'agosto scorso ho optato per un rossetto. Non un rossetto qualunque, ma quello che, come un faro nella notte, aveva condotto la mia mano, i miei swatches ed il mio più totale interesse. Sto parlando del Diva Lipstick 313 Uma, oggetto della recensione odierna.

Il packaging consiste in uno stick squadrato ed argenteo. Sul dorso, in fondo, è stato apposto il nome del brand. Un'etichetta sollevabile sul versante laterale ci informa circa l'inci ed il pao. Il nome del brand è stato inciso anche nello stick stesso. Il prodotto è sprovvisto di scatola esterna di cartone, scelta che approvo dal momento che si sarebbe ridotta semplicemente ad un rifiuto in più.

I Diva Lipstick di Mesauda hanno tutti una caratteristica comune, quella di condividere un finish metallico e cangiante grazie alla presenza di microglitterini al suo interno. La domanda è lecita: queste particelle si sentono sulle labbra una volta indossato il prodotto? La risposta è no. Si vedono, ma sono così sottili da non recare disturbo sulle mucose. Non li si avverte proprio, come se non ci fossero affatto.
Non è la mia prima esperienza con rossetti contenenti sbrillini e in questo caso il risultato estetico è anche molto meno pacchiano ed eccessivo di quanto si possa pensare. Il loro scopo è, fondamentalmente, più quello di riflettere la luce scoprendo riflessi inediti che mostrarsi al mondo tal quali sono.

Personalmente lo utilizzo sempre con l'ausilio di una matita labbra di contorno e così facendo non si sposta di una virgola per tutto il tempo della sua permanenza. Se ne resta lì, bello docile, senza travalicare i bordi né andarsi a depositare al centro della labbra.
L'unico aspetto che non mi faccia gridare al miracolo è certamente quello della durata. Su di me questo è un tema spinoso: il Diva Lipstick 313 Uma di Mesauda mi dura poco più di due ore, dopodiché sono costretta a ritoccarlo. Fortunatamente sbiadisce in modo uniforme senza lasciarmi trasandata qualora non riesca ad intervenire in tempo. 

Il confort sulle labbra è garantito da una formula né troppo dura né troppo soffice. Le labbra non si seccano in modo antipatico e snervante.
Per quanto riguarda l'odore, avrei preferito che non ci fosse affatto. Tuttavia vista la sua neutralità e la tendenza a sparire poco dopo l'applicazione, non si può certo dire che risulti un fastidio.


Dopo aver raccontato tutto il resto credo di poter giungere alla mia parte preferita, ovvero quella che concerne il colore. Il Diva Lipstick 313 Uma di Mesauda è un bel rosso scuro, con qualche nota magenta e porpora che spesso viene fuori quasi a tradimento. E' un colore mai piatto, che esalta le mie labbra come una seconda pelle.
Non è il colore più inconsueto che conosca ma certamente è uno di quelli che mi donano di più e che fanno brillare il mio volto di luce propria. Quando lo indosso mi sento una regina...almeno per il breve periodo di tempo in cui mi resta sulle labbra.
Forse lo noterete anche voi in foto: la mia sensazione è che riesca anche a renderle più voluminose del solito!


DOVE SI ACQUISTA: nelle profumerie rivenditrici del brand
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 24 mesi
QUANTITA': 4 ml 
PREZZO: circa 8 €.

16 commenti:

  1. anch'io ho sentito parlare di questa marca, ma non ho mai visto né provato niente. Il rossetto sembra molto bello!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, davvero molto bello. Lo consiglio agli amanti di questa colorazione.
      Del brand mi piacerebbe provare anche altro.

      Elimina
  2. E' davvero molto luminoso mi piace, una volta prediligevo questo tipo di rossetto ma spesso le particelle riflettenti si sentivano parecchio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qui per fortuna non si sentono affatto! Ci sono ma non le senti sulle mucose. Sono davvero molto sottili ed impercettibili.

      Elimina
  3. Molto bello sulle tue labbra! Ne ho sentito parlare molto ma vedere una foto incuriosisce ancora di più....
    Baci
    Mary
    marycosmesi.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Mary, gentilissima.
      Io ne prenderei un altro sinceramente, questo mi piace parecchio. Peccato solo per la durata scarsa.

      Elimina
  4. Cinnamon Kitty7 dicembre 2016 19:42

    Anche io non ho mai provato nulla di Mesauda! Non so nemmeno dove sia venduta dalle mie parti!
    Comunque, il rossetto è veramente luminoso e, sì, mi pare ben visibile l'effetto volumizzante, secondo me si nota soprattutto nel labbro inferiore!
    Chissà se si chiama Uma per Uma Thurman!
    Buona serata! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi sono chiesta anche io la ragione di questo nome. Spero non sia per l'attrice perché questa non è di certo la tonalità che assocerei a lei :D
      Buona serata Kitty.

      Elimina
  5. Le tue labbra sono sempre meravigliose Damina, questo rossetto le enfatizza bene ma fanno tutto loro ;)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tyta, tu sei buonissima ma fotografandole spesso per i rossetti noto che la differenza tra l'uno e l'altro è sostanziale.
      Qui sembrano più piene ;) Un grande abbraccio.

      Elimina
  6. Molto bello il colore, sono tonalità queste che personalmente non mi stancano mai! Di Mesauda ho sentito parlare parecchio e finalmente ho visto il brand in una profumeria a Modena. Mi sa che ci scappa l'acquisto di un rossetto, ho visto il colore Linda sul blog di Missaarinamakeup e me ne sono innamorata :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E poi vuoi mettere la soddisfazione di comprare un rossetto che porta il tuo nome? :D

      Elimina
    2. Ahahahah!! Mi sento chiamata in causa XD
      Mesauda è un brand di ottima qualità,ma purtroppo ancora molto sottovalutato. Il tuo rossetto Saretta ha un colore stupendo,proprio il tuo genere,ma vorrei consigliare anche a te quello che citava Linda perché un punto di rosa antico opaco come lui ti donerebbe molto. Un bacione ad entrambe <3

      Elimina
    3. Grazie ad entrambe per il consiglio. Non so se riuscirò a tornare in quel negozio perché è piuttosto lontano da dove vivo ora. Qualora capitasse, darò sicuramente un'occhiata al rossetto Linda ;)

      Elimina
  7. Adoro Mesauda, gran bel marchio, fa degli ottimi prodotti. Ho provato rossetti, smalti e ombretti e mi sono sempre trovata bene. Il colore che hai scelto mi piace molto :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fortunella tu che lo trovi facilmente ;)
      Io pure fui tentata un po' da tutto lo stand. Spero si allarghino sinceramente.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...