martedì 8 novembre 2016

Kiko - Double Touch Lipstick n° 114



Recensione d'uso:
La coerenza è una virtù, è la rara capacità di restare fedeli a se stessi nel tempo. Tuttavia, non credo che l'esatto opposto sia un difetto. Anche essere incoerenti può essere una qualità: quella di sapersi ricredere, di dare nuove opportunità alle cose della vita, di saper cambiare idea.
E' quello che mi è successo con i Double Touch Lipstick di Kiko, tinte labbra che io utilizzai per la prima volta sei anni fa e con le quali, mio malgrado, non scoccò alcuna scintilla. Chiamiamola pure antipatia, una sorta di repulsione naturale.
Però passano anni, si cresce, si matura, le esigenze mutano. E allora capita che un prodotto che un tempo non ti era piaciuto diventi, invece, qualcosa di assolutamente insostituibile. Ebbene si, a me è successo proprio questo.

Il Double Touch Lipstick 114 di Kiko viene venduto all'interno del classico astuccino nero di cartone che caratterizza questo brand e molti altri. All'interno, uno stick doppio in cui da una parte vi sia la base colore e dall'altra un lucidalabbra trasparente.



Il modo d'uso è semplice ed intuitivo. Per prima cosa io delineo le mie labbra con una matita adatta allo scopo, dopodiché procedo con la stesura della base colore. Dopo un paio di minuti questa sembra seccarsi ed è a quel punto che sopra ad essa io applico un leggero strato di lucido, concentrandomi solo sul centro delle labbra e trascurando i bordi. 
Il risultato sono labbra colorate in modo perfetto, dall'aspetto lucido e curato.

Dunque, perché sei anni dopo tra me ed un Double Touch Lipstick è scoccato l'amore? Perché questo prodotto fa esattamente quello che promette. Si aggrappa alle labbra nel vero senso della parola e non se ne va fin quando non lo si rimuove con un bifasico o con un olio. Non se ne va in giro per la faccia, non si insinua nelle microrughette, non inaridisce le mucose, non pizzica, non ha odori molesti. Lo applico prima del lavoro e so di non avere neanche il bisogno di portarmelo dietro per i ritocchi perché lui resterà lì, intatto, per tutte le ore a venire.
Può capitare che si trasferisca leggermente sul bicchiere se decido di bere poco dopo l'applicazione, ma non se lo faccio mezz'ora dopo, quando gli ho dato il tempo di fissarsi completamente. Anche il lucido non è di quelli che scompaiono nell'arco di un'ora. Come dicevo io non me lo porto neppure dietro, perché so che il prodotto lì rimarrà e non sentirò l'esigenza di una seconda applicazione.

Quindi si, le mie esigenze nel tempo sono cambiate ed il Double Touch Lipstick 114 di Kiko è uno dei pochi prodotti a cui so di potermi affidare a cuor leggero, senza rischi né pensieri di alcun tipo, sicura che lui farà il suo dovere senza colpo ferire.
Il colore, poi, è di quelli che mi piacciono moltissimo, inoltre adatti alla mia stagione armocromatica (Inverno Profondo Soft). E' un rosso scuro, un po' smorzato, che a seconda della luce si schiarisce o si scurisce. Non è un colore totalmente piatto, sembra poter contare su delle minuscole iridescenze che nulla hanno a che vedere con glitter o perlescenze varie, ma che tuttavia aiutano a mantenere il colore bello luminoso e mai troppo spento. 


Kiko definisce i Double Touch dei rossetti liquidi ma personalmente preferisco pensare a loro come a delle tinte perché effettivamente si fissano alle labbra e vanno rimossi con uno struccante se li si vuole togliere. 
Sulle labbra risultano piuttosto confortevoli perché il lucido aiuta il prodotto sottostante a non seccare.

Concludendo, credo che tra il Double Touch Lipstick 114 di Kiko e me sia nato un amore sincero ed appassionato. Non credo che potrò mai separarmene, fa esattamente quello che chiedo ad un prodotto per le labbra e a lui so di potermi affidare in qualunque circostanza, che sia dal lavoro ad una cerimonia. Lo consiglio a chiunque necessiti di un prodotto duraturo che non secchi le labbra e non abbia bisogno di continui ritocchi durante il giorno.

So che Kiko in questi giorni ha inserito una nuova gamma di Double Touch Lipstick. Non so se andranno a sostituire completamente i vecchi o se li implementeranno, tuttavia qualora troviate ancora un colore che vi piace in questa vecchia formula: accaparratevelo!



DOVE SI ACQUISTA: nei negozi monomarca o sul sito web
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 24 mesi
QUANTITA': 2 x 4 ml
PREZZO: 6,90 €.

22 commenti:

  1. sono state le mie prime tinte labbra e, ancora oggi, li uso senza problemi perchè, come ben dici anche tu, in primis loro stessi problemi non ne danno.
    Io ne possiedo 3, un nude, un rosso mattone e un malva: promossi a pieni voti! :)
    baciii

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice di leggere che piacciano molto anche a te!

      Elimina
  2. Cinnamon Kitty8 novembre 2016 12:23

    Buongiorno!
    Come forse ti avevo già detto, io ho il 115 di questa linea, e non posso che confermare le tue parole: un prodotto super affidabile!
    Comunque, ricordi il problema col rossetto di cui ti avevo parlato? Ho scoperto che il rossetto mi si accumula al centro delle labbra quando parlo per ore! Ho cominciato da poco a fare supplenza in un Liceo, e quindi parlo anche per sei ore di fila! E il problema si presenta anche con rossetti validi... Quindi, per il lavoro rinuncerò al rossetto! Me lo metterò per uscire, se non parlo troppo la salivazione è a bada e non ci sono troppi problemi! Farò comunque un test con questo di Kiko, tentar non nuoce!
    Anche se mi sento un po' una vecchia con la dentiera! :'(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, almeno sei venuta a capo della questione!
      A questo punto ti conviene indossare una tinta per il lavoro oppure andare di burrocacao e amen.
      Ma quale vecchia con la dentiera!!
      PS= sono felice per le supplenze ;)

      Elimina
    2. Cinnamon Kitty8 novembre 2016 16:21

      Grazie! Per me, è un sogno che si realizza! *_*

      Elimina
    3. Ci credo. Sono davvero felice per te, te lo meriti :)

      Elimina
  3. Ne ho 2 di questa linea e li trovo davvero ottimi, durano a qualsiasi cosa, tanto che ne ho preso uno per mia madre e anche lei lo ha adorato :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io a mia madre non compro make up, tanto non lo indosserebbe :(

      Elimina
  4. Concordo in toto! Madreh possiede questo colore ed io, ogni tanto lo chiedo in prestito. E' veramente un bellissimo colore.
    Io da quando le ho provate, anch'io circa sei anni fa, le ho adorate, tant'è che ne ho fatte fuori un paio e ho successivamente acquistato la rossa (n°112) e proprio quest'ultima mi ha fatto venire voglia di mettere il rossetto rosso principalmente perché so che non mi viaggerà per tutta la faccia :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Infatti credo sia un ottimo modo per provare tonalità che di solito fanno paura. Con queste si va sul sicuro, di certo non sbaveranno fuori ;)

      Elimina
  5. Risposte
    1. Si, mi piace molto. Non gli avrei dato una lira e invece...mi ha sorpreso!

      Elimina
  6. Sai che ho sempre snobbato questo prodotto Kiko? Credo di non aver mai fatto uno Swatch in negozio. Dalla recensione sembra molto affidabile, ultimamente io e il rossetto che dura sulle labbra non andiamo molto d'accordo :/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io le ho snobbate per anni, anche perché le prime che provai non mi erano piaciute. Ora che le mie esigenze sono cambiate è tutta un'altra musica. Mi piacciono e sono molto affidabili.

      Elimina
  7. A me è successo con il benetint di benefit. Amore e odio fino alla fine (della boccetta)

    RispondiElimina
  8. Adoro queste tinte labbra e anche per me ora sono insustituibili...poi durano davvero tanto e non segnano quando vanno via il contorno labbra *.*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, sono sorprendenti. E alla fine costano un prezzo giusto. Le nuove ho visto che costano 2,05 € in più.

      Elimina
  9. Ho sempre voluto provarne uno ma alla fine non ho mai trovato un colore che mi entusiasmasse..però daro un occhio (penso proprio che con la nuova linea andranno in sconto!)
    Bello il ragionamento iniziale..totalmente d'accordo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fransis io spero che questa vecchia linea non la tolgano. Oltretutto mi piacerebbe capire se i nuovi prodotti hanno subito solamente un restyling ed un aumento di prezzo oppure se sono effettivamente ancora più validi.
      Bacioni.

      Elimina
  10. Risposte
    1. Si, speriamo non lo tolgano di produzione visto che è uscita la linea nuova.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...