lunedì 31 ottobre 2016

Smaltimento Cosmetici - Novembre



Buongiorno!
Ottobre è già finito? Pare proprio di si. E mentre alcuni di voi si staranno preparando alla notte di Halloween, io sono qui per raccontarvi dei miei prodotti terminati del mese. 
Stavolta mi sento piuttosto soddisfatta, anche e soprattutto perché compaiono anche un paio di prodotti di make up. Il fatto che siano prodotti ad utilizzo praticamente giornaliero non deve rendere la mia gioia meno vera, giusto? E invece si, perché fondamentalmente si tratta di prodotti che riacquisto di volta in volta e che dunque non mi dispiacerebbe veder durare in eterno.
Ma bando alle ciance, vi lascio alle mie liste. E voi, cosa avete smaltito ad ottobre?


PRODOTTI FINITI AD OTTOBRE:

- Organic Shop - Shower Gel Rosa Romantica. Ahimè non ha nulla di romantico: né la profumazione difficilmente riconducibile a quella del fiore da cui prende il nome, né la consistenza. Non mi è piaciuto e non lo riacquisterei. 
- Biofficina Toscana - Siero Viso Antiossidante. Gradevole prodotto privo di oli che ho utilizzato per quasi tutta l'estate come trattamento serale. Mantiene bene l'idratazione lasciando traspirare la pelle nelle ore notturne.
- Organic Shop - Shower Gel Lavanda. La profumazione è un poco più gradevole rispetto agli altri shower gel di questo brand che ho acquistato. Il resto però rimane il medesimo: non lo trovo un prodotto abbastanza piacevole. Dozzinale nel senso letterale del termine.
- Organic Shop - Mango - Body Scrub. Ottimo profumo, eccezionale capacità esfoliante. Lo riacquisterei senza dubbio. Come avrete facilmente intuito, di questo brand sto amando molto gli scrub corpo e per nulla i docciaschiuma. Della serie: non tutte le ciambelle riescono col buco.
- Lily Lolo - Fondotinta Minerale Warm Peach. Dall'inizio dell'anno il mio unico fondotinta è quello minerale. Questo di Lily Lolo mi piace perché ha una coprenza non artefatta e la polverosità non è affatto eccessiva. Già messa in uso una nuova confezione.
- Cattier - Gommage Argilla Bianca. E' il mio scrub viso del cuore. Sulla mia pelle agisce sia come esfoliante che come maschera. Ha anche un'adorabile profumo balsamico. Lo sto già rimpiangendo perché il sostituto che ho acquistato non è altrettanto delicato sulla mia pelle sensibile.
- L'Erbolario - Gelsomino Indiano - Crema Corpo. Quando mi piace molto un prodotto, o una profumazione, tendo a centellinarlo. E' stato il caso di questa crema per il corpo, che alternata ad altre lozioni, sono riuscita a far durare la bellezza di dieci mesi. Mi è piaciuta molto, ottima idea regalo.
- Kiko - Natural Sponge. La uso al mattino con un gel detergente per pulire il viso. Ne ho scritto così tante volte in merito che reputo inutile aggiungere altre parole. La mia recensione è sempre lì, ancora valida dopo anni.
- Dr Organic - Gel Bava di Lumaca. Ottimo prodotto che uso nei periodi di transizione (autunno e primavera) alla sera. Ne ho iniziata un'altra confezione. Riduce le macchie, omogenizza l'aspetto della pelle.
- Schmidt's - Deodorante in stick Bergamotto e Lime. Profumo vivido e fresco, perfetto per l'estate. Ottimo anche il potere deodorante, uno dei migliori per quanto concerne le formulazioni naturali. Forse un po' duro da stendere.
- La Bioteca Italiana - Malva e Avena - Detergente Intimo. Piccolo prezzo, ottima resa. Buona la formulazione semplice e totalmente naturale. Un buon prodotto.
- Lancome - La Vie Est Belle - Crema Corpo. E' uno dei rari esempi in cui la crema corpo ha un odore più gradevole del profumo stesso.
- Wycon - Rossetto Pure Color 423. Finire un rossetto si può? Si, si può. A me è successo di rado, ma con questo non poteva essere altrimenti. Per il lavoro o anche per quei giorni in cui desidero apparire naturale, è l'opzione che valuto più spesso. Già sostituito con un 423 nuovo di zecca.
- Borotalco - Bagnoschiuma Idratante. Vado pazza per il profumo di borotalco per cui questo prodotto mi ritrovo ad acquistarlo spesso. Lo condivido con il mio compagno, però, per cui lo abbiamo terminato insieme.

COSMETICI DA TERMINARE A NOVEMBRE:

- Biofficina Toscana - Lozione Corpo ai Frutti Rossi. Mi piace molto, tanto che l'ho usata molto volentieri in estate anche in veste di doposole. Ora vorrei finirla perché temo sarebbe troppo leggera per la mia pelle secca in inverno.
- Lancome - La vie est belle Eau de Parfum. Non lo sopporto più. Mi spiace perché è pur sempre un regalo del mio compagno ma non credo di averlo mai realmente amato e ancor meno lo amo ora che di acqua sotto i ponti ne è passata. Oltretutto è ingombrante sulla mensola.
- Green Energy Organics - Gelee Struccante alla Rosa. Lo sto usando ogni mattina per finirlo. Fondamentalmente è un prodotto, pulisce con delicatezza e non fa schiuma. La questione è che lo avevo acquistato per struccarmi ma in questo modo risulta troppo blando.
- Biolis Nature - Magnolia - Shampoo Riequilibrante. Se avrete letto la mia recensione al riguardo, sapete che non siamo esattamente amici intimi. Vorrei terminarlo per fare spazio ad altro.

33 commenti:

  1. Cinnamon Kitty31 ottobre 2016 10:24

    Buondì e buon inizio settimana!
    Complimenti per aver finito un rossetto! Io non ci sono mai riuscita! Pensa che ne stavo quasi ultimando uno di Pupa, ma l'ho smarrito! Mi ricordo di averlo spostato da una borsa ad un'altra e ora non è più in nessuna delle due! Mistero! Comunque, non ho avuto la soddisfazione di finirlo e cestinarlo, si è auto cestinato! =/
    Anche io adoro il profumo di Borotalco! È da tantissimo che non compro i loro bagnoschiuma, senza motivo a dir la verità!
    Sai che non ho mai annusato La vie est belle? Devo ricordarmi di provarlo quando passo in profumeria!
    Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kitty.
      Non è il primo rossetto che finisco, mi è capitato di rado ma è successo. Mi spiace per il rossetto di Pupa, magari lo ritroverai da qualche parte quando meno te lo aspetti ;)
      Baci.

      Elimina
  2. Ottimo smaltimento, come sempre! Mi ricorderò di evitare i bagnoschiuma di Organic Shop allora! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certamente ad altre persone piaceranno, non sono cattivi prodotti in assoluto.
      Solo che per quel che cerco io (comfort, schiuma, effetto non disseccante, buon profumo, piacevolezza d'uso) non vanno bene.

      Elimina
  3. Fiire un rossetto e ricomprarlo è una dichiarazione d'amore <3

    RispondiElimina
  4. Complimenti per lo smaltimento. Io per adesso son lentino.
    Buona serata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io vado sempre come un treno. Colpa mia che uso davvero troppa roba :) bacioni Pier.

      Elimina
  5. La vie est belle è bello forte come profumo, inoltre è intensissimo quindi è difficile abituarcisi se non piace, mi stupisce che tu lo stia quasi finendo. Tanta stima.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non dico che non mi piaccia, solo che da sola non l'avrei mai acquistato. Non è il mio genere di profumo. Lo indosso più che altro per il lavoro, per il tempo libero non potrei mai :)

      Elimina
  6. Buonissimo il bagnoschiuma al borotalco, anche io lo acquisto spesso!
    Ottimo smaltimento Dama!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un grande classico, come non amarlo? ;)

      Elimina
  7. Complimenti per aver finito un rossetto, io non credo che riuscirò mai nell'impresa :O Sono rimasta a corto di scrub viso e non so su cosa orientarmi...Cattier mi tenta, ma dopo la triste esperienza con la maschera, non so se replicare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ne ho finiti diversi nella vita ma era da diverso tempo che non mi succedeva.
      Cattier è il mio scrub preferito per il viso ma tu hai una pelle praticamente opposta e temo sarebbe blando nel tuo caso.

      Elimina
  8. Ciao cara :D innanzitutto ti devo stringere la mano per essere riuscita a finire il rossetto, a me in tutta la mia vita non è mai successo, sarà che continuo ad accumulare e mi piace spesso cambiare. I prodotti che ho finito questo mese sono stati soprattutto prodotti per capelli: il fluido modellante al Miele Maternatura che adoro, lo shampoo Eos per lavaggi frequenti e lo shampoo per lavaggi frequenti Le Erbe di Janas, entrambi ottimi. Ed infine la crema Lipo- Drena - Lift e Drena - Lift Domus Olea Toscana :D insomma come avrai capito i prodotti che sono più difficile per me da smaltire sono i prodotti di make - up e quelli di cosmesi per il viso, mi sembra che si rigenerino la notte! Favoloso il fondo minerale Lily Lolo, mi ispira da tantissimo tempo, credo che la colorazione perfetta per me sia Cookie :) un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie grazie, anche per la stretta di mano :D
      Hai finito un bel po' di roba pure tu, brava. Lo shampoo per lavaggi di frequenti Le Erbe di Janas è nella mia lista di cose da provare e leggere che tu ti ci sei trovata bene mi fa molto piacere.

      Elimina
    2. In beauty veritas, non avevo letto il tuo commento, anch'io ho creme autorigeneranti! :) Mi sento capita :)

      Elimina
  9. Ahah, si, finire i rossetti si puo' XD. Io ne ho 3 a buon punto, ma per uno mi spiace tanto perche' Kiko lo ha tolto di produzione :(.
    Io ad ottobre sono finalmente riuscita a finire due prodotti non amati ma che mi scocciava troppo buttare: l'ormai famosissima per te lozione per i ricci di Biofficina (yeee XD!), e il loro shampoo volumizzante, apprezzato solo per il profumo.
    Ho terminato altre cose, ma queste due mi hanno proprio sollevata dall'averle intorno :P.
    Bacio :*.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Odio quando le case cosmetiche tolgono di produzione prodotti che amo quindi immagino tu non voglia affatto finire quel rossetto! Io sto centellinando Caliente di Mac per la stessa ragione, oltretutto.
      Per quanto riguarda la Lozione Ricci di Biofficina, ricordo che non l'hai amata. Io la comprai più e più volte e magari lo rifarò anche in futuro, solo che al momento sono completamente soggiogata dal Fluido Modellante di Maternatura che mi pare funzioni ancora meglio sui miei capelli.
      Lo shampoo volumizzante non mi era piaciuto.
      Baci.

      Elimina
  10. Complimenti per il rossetto, a me ancora non è mai successo di finirne uno. Per il resto, io ho tre creme Fitocose che credo si rigenerino durante la notte: mi pare sempre di essere agli sgoccioli eppure non finiscono mai!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dahlia, che ricordi Fitocose...quando iniziai ad usare cosmetici ecobiologici praticamente erano gli unici a produrne - o quasi - e potevo ordinare solo da loro.
      Sono anni che non compro nulla perché la reperibilità è scarsa ma ne conservo un buon ricordo. Baci.

      Elimina
    2. Io ne faccio scorta quando torno in Italia. Uso anche altri marchi, ovviamente, ma per me niente è come il contorno occhi alla rosa.

      Elimina
    3. Che buono il contorno occhi alla rosa. Quello lo riprenderei volentieri anche io, anche solo per una questione nostalgica :)

      Elimina
  11. Sempre in gamba nello smaltimento! ;) E il makeup vale punti bonus! :D
    Per me gli smaltimenti più rilevanti di ottobre sono stati la crema per la notte, due primer viso (uno siliconico per interventi mirati e uno non siliconico per uso quotidiano) e un fondotinta cushion (il secondo e ultimo che compro, perché l'effetto che danno è molto bello e naturale, ma il rapporto quantità / prezzo è troppo sfavorevole, anche presi in offerta come avevo fatto io).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qual è il primer non siliconico che usi giornalmente, se posso chiedere? mi incuriosisci .)
      Concordo sul pessimo rapporto quantità/prezzo dei vari fondotinta cushion in offerta. E' il motivo principale per cui mi sono sempre rifiutata di acquistarne. Bacioni.

      Elimina
    2. Era quello di L'Erbolario (versione per pelli miste), mi è sembrato un buon prodotto e non escludo di ricomprarlo in futuro.
      Ora, grazie ai provvidenziali sconti Sephora, l'ho sostituito col famoso Hangover di Too Faced, vedremo come si comporterà!

      Elimina
    3. Io ho una minitaglia del famoso Hangover e non mi sono ancora decisa ad aprirla.
      Sto ancora aspettando la famosa "occasione".

      Elimina
  12. Ciao Sara. Io parlo per le cose che ho provato... concordo con te sul profumo di Lancome; ha stancato anche me, per molti motivi.
    A me il latte corpo Biofficina non è piaciuto, perché ogni volta che lo applicavo, si formava un' antipatica pellicina tipo gel di aloe sulla pelle, e poi si sbriciolava durante il massaggio. Sicuramente fresco, è adatto quindi al caldo estivo, troppo leggera come emulsione per la mia pelle.
    Che dire del gelsomino dell' Erbolario??
    Io ho preferito il profumo alla crema corpo, ma che odore sublime!!
    Caldo, fiorito, sensuale... una delle migliori linee per me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io penso che con Gelsomino Indiano abbiano fatto centro, una delle linee più ben riuscite. Ho anche il profumo e la crema mani, di quest'ultima avrei fatto meglio a farne a meno.
      Baci.

      Elimina
  13. Perché la crema mani no? Unge?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perché la sua funzione principale sembra quella di profumare la pelle ma per le mani secche è un palliativo decisamente debole.

      Elimina
    2. Ho notato la stessa cosa, con la crema fondente per le mani alla Camelia. Apparte il rapporto prezzo quantità, veramente sproporzionato, la trovo effettivamente una crema profumante più che 'curativa'. Troppo unta.

      Elimina
    3. A me l'unto non dispiace, nel senso che sono anche abituata ad utilizzare creme untuose sulle mie mani. Il problema è che qui non è stato associato alcun intento curativo per cui, in fin dei conti, è un prodotto inutile. Profumato e basta.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...