sabato 15 ottobre 2016

La Domanda della Settimana



Buongiorno e buon sabato!
Tutti pronti per una nuova Domanda della Settimana? Eccola qui, pronta per allietare questo fine settimana autunnale.
E proprio di autunno desidero parlare con voi, e nello specifico della skincare viso che avete attuato in previsione di questa stagione. Della mia vi ho parlato per filo e per segno nel post di mercoledì: oggi vorrei conoscere la vostra.

Detto questo, non mi resta che attendere le vostre risposte, curiosa come sempre. Un dolce week end ad ognuno di voi.


Quali sono i passaggi fondamentali
della tua nuova skincare routine autunnale?
Quali sono i prodotti su cui stai facendo
maggiore affidamento?
Stai traendo soddisfazione da questa routine
o pensi che cambierai qualcosa in corso d'opera?
Per la tua routine cosmetica viso autunnale 
preferisci prodotti ecobiologici o tradizionali?

20 commenti:

  1. Ciao Dama! Confesso di non avere ancora messo a punto la routine autunnale, a causa di un periodo pieno di impegni e di tempo ballerino. Inoltre ho vari prodotti da smaltire e vorrei terminarli prima di dare ufficialmente inizio alla nuova stagione :). Ad ogni modo, la mattina uso un contorno occhi e una crema nutriente (ho preso quella Vivi Verde e, a parte il profumo, non è male). La sera strucco con un olio (Boscia) e con una passata di acqua micellare, poi applico un siero o una crema, a seconda del bisogno.
    Quando il tempo si stabilizzerà, col freddo e i termosifoni sempre accesi avrò sicuramente bisogno di un contorno occhi più nutriente del khiels all'avocado che uso adesso è di creme più ricche di principi attivi. Un bacio e buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai che sono molto intrigata da quel contorno occhi all'avocado? prima o poi credo che lo proverò anche io. Tu ti trovi bene? lo usi il giorno o la sera?
      Un abbraccio e buona giornata anche a te.

      Elimina
    2. Lo uso di giorno perché una volta l'ho applicato prima di dormire e mi sono svegliata con un po'di borse. Ha una consistenza particolare: leggera e quasi acquosa all'inizio, poi sulla pelle prende corpo e si ingrassa. Per questo se lo applico semplicemente non mi soddisfa, è un prodotto che richiede un suo metodo: io mi trovo bene applicandolo generosamente, cerco di lasciarlo un po' in posa mentre mi preparo e poi lo faccio assorbire picchiettando con le dita. Oppure lo uso volentieri come maschera: la mia pelle lo "succhia" velocemente.
      Il vasetto sta per finire, probabilmente lo ricomprerò: è un contorno occhi valido quando cerco idratazione. Per un effetto antiage preferisco prodotti più corposi.

      Elimina
    3. Questa cosa delle borse non mi piace, non credo sia normale che succeda. A questo punto fai bene ad usarlo di giorno, in fondo hai anche trovato un tuo metodo più che soddisfacente :)
      Grazie per aver esaudito la mia curiosità.

      Elimina
  2. Per ora non ho cambiato routine perché a Napoli fa piuttosto caldo, ma in genere cerco una crema viso più idratante rispetto alle consistenze in gel dell'estate. Per il resto mi mantengo costante con i prodotti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche qui negli ultimi 2 giorni ha fatto caldo, ma per il resto le temperature si sono abbassate abbastanza ;)
      Bacioni.

      Elimina
  3. Ormai sarai annoiata nel leggere i commenti in cui ti dico di essere 'na ciofeca a livello di skincare, per cui non faccio eccezione nemmeno stavolta e confesso che al momento non ho cambiato assolutamente nulla!!!!! Diciamo che mi ricordo più spesso di mettere la crema idratante la sera e sono passata dal fondo in polvere compatta a quello liquido... Pensa te che skincare!!!!!!!!! xD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai Cristina, anche questa è una skincare :D Non è che bisogna necessariamente fare chissà che. Probabilmente hai già una bella pelle e non ti servono molti passaggi. Pure io cerco di ridurli al minimo.

      Elimina
  4. Cinnamon Kitty16 ottobre 2016 11:00

    Buona domenica!
    Vediamo un po': al mattino lavo il viso con il detergente viso dei Provenzali al Karité, e metto una crema sebo-equilibrante di Accademia della Bellezza (comprata dall'estetista). Come contorno occhi sto utilizzando l'Hidrata ialuronico di Helan: è super idratante, infatti per l'estate era troppo ricco.
    La sera strucco gli occhi con lo struccante apposito di Cien: lo adoro perché non mi arreca alcun bruciore e toglie bene il trucco! Una grande scoperta! Per struccare il viso sto ultimando un latte detergente di Mil Mil che odio con tutto il mio cuore! Strucca poco e se accidentalmente va a contatto con gli occhi brucia tantissimo! Mai più. Poi passo il tonico per pelli miste di Bottega Verde. Come crema viso ora che non fa ancora freddo uso la crema Infiore di Just (idratante e leggermente anti rughe), nella versione da giorno: per la notte mi piace usare un prodotto idratante, ma la mia pelle mal tollera le consistenze troppo pesanti!
    Come contorno occhi uso lo stesso del mattino. Quando farà più freddo, e dovrò uscire, userò la crema idratante al mattino, quella sebo-equilibrante alla sera!
    Diciamo che sono abbastanza soddisfatta di questa routine!
    Scarseggiano i prodotti naturali, poiché mi interesso agli ingredienti dei cosmetici da poco, e quindi devo ancora finire le scorte di prodotti tradizionali che avevo comprato/ mi sono stati regalati!
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kitty.
      Di Helan non ricordo di aver provato altro che campioncini. Eppure mi pare abbiano delle linee graziose :)
      Mi spiace per il latte detergente, pure io odio quelli che mi bruciano gli occhi. Spero tu lo finisca presto ;)
      Un bacione e grazie per la dettagliata risposta.

      Elimina
  5. Per l'autunno sto usando come detergente la mousse di Natyr per pelli delicate, idrolato di lavanda Biofficina Toscana, crema all'Iris Weleda che sostituirò con qualcosa di più corposo per l'inverno e crema contorno occhi Elenia di Sezione Aurea. Per struccaemi ho il latte detergente Bio Bio Baby ma non funziona benissimo. Come scrub ho quello di Bjobj ma l'odore di mandorle non mi fa impazzire.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho usato anche io la crema all'iris in passato :) niente male, mi era piaciuta abbastanza. Anche se non l'ho mai riacquistata.
      Mi ricordo anche del latte detergente Bio Bio Baby, buono pure lui!

      Elimina
  6. Buona domenica Damina :)!
    Come gia' ti accennavo, quest'anno ho preso male la mira in fatto di skincare! Ora come ora la crema di Maternatura va bene, per il clima di adesso non e' ne' poco ne' troppo. Oltre lei uso l'idrolato di fiori d'arancio La Saponaria di cui tanto mi avevi fatto incuriosire, ed e' proprio buono! Profumo adorabile e delicato sulla pelle.
    Leggendo i tuoi suggerimenti dell'altro giorno, avevo preso in considerazione l'idea dei campioncini per la crema Latte e Luna, ma poi pensandoci bene mi sono resa conto che avrei dovuto trovare un rivenditore, vedere se ne aveva, provarli, tornare..una cosa un po' lunga. Cosi' alla fine mi sono buttata e sul Giardino di Arianna ho ordinato la loro crema nutriente, attirata dalla presenza degli oli di albicocca e rosa, e rientrante meglio nelle mie esigenze di risparmio. Insieme ho preso l'idrolato di hamamelis La Saponaria che mi stuzzicava da tempo (e il fluido al miele Maternatura, giusto per fartelo sapere ;), il tutto condito da uno sconticino.
    Quindi alternero' questi prodotti questo autunno/inverno, sperando di trovarmi bene. Per struccanti e detergenti non faccio eccessiva distizione stagionale invece, e continuero' ad usare i prodotti degli scorsi mesi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tyta, sono davvero felice che l'idrolato di fiori d'arancio ti piaccia :) Io ne ho ordinato venerdì uno di altra marca da 200 ml :D spero sia buono anche lui.
      Per quanto riguarda Latte e Luna, non ti dico la mia gioia nel sapere che: 1)la proverei; 2) ora la tengono anche su Il Giardino di Arianna! Quando l'ho letto sono esplosa di contentezza come una ragazzina :D
      Buono il fluido al miele, come sai non ne faccio più a meno. Spero funzioni anche sui tuoi capelli, che se ben ricordo non sono propriamente ricci.
      Per il resto: grazie mille per questo bel commento. Baci.

      Elimina
  7. Passaggi fondamentali per la mia routine autunnale sono sicuramente una detersione più delicata, infatti per adesso uso molto di più il latte detergente del gel detergente, e le maschere viso idratanti, che sono il mio trattamento di idratazione serale!
    Ho dei prodotti che sto utilizzando, e tutto sommato, ora che il clima non è ancora freddo vanno benino, ma spero di terminarli perché non vanno bene per quando sarà più freddo.
    Baci :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un periodo strano questo. A giorni fa caldissimo (come oggi...qui abbiamo avuto 26 °C), altri fa un bel freschetto. Niente male anche la tua routine di transizione. Baci Pier.

      Elimina
  8. Adoro le tue domande, mi permettono di fare sempre il punto della situazione! Ho ripreso ad usare il Gommage all'argilla bianca di Cattier che insieme ad una buona pulizia quotidiana mi aiuta ad eliminare i punti neri, il viso appare anche più fresco e disteso! Vorrei riprendere anche con la spugna di mare che per questioni di tempo ho trascurato un po' ed infine, rivoglio il mio olio di cocco vergine per lo struccaggio :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono felice che le adori, sul serio :)
      Ottimo il Gommage all'Argilla Bianca di Cattier. Io l'ho finito mercoledì e già mi spiace. Ho ordinato uno scrub di Dr Organic, spero di amarlo allo stesso modo o son guai, visto che costa pure di più.
      L'olio di cocco mi piaceva da morire per quanto riguarda l'odore, solo che su di me risulta pesante. Mi spuntavano un sacco di brufoletti a lungo andare, pur levandolo via bene :(

      Elimina
  9. Io onestamente non ho ancora fatto cambiamenti particolari, più che altro perché sto cercando di terminare le cose che ho in casa. Inoltre la mia pelle é ancora piuttosto grassa, in genere solo in inverno mi diventa leggermente più secca e quindi adotto qualche trattamento d'urto. Sto usando il detergente alla mela verde di Delidea, il tonico di Giardino cosmetico, per struccare il latte detergente di Naturaline e come creme quella alla mela verde di Delidea e il contorno occhi alla rosa mosqueta dei Provenzali.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Se ti trovi bene con una routine è controproducente cambiarla, sono d'accordo.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...