sabato 17 settembre 2016

La Domanda della Settimana



Buongiorno e buon sabato!
In questa giornata di tregua tra la pioggia, mentre un timido sole fa capolino tra le nuvole, sono qui per proporvi una nuova Domanda della Settimana.
Le collezioni make up autunnali 2016 sono ormai tutte nelle profumerie. Mi piacerebbe molto sapere che idea vi siete fatte/i, se vi piacciono, se avete comprato qualche pezzo, quale in particolare vi ha attratto di più.
Io sinora ho comprato giusto un paio di pezzi, che al momento mi piacciono molto. Attendo come al solito le vostre risposte e vi auguro uno splendido finesettimana!


Collezioni Makeup Autunno 2016:
Siete andate/i a vederle in profumeria?
Ce n'è una che vi ha colpito particolarmente?
Quale brand ha lavorato meglio, secondo voi?
Avete acquistato qualche pezzo di collezione?
Cosa vi sarebbe piaciuto trovare in una collezione autunnale
e invece non c'era in nessuna di quelle proposte?

18 commenti:

  1. Ciao! Buon sabato!
    Allora... Non sono ancora andata in profumeria, mi sono fatta un'idea solo sbirciando in internet! Il pezzo che in assoluto mi ha colpito di più è l'ombretto duo di Pupa, quello sui colori del viola! Mi piace veramente tanto! Lo sto seriamente prendendo in considerazione... Prima vorrei però capire se sia valido! Vedremo!
    Ho visto che Kiko è uscita con tanti nuovi smalti, ma non li ho guardati approfonditamente: sono certa che troverei qualcosa che mi piace, ma, d'altro canto non ne ho bisogno, quindi mi impongo di non auto indurmi in tentazione. Ho visto anche la collezione di Collistar: mi pare molto elegante, forse più primaverile che autunnale. Mi piace ma non mi sono innamorata di nessun prodotto. Non mi piace per niente, invece, la collezione di Neve, con quella modella bionica sul volantino! Il tema esula completamente dai miei gusti, e i prodotti non mi sono parsi nulla di speciale!
    Buon weekend! :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kitty, buona domenica :)
      Ho capito di quale ombretto parli, effettivamente è molto carino. Per quanto riguarda la qualità, immagino non sia molto diversa dai vari ombretti cotti di Pupa.
      Anche io non ho ancora visto i nuovi smalti di Kiko ma probabilmente lo farò la prossima volta che andrò in negozio...nella speranza che nulla tocchi la mia attenzione, così da evitare spese :D
      La collezione Neve ad eccezione di 2-3 pezzi non fa impazzire neanche me. Baci.

      Elimina
  2. Io non ho visto assolutamente niente ma ho scoperto che a fine mese Wycon aprirà anche a Varese e non vedo l'ora di spulciare tutto, finalmente potrò anche io tenere traccia di tutte le collezioni del brand :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ecco, questa è una bella notizia :D Sono sicura che da Wycon qualcosa di tuo interesse lo troverai certamente.
      Io non smetterò mai di consigliare le loro matite labbra long lasting, in assoluto le mie preferite.

      Elimina
  3. Dunque, per ora le uniche collezioni che mi vengono in mente come piu' carine sono quelle di Neve e di Pupa. Kiko come al solito e' la noia (anche se lo smalto grigione mi piace). Wycon pure non mi attira molto e di altre, al momento, non mi viene in mente niente, sono poco aggiornata :).
    La Pupa mi piace concettualmente, ma non credo ci sia nulla che acquisterei. Devo vederla dal vivo ancora, ma se proprio trovassi qualcosa aspettero' che la portino al negozio che ha aperto all'outlet vicino casa: ci ho trovato collezioni vecchissime e sono riuscita a prendere cosette a prezzi stracciati che mi erano rimaste in mente.
    Neve la trovo carina nell'insieme, ma quasi tutto per me non va bene. Mi piacevano gli ombretti piu' caldi, ma ho cose simili. Quello che davvero mi ha colpito e' stata la Pastello Confusion (la color ruggine): oggi sono passata in bioprofumeria e me la sono portata a casa! E' un colore magnifico, un vero ruggine dato da una base marrone molto aranciata. Non e' un colore facile (come non lo sono nemmeno le altre molto fredde), ma addosso a me la adoro, perche' per mia somma gioia i colori molto caldi mi donano.
    In verita', se dovessi scegliere una collezione, non potrei farlo perche' nessuna mi ha colpito poi tanto. Belline e con qualche pezzo particolare, ma nulla che in toto mi faccia dire: che splendida collezione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tyta,
      sai che a me la collezione Kiko Neo Noir non è dispiaciuta affatto, stavolta? strano ma vero, ci sono diversi pezzi che acquisterei. Credo aspetterò una promozione o addirittura i saldi. Se non ce ne saranno, croce sopra senza troppi rimpianti.
      Per quanto riguarda Confusion di Neve, ha colpito molto anche me. Peccato che mi starebbe da cani (e che ingiallisca i denti) perché quella mi piace sul serio. Il problema con i Pastelli Labbra di Neve è che alcuni per me sono poco affidabili: quelli più morbidi tendono a non restare entro i confini, grave smacco per un prodotto di questo genere.
      Baci.

      Elimina
  4. Non sono informata sulle nuove collezioni..né su internet ne dal vivo. Vedrò nei prossimi mesi se sentito parlare di qualche pezzo particolarmente interessante

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Staremo a vedere se sopravvivranno tanto a lungo ;)

      Elimina
  5. Più che le collezioni autunnali, ho guardato le novità del Sana (quindi in parte sono OT) e ho puntato ad alcune cose :)
    Buona domenica, baci!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io ho prestato attenzione alle novità del Sana più che a quelle di varie collezioni per cui comprendo assolutamente il tuo modo di vedere :)
      Nei prossimi mesi spero di scoprirle da vicino. Buona domenica anche a te.

      Elimina
  6. Ciao! Devo dire che, quest'anno, solo Kiko ha catturato la mia attenzione. Ho già acquistato qualche pezzo ma aspetto, coi saldi, di prendermi anche il fondotinta ed il mascara che mi incuriosiscono molto. Bene o male son prodotti e colori che ho sempre visto nelle collezioni però, quest'anno, il pack di Kiko mi ha colpito molto.Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il packaging è davvero carino, ricorda molto la trama della seta :) Spero che anche i prodotti valgano il loro prezzo. Trovo belli un paio di rossetti ed uno smalto. Magari più avanti, chissà...

      Elimina
  7. Ciao...buondì. Visto Mutations di Neve, comprati: Delirium (favolosa), Distortion, Paradox e Pill. Ora sperimento...e poi traggo le mie conclusioni. Un abbraccio; * e tu?? Cosa hai preso??

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sinora ho preso solo un pezzo della collezione di Pupa ed uno della collezione Collistar.
      Di Neve credo non prenderò alcunché. Mi piacciono 2-3 matite ma non trovandomi così divinamente in termini di qualità, penso che le lascerò dove sono. Baci.

      Elimina
  8. Forse tu parli delle vecchie matite neve. Devo dire che con queste nuove, mi trovo anche meglio. Innanzitutto la scrivenza, poi anche la durata. Ora che arriva il freddo, avrò meno problemi, nel senso che non si scioglieranno come in estate sul contorno occhi. Quando lo sfumo per bene, veramente mi durano tutto il giorno e anche per rimuoverle, non vanno via facilmente. Parlo delle quattro matite occhi uscite in estate. Ora inizio a testare anche queste nuove. Non davo due lire a "Pill", invece in negozio l'ho trovato divino e l'ho comprato. Un bel punto di albicocca opaco per le guance.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parlavo più delle matite labbra, ad essere sincera. Quelle più dure un po' meglio, quelle più morbide mi vanno fuori dai bordi e questo, per me, in una matita con questa destinazione d'uso è inaccettabile. Capisco la bellezza di un inci verde, ma per me il trucco deve essere principalmente performante.

      Elimina
  9. Devo dire che il problema dei bordi ce l' ho con i gloss Vernissage (agli angoli sbavano), ma sinceramente quelle matite labbra non ho mai avuto questo problema. A questo punto, penso che non tutti i contorni labbra sono uguali... perché se la stessa matita su me non sbava, su te sbava, probabilmente dipende dalle labbra e non dalla matita. E se provassi a tamponare le labbra con un fondo in polvere, prima di applicare la matita?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ovviamente non tutte le labbra sono uguali e una diversa conformazione delle stesse rende differenti le esperienze con rossetti ed affini.
      Della matita Sfilata mi interessa poco perché comunque la utilizzo di rado. Per la matita Vino mi dispiace di più. In ogni caso, non ho intenzione di acquistarne altre del brand a breve.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...