sabato 28 maggio 2016

La Domanda della Settimana



Buongiorno e buon sabato!
Nuova Domanda della Settimana, per mezzo della quale oggi mi piacerebbe parlare con voi di un argomento molto in voga nel mondo beauty, non più solo nelle strette cerchie degli addetti ai lavori. Mi riferisco alle sopracciglia e ai tanti prodotti vecchi e nuovi mirati a disegnarle alla perfezione. Ormai i brand che si sono gettati su questa neanche troppo recente mania sono innumerevoli e mi piacerebbe sapere come vi destreggiate tra le tante proposte che il mercato offre.

Come al solito ne approfitto per ringraziare quanti vorranno raccontare la propria opinione ed augurare a voi tutti un felice week end.



Sopracciglia: le disegni ogni giorno
o le lasci completamente al naturale?
Preferisci utilizzare matite, ombretti,
mascara, prodotti cerosi o altre?
Qual è il brand di cui ti intrigano di più
le proposte per sopracciglia?
Cosa pensi delle sopracciglia tatuate?

23 commenti:

  1. Buongiorno e buon sabato Saretta! Io a dire la verità ancora mi destreggio poco con i prodotti da sopracciglia. Non mi piace l'effetto troppo finto dato da alcuni prodotti o dalle sopracciglia tatuate. Preferisco piuttosto prendermi cura delle mie sistemandole con pinzetta e forbicina ogni 15giorni, mentre nel quotidiano prima le pettino con uno scovolino per dargli l'orientamento esatto, poi con pennellino angolato e ombretto riempio gli spazietti e sistemo un po'la forma, cercando di lasciare un aspetto naturale comunque. Ho notato di recente che alcune estetiste tendono a creare delle forme (con la ceretta) molto molto definita e la cosa non mi piace granché, certo neanche i cespugli incolti mi piaccionk, però credo che la via di mezzo sia perfetta ecco.
    Un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon sabato anche a te :)
      Anche io preferisco una serena e placida via di mezzo. Non amo le sopracciglia tatuate né quelle troppo definite o troppo scure.
      Uso soltanto una matita e nient'altro. Baci.

      Elimina
  2. Ciao Dama, buon sabato!
    Io sono fortunata: le mie sopracciglia naturali sono abbastanza folte di natura, quindi per molto tempo ho ignorato i prodotti per sopracciglia perché sentivo di non averne molto bisogno. Ultimamente, visto che stanno uscendo tanti prodotti per sopracciglia, ho iniziato a curarle un po' di più. Per ora mi limito a pettinarle e a riempire i buchini con un ombretto in polvere. Mi intrigano anche le matite (quelle di Nabla le ho in wishlist da quando sono uscite praticamente e prima o poi le proverò) e i prodotti tipo la Dip Brow Pomade di Anastasia Beverly Hills, ma con quest'ultima tipologia di prodotto secondo me bisogna stare molto attenti o l'effetto rischia di essere davvero artificiale, che non è quello che cerco.
    Per quanto riguarda le sopracciglia tatuate, io non ne sento l'esigenza ma ne ho viste alcune davvero ben fatte :)
    Un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao BubbleSuze :)
      Per me è stato lo stesso...praticamente fino allo scorso anno. Avendo sopracciglia di per sé abbastanza folte non mi preoccupavo di definirle. Poi un giorno acquistai una matita e non la usai per mesi...un giorno mi dissi: proviamo? e da allora la indosso sempre. Effettivamente noto che una maggiore definizione mi dona.
      Baci.

      Elimina
  3. Le sopracciglia sono un punto cruciale del mio volto, senza averle disegnate mi sento priva di espressione, in quanto sono rade, asimmetriche e senza la codina finale.
    Preferisco le matite fini, come quella Kiko e Nabla, che mi consentono un tratto preciso. Non ho ancora la manualità per l'eyeliner in gel.
    Per quanto riguarda il tatuaggio, penso sia molto comodo, considerando che impiego almeno 10 minuti per disegnarle, però è difficile trovare qualcuno veramente bravo...perché se sbaglia è la fine O__O

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so come siano quelle di Kiko ma quella di Nabla per me è un fiasco. Non mi piace, non mi trovo bene e oltretutto la mina è anche poca. Non la riacquisterei.

      Elimina
  4. Non ho mai stravolto le sopracciglia, tolgo qualche peletto solitario nel centro e qualcuno verso fine arcata e basta. Mi piace la loro forma natarale. Uso una matita a colore simile per definerle un pochino di più e molto più spesso niente, solo una passata con uno scovolino da mascara che ho riciclato.

    Riguardo alle sopracciglia tatuate, ne ho viste alcune carine, altre....rinchiudete l'autrice!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione sulle sopracciglia tatuate...solo che nel mio caso non credo di averne mai viste veramente ben fatte. Il più delle volte risultano poco naturali.

      Elimina
  5. Cinnamon Kitty28 maggio 2016 18:14

    Ciao! :-*
    Che bella la domanda di questa settimana: l'argomento mi coinvolge molto!
    Io ho i capelli biondo cenere e le sopracciglia chiarissime e rade: praticamente invisibili! Non mi sono mai piaciute, ma fino a due anni fa circa le ho sempre lasciate al naturale. Poi, grazie al boom dei prodotti per sopracciglia, ho iniziato a disegnarle e... non ho più smesso, sviluppando una vera e propria dipendenza dalla matita! :-P
    Le disegno sempre, anche se esco completamente struccata o solo per andare nel negozio sotto casa: non mi ci vedo più con le sopracciglia naturali!
    Il mio prodotto preferito è la matita Eyebrow Designer di Essence, nel colore n. 5 Soft Blonde: è esattamente uguale al colore dei miei capelli e non tende all'arancio-rossastro, come molte matite dalla tonalità bionda; la uso per delineare la forma del sopracciglio e per riempire i buchetti! Top!
    Non ho mai usato altri prodotti, ma certamente mi piacerebbe provare la celeberrima Brow Pomade di Anastasia Beverly Hills, o il suo analogo di Diego Dalla Palma, reperibile anche in Italia... ci penserò!
    Riguardo al tatuaggio, sono molto perplessa: lo trovo innaturale e, spesso, anche un po' volgare!
    Concludo il papiro, buon sabato! :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kitty,
      proprio vero che le sopracciglia sono un punto cruciale del viso! e sono felice che tu abbia iniziato a disegnarle vedendoti meglio.
      Resto perplessa anche io dai tatuaggi, poi comunque fidarsi di un'altra persona per qualcosa che va a finire permanentemente sul viso non è facile.
      Grazie per il papiro, l'ho molto apprezzato :D buon sabato a te.

      Elimina
  6. Ciao Sara! Le sopracciglia ed io abbiamo un rapporto un pò conflittuale..alle volte le adoro altre volte no! Ho delle sopracciglia un pochino diverse, folte. Ho provato a dare diverse forme anche con le estetiste ma non mi son mai trovata..alla fine sto facendo da sola e quindi ci scappa l'errore. Le sistemo, per ora, con un'ombretto per sopracciglia di essence ma non mi fà impazzire perchè le marca molto rendendo il viso un pò troppo "duro". Preferisco utilizzare una matita e fissarle con il gel trasparente. Per ora ho provato solo essence come brand ma ho acquistato una matita di puro bio da poco, e poi, vorrei provare anche altro! Delle sopracciglia tatuate, onestamente, non mi piacciono molto. Le trovo "finte" e troppo marcate. Preferisco quelle naturali ^_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gli ombretti non sono la soluzione ideale, secondo me. E poi soprattutto in estate non avrebbero una durata soddisfacente.
      Meglio la matita, indubbiamente ;) spero ti troverai bene con quella di purobio. Baci.

      Elimina
  7. Ahah carissima non sai quanto il tema di questo post mi ha fatto sorridere, non per l'argomento... ma per tutto il polverone alzato sulla questione sopracciglia sulla gallery Instagram di miss creamy creamy.
    Io solitamente le vado un pò a riempire con la matita per sopracciglia e poi ultimamente ho voluto provare il mascara per sopracciglia di Kiko (che mi sta piacendo molto). Niente di più e niente di meno, sono naturali e ordinate. Non credo di poter o voler far di più :).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ehm...probabilmente sono un po' fuori dal mondo ma non so neppure chi sia miss creamy :D mi perdo qualcosa di importante?

      Elimina
    2. Ahah meglio non sapere :D non ti perdi niente... solo qualche risata :D

      Elimina
  8. A me piace molto sistemare le sopracciglia, lo faccio ormai da alcuni anni e, come ti raccontavo in una passata Domanda, sono la cosa che truccherei se dovessi decidere di usare un solo prodotto per uscire.
    Le mie sono abbastanza folte, leggermente asimmetriche ma penso di notarlo solo io che le curo, pero' qualche buchino c'e' e sicuramente la differenza prima/dopo si vede e mi rende il viso compiuto.
    Come prodotto, ho usato per anni il duo di polveri di Catrice, che amo tutt'ora. Sinceramente mi ci trovo benissimo, e' facile da usare, il risultato naturale e a me durano tutto il giorno, anche d'estate con l'afa e sudando. Alle matite mi sono avvicinata con l'uscita delle Nabla, che aspettavo da quando e' nato il brand (seguendo Daniele sapevo della sua fissa in proposito, e avevo altissime aspettative): a dirla tutta, senza infamia e senza lode. Anche loro mi durano tutto il giorno e riesco a gestire il tratto decentemente, ma non e' scattato l'amore. Dopo ho preso una delle Kiko classiche, e invece con lei mi trovo meglio! Sicuramente la ricomprero', sia nella tonalita' chiara che ho ora, che in una piu' scura, perche' sai a me piace usare due tonalita' diverse: una chiara per riempire e una scura per definire, anche se lascio sempre tutto naturalissimo (niente roba all'americana!).
    Prossimamente voglio provare qualche mascara. I gel non mi spiacerebbero, ma ho paura mi diano un risultato troppo artefatto, vedremo. Come marche? Bhe, ABH ovviamente mi intriga, soprattutto le polveri, ma ammetto che mi trovo bene con le soluzioni economiche.
    Il tatuaggio credo possa essere comodo per chi non ha praticamente un pelo, o troppa asimmetria: sicuramente il professionista va scelto con molta cura, altrimenti e' una tragedia. Comunque l'effetto, immagino soprattutto dal vivo, naturalissimo non sara', ma se penso alla fatica e il tempo perso ogni mattina mi spiace troppo per queste persone, e preferirei vederle forse meno naturali ma alleggerite da questa incombenza!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Le matite di Nabla non hanno fatto impazzire neanche me. Troppo ottimo il pennellino, che certamente terrò, ma la matita in sé mi ha lasciata piuttosto indifferente. Oltre al fatto che son tanto lunghe ma poi alla fine contengono poca mina...

      Elimina
  9. Io non ho mai disegnato le sopracciglia, l'effetto non mi piace, neppure il più naturale possibile..Ho provato solo una volta con una matita di Essence, ma sembravano quasi artefatte e non ho più ritentato. E'l'unica parte del viso che non trucco praticamente mai, al massimo un gel trasparente per fissarle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Forse era il colore sbagliato? O magari avevi calcato troppo la mano?
      Non so, tiro solo ad indovinare :D comunque se già le hai buone non è poi così necessario aggiungere quest'altro step.

      Elimina
  10. Buongiorno Dama! Anch'io faccio parte del gruppo che non fa praticamente niente alle sopracciglia, mi limito a togliere qualche peletto sotto l'arcata e a fissarle con un gel Kiko. Siccome le ho un po' lunghe una volta ho provato ad accorciarle con delle forbicine e il risultato è stato pietoso, sembravo uno di quei cantanti pop che si fanno le finte cicatrici per sembrare più cattivi :D Devo decisamente migliorare la tecnica. In realtà qualche rara volta ho riempito i buchetti con una matita e delineato meglio con una matita la parte iniziale, il problema è che spesso il risultato è stato troppo scuro, non ho ancora trovato il giusto colore di matita: ho le sopracciglia naturalmente più scure rispetto ai capelli e in più ho le meches bionde, quindi devo fare attenzione a non caricarle troppo. Ad ogni modo la maggior parte delle volte applico solo il gel, ammetto che i prodotti per sopracciglia che ho li ho presi più per curiosità, dato il bombardamento di pubblicità, che per necessità: non amo molto questa moda di sopracciglia super definite e artificiali (ma capisco l'esigenza di chi ne ha poche o molto chiare).
    Un bacio e buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Dahlia!
      Oddio posso solo immaginare lo stato delle tue sopracciglia dopo quell'accorciamento selvaggio :D
      Buona settimana anche a te.

      Elimina
  11. Ciao Damina!
    Ho le sopracciglia naturalmente folte, quindi mi basta riempire qualche buchettino qua e là, intervengo soprattutto per definire meglio le codine finali.
    Inizialmente ho usato le matite, prima quella Essence (risultato innaturale, il colore non andava bene anche se teoricamente sarebbe stato giusto, non vedevo l'ora di finirla) e poi quella Kiko temperabile (ottima).
    Dopo le matite sono passata ai minimascara con le fibre, e lì ho trovato il prodotto che preferisco, pratico e veloce da applicare.
    Il primo è stato il Gimme Brow di Benefit, che è ottimo ma secondo me ha un prezzo eccessivo (per fortuna è stato praticamente un regalo).
    Terminato lui, ho provato l'equivalente della Essence (Make me brow, mi pare) e ho scoperto che ha ben poco da invidiare al Benefit, mi ci trovo benissimo!
    Quando non ho proprio neanche un minuto per le sopracciglia, semplicemente le pettino e le fisso con la matita cerosa trasparente di Kiko.
    Insomma, con me vince il low cost!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando un prodotto a basso costo vince, allora non c'è storia :D complimenti a Essence che con una piccola spesa è riuscita a ricreare gli stessi benefici di un prodotto ben più costoso.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...