sabato 5 marzo 2016

La Domanda della Settimana



Buongiorno e buon sabato!
Questa volta voglio proporvi una Domanda della Settimana in tema make up, nello specifico quello delle labbra. Mi piacerebbe conoscere le vostre preferenze in materia di brand, di finish, di durata, di prodotti. Insomma, tutto quello che c'è da sapere su rossetti e co...
Vi aspetto numerosi e come al solito vi ringrazio anticipatamente per il tempo che vorrete dedicare al nuovo quesito settimanale. Buon week end a tutti!


Quando devi acquistare un nuovo prodotto
per le labbra, qual è il brand a pensi per primo?
Preferisci un rossetto, un gloss o una tinta?
Qual è il finish che prediligi 
(opaco, shimmer, metallico, lucido, cremoso...)?
Di solito apprezzi di più prodotti molto
coprenti o i semi-trasparenti?
Glitter sulle labbra: si o no?

29 commenti:

  1. Cara Sara...happy weekend!! Le mie risposte: 1. Oggi come oggi, penso sempre a marchi ecobio. Unica eccezione Essence, con inci accettabili. Non intendo più buttare i miei soldi nel classico sintetico di alta o bassa profumeria. 2. Decisamente rossetto...! 3. Mi piacciono in particolare quelli luminosi, cremosi e anche shimmer. 4. Preferisco abbiano buona coprenza. 5. Sì, purché siano microglitter. E non vadano svolazzando sul contorno labbra. E tu? Bacioni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Che risposte precise :D grazie.
      Io amo i rossetti e indosso solo di rado i lucidalabbra. Non bado all'inci del make up perché il più delle volte desidero una buona performance e non una formula impeccabile. Adoro i glitter sulle labbra purché non raschino e si sentano appena. Il primo marchio a cui penso è certamente Mac. Baci anche a te e buon week end.

      Elimina
    2. Hai certamente ragione... a volte L' ecobio lascia a desiderare per le performance!! I rossetti Bioalchemilla però mi hanno sorpreso. Sono cremosi, profumano come di albicocca ( ne contengono l' olio!), sono modulabili ma scriventi già dalla prima passata. In più sono splendidamente luminosi senza avere brillantini. Sulle mie labbra si fissano per alcune ore. Se mangio chiaramente un po' si tolgono. Però il colore sembra fissarsi nelle mucose. come se ne restasse traccia. Io posseggo papavero e bocca di leone, tu li hai mai provati? Un altro buon rossetto, simile per prestazioni, è il Rimmel di Kate

      Elimina
    3. Di Alkemilla ne avevo ordinati 3. Uno mi piace abbastanza, gli altri 2 li venderei al miglior offerente. Non ne comprerei altri neanche se li vendessero a 1 € l'uno. Mi trasbordano dal contorno labbra pure usando matite di contorno sia colorate che trasparenti, effetto sciattezza immediato.

      Elimina
    4. Ha ha...tu ed io siamo alle solite..cioè agli opposti!! Battute a parte, mi spiace molto per la tua piccola disavventura. Non tutto è buono per tutti. Bacione bella...ottimo lunedì!!

      Elimina
  2. Ciao!!
    he domandona complicata! Allora, io non sono una rossettomane. Mi piace avere qualcosa sulle labbra ma spesso mi preoccupo di sbavature o di durata. Per questo amo gli sheer, durata medio-bassa ma idratanti e luminosi. Non ho un brand preferito per i prodotti labbra. Provo quel che c'è. Anche perchè penso di aver finito pochissimi prodotti labbra nella mia vita.
    Ho anche rossetti matte, tinte labbra e gloss tra i miei prodotti. Diciamo che vario abbastanza! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, in effetti stavolta ci sono andata giù pesante :D ma è un argomento talmente vasto...
      I matte sono quelli che personalmente apprezzo di meno.

      Elimina
  3. Le labbra: mia croce e delizia! Inizio precisando che, nonostante le curi, ho le labbra secche e con le pellicine sempre pronte a mettersi in evidenza. Fino a qualche anno fa truccavo essenzialmente gli occhi e trascuravo le labbra, poi crescendo ho capito che il rossetto mi dona e lo metterei pure per andare a dormire. Il problema è che su di me il rossetto dura in media due secondi! Scherzi a parte, sono insegnante e quindi al lavoro non faccio che parlare, anche la marca migliore è messa a dura prova.
    In fatto di gusti, amo soprattutto i rossetti cremosi, perché per me sono i più confortevoli, ma mi piacciono molto anche quelli opachi e le tinte, su cui però devo applicare spesso anche il burro cacao. I gloss li uso davvero raramente e comunque mai da soli. In fatto di colori, adoro i nude (che però non mi stanno benissimo perché ho la pelle molto chiara), il corallo e il magenta. Come per tutto il make up, non ho una marca preferita, e quello che cerco in un rossetto è innanzitutto idratazione e durata.
    Il rossetto è proprio una mia passione, ne comprerei a centinaia! Un bacio Dama, buon fine settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io vado pazza per i nude, soprattutto da qualche mese a questa parte. Ce ne sono alcuni che mi donano, altri che mi penalizzano. Penso che la cosa migliore da fare per non privarsene sia di trovarne uno che ci valorizzi sul serio.

      Un bacio anche a te, buon week end :)

      Elimina
  4. Allora... Il brand a cui penso è kiko perché secondo me ha una ampissima varietà di colori, finish e texture e soprattutto per prezzi onesti. Se so di poter ritoccare il prodotto prediligo i rossetti, Matt o crema, se invece so di non poterlo aggiustare allora uso le tinte.
    In genere prediligo il Matt, appunto... E secondo me no ai glitter sulle labbra :-*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una vita che non compro un rossetto Kiko per cui non so neanche quanto siano cambiati negli anni. Ne ho alcuni piuttosto vecchi e mi trovo abbastanza bene ma nulla di eccezionale. Di sicuro meriterebbero una nuova chance ;)

      Elimina
  5. Odio i lucidalabbra, proprio non mi ci trovo. Di solito vado a parare sui rossetti. Il brand che mi viene in mente, di solito, è MAC. Tendenzialmente mi piacciono i rossetti cremosi (più confortevoli) o quelli matte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I cremosi piacciono tanto a me purché di buona qualità. Gli altri tendono a straripare dalle labbra e scatenato la mia ira assassina :D

      Elimina
  6. Il primo brand a cui penso è MAC (avanguardia pura), anche se Kiko mi sta dando delle belle soddisfazioni ultimamente. Tra rossetto, tinta e gloss dico assolutamente rossetto, possibilmente bello coprente e con un finish satinato. Ai glitter non so dire di no, purché siano (come già scritto) fini ed impalpabili, sia mai che mi ritrovi con le vreccole sulle labbra e uno scrub involontario!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi hai fatto ridere con la faccenda delle vrecolle sulle labbra :D

      Elimina
  7. Come brand ho spesso presente Mac, perché i colori sono tanti e il prezzo per me è sostenibile considerata la qualità. Ma devo dire che spazio molto in questo settore.
    Sicuramente il prodotto che preferisco è proprio il rossetto perché è il più pratico nell'applicazione.
    Il mio finish preferito è quello Amplified Mac, quindi lucido ma pigmentato, che si aggrappa e resiste senza seccare. Anche i Liquid Tech Lip Color Nabla sono così, peccato che stiano scomparendo dal mercato...
    Io cerco coprenza nel rossetto, anche perché ho labbra pigmentate e i prodotti sheer sembra quasi non averli.
    I glitter li amo sempre, il problema è che danno fastidio sulle labbra, quindi li preferisco molto piccoli.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho un solo Liquid Tech di Nabla ma sinceramente non sono riuscita ad entrarci in sintonia, indubbiamente preferisco i loro rossetti.

      Elimina
  8. Ciao mi sono appena aggiunta ai tuoi lettori fissi, complimenti per il tuo ricchissimo blog!!! Ti seguo anche su facebook!! Se ti va passa!!

    http://myspaceofbeautybygiada.blogspot.it

    FB: https://www.facebook.com/myspacegs

    RispondiElimina
  9. Per quanto riguarda i rossetti, sarò forse monotematica ma adoro MAC, Nabla e Mulac. Anche se, se la reperibilità fosse un po' più alta mi butterei su Lime Crime, ABH e Kat Von D :p
    Il mio finish preferito è in assoluto quello matt ma non disdegno quelli cremosi essendo più semplici da opacizzare. Glitter e lustrini proprio no, a meno che non sia per ottenere un effetto particolare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mulac mi manca, nel senso che non li ho mai provati. Ho tentennato molto solo con Miss Grace.

      Elimina
  10. Non compro un rossetto da un anno o più ed in questo lungo periodo i miei gusti sono decisamente cambiati. Ora come ora ti dico, mi concentrerei su due/tre colori massimo: uno naturale per tutti i giorni e magari dal finish cremoso e confortevole e abbastanza coprente, uno sul rosso ed uno sul fucsia-berry per la sera, magari più opachi e duraturi. Come brand non saprei proprio, forse proverei Mac che comunque non costa eccessivamente come altri brand e, da quanto ormai si sente dire in giro, ha un'ottima qualità. L'enorme quantità di rossetti che ho in casa mi frena, ma se dovessi oggi costruire da capo la mia trousse, sicuramente per i rossetti mi dirigerei da Mac. Terrei anche un gloss trasparente o leggermente rosato, credo sia un passepartout in tante occasioni. Glitter assolutamente no, diciamo che lo shimmer mi piace solo sugli occhi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La questione di avere giusto 2-3 tonalità non è affatto sbagliata, secondo me. E' vero che molte di noi sono patite di make up e che questa sia la ragione per cui comprano, me compresa, più colori di quanti effettivamente gli donino.
      Un ragionamento più mirato sarebbe utile anche in previsione di un risparmio.

      Elimina
  11. solitamente il primo brand che penso se ho voglia di acquistare un rossetto è MAC :) il mio finish preferito, indipendente dalle marche, è quello cremoso, oppure satinato, al massimo opaco. non mi piacciono gli sheere su di me, tantomeno i glitter XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sheer neanche io, li uso davvero raramente.
      Con i glitter invece di tanto in tanto non mi dispiace uscire :D purché non grattino ovviamente.

      Elimina
  12. A me piacciono i rossetti non troppo secchi ma neanche sheer. Devono stendersi bene e non sbavare assolutamente. Cremosi ma non mi dispiace l'effetto mat ogni tanto. Se penso a quelli che uso tutti i giorni inevitabilmente ho solo due marche in mente: Mac e Rimmel by kate. Gloss e sheer ne posseggo giusto un paio ma non li uso molto. Le tinte sono belle ma mi distruggono le labbra che già sono un po' secche. I glitter sulle labbra non mi piacciono, sugli occhi invece si.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non vado molto d'accordo con le tinte e in genere con tutto ciò che è molto secco. Grazie mille per aver commentato :)

      Elimina
  13. Ecco le mie (ritardatarie) risposte!
    1) Non ho un particolare brand di riferimento, tranne che per il burro di cacao, che compro solo ecobio.
    2) Preferisco i rossetti, i gloss non mi piacciono più (però vedi il punto 5), le tinte non mi interessano, non so perché ma proprio non mi attirano.
    3) Mi piacciono soprattutto i rossetti con una certa brillantezza.
    4) Coprenti quasi sempre, tranne che d'estate in cui vado di sheer.
    5) Glitter sulle labbra? Uhm, in genere non mi ci vedo... però nella pochettina da borsa ho un gloss(!) glitteroso(!) pronto da usare alla bisogna (d'estate, la sera, chissà).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io il gloss non lo uso quasi mai.
      Eppure ci sono delle rare situazioni in cui non mi dispiace un po' di lucido semplice, anche privo di colore :D
      Raramente, ma succede.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...