mercoledì 10 febbraio 2016

PuroBio Cosmetics - Fondotinta Sublime n°02



Recensione d'uso:
Lo scorso anno la giovane casa cosmetica italiana PuroBio ha immesso sul mercato diverse nuove referenze tra le quali un fondotinta liquido con inci verde dalle caratteristiche assolutamente accattivanti. Sto parlando ovviamente del Fondotinta Sublime che promette una buona copertura ed una perfetta tollerabilità sia sulle pelli grasse che su quelle secche. Inizialmente questa dicitura mi fece storcere il naso: come può una sola formula accontentare tutti i tipi di pelle? e a dire il vero anche la lettura dell'inci mi fece pensare subito ad una soluzione più adatta per le pelli grasse che non per tutte le altre. Ciononostante volli acquistarlo, merito anche di un campioncino ricevuto grazie ad un ordine online che riportava la tonalità più giusta per il mio incarnato, la 02. Applicato il campioncino per due giorni di seguito decisi di dare una chance alla full size e questa è la recensione del prodotto acquistato pochi giorni dopo su Il Giardino di Arianna e già terminato.

Il Fondotinta Sublime di PuroBio si presenta in un comodo tubetto nero privo di inutili scatole esterne. Declinato in 6 tonalità, questa è la seconda a partire dalla più chiara. Mi piace il fatto che sia possibile intravedere la quantità di prodotto che si consuma, così da non subire sgradite sorprese quando è in via di conclusione.
La texture è cremosa, meno liquida di quanto mi aspettassi. Personalmente ho scelto di applicarla con un pennello, nello specifico il Red Amplify di Neve Cosmetics. Unica vera accortezza da avere è quella di applicare il prodotto in fretta, poco alla volta. Poiché tende ad asciugarsi subito è bene prelevarne una puntina alla volta e stender totalmente quella prima di procedere con altro prodotto. In questo modo non mi capita mai di incappare in antiestetiche macchie o striature. Il prodotto aderisce subito al viso come se istantaneamente diventasse una seconda pelle ed è abbastanza asciutto da non risultare pesante né occludente.



Poiché la mia pelle è normale con tendenze secche solo nel periodo freddo, non sento la necessità di applicarvi sopra anche una cipria. Quando lo faccio è per preservarne la durata, di certo non per opacizzarlo ancor di più. Sulla mia pelle ottengo un finish del tutto opaco, privo di luminescenze o anche solo di una parvenza glow. Non fatico a credere che il Fondotinta Sublime di PuroBio sia in grado di contrastare la formazione di sebo. Pur non avendo una pelle grassa o impura posso dire di sentirlo così asciutto come difficilmente se ne trovano.

Il colore è un beige mediamente chiaro con una forte nota grigiastra. Appena applicato questa connotazione si avverte di più, poi poco dopo riesce ad amalgamarsi bene all'incarnato senza spegnerlo. In questo modo riesco ad ottenere una base pressoché perfetta, priva di stacchi antipatici con il collo. 
Il grado di copertura è medio. Il Fondotinta Sublime di Purobio riesce ad omogenizzare bene la pelle senza che diventi un mascherone. Quello che apprezzo di più è il suo aspetto naturale che non contrasta con una coprenza del tutto accettabile. Applicandolo con una spugnetta inumidita si ottiene una copertura più leggera e certamente anche meno secca al tatto.


Mi è capitato di usarlo in estate ed è successo che lo sentissi sudare solo nei giorni eccessivamente caldi. Negli altri non ho avvertito pesantezza né effetti sgradevoli. Nei periodi freddi, invece, per evitare che asciugasse troppo la mia pelle ho avuto necessità di abbinargli una crema viso più ricca, in modo da bilanciarne la consistenza un po' secca. 

L'inci del Fondotinta Sublime di PuroBio contiene idrolato di salvia in prima posizione e questo ingrediente, già da solo, ha una forte connotazione purificante. Vi è poi la presenza altri agenti assorbenti che tuttavia, sia in estate che in inverno, non mi hanno seccato eccessivamente la pelle. Non lo consiglierei, in ogni caso, a pelli molto secche in quanto temo che conferirebbe loro un aspetto invecchiato e che andrebbe a sottolineare troppo eventuali pellicine.

Fin qui nulla da dire, direte voi.
Il problema è insorto dopo un periodo di utilizzo continuato. La mia pelle, che impura non lo è stata mai, si è riempita di comedoni. Così tanti che neanche in pubertà. Vere e proprie pustole rosse sulle guance, come mai ne avevo viste indosso a me.
Poiché la mia skincare routine non ha subito variazioni, so per certo che l'origine del problema è proprio l'oggetto di questa mia recensione odierna. Ed è un vero peccato, credetemi, perché adoravo indossare questo Fondotinta ed è stata per me una sgradita sorpresa constatare una ribellione simile da parte del mio viso. Non so quale dei suoi ingredienti favorisca l'insorgere di siffatte imperfezioni ma ho letto svariate recensioni nelle quali si denunciava lo stesso problema. Al momento non me la sento di consigliarlo a coloro che mi stanno leggendo ed io stessa non lo riacquisterei.


DOVE SI ACQUISTA: nelle bio botteghe rivenditrici del marchio; online in diversi e-commerce tra cui Il Giardino di Arianna e Gocce Verdi
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': non specificato sulla confezione
PREZZO: 13,90 €.

40 commenti:

  1. La pensiamo esattamente nella stessa maniera per quanto riguarda questo fondotinta :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono contenta di sapere che abbiamo avuto un'esperienza simile :)
      E in fondo, non è la prima volta che ci troviamo d'accordo su un prodotto. Baci.

      Elimina
  2. non ho ancora provato nulla di questa marca, ma mi attira molto specialmente per l'inci ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Qualcosa va provato :) anche perché penso che meriti.

      Elimina
  3. Ciao Dama! Ho letto questa recensione con molta curiosità perché da tempo cerco un fondotinta o una bb cream bio che vada bene per la mia pelle, da usare ogni giorno. Purtroppo credo che questo prodotto non faccia al caso mio, d'inverno per me è una continua lotta contro la secchezza e le tremende pellicine. Peccato, ho sentito parlare molto bene di questo marchio, io ho la cipria indissolubile e mi trovo abbastanza bene (la uso in modica quantità per fissare il fondotinta sulle guance). Un bacio grande! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dahlia in inverno te lo sconsiglio visto il tuo tipo di pelle. Magari potresti provare in estate, quando anche molte pelli secche diventano un po' miste. Se il tuo caso è quello, ovviamente.
      Un caro abbraccio anche a te :)

      Elimina
  4. Sottoscrivo la "nota" grigiastra, la rapida asciugatura, il finish opaco e la texture asciutta...d' estate nn l' ho 'sopportato', ci sudavo un po'.. pelle grassa. Per il resto confermo la coprenza media e la buona tenuta nel tempo.. un abbraccio a te

    RispondiElimina
  5. Ottima recensione...quanto sei brava??

    RispondiElimina
  6. Potresti scrivere nella rubrica di bellezza di una rivista... lì mi sembra di aver letto sempre commenti incensanti le solite marche ultra pompate, piene solo o perlopiù di siliconi, paraffine e schifezze altre... ci vuole una buona ventata di 'buone nuove' anche sulle riviste!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie per il tuo appoggio Elejust, sono felice che le mie recensioni ti piacciano :)
      Concordo sul fatto che le riviste siano infarcite di prodotti tradizionali e mai di altri, davvero validi, ma in fondo...non sono le multinazionali quelle che possono permettersi di pagare la pubblicità ovunque? E' tutto un business.

      Elimina
    2. Infatti. Io ho scelto di boicottare i 'VUOTI COSMETICI'.

      Elimina
    3. In via generale lo faccio anche io.

      Elimina
  7. Penso vada bene per me, devo solo capire se evidenzia i pori dilatati :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Più che evidenziarli, direi che non li nasconde.

      Elimina
  8. Ho provato dei campioncini, ma non mi ha convinta, non so bene perché... peccato!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'utilità dei campioncini è proprio questa. Peccato che spesso li sgancino a fatica.

      Elimina
  9. Mi piace un sacco come scrivi! :)
    Ad ogni modo, più continuo a leggere di questo fondotinta, più mi ricorda moltissimo la BB Cream di Couleur Caramel, mi sono trovata bene ma per l'appunto, avendo io guance e fronte un po' secchi tendeva a evidenziare un pochino laddove la pelle non era ben idratata. Non so ancora se farò un tentativo, per il prezzo che ha probabilmente cederò!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Oh, ma grazie Sue :)
      Comunque si, per i tipi di pelle lontani dal grasso/misto io questo fondotinta sublime lo vedo meglio in primavera-estate che non in autunno-inverno.
      Io pure al momento sto usando un prodotto più idratante. Baci.

      Elimina
  10. Io ho la pelle grasissssssssima (ma davvero) e forse mi aspettavo un pizzichino di più in durata, devo quantificare meglio. Però la copertura è meravigliosa*_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chissà se con un primer opacizzante ti durerebbe di più...bisognerebbe fare una prova Bridget.

      Elimina
  11. Io avevo in programma di comprarlo, ma poi non ce l'ho proprio fatta. Mi evidenziava tanto qualsiasi pellicina (ma tanto eh, coi fondi in polvere non mi succede!), e soprattutto mi dava un effetto opacissimo che mi regalava 20 anni in piu'...Durante il corso della giornata riusciva a lucidarsi un po', e anche se puo' sembrare un paradosso, era allora che mi piaceva. Appena messo non ce la facevo proprio a guardarmi, e calcola che ne usavo una quantita' infinitesimale -punta dell'unghia- perche' un campioncino mi e' durato per davvero tante applicazioni!
    Adesso, grazie a un altro campioncino, provero' a mischiarlo a una crema corposa (gia' provato con una leggera e nemmeno si mischiavano bene) e metterlo con la spugnetta umida: poi credo che diro' basta.
    Sono contenta che tu ti ci sia trovata bene pero' :)!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una pelle con pellicine non può andare d'accordo con questo fondotinta, non potrei essere più d'accordo.
      Io mi trovo bene ma non in pieno inverno, tant'è che ora uso il minerale oppure la cc cream di so bio. Ma col caldo conto di riprenderlo ;)

      Elimina
  12. Fondo davvero valido!
    http://nothingbutchrissi.blogspot.it/

    RispondiElimina
  13. Mi incuriosisce ma boh. Che si asciughi in fretta l'ho letto ovunque e non mi entusiasma...per carità non voglio che rimanga umido per ore, ma almeno il tempo di stenderlo. Leggendo il commento di tyta poi..sono comvinta si luciderebbe comunque anche a me (su di me si lucidano anche le migliori ciprie opacizzanti)...e spesso i fondi mi segnano tutte le pellicine, che nonostante la pelle un po' grassa ho comunque. Se mi capitasse un campioncino o prova di applicazione mi piacerebbe provarlo...acquistarlo cosi su due piedi...boh. Per ora non mi ha convinta del tutto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il tempo di stenderlo c'è, a maggior ragione se ne applichi una minima dose e non ne metti altro prima di stendere bene quella.
      Comunque approvo la scelta del campioncino prima dell'acquisto. Io pure ho fatto così e mi sono convinta per quello. Baci baci.

      Elimina
  14. Lo possiedo anche io e devo dire che lo sto usando da poco e mista piacendo!!!
    L'unica pecca secondo me è che è un pò troppo denso e si stende con difficoltà :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Magari devi solo prenderci un po' la mano. Che pennello usi?

      Elimina
  15. È nel cassetto che aspetta solo di essere utilizzato! Mi fa piacere sapere che anche tu ti sei trovata bene:)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, devo dire di si. Aspetto anche tue notizie, allora.

      Elimina
  16. Mi incuriosisce sempre molto questo fondotinta però temo che possa essere eccessivamente secco per la mia pelle d'inverno, spesso i fondotinta del genere mi evidenziano la secchezza e le pellicine. Peccato perché per l'inci e la coprenza sembra essere davvero ottimo! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovresti provare un campioncino, magari quando scalderà l'aria e la pelle si normalizzerà un po'.

      Elimina
  17. a me non ha entusiasmato, l'ho provato per un mesetto in piena estate grazie ad accumulo di campioncini ma il colore più chiaro è un pelo scuro e giallo... come se non bastasse non lo trovo sufficientemente seboassorbente e tende a fare chiazze in poche ore... non mi ha fatto venire voglia di acquistarlo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ce la faranno prima o poi a fare fondotinta chiari per le pelli diafane? Non dico solo loro, ma un po' tutti.
      Non tutte le donne italiane sono necessariamente medio-chiare o scure. Sarebbe giusto pensare anche all'altra fetta di popolazione femminile.

      Elimina
  18. trovo che sia un prodotto con un ottimo rapporto qualità/prezzo. purtroppo non riesco ad utilizzarlo continuativamente, poiché sulla mia pelle secca non poco. l'unica soluzione è stendere prima il loro primer idratante e poi una cipria illuminante, altrimenti sembro più vecchia ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I fondi liquidi personalmente non li uso mai in maniera continuativa perché di norma preferisco il minerale. Diciamo che li indosso 2-3 volte alla settimana. E non posso che concordare sul fatto che non sia adatto per le pelli secche.

      Elimina
    2. I fondi liquidi personalmente non li uso mai in maniera continuativa perché di norma preferisco il minerale. Diciamo che li indosso 2-3 volte alla settimana. E non posso che concordare sul fatto che non sia adatto per le pelli secche.

      Elimina
  19. Io l'ho provato tramite campioncino però non mi ha entusiasmata :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su questo fondo ho letto sia opinioni entusiastiche che molto fredde. Di sicuro non piace a tutti, c'è chi lo ama e chi ne è rimasto poco impressionato. Meglio provare sempre campioncini, approvo.

      Elimina
    2. Su questo fondo ho letto sia opinioni entusiastiche che molto fredde. Di sicuro non piace a tutti, c'è chi lo ama e chi ne è rimasto poco impressionato. Meglio provare sempre campioncini, approvo.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...