martedì 24 novembre 2015

So' Bio Etic - Acqua Floreale di Fiordaliso



Recensione d'uso:
Oggi torno a parlarvi di So' Bio Etic, brand francese di cosmesi naturale dai costi accessibili di cui ho provato, nel tempo, svariate referenze. L'ultima in ordine temporale è l'Acqua Floreale di Fiordaliso acquistata a fine agosto durante il mio giro presso il bellissimo negozio fisico de La Bottega Color Cannella.

L'Acqua Floreale di Fiordaliso di So' Bio Etic si presenta in un bel flacone blu in plastica semi-rigida dotato di dispenser spray ed etichetta informativa. Un tappino trasparente ne ultima il packaging semplice ma grazioso e funzionale. La confezione scura ha anche lo scopo di preservarne il contenuto dalla luce.

Dovete sapere che dopo la fine del meraviglioso EyeBright Sooting Eye Lotion di Liz Earle mi sono sentita orfana di un prodotto magico, unico nel suo genere, l'unico in grado di defatigare la zona del mio perennemente arido contorno occhi con una sola passata. Non potendolo riacquistare troppo facilmente, alla fine ho scelto di optare per un surrogato più economico e reperibile: per l'appunto  l'Acqua Floreale di Fiordaliso di So' Bio Etic.

Quali sono le proprietà dell'Idrolato di Fiordaliso? Il prodotto, ottenuto per distillazione dei fiori di fiordaliso, ha proprietà decongestionanti per gli occhi affaticati, e per la stessa ragione può essere spruzzato su tutto il corpo dopo aver trascorso un'intensa giornata sotto il sole.
Consigliata per pelli irritate, stanche o con couperose, l'Acqua Floreale di Fiordaliso apporta dei benefici anche a coloro che soffrono di borse sotto gli occhi. 

Questo prodotto naturale non mi era nuovo, avendone provata una minitaglia di altro brand qualche anno fa. Ne conoscevo dunque l'odore molto poco attraente, come di cimitero, di fiori a lungo tenuti a macerare in acqua. Fortunatamente è un odore che cessa di esistere nell'arco di cinque minuti e non risulta fastidioso a lungo.


Tralasciando questo aspetto, ho davvero sperato che questa soluzione potesse in qualche modo evitare di farmi rimpiangere la Lozione Occhi di Liz Earle ma la verità è che questo idrolato non si avvicina neppure lontanamente ai benefici effetti dell'altro prodotto.
Mi capita di usarlo sia spruzzandolo direttamente su tutto il viso che bagnando delle garze di cotone da applicare per qualche minuto sugli occhi chiusi. Nel suo piccolo riesce a tonificare la pelle e a donare un lieve sollievo anche agli occhi, ma dopo aver provato la facilità con cui le mie linee d'espressione si assottigliavano con l'EyeBright Sooting Lotion mi è difficile non notare quanto sia blando il risultato ottenuto con l'Acqua Floreale di Fiordaliso di So' Bio Etic.

Concludendo, non trovo un solo motivo per il quale dovrei riacquistare l'Acqua Floreale di Fiordaliso di So' Bio Etic o qualunque altro idrolato di questa specie. Sui miei occhi stanchi e affaticati non è abbastanza efficace e l'odore cimiteriale mi è venuto a noia assai in fretta. Credo che il prodotto abbia un buon potenziale (soprattutto sulla pelle sensibile che necessita di cure delicate) ma non al punto di significare una svolta nella mia routine, come invece fu per l'Idrolato ai Fiori d'Arancio de La Saponaria.


SITO WEB: www.sobio-etic.com
DOVE SI ACQUISTA: online presso diversi e-commerce tra cui Bioalchemilla
LUOGO DI PRODUZIONE: Francia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 200 ml
PREZZO: 9,50 €

24 commenti:

  1. oddio l'odore "cimiteriale" è veramente temibile..;D certo un semplice idrolato contro un prodotto specifico come quello di Liz Earle è un duro confronto ;)

    RispondiElimina
  2. il fiordaliso manca al mio elenco di idrolati... e mi sa che non rimedierà a questa mancanza XD mi spiace per quest'esperienza poco felice...

    RispondiElimina
  3. Ciao Dama! Gli idrolati mi hanno sempre incuriosito, ma gli odori mi bloccano sempre, non riesco a trovarne uno che mi vada bene. E hai ragione, questo sa davvero di cimitero.

    RispondiElimina
  4. Oddio la descrizione dell'odore mette ansia :D

    RispondiElimina
  5. @Hobbit durissimo a dire il vero. E se solo avessi ottenuto anche solo metà dei benefici del primo mi sarei accontentata.

    @Mary magari per qualcuno potrà essere diverso ma tra tanti idrolati disponibili non me la sento di consigliare proprio questo, sinceramente.

    @Dahlia con rosa e fiori d'arancio dovresti andare sul sicuro ;) sempre che ti piacciano queste due profumazioni.

    @Hermosa è l'unica descrizione pertinente che mi è venuta :D sorry.

    RispondiElimina
  6. Mmmm questo prodotto non mi attira per niente specie se puzza di cimitero!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non gli ho reso un bel servizio definendolo così ma ahimé è quello che provo ogni volta che lo annuso :(

      Elimina
  7. Conoscendo il modo ottimo con cui descrivi tu gli odori, c'e' da crederci che questo sappia proprio di cimitero :D! A me pero' non e' che dispiaccia come odore..ihih.
    Mah, non so, non mi ispira in modo particolare in ogni caso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho sorriso quando hai detto che a te non dispiace come odore :D però ci credo, in fondo gli odori sono qualcosa di così personale e intimo...

      Elimina
  8. Ahah, penso di aver inquadrato il profumo di morte che hai descritto. Di So Bio Etic ho un'acqua micellare alla calendula praticamente inodore; tuttavia non potendo fare paragoni non saprei se consigliarla oppure no. Le acque micellari restano un mistero per me.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ho provato e recensito l'acqua micellare alla calendula lo scorso anno. Non è male, anche se ora utilizzo quella all'argan e mi piace di più :)

      Elimina
  9. Ecco questo prodotto potrebbe fare al caso mio, soprattutto la sera, dopo essere stata al pc per lungo tempo, mi sento gli occhi davvero pesati!
    Grazie mille cara!
    Un bacione :*
    www.milleunrossetto.blogspot.it

    RispondiElimina
  10. Ho ben presente l'odore"puzza di cimitero" che schifino! Peccato che non si sia rivelato all'altezza dell'altro. Mi sono letta la tua recensione sull'idrolato La Saponaria e finirà immediatamente nel carrello :)

    RispondiElimina
  11. Con la descrizione dall'odore mi avevi già convinta! Un bel no, direi.
    Un bacione :*

    RispondiElimina
  12. @Roberta il suo scopo dovrebbe essere quello, in effetti :) e un po' di sollievo certamente lo otterrai.

    @Linda quello de La Saponaria te lo consiglio ad occhi chiusi, è un vero piacere utilizzarlo.

    @She is Mary eh si, son stata incisiva :D me ne rendo conto. Baci anche a te.

    RispondiElimina
  13. Odore di cimitero eh eh :-) mi hai fatto sorridere! Io provai la lozione rinfrescante occhi del Dr. Hauschka quella con le ampolline, che mi piacque molto, ma da come parli di quella di Liz Earle (ora vengo a leggere la recensione) mi fai tanto venire voglia di provarla, è un periodo che tra stress, poco tempo, voglia di rimettermi in carreggiata, dopo un periodo che ho poltronito, ho gli occhi che risentono della violenza con cui mi sto imponendo di passare dal mio naturale status di gatto da poltrona a quello di una tigre tutto fare :-D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il prodotto di Liz Earle te lo consiglio, è stata una manna dal cielo per me. Mi manca da morire.

      Elimina
  14. La descrizione dell'odore mi ha già convinta a non prenderlo neppure in considerazione!

    RispondiElimina
  15. L' odore cimiteriale non mi attira proprio, peccato che tu non abbia trovato un valido sostituto

    RispondiElimina
  16. Io ogni tanto soffro di gonfiore alle palpebre e di borse, magari quando sono stanca oppure quando mangio lieviti...e fin ora ho fatto impacchi di camomilla oppure un po' di acqua termale se ce l'ho a portata di mano. Non ho mai pensato però di comprare un prodotto ad hoc.

    RispondiElimina
  17. @Francimakeup prima o poi dovrò decidermi a rifare l'ordine dall'Inghilterra...su Qvc le spese di spedizione sono alte.

    @Scheggia l'acqua termale sui miei occhi non ha mai fatto una cippa :D sul viso si, ma sugli occhi non ha benefici purtroppo.

    RispondiElimina
  18. l'odore di fiori macerati terribile. Ho provato diverse acque floreali tutte però alla lavanda. Prima kart, poi saint hilare e ora ho preso quella biofficina, che non solo è la migliore in quanto ha odore ma ha anche un effetto totalmente diverso. Molto più rinfrescante, idratante e vedo dei benefici sulla pelle, che con le altre non vedevo. Quindi capisco perfettamente cosa intendi quando dici che non è stato significativo come prodotto;) Mi piacerebbe provare l'acqua all'arancia de la saponaria ma aspetto di trovarla in un posto fisico.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che tu riesca a trovarla. Sulla mia pelle ha grandi benefici e anche sull'umore, il che non guasta assolutamente :)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...