domenica 1 novembre 2015

Smaltimento Cosmetici - Novembre



Buona domenica e buon primo giorno di novembre!
Oggi sono qui a fare il punto della situazioni sui cosmetici portati a termine e su quelli che vorrei veder finiti durante il mese appena iniziato.
Il mese di ottobre è iniziato con il botto per poi arenarsi un po' negli ultimi giorni. Tuttavia anche questa volta ho finito un sacco di roba: alcuni prodotti da riacquistare assolutamente, altri che non mi mancheranno neanche un po'. Buona lettura a chiunque voglia cimentarsi.

PRODOTTI TERMINATI AD OTTOBRE:

- Fitocosmetici Simplicia - Shampoo Calendula e Avena. Questo è finito in pattumiera non perché terminato (ne mancava ancora un quarto) ma perché ha cambiato colore. Magari poteva andar bene comunque ma tuttavia non mi sono fidata ad usarlo con il dubbio che fosse andato a male. Mi spiace perché si è trattato di un ottimo shampoo per la mia capigliatura.
- Aromazone - Olio essenziale di Limone. Usato praticamente ogni giorno dopo la rimozione del gel sulle unghie. Rinforza, fortifica, protegge. E ha un profumo che incanta. Da ricomprare.
- L'Erbolario - Profumo Roll-on Papavero Soave. Incantevole, caldo e rassicurante. Comodo l'applicatore roll-on da portare anche in borsetta.
- Biofficina Toscana - Detergente Delicato. E' uno di quei prodotti che albergano spesso in casa mia, nonché uno dei miei favoriti del brand. Utile su corpo, viso e per igiene intima.
- Miss Broadway - Maxy Eyes Mascara. E' il terzo tubetto che termino di questo mascara che io adoro e che ritengo assolutamente affine alle mie ciglia. Lo cercherò di nuovo al Carrefour.
- Dove - Bagnocrema Cocco e Gelsomino. Buon profumo, prodotto cremosissimo che non fa molta schiuma. Sulla pelle sembra lasciare una patina che fornisce un senso d'idratazione ma che personalmente trovo un po' fastidiosa. Sporca i vetri della doccia più di altri prodotti con pari destinazione d'uso.
- Erbe e Virtù - Talasso Scrub. Buono scrub salino zeppo di oli nutrienti. Se non si ama la sensazione d'unto va risciacquato bene con del sapone prima di uscire dalla doccia. Lascia la pelle liscia e ben esfoliata.
- Biomed - 5 in 1 Cleanser. Un buon prodotto, veloce, pratico ed efficace. Ha un solo difetto: pur struccandoli molto bene, brucia gli occhi.
- Biolù - Saponetta con Olio di Oliva. Era un panetto enorme che tagliai in due parti. Questa è la seconda e mi è piaciuta meno della prima. Ha perso subito gran parte del suo aroma e in bagno aveva sempre un aspetto appiccicaticcio.
- Biofficina Toscana - Deocrema Freschezza Fiorita. Continua a piacermi e spero che il nostro idillio non debba finire mai.
- Alkemilla - Olio essenziale di Rosmarino. Prodotto adorabile, dall'aroma piacevolmente pungente. Ne aggiungo un paio di gocce allo shampoo per rinvigorire il cuoio capelluto. Da riacquistare.
- Il Calderone di Gaia - Olio della Dea Atmosfere d'Oriente. Buon profumo non troppo persistente né intenso. In estate sulla mia pelle andava meglio rispetto ad ora che fa più freddo. Nutriente si ma non troppo.
- L'Erbolario - Saponetta Ortensia. Inutile dirvi quanto bella sia la confezione che racchiude queste saponette! Ovviamente l'ho tenuta ed è in bella mostra nella mia piccola "stanza del make up". Questa saponetta avevo iniziato ad usarla per lavarmi le mani ma poi mi sono accorta che lava benissimo i pennelli, anche quelli pregni di fondotinta...per cui è così che ormai la utilizzo. Ne ho una seconda già messa in uso.
- BioCare - Bio Botanica - Mask and Cleansing Massage Un'ottima maschera che funge anche da leggero scrub. Rinvigorisce la pelle spenta e la tonifica. Piacevolissimo ed energizzante profumo di agrumi.
- Neutro Roberts - Bagnoschiuma. Buon profumo di pulito, tra i miei preferiti. Va risciacquato bene sulle zone intime dove tende, in caso contrario, a dare prurito.
- Biomed - Contorno Occhi. Non aggiungo nulla su di lui, verrà recensito a breve.

COSMETICI DA SMALTIRE A NOVEMBRE:

- Biofficina Toscana - Shampoo Volumizzante. Con questo shampoo, mio malgrado, non è nata alcuna sintonia. Lava bene ma non volumizza neanche un po' e in generale non lo trovo di pari qualità rispetto ad altri prodotti del brand.
- Phyto - Phytokeratine - Maschera UltraRiparatrice. E' la mia maschera per capelli preferita. Irrobustisce la chioma, la rende pettinabile. Se ne usa una piccola quantità e non unge né sporca i capelli prima del tempo. Ne ho un po' sugli orli del barattolo che voglio finire prima che vada a male ma dovrò comunque riacquistarla.
- Nivea - Acqua Micellare Sensitive. Credo sia la terza volta che metto questo prodotto in suddetta lista. Sono riuscita ad utilizzarne anche durante questo mese ma odiandola mi è davvero complicato portarla alla fine.
Gli Elementi - Maschera al Fango Termale Rimineralizzante. E' una delle maschere viso con le quali mi sia trovata meglio, se non la preferita in assoluto. Tuttavia se non voglio vederla andare a male sarà bene finirla.

13 commenti:

  1. Lo shampoo volumizzante di Biofficina ha di buono solo l'odore...nemmeno a me sta piacendo. Ho anche il fratello per capelli grassi e stessa cosa. Il primo non volumizza nulla, il secondo e' inutile per riequilibrare. Concentrati? Ma dove? Se non ne uso tanto nemmeno mi lavano (alcune volte ho avuto ciocche ancora sporche dopo l'asciugatura, non sai che odio), quindi rapporto quantita'-prezzo per nulla buono. Mettici pure che per la mia cute non sono delicati, perche' mi hanno fatto venire la forfora ed e' tornato il prurito, quindi li alterno al Gently del Todis, shampoo da poco prezzo ma che vale mille volte e lenisce molto bene. Devo dire altro?
    Rivoglio i miei Saponaria :'(.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati che a me resta indifferente persino l'odore...che peccato.
      Quello di Saponaria per me resta il top ma sto amando da impazzire anche quello di K Pour Karitè recensito di recente. Quello dovrò ricomprarlo quando finisce, me lo impongo.

      Elimina
  2. Non posso che confermare le tue parole sul profumo Papavero Soave de L'Erbolario...uno dei miei preferiti! :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lo regalai anche ad una mia nipote e se ne innamorò anche lei. Davvero una fragranza ben riuscita.

      Elimina
  3. Proprio in questi giorni una mia amica mi ha parlato dei profumi roll-on di Erbolario e di quanto siano comodi...Se non ne avessi ventimila a casa, ne comprerei uno. Avevo sniffato il Papavero soave in versione spray in negozio, ma sinceramente il profumo non mi aveva ispirato...sentivo dello speziato che non mi ha fatta innamorare di lui.

    RispondiElimina
  4. come sempre una bella rassegna :) mi incuriosiscono diversi prodotti, fra cui in primis la maschera de Gli Elementi :)

    RispondiElimina
  5. @Scheggia comodi lo sono davvero. Li vendono persino all'interno di un astuccino di tessuto per trasportarli senza pericoli.

    @Mary quella maschera è speciale, spero avrai modo di provarla prima o poi.

    RispondiElimina
  6. Ormai so già di leggere tantissimi prodotti ogni volta che apro questo genere di post! Sei sempre bravissima Sara. Ricordo la review sul detergente Biomed, ricordavo il fatto che bruciasse gli occhi! Ma sei riuscita a terminarlo, veramente super brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho terminato utilizzandolo solo sul viso e lì mi è piaciuto moltissimo, davvero efficace.

      Elimina
  7. Wow hai finito tante cose, brava! Io ci metto una vita a finire qualcosa, anche se mi ci metto di punta!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me invece risulta piuttosto facile, quantomeno per i cosmetici di utilizzo quotidiano. Per gli altri impiego del tempo in più ma prima o poi finiscono pure loro :D

      Elimina
  8. Sono l'unica a non aver mai annusato la profumazione Papavero Soave? Ne sento sempre parlare benissimo e sono molto curiosa! Ho anche io un profumo roll-on e devo dire che sono comodissimi. Sempre bravissima a smaltire comunque;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non sei l'unica ma dovresti sicuramente rimediare ;) tanto in negozio hanno sempre i tester.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...