giovedì 24 settembre 2015

Kiko - Dark Circle Concealer n°4



Recensione d'uso:
In occasione dello sconto del 30% da Kiko, tra le altre cose scelsi di ordinare un correttore sperando di poter finalmente trovare un sostituto al Pro Longwear di Mac che utilizzo ormai da anni. Poiché trovo quest'ultimo perfetto nelle prestazioni ma troppo inaridente per il mio contorno occhi già secco, si è reso necessario fare una piccola ricerca nella speranza di trovare qualcosa di ancora migliore.

Il Dark Circle Concealer di Kiko si presenta in una piccola confezione contenente solo 4 ml di prodotto. Di questo particolare mi sono resa conto solo una volta che il prodotto era giunto a casa mia e considerando che il mio abituale correttore ne contiene più del doppio potete immaginare che strano effetto mi abbia fatto. Il flaconcino nero satinato è dotato di una pompetta erogatrice assai scomoda, bisogna fare attenzione quando si preme perché tende a farne uscire sempre più del dovuto, generando sprechi. Confezione che, peraltro, pur essendo molto bella e chic si sporca anche con una grande facilità vista la satinatura esterna.

La consistenza del Dark Circle Concealer di Kiko è fluida, molto leggera al tatto. Quando lo applico sul contorno occhi trovo finalmente una consistenza che gli piace, che non va ad evidenziare le linee d'espressione e che non secca più del dovuto la zona. Questo aspetto mi ha fatto ben sperare perché era proprio quanto speravo di ottenere da un correttore.
Purtroppo, una volta steso bene mi sono anche resa conto che questo prodotto non copre le occhiaie quanto dovrebbe. Diciamo pure che non le copre affatto. Il grado di copertura è insufficiente e pur volendolo stratificare non si riesce mai ad ottenere un risultato anche solo mediocre. La pigmentazione è troppo bassa per dirsi in qualche modo d'aiuto. A volte ne sono rimasta così insoddisfatta che dopo aver applicato lui ne ho dovuto indossare un altro per sopperire alle sue mancanze.
Il colore è un beige né troppo chiaro né troppo scuro.  Se funzionasse sarebbe il colore giusto per la mia pelle.


Negli anni ho provato solo due correttori Kiko e purtroppo con nessuno dei due può dirsi scoccata la scintilla. Il primo era troppo pastoso; il secondo praticamente nullo. Indubbiamente non ci sono le premesse per provarne ancora, sebbene la mia speranza che creino qualcosa di migliore ad un buon prezzo non cessi di esistere. 

Personalmente credo di non poter consigliare il Dark Circle Concealer di Kiko ad alcuna categoria di persona. Chi ha poche occhiaie tanto vale che non usi nulla oppure che usi un correttore illuminante in penna che risulti ancor più leggero di lui. Chi ha occhiaie di media o elevata entità ne dovrà stare alla larga perché le sue performance sono così basse da non potersi dire d'aiuto.
Indubbiamente ne sono rimasta molto delusa. Ora è sulla mia scrivania che mi guarda e sono rare le volte in cui decida di utilizzarlo. E' un vero peccato perché mai prima di ora avevo trovato un correttore così confortevole in fase d'uso ma un correttore che non corregge a mio modesto parere non ha ragione di esistere.


SITO WEB: www.kikocosmetics.it
DOVE SI ACQUISTA: nei negozi monomarca o sul sito web
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 24 mesi
QUANTITA': 4 ml
PREZZO: 8,90 €. Io risparmiai il 30% usufruendo di una promozione in atto.

23 commenti:

  1. Ho sempre usato un correttore di Kiko, non questo ma un altro che costa meno, con la spugnetta (oddio... come si dice? Sviti il tappo e c'è l'applicatore con la spugnetta! Ho un vuoto mentale sul nome esatto!); insomma... sempre usato quello, ma ultimamente non mi stava piacendo più... ne ho preso allora uno di meseuda, nonostante fosse una marca che non conoscessi, e in stick, nonostante aborrissi questo formato fin da quando, alle prime armi, ne usavo uno della rimmel durissimo! Questo invece è uno spettacolo! Morbidissimo all'applicazione... e non secca affatto il contorno occhi!
    Costa sugli 8-9 euro... li vale tutti!

    RispondiElimina
  2. Ciao. Mi è bastato metterlo una volta sola e regalarlo a mia zia. Ho occhiaie molto marcate e non copre proprio nulla. Non lo consiglierei proprio per niente.

    RispondiElimina
  3. Che flop, davvero non vale la pena prenderlo :-/

    RispondiElimina
  4. @Kanachan di Mesauda ho solo un eyeliner glitter ma di sicuro ne amplierei la conoscenza. Per quel poco che ho visto fa cose carine.

    @Grazia ti do perfettamente ragione.

    @Foffy io di sicuro non lo consiglio ;)

    RispondiElimina
  5. Mi aveva incuriosita ma già avevo accennato in un altro post che non era coprente. Rimarrà lì sullo scaffale :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo presi nella vana speranza di sostituire quello di Mac ma questo non gli somiglia neanche da lontano :D
      Per fortuna nel frattempo qualcosa di migliore l'ho trovato.

      Elimina
  6. Peccato per questo prodotto! Sembrava avere tutte le carte per essere vincente ed invece si è rivelato pessimo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eh si. L'unica cosa di cui sono contenta è di averlo preso con lo sconto ;) anche considerando che non riesco a finirlo.

      Elimina
  7. ricordo che avevi accennato fin dai primi utilizzi che non ti soddisfaceva... peccato :(

    RispondiElimina
  8. Mi terrò sicuramente alla larga da questo prodotto. Al momento sto usando l'Instant Anti-Age della Maybelline, come coprenza non mi dispiace ma devo fare molta attenzione nell'applicazione, altrimenti mi si deposita nelle pieghette.

    RispondiElimina
  9. Io sempre di Kiko non mi ero trovata male col Natural Concealer; non so se l'hai già provato, ma nel caso te lo consiglio perché non secca e copre abbastanza :)

    RispondiElimina
  10. Sto per finire lo Studio Finish di MAC (forse... Quel correttore è infinito!) e stavo pensando di cambiare dopo tanti anni. Avevo considerato di orientarmi verso Kiko data la mia passione per il loro Soft Focus Foundation, ma dopo questa recensione... Mi butterò su altro! :D Ho occhiate di media "gravità" quindi su di me sarebbe proprio acqua fresca...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo nello specifico di sicuro non ti aiuterebbe. Non so gli altri...

      Elimina
  11. Hai ragione, se non compre le occhiaie che correttore è?
    Io ho ripreso ad utilizzare il full cover sempre Kiko ma noto che adesso anche lui tende a segnarmi il contorno occhi. Credo che dovrò optare per qualcos'altro ...

    RispondiElimina
  12. Mi ricordo che anni fa, data la mia fissa di controllare i rapporti quantita'/prezzo (oltre che qualita', ovviamente), mi resi conto di quanto le persone che bistrattavano Mac dicendo che era costosa, e poi prendevano i correttori Kiko, si sbagliassero XD. Perche' a conti fatti quelli Mac venivano meno dei Kiko, guardando alla quantita'! Quindi ottimo ragionamento il tuo, a chi legge fara' comodo :D.
    Riguardo il correttore che non corregge non ho parole, mannaggia.

    RispondiElimina
  13. @Bridget e farai bene!

    @Mary si, alla fine a nessuno piace buttare soldi dalla finestra...

    @Ilaria di quel correttore ho sempre sentito parlare ma non ho mai avuto occasione di provarlo. Magari un giorno...

    @Sara grazie per la dritta. No, quello non l'ho ancora provato...solo che adesso credo che mi terrò alla larga dai correttori del brand per un po'.

    @BeautyLandia eh si, è una continua ricerca.

    @Tyta anche io non ho parole. Mi fa ridere l'idea di produrre un correttore che non corregga...bah. Per quanto riguarda il discorso sui rapporti quantità/prezzo non posso che darti ragione. E ti dirò di più: un loro eyeliner mi è durato la bellezza di 4 anni e mezzo cedendo solo alla fine. Certo lo avevo pagato sui 18 € ma il costo è stato ampiamente ammortizzato. Ho comprato altri prodotti nel frattempo e magari dopo 6-8 mesi erano secchi: che senso ha spendere meno se poi la roba la devi buttare?

    RispondiElimina
  14. Mi interessava questo prodotto e leggendo come reagisce sulla tua pelle ero tutta euforica ma se poi non copre grazie al cavolo che lo prendo .___. .

    RispondiElimina
  15. Non ero a conoscenza di questo correttore.. beh, poco male!
    Se non vuoi utilizzarlo sulle occhiaie, potresti usarlo come crema colorata quando non vuoi truccarti troppo!

    RispondiElimina
  16. @Chiara esatto. Il comfort non giustifica l'acquisto. Un correttore deve coprire.

    @Angela avrei un po' paura ad usarlo così sai? e se sul viso intero risultasse comedogeno? meglio non rischiare.

    RispondiElimina
  17. Bene buono a sapersi non lo terrò in considerazione, io ho bisogno di un correttore coprente purtroppo

    RispondiElimina
  18. Peccato, ma buono a sapersi. Lo eviterò con cura...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...