mercoledì 1 luglio 2015

Smaltimento Cosmetici - Luglio


Buongiorno e buon primo luglio!
E' arrivato in gran fretta il mio mese, quello che mi vedrà compiere 30 anni. Ammetto di non sapere ancora come prendere questa nuova fase della mia vita, per ora provo solo una strana euforia.
Ma bando alle ciance, vi lascio alle mie liste di smaltimento. A giugno mi è sembrato di andare un po' a rilento, forse per il sopraggiungere del caldo, oppure perché ho usato meno prodotti del consueto. Tuttavia credo possa andar bene anche così: usare i cosmetici quando se ne sente realmente il bisogno e non per dover di cronaca.

PRODOTTI SMALTITI A GIUGNO:

- Yves Rocher - Jardins du Monde - Docciagel Tiarè. Si differenzia dallo ShampooDoccia Monoi de Tahiti solo per il colore. Considerando che l'altro dopo anni è giunto a stancarmi, avrei preferito qualcosa di nuovo. Non capisco neanche l'esigenza di imbottigliare come prodotti differenti due sostanze in cui di diverso ci sia solo il colore.
- Alva Naturkosmetik - Balsamo per le Callosità e i Duroni. Ottimo prodotto, purché si abbia la costanza di applicarlo giornalmente mattino e sera.
- Biofficina Toscana - Lozione Ricci Definiti. Piacevole, funzionale, pratica. Al momento non la riacquisterò perché sui miei capelli prediligo la Lozione Ricci Morbidi.
- Nivea - Creme Soft Bagnocrema. Di recente avevo comprato la versione blu e mi era piaciuta. Questa bianca un po' meno ma visto il rapporto quantità/prezzo potrei comunque riprenderli.
- Cien - Latte Detergente. Vederlo finire mi è dispiaciuto, l'ho semplicemente adorato. Funziona bene, costa poco, in prossimità degli occhi non brucia. Devo organizzarmi per raggiungere Lidl perché ho l'assoluta intenzione di riacquistarlo.
- GreeNatural - Detergente Intimo Delicato. Buon profumo naturale di lavanda. Deterge bene senza irritare. Lo preferirei in versione gel anziché liquido.
- Liz Earle - Eyebright Soothing Eye LotionTra i prodotti Liz Earle che acquistai un anno e mezzo fa, questo è il migliore. Mi piace anche più del detergente struccante. Ottimo sul contorno occhi e sull'intero viso, sia in versione impacco che come semplice tonico. Rivitalizza, tonifica, distende le rughette.
- Avene - Acqua termale. La confezione da 150 ml mi è durata per anni. Mi sono trovata bene, soprattutto per vaporizzare il viso dopo l'applicazione del fondotinta minerale. Rinfresca, lenisce, fissa il make up.
- I Love...Coconut&Cream. Una crema bianchissima, dal forte odore di cocco. La si trova in Italia solo da Douglas. Si spalma alla perfezione, non lascia scia bianca, profuma e liscia la pelle. Tuttavia non la riacquisterei, mi ha stancato a tempo di record.
- [Comfort Zone] - Hydra Pro Cream Gel. L'ho letteralmente centellinata ma prima o poi doveva finire. Un vero peccato, è una delle migliori creme che mi sia capitato di provare per il mio viso.
Cmd - Olio Struccante Occhi. Molto piacevole da utilizzare, anche in estate perché non troppo unto. Lo apprezzo anche per il flacone semplice con contagocce.

COSMETICI DA TERMINARE A LUGLIO:

- MaterNatura - Shampoo all'Enothera. Per far posto ad un nuovo shampoo bisogna finirne uno vecchio. Ho scelto questo perché effettivamente è l'unico che sta per terminare. Mi piace, si comporta divinamente sui miei capelli. Deterge con cura lasciandoli setosi e leggeri.
- Mac - Correttore Pro Longwear NC20. Le mie riflessioni sul cambio di correttore non sono ancora giunte ad una conclusione. Finirò con il ricomprare questo come ho già fatto decine di volte. Anche se mi secca il contorno occhi è l'unico che mi dia un risultato soddisfacente in merito alla copertura e alla lunga durata.
- Kiko - Dark Circle Concealer. Un altro correttore da terminare. Con lui sarà più difficile calcolando che lo trovo pessimo e totalmente inefficace. Presto la recensione completa.
- Bioturm - Shampoo Caffeina. Diversamente dalla versione volumizzante, che ho adorato, questo non suscita in me grandi entusiasmi. Ne ho meno della metà, spero di portarlo alla conclusione entro il mese di luglio.

25 commenti:

  1. Anche io proprio oggi ho pubblicato il prodotto sui finiti.. ogni volta è una grande soddisfazione! Già sto iniziando a preparare il prossimo post ma come te sto usando pochi prodotti a causa del caldo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In fondo è naturale. In inverno la pelle sembra avere maggiori bisogni. Ora invece l'afa ci mette del suo, anche nella voglia di star lì a spalmare prodotti.

      Elimina
  2. mi incuriosiscono il detergente intimo Greenatural e la lozione Lia Earle :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un tonico specifico per gli occhi, una vera manna dal cielo. So già che mi mancherà da morire.

      Elimina
  3. Odio quando acquisto un prodotto e non mi piace affatto. Inizialmente sembra perfetto ma poi a lungo andare è deludente grrr. La Avene la utilizzavo spesso in passato a causa della mia acne, mi incuriosisce molto l'acqua termale, non l'ho mai provata.
    ANELLOAPOIS

    RispondiElimina
  4. Concordo profondamente con la riflessione sull'usare cosmetici quando serve, e non per fare liste. Altrimenti diventa uno spreco (finire a tempo record le cose e dover stare sempre a comprare), esattamente come lo e' comprare e non smaltire perche' intasati di prodotti. Bravissima ad averlo sottolineato :)!
    Io ti cederei volentieri il latte Cien. Su di me un disastro :(. Dopo l'esperienza Viviverde, e' arrivato lui a darmi problemi portando ogni volta un brutto bruciore su tutto il viso; era come se si appiccicasse alla pelle nonostante poi insaponassi, mi rimaneva l'odore per ore e gli occhi sempre lacrimosi. Sto' provando a finirlo come prodotto da doccia.
    Riguardo ai bognoschiuma al monoi, ti suggerirei di provare quello di Vidal Exotic Love. Mi hai contagiata con questa profumazione, sai :D?
    Riguardo il compleanno, spero andra' tutto nel migliore dei modi. Hai realizzato tante cose bellissime in questi anni, potrai guardare indietro con felicita' e avanti con ottimismo, o almeno te lo auguro tanto!

    RispondiElimina
  5. quella crema contro i duroni l'ho acquistata anche io grazie a te, ma ancora la sto usando da poco per fare considerazioni, dici quindi che devo applicarla anche di mattina per essere più efficace? Per ora mi limitavo alla sera.... interessante il contorno occhi... ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Giulietta va utilizzata due volte al giorno, mattina e sera. Dopo un mese avrai già i primi benefici :) dopo 2 avrai piedini da fata.
      Baci.

      Elimina
  6. @Anello apois io inizialmente non ci trovavo chissà quale giovamento. Poi ho iniziato ad usarla sul trucco minerale e finalmente siamo entrate in sintonia :)

    @Tyta mi spiace tanto per il latte detergente Cien :( in questo caso fai bene a non usarlo. Basta anche solo un ingrediente sgradito per far bruciare la pelle così. Non credi a questo punto che la tua pelle mal tolleri il latte detergente, in generale? prova ad usare qualcos'altro, magari una crema detergente delicata che asporti il trucco ma senza intaccare la tua barriera idrolipidica.
    Di Vidal al momento sto usando il mio preferito, ovvero quello al muschio bianco. Se troverò Exotic Love gli darò assolutamente una chance :D
    E grazie mille per le cose belle che hai scritto alla fine del tuo commento. Mancano ancora 19 giorni ma per me luglio è sempre così, un continuo fermento :) Un abbraccio grande.

    RispondiElimina
  7. Sempre tanti prodotti, ma non avevo dubbi sulla tua costanza ;) Anche io prediligo la lozione ricci morbidi sui miei capelli ed è quasi finita ora che mi ci fai pensare ç_ç la mia è la situazione inversa, perché appunto sto terminando la ricci definiti :D

    RispondiElimina
  8. Devo ancora aprirlo il latte detergente Cien, sto aspettando di terminare quello de I Provenzali bio. Anch'io in genere termino una cosa e ne riapro un'altra, anche se con qualche prodottino (tipo gli shampoo) faccio un'eccezione!

    RispondiElimina
  9. @Simona io la ricci morbidi l'ho ricomprata già due volte. La ricci definiti per ora non la riprendo.

    @Scheggia con gli shampoo faccio eccezione anche io, ne ho sempre almeno 3 da alternare.

    RispondiElimina
  10. Come ti avevo già scritto in un precedente commento, anch'io come te d'estate tendo ad utilizzare meno i cosmetici. Purtroppo il caldo è proprio un disincentivo, pure le creme diventano intollerabili.
    Mi ricordo bene la tua recensione sullo shampoo di Maternatura, da allora l'ho piazzato in wishlist :D Per gli shampoo Bioturm invece non saprei proprio quale prendere perchè tutti sono decisamente interessanti. :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io proverei altri shampoo Bioturm ma devo dire che, avendone provati già due, finora riacquisterei solo il Volumizzante :)

      Elimina
  11. La lozione ricci definiti è ancora a buon punto, quando finirà sarò in crisi perché vorrei provare quella ricci morbidi ma non sono sicura della sua efficacia sui miei capelli XD

    RispondiElimina
  12. @ Dama
    Grazie per l'interessamento :)! Terro' a mente per il futuro, anche se non credo sia colpa dei latti, perche' nel periodo di utilizzo di quei due prodotti, oltre alla micellare mi sono aiutata con un latte super testato che e' il Garnier Fresh: avra' pure un inci orrido, ma su di me e' sempre stato molto buono (ne conservo sempre un po' per le emergenze come quelle). Poi adesso sto' usando la crema di sapone La Saponaria (si, e' un detergente corpo ma ne avevo sentito parlare in qualita' di struccante e concordo che sia ok) e mi trovo bene anche con lei: per crema detergente intendevi una cosa del genere?
    Ah, luglio e' un mese splendido <3.

    RispondiElimina
  13. Anche io sto apprezzando tantissimo la Ricci definiti, non riesco ancora a fare un confronto approfondito tra le due perché è ancora troppo presto, ma mi piace tanto!

    RispondiElimina
  14. Ho preso anche io due bagnodoccia yves rocher dopo avertene sentito tanto parlare!
    Non ho finito niente questo mese però, a parte qualche bagnoschiuma aperto da un po'.

    RispondiElimina
  15. @Foffy ahimé son cose che vanno provate prima di capire la reazione dei propri capelli. Tu li hai piuttosto lisci per cui non penso che riusciresti ad ottenere chissà cosa.

    @Tyta l'inci centra fino ad un certo punto. Esistono molecole totalmente chimiche che la nostra pelle tollera benissimo. Poi magari ce ne sono altre del tutto naturali che ci fanno allergia. Per crema detergente intendevo qualcosa come il Cleanse and Polish di Liz Earle oppure la nuova Crema Detergente di Bio Marina.

    @Sue sarò felice di leggere anche il tuo confronto quando avrai le idee più chiare.

    @Fransis poi fammi sapere se ti piacciono. Anche se siamo in estate, io continuo a preferire quelli cremosi. Baci.

    RispondiElimina
  16. Anche io per terminare l'acqua termale avene ci ho messo tantissimo! Complimenti per il gran numero di prodotti terminati!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci ho impiegato secoli ma ora che l'ho terminata da un paio di settimane mi manca :( ho acquistato una sostituta da Sephora ma è ben lontana dalla sua delicatezza.

      Elimina
  17. Un sacco di roba Dama!! Complimenti!!
    Io ho finito poche cose..saranno 3 in totale LOL

    Ti mando un bacione grosso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Bambi, ricambio con affetto :)

      Elimina
  18. Sai già come festeggiare? Volevo chiederti è capitato anche a te che il beccuccio dell' acqua termale Avene si otturasse?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sto pensando di fare una festa con i miei ed una con amici e suoceri qui :D poi vedremo, non so ancora bene.

      No, mai otturato il beccuccio per fortuna. A te è capitato questo? Che strano, non dovrebbe succedere.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...