mercoledì 8 luglio 2015

Avene - Acqua Termale

Foto storica, scattata nel 2012 nella mia vecchia cameretta.
Su avene.it:

Lenitiva ed addolcente per natura, l'Acqua termale di Avène è il trattamento essenziale di tutte le pelli sensibili. Le sue proprietà si ritrovano intatte in ogni flacone Spray. Una sensazione di delicatezza avvolgerà la vostra pelle.



Recensione d'uso:
Spesso capita che ci si accorga dell'importanza di qualcosa solo quando questa finisce. E' quel che mi è capitato con la famosa Acqua Termale di Avene che io avevo acquistato a luglio di 3 anni fa, senza mai riuscire ad apprezzarla sul serio.
Per un lunghissimo periodo ho pensato di lei che fosse solo l'ennesimo prodotto a godere di una fama immeritata: quando quelle saltuarie volte la vaporizzavo sul viso non mi sembrava che semplice acqua capace si di dare ristoro momentaneo, ma nulla di più. Paradossalmente piaceva più a mio fratello che a me.

Quando poi ad ottobre del 2014 ho ripreso il mano il mio fondotinta minerale ed ho iniziato ad usarlo quotidianamente, ad esso ho voluto abbinare proprio uno spruzzo finale di quell'Acqua Termale di Avene che fino ad allora mi era sembrata così poco utile.
Quel semplice gesto riusciva non solo a fissare il trucco, ma anche a smorzare la polverosità insita nel prodotto e a donarmi un aspetto assai gradevole.

In questi mesi ho visto la mia pelle tornare ad un colorito più omogeneo, la pelle divenire meno reattiva e sempre meno arrossata. Dopo un periodo di almeno un mese i rossori non c'erano più ed io ne diedi tutto il merito ai trattamenti viso che stavo utilizzando in quel periodo. 
La mia pelle era radiosa, semplicemente. Godeva di una salute inaspettata. Poiché quell'Acqua Termale di Avene l'avevo sempre guardata con sospetto non sono mai stata in grado di capire che buona parte del merito fosse proprio il suo.


Quand'è che ho capito che, invece, mi aveva sensibilmente aiutato? quando dopo secoli quel flacone da 150 ml terminò. Lo avevo utilizzato ogni santo giorno per otto mesi e alla fine mi sentii persino sollevata. Già poco prima che finisse avevo iniziato ad alternarlo con un'acqua floreale di Hamamelis che, benché indicata per pelli sensibili e con couperose, su di me aveva lo strano effetto di arrossarmi fortemente la pelle e donarmi un inaspettato senso di bruciore. Stessa cosa mi accadde con un altro prodotto acquistato proprio per sostituire l'Acqua Termale di Avene ed è la versione meno nobile di Sephora. Anch'essa mi dà prurito, mi arrossa il viso e anziché regalarmi sollievo mi irrita la pelle. Persino la Brezza Fiorita di Biofficina Toscana mi fa tossire se spruzzata sul viso!
Non so dirvi quante volte in queste giornate ho di nuovo desiderato lei, quell'Acqua Termale di Avene che avevo ingiustamente criticato. 
Ho gettato l'acqua di Hamamelis e accantonato quella di Sephora. La Brezza Fiorita la sto utilizzando prevalentemente sul corpo.
E così, passate meno di tre settimane ho deciso di riacquistare l'Acqua Termale di Avene ed ho finalmente capito che il mio viso delicato ne giova in modo sorprendente.


Se ho voluto scrivere questo articolo, oggi, è perché ho ritenuto necessario riabilitare un prodotto di cui avevo sempre parlato in modo scocciato un po' qui e un po' là ma di cui ora avrò solo parole di lode. Solo gli sciocchi non cambiano idea. A volte ci si rende conto tardi di aver avuto per le mani un vero gioiellino e in fondo è proprio il caso di dire: meglio tardi che mai!


SITO WEB: www.avene.it/it_IT
DOVE SI ACQUISTA: farmacia, parafarmacia. Online su Saninforma
LUOGO DI PRODUZIONE: Francia
PAO: non specificato sulla confezione
QUANTITA': 150 ml; 300 ml
PREZZO: 8,90 €; 11,70 €. Su Saninforma ho pagato la versione da 150 ml solo 4,90 €.


27 commenti:

  1. Proprio in questo momento accanto alla bottiglia di acqua da 2L ho l'acqua termale da 300 ml.. credo che sarà interminabile ma ogni tanto me ne vaporizzo un po' e in questi giorni di caldo mi aiuta! io la adoro!

    RispondiElimina
  2. Anche a me è successa la stessa cosa... mi sembrava inutile, ma quando poi è finita sono scappata a riprenderla! Soprattutto in questo periodo me la spruzzo in continuazione, d'inverno come tonico e dopo la cipria per fissare :)

    RispondiElimina
  3. @Marina acqua da bere e acqua per la pelle :D buona accoppiata.

    @Lady V non credevo che avrei finito per apprezzarla tanto sinceramente...e invece...

    RispondiElimina
  4. comprendo perfettamente il tuo amore per questa acqua termale :D io per ora l'ho sostituita con soddisfazione con l'acqua di elicriso Bio Marina e con la termale Jonzac, ma chissà che prima o poi non riprenderò l'Avene :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'acqua di Elicriso di Bio Marina piace anche a me. In queste giornate di gran caldo la utilizzo per il corpo e anche sul viso struccato, alla sera.
      Jonzac l'avrei presa volentieri ma dovendo aspettare di fare un ordine ho preferito correre ai ripari subito.

      Elimina
  5. Anche io adoro l'acqua termale, soprattutto in estate è indispensabile *_*

    RispondiElimina
  6. Io amo l'acqua termale, specialmente con il caldo è una mano santa per rinfrescare non solo il viso ma anche il corpo.

    RispondiElimina
  7. @Foffy io l'ho usata soprattutto nelle altre stagioni ma indubbiamente ora è anche più utile.

    @BeautyLandia concordo!

    RispondiElimina
  8. Ho usato quest'acqua una sola volta dopo essermi scottata al mare e la sensazione di freschezza che ho avvertito vale più di mille parole. Forse deciderò di comprarla in questi giorni, non si sa mai! :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Con questo caldo sarebbe un buon investimento Sue :D

      Elimina
  9. Io sono ancora alla prima fase, saranno tre anni che ce l'ho e non riesco ad apprezzarla... :( e poi in farmacia costa un botto

    RispondiElimina
  10. Io sono ancora del partito dei "non so" anche se col caldo di questi giorni una spruzzatina me la darei volentieriXD Quasi quasi la comprerò per usarla col minerale;)

    RispondiElimina
  11. @Hermione in farmacia costa eccessivamente, concordo con te. Io se non avessi iniziato ad usarla tutti i giorni credo che non l'avrei mai potuta amare.

    @Bridget io la uso proprio col minerale e devo dire che così mi piace.

    RispondiElimina
  12. Ho notato che questa acqua viene spesso osannata da chi ce l'ha, ma malvista dagli altri che la vedono come semplice acqua e non si capacitano che possa dare degli effetti oltre a rinfrescare.
    Io per ora non saprei. Un po' perche' uso il tonico spruzzandolo e per il viso o dopo il make up va bene gia' lui; un po' perche' anche io, nonostante tutto, sono scettica: non di quello che dicono gli altri, ma del fatto che su di me possa avere lo stesso buon effetto.
    Vedremo in futuro se far la prova o meno!
    Una cosa pero' devo dirtela Damina: che manine splendide!! Le unghie stanno benissimo, complimenti! Trovo diano l'aspetto delicato e femminile che, personalmente parlando, ho sempre pensato adatto a te. A te piacciono? A me moltissimo :) <3.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io l'ho avuta per un lunghissimo periodo prima di osannarla :D
      Diciamo che mi ci sono voluti mesi e mesi prima di capire che un effetto lo stava avendo eccome.
      Grazie per i complimenti alle unghiette :) quelle della mano sinistra stanno benissimo. La mano destra un po' meno perché ho sempre avuto problemi lì. Comunque scriverò un post per raccontare la mia esperienza dopo il gel.

      Elimina
  13. Quest'acqua termale è fenomenale, ricordo che era piaciuta un sacco anche a me.

    RispondiElimina
  14. Mi sa che conviene che la ricompri anche io, ultimamente ho la pelle davvero sensibilissima!

    RispondiElimina
  15. Incredibilmente non l'ho ancora provata. Ne sento sempre parlare così bene ma puntualmente dimentico di acquistarla. Si tratta di un prodotto indubbiamente valido :D

    RispondiElimina
  16. @Morgana io me ne sono resa conto molto tardi però meglio tardi che mai.

    @Siboney si, meglio averla a portata di mano.

    @Simona da provare :) se ti capita non esitare.

    RispondiElimina
  17. Io uso l'acqua di Avene e non vedo chissà che benefici oltre all'idratazione in più e all'effetto che da applicandola sopra il fondo minerale.E' difficile capire i suoi pieni benefici. comunque sia volevo dirti, con questo commento, che penso che l'idrolato di rose di Sheabutter Cottage pare mi abbia fatto scomparire il rossore della dermatite. Ora la sto finendo e voglio provare quello di La Saponaria sperando di trovarmi bene =)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Amo l'acqua di rose ma tra i tanti benefici che riscontro nell'utilizzo, non mi è mai successo che mi aiutasse a diminuire i rossori.
      L'acqua di rose de La Saponaria mi è piaciuta poco, mentre di loro utilizzo l'acqua di fiori d'arancio e la trovo strepitosa.

      Elimina
    2. Nooo ma che peccato che non ti sei trovata bene :( quali sono i benefici di quella di fiori d'arancio ? grazie.

      Elimina
    3. Un'acqua di rose che trovo favolosa (ma che comunque su di me non riduce i rossori) è quella di Erboristeria Magentina.
      Per quanto riguarda l'Idrolato di Fiori d'Arancio trovi tutto scritto qui: http://recensionicosmetiche.blogspot.it/2014/06/la-saponaria-idrolato-ai-fiori-darancio.html

      Elimina
  18. Io la uso giornalmente dopo il minerale proprio come te! La adoro...infatti sta per finire (dopo una vita) e devo provvedere all'acquisto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La mia la iniziai 3 anni fa :D poi smisi di usarla per un lunghissimo periodo. Ripresa il 16 ottobre e usata quotidianamente mi è durata ancora 8 mesi. Una buona cosa dopotutto. Baci Mik.

      Elimina
  19. Si l'acqua avene :):):) ma tu la spruzzi pure dopo la cipria? non ho mai provato a usarla post trucco...ho paura lo sciolga..-.-"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Al momento non uso la cipria. Utilizzando il fondotinta minerale non sento l'esigenza di applicare una seconda polvere subito dopo.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...