sabato 13 giugno 2015

La Domanda della Settimana



Buongiorno e buon sabato!
Ben ritrovati nella nostra rubrica settimanale che prevede un quesito cosmetico intorno al quale discutere insieme. Il tema di oggi sono gli ombretti. Mi piacerebbe molto conoscere le caratteristiche che vi fanno preferire un ombretto ad un altro, sia durante l'acquisto che per l'utilizzo giornaliero. 

Vi ricordo che potreste partecipare a questa rubrica anche proponendo voi stessi un quesito. Inviatemelo per e-mail o tra i commenti. Provvederò a citarne l'autore con link di rimando al sito web, se ne possiede uno.

Buon week end.

Ombretti: qual è la texture che utilizzi più
di frequente? (Cremosa, in polvere libera, in polvere
compatta, in stick...)
Quale finish prediligi? (perlato, opaco, satinato...)
Qual è il tuo ombretto preferito in assoluto?
Quanto spesso usi gli ombretti durante la settimana?
Qual è il brand di cui possiedi più ombretti?


25 commenti:

  1. La texture che preferisco è senz'altro quella in polvere compatta ma le eccezioni ci sono sempre, a seconda dell'ombretto. Per il finish ripiego sempre sull'opaco perché credo mi stia meglio, vai a capire perché. Ultimamente non mi trucco quasi mai perché in palestra mi limito al correttore ma di norma specie adesso che arriva l'estate userò gli ombretti ogni sera. Il mio preferito è Petra di Nabla ma credo di avere più ombretti di Neve Cosmetics al momento :p

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Petra piace anche a me, ma lo uso sempre come colore di transizione. Da solo non l'ho mai provato, mi intimorisce un po' :D

      Elimina
  2. Domanda molto difficile per me visto che amo tutte le texture di ombretto. Con il caldo però tendo ad usare maggiormente gli ombretti cremosi, che si fissano sulla palpebra ed hanno un'ottima tenuta. Ma non ti nascondo che se ho tempo e soprattutto voglia, tiro fuori il primer e tutte le mie palette per ricreare il make up che ho in mente. Alla fine tutto dipende dal tempo e dalla voglia che ho in un determinato giorno. I miei ombretto preferiti sono della Urban Decay, infatti ne ho veramente tantissimi. La mia linea preferita, avendo un debole per i glitter è la Moondust. Il colore che preferisco tra tutti è Zodiac, imbattibile per un make up d'effetto ma di semplice realizzazione ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adoro Zodiac e tutta la linea Moondust. Non sapevo che fossero i tuoi preferiti ma non me ne stupisco.

      Elimina
  3. Mi piacciono molto gli ombretti in polvere compatta, sono comodi ma creativi. Sicuramente i duochrome sono il mio punto debole, li adoro <3
    Credo che il mio ombretto preferito sia Bouquet della Chiarissimi di Neve, è davvero unico e risalta tantissimo i miei occhi scuri.
    In questo periodo sto usando gli ombretti circa 2 volte a settimana, non ho neanche il tempo di dormire XD
    Il maggior numero di ombretti credo sia Neve contando anche quelli in polvere libera, ma mi rendo conto che sto usando sempre quelli Nabla perché più performanti :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bouquet piace moltissimo anche a me. L'ho riscoperto da un annetto a questa parte, prima lo usavo poco.

      Elimina
  4. Io preferisco sicuramente gli ombretti compatti con finish satinato. Trovo che illuminino con discrezione il mio occhio non enorme, e li trovo molto eleganti e raffinati. Quelli che meno mi piacciono sono gli osannati ombretti in crema (anche stick); ne ho provati alcuni ed e' stato sempre flop. Li trovo anche scomodi da prelevare, visto che molto spesso ho le unghie lunghe e quei pottini sono troppi piccoli. Pero' sono una capocciona, e non escludo di provarne altri; per es. mi intrigano quelli di Mac o quelli di Wycon in l.e. che ci hai mostrato (li ho visti ieri dal vivo, al volo, ma erano cosi' morbidi da non aver bisogno di pucciare troppo il dito, potrei trovarmici e li terro' d'occhio!).
    I brand predominanti sono Kiko e Neve, soprattutto per questione economiche, anche se risultano buoni ombretti e spesso bellissimi; pero' ho una lista sempre piu' lunga da Mac e Nabla!
    Uno preferito non ne ho, come per nessuna categoria make up. Trovo che tantissimi dei miei bimbi siano eccezionalmente belli, ma ognuno e' adatto a un risultato diverso da voler ottenere: ci sono i preferiti per i trucchi soft, per quelli accesi, per quelli eleganti...Non potrei scegliere.
    Idem per quelli piu' usati. Li indosso tutti a rotazione, secondo l'immagine che voglio avere. Trovo che nessuno sia una referenza adatta o meno a un contesto (la Duochrome l'ho sentita definire come palette da usare solo su basi scure la sera, oppure non portabile per tutti i giorni: ecco, no. Io li indosso sempre. Ovvio che a un colloquio dove non so chi ho davanti, sceglierei altro, ma altrimenti perche' mai non dovrebbe essere giornaliera??). Quanto alla frequenza di utilizzo del prodotto in se', ogni volta che esco di casa, tranne quelle volte in cui non mi trucco. Altrimenti non ci rinuncio assolutamente :P!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi ha fatto sorridere l'ultimo concetto perché proprio oggi per andare a lavoro ho usato Veleno della duochrome, non su base scura e non per la sera :D
      Per quanto riguarda gli ombretti di Wycon, si prelevano molto facilmente anche con le dita appunto perché molto soffici e ne serve appena una puntina per truccare bene entrambi gli occhi. In alternativa si può sempre usare un pennello in setole sintetiche.
      Bacioni e buon week end.

      Elimina
  5. Allora, inizio col dire che gli ombretti sono i miei trucchi preferiti, battono ogni altro cosmetico!
    Utilizzo più di frequente quelli in polvere compatta, ma uso spesso anche quelli cremosi e in stick.
    Fanalino di coda quelli in polvere libera, li trovo scomodi :(
    Prediligo due finish: opaco e satinato, ma non disdegno i glitter (anche se non li uso spesso)... e ho un debole per l'effetto duochrome.
    Ho due ombretti preferiti in assoluto, che svettano su tutti e che mi cavano d'impiccio quando non so come truccarmi o non ho voglia di pensarci su: Satin Taupe e Club.
    Ma mi piace tanto anche Mushroom (ma già lo sai) che però uso meno di quel che vorrei, e vari refill di Nabla (così di botto me ne vengono in mente soprattutto tre: Ground State, Interference e Dreamer).
    Essendo il mio cosmetico preferito, uso l'ombretto quasi ogni volta che esco, a meno che non sia proprio struccata del tutto (per puro caso oggi faccio eccezione: sono uscita solo con la base, ma più tardi mi rifaccio!).
    Il brand di cui ho più ombretti è Urban Decay, grazie alle palette.
    Bene! Era tanto che non scrivevo, direi che oggi mi sono rifatta almeno un pochino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ah, e aggiungo che anche il mio illuminante per il viso è un ombretto.
      Ha proprio tutte le caratteristiche che cercavo, e ho atteso molto tempo prima di trovarlo, riuscendo a ignorare l'appeal e l'hype di prodotti bellissimi e molto gettonati, che però sapevo non avrei usato perché non adatti a me.
      Per la cronaca è un ombrettino della Essence, della linea "I love nude" uscita da poco tempo.

      Elimina
    2. Hermione non so dirti quanto felice io sia di rileggerti tra queste pagine :) grazie di cuore.
      Dunque...tanto amore per Mushroom anche per me, amore che in fondo abbiamo sempre condiviso. Solo che io uso molto anche i pigmenti, li trovo più intensi, più folli, più pieni, più concentrati di colore. Non ho visto la collezione di Essence, è un brand che ha smesso di attrarmi da anni. Però sono felice che tu sia finalmente riuscita a trovare tra i loro ombretti anche un ottimo illuminante :) un mega abbraccio.

      Elimina
  6. Devo dir la verità, non uso molto gli ombretti, soprattutto quando vado di fretta...I miei preferiti sono senza dubbio quelli in crema dal finish metallico, li trovo molto pratici e comodi da usare. Tra quelli in polvere preferisco i satinati e come colorazioni il marrone cioccolato, il prugna, il verdone scuro ed il borgogna. Non credo di aver un preferito in assoluto, ma adoro il 228 dei Water eyeshadow di Kiko!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il borgogna piace molto anche a me solo che lo uso davvero poco, chissà perché.
      Belli i Water Eyeshadow, anche se nel tempo ne ho comunque acquistato soltanto uno.

      Elimina
  7. Ciao Dama! L'ombretto è uno dei cosmetici che uso di più, praticamente ogni giorno: non sono però un'accumulatrice seriale, ne ho diversi (soprattutto Kiko) ma non tantissimi. Come quasi in tutto ciò che riguarda il make up, nella scelta degli ombretti vado molto a periodi: magari per giorni mi fisso con gli ombretti in crema o stick e uso quasi solo quelli, poi mi passa e opto per quelli classici. Ad ogni modo, quelli che uso di più sono gli ombretti in polvere compatti, le polveri libere invece non le uso perché le trovo scomode e non le so applicare bene (= me le trovo sulle guance). Il finish che preferisco è quello perlato o satinato, i mat li uso di rado perché trovo che mi donino meno. Non ho un ombretto preferito in assoluto, ma quello che uso più spesso è un color champagne di una palette Kiko che ho da tempo: è un bel colore perlato che illumina lo sguardo, si applica facilmente e sta bene con ogni colore di matita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io credo di esserlo stata un'accumulatrice seriale di ombretti. Nei tempi d'oro ne ho acquistati di ogni tonalità. Eppure mi manca ancora il giallo perfetto, quello che riuscirei ad usare ;)
      Gli ombretti champagne piacciono anche a me, sono dei perfetti passepartout. Buona domenica.

      Elimina
  8. Ciao ! la texture che utilizzo di più è quella in polvere compatta anche se qualche volta ho utilizzato quelli cremosi e devo dire che si stendono benissimo, però non hanno una grande durata almeno per me. La marca che uso di frequente è la Kiko, mi piacciono troppo le sue colorazioni specialmente quelle del blu, non posso farci nulla adoro questo colore. Ovviamente tutti colori opachi perchè io sono per i colori sgargianti quindi più si vedono meglio è considerando che non li utilizzo tutti i giorni. Un bacio

    ANELLOAPOIS

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Da amante del blu non posso che darti ragione!

      Elimina
  9. Ciao Dama!!! :) Sicuramente gli ombretti che utilizzo di più sono quelli in polvere compatta, perché non ho bisogno di particolari attenzioni. Il finish che preferisco è frost, il colore deve avere qualche perlescenza all'interno pur mantenendo un'ottima pigmentazione. Ovviamente devo citare anche i duochrome, la mia passione. Il mio preferito è Label Whore di Too Faced (duochrome a base marrone rossiccia con sfumatura verde petrolio) e se ne posso citare un altro direi Extra Virgin di Nabla. Durante la settimana li uso spesso, solo se sono estremamente in ritardo evito di andare oltre a mascara e matita. Non saprei qual'è la marca che la fa da padrone... Forse Nabla e Mac.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me piacciono i frost, soprattutto quelli di Mac :)
      Extravirgin di Nabla ce l'ho e mi piace tanto ma lo uso di più in autunno, forse lo associo a quella stagione. Dovrei ricominciare a metterlo in uso con più continuità. Baci.

      Elimina
  10. potrei scrivere un poema anche stavolta :D in genere utilizzo gli ombretti compatti per praticità, anche se preferisco i pigmenti (minerali o meno) per la tenuta e l'intensità. in estate poi uso spesso e volentieri anche gli stick, soprattutto sotto alle polveri, per resistere meglio all'afa e al sudore :) non saprei veramente quali possiedo in maggior numero, sono tremenda, ne ho troppi: singoli, quad, palette, una tragedia xD se metto insieme le palette UD gli ombretti che le compongono diventano un numero molto alto, ma anche i pigmenti che possiedo di Minerale Puro sono tantissimi! poi ho tutte le palette di Lime Crime, qualche Too Faced... ok, sono le palette che mi fregano, è evidente xD poi una quantità immane di quad Kiko e bho, basta, meglio che mi fermo qui, mi sta prendendo l'ansia LOL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahaha, ma no! Anzi grazie per averci fatto sbirciare un po' tra i tuoi ombretti ;)

      Elimina
  11. Non ho un ombretto preferito in assoluto e nemmeno un brand che vince nettamente sull'altro. Il finish che preferisco è quello opaco, o satinato e su tutti vincono sicuramente gli ombretti in polvere compatta.

    RispondiElimina
  12. Inizio dalla marca più gettonata: neve cosmetics batte nabla per un soffio, 12-10. Queste due sono sicuramente le mie marche preferite per gli ombretti, in termini di rapporto qualità-prezzo.
    Col tempo ho cambiato parecchio idea su formati e finish. quando ho riscoperto il trucco ero ammaliata dai pigmenti minerali in polvere libera e solo dopo ho riscoperto le cialde. Non penso affatto che l'applicazione del minerale sia impossibile, solo che quando si è di fretta è molto più immediato aprire una palette, scegliere e prelevare i vari colori. Ultimamente ho preso anche qualcosa in crema/stick, ma ho davvero poco più di un paio di pezzi...li trovo utili quando si ha fretta (li uso in solitaria), ma un po' noiosi (per colpa mia eh, dato che li uso così)..e pensare che alle superiori avevo due ombrettini kiko in crema che usavo sempre!
    Alle medie mi piacevano matte e pastello; poi li ho amati molto molto sbrilluccicosi, sostanzialmente glitterati, durante le superiori e quando ho riscoperto il trucco i primi anni di università. Sono ritornata agli opachi totali (in colori NON pastello) e ora mi piacciono molto i satinati e qualche perlato (ma non ho eliminato i cari vecchi opachi che uso comunque sempre! e qualche glitter ogni tanto non fa male). Da giovanissima amavo i colori più particolare e vistosi, poi mi sono innamorata dei toni neutri sia chiari che scuri. Ora ho incominciato a introdurre di nuovo colori interessanti. Insomma non credo di avere un gusto preciso, anche perchè l'ombretto è il cosmetico che più mi rappresenta in assoluto, il primo che attirò la mia attenzione quando ancora avevo solo 9-10 anni e l'unico che non mi stanca mai. Non saprei quindi scegliere un solo prodotto, così come non seppi risponderti a quel tag "se fossi un cosmetico"..ogni giorno sono e sarò sempre un po' diversa e l'ombretto, più di qualsiasi altro prodotto, mi segue passo passo nel mio cammino.
    In generale lo metto spesso quindi..a volte tutti i giorni, a volte solo alcuni. Dipende dal tempo che ho sostanzialmente, ma in generale per me il trucco occhi è essenziale come la base (e spesso anche di più, tanto che capita spesso che metta solo cipria e poi trucchi direttamente gli occhi e stop).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo continuo esplorare mi piace, penso sia più gratificante del restare sempre su strade già note. Anche io vario molto, mi piace provare diversi abbinamenti e giocare con finish e texture differenti.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...