venerdì 6 febbraio 2015

La Domanda della Settimana



In questo blog si è discusso spesso riguardo gli effetti benefici del make up sull'umore, sulla sua capacità di renderci più sicure di noi stesse e con gli altri.
Però io non penso che il make up sia la riposta giusta sempre e comunque. Non penso, ad esempio, che celare i difetti debba essere il solo modo di apprezzarsi. E allo stesso tempo, credo che di make up spesso se ne usi troppo o nel modo sbagliato, con il rischio di imbruttirsi anziché valorizzarsi. Mi piacerebbe molto parlare con voi di questi aspetti e sapere cosa ne pensate.


Quand'è che il make up imbruttisce, invecchia, toglie freschezza?
Quali sono i passaggi che bisognerebbe evitare o curare maggiormente
per eludere un risultato controproducente?
Ti sei mai vista imbruttita o invecchiata dopo
esserti truccata?

32 commenti:

  1. Io purtroppo, pur essendo giovane (ho 23 anni), ho occhiaie molto profonde e un contorno occhi molto secco, questa combinazione mi porta problemi perché sono costretta ad usare spesso due correttori per nascondere le occhiaie ma, dopo poche ore, mi ritrovo con il prodotto nelle pieghette, il che è sicuramente antiestetico e mi invecchia. Purtroppo non ho ancora trovato una soluzione al problema.

    RispondiElimina
  2. Io ad esempio non riesco a vedermi con il fondotinta, mi fa sembrare più vecchia. In giro vedo spesso ragazze che fanno un uso sconsiderato della terra (viso marrone, collo bianco) imbruttendosi. Un caso a parte sono le 60enni che sembrano dei clown...Credo che più si va avanti con gli anni più sia difficile truccarsi senza apparire ridicole.

    RispondiElimina
  3. Bella domanda! Inizialmente (proprio da quattordicenne) sbagliavo diverse cose nel make up. Prima di tutto usavo i colori pastello sugli occhi, e con colori pastello intendo: azzurrino/indaco, rosino/lilla che su di me non stanno affatto bene. Sono colori che proprio non mi donano, specialmente se messi su tutta la palpebra mobile :\ Crescendo me ne sono resa conto ed ho iniziato ad evitare questi colori. Inoltre sbagliavo tono di correttore, che ingrigiva il tutto. Con l'esperienza ho imparato queste cose ed ho iniziato a migliorarmi, proprio perché l'effetto che ottenevo non mi piaceva e finivo per evitare qualsiasi tipo di correzione (e momento artistico xD), limitandomi a mettere solo l'eyeliner. Un'altra cosa abolita sono i rossetti marroni, gli ho dato diverse chance ma trovo che mi invecchino e che non mi donino per niente. Il mondo del make up mi piace però anche per questo: non si finisce mai d'imparare e l'esperienza non è mai troppa. Inoltre non è mai troppo tardi per cambiare idea e cambiare gusti, insomma è un'esperienza continua! Tu invece Sara? Sono curiosa di saperne di più anche sulla tua esperienza :D

    RispondiElimina
  4. Imbruttita o invecchiata non credo (spero non mi vengano anche questi complessi, già ne ho abbastanza per altro).. In generale posso dire che invecchiano il fondotinta troppo coprente con terra annessa, oppure il contorno labbra più scuro del rossetto.. Anche le sopracciglia se non sono adatte al nostro viso posso giocare brutti scherzi!

    RispondiElimina
  5. Bella domanda.
    A volte si, mi sono vista invecchiata dal makeup.
    Non ho particolari problemi, ma il contorno occhi inizia a seccarsi un po', quindi la scelta del correttore deve essere fondamentale: se è troppo pastoso si rischia di evidenziare le rughe.
    Diventa essenziale, dopo i 30, saper scegliere i prodotti più adatti al nostro viso.
    Dai 20 ai 30 anni si sperimenta, tra i 30 e 40 si prende consapevolezza dei propri pregi e difetti, dopo i 40 non lo voglio sapere! :))))))

    RispondiElimina
  6. @Federica prova a metterlo un pochino più giù, così da illuminare la zona (mascherando la zona scura), pur evitando di soffocare le linee d'espressione.

    @Sele più che altro credo sia complicato colorare un viso che avvizzisce e mantenerlo armonioso. Forse si dovrebbero evitare le tonalità forti e decise.

    @Simona riconoscere le tonalità che ci invecchiano è un privilegio: d'ora in poi potrai evitarle senza colpo ferire :D

    @Marina troppo fondotinta credo invecchi, hai ragione. Se non si deve metterlo per coprire dei problemi evidenti, meglio scegliere texture più leggere, che marcano meno.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. @Annamaria il correttore sulle linee d'espressione credo sia problema comune :D dobbiamo usarlo per coprire le occhiaie ma poi marchiamo le rughe. Che fare? un eterno dilemma.

      Elimina
  7. Che argomento interessante, grazie Dama! Per risponderti, io credo di sì, il make up può anche imbruttire, appesantire e togliere freschezza, dipende da come lo si usa. Non per essere cattiva, ma abbiamo tutte presente lo stile Anna Tatangelo, che con un certo trucco ha sempre dimostrato molti anni di più. A me è successo qualche volta: ho scelto i colori sbagliati (es. il mattone) oppure ho calcato troppo la mano e mi pareva di avere 15 anni in più! Avendo la pelle secca a me dona un trucco leggero e luminoso, la cipria ad esempio mi dà un'aria stanca, i rossetti mat di solito non mi stanno bene e non posso assolutamente tralasciare l'idratazione. In più ho le occhiaie perenni e se non le copro anche il trucco più bello diventa un disastro. Per me le regole fondamentali per fare bene sono curare la pelle, fare una buona base e limitare i prodotti piuttosto che abbondare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io non amo i rossetti mat ma vedo che tante altre ragazze li portano con disinvoltura e a loro stanno divinamente. Credo si debba anche accettare il fatto di non poter stare bene con tutto.

      Elimina
  8. Secondo me ciò che tende veramente ad imbruttire o invecchiare anche le ragazze più giovani è quando si cerca di accozzare troppi colori tra loro al punto da cancellarli o camuffarli tra loro. Ci sarebbe da capire anche quali colori e sfumature stiano bene sul nostro viso, ma quella è veramente una cosa difficile, noi donne impieghiamo metà vita solo per capire che tipo di pelle abbiamo, figuriamoci il resto :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' una continua esplorazione e in fondo il make up mi piace anche per questo. Se mi dicessero cosa mi può star bene o male prima di provarlo, non credo sarei capace di dargli retta :)

      Elimina
  9. personalmente uso il make up non per nascondere i difetti, quanto piuttosto per enfatizzare ciò che mi piace di me, oppure per colorare le giornate uggiose ;) quindi credo che il make up mi imbruttisca (leggi =non mi dà allegria) quando mi capita di dovermi truccare per forza, che magari non ne ho voglia.... pare incredibile, ma a volte esco senza trucco ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non è incredibile, anzi. Credo che a volte sia anche bello farlo. Quasi liberatorio.

      Elimina
    2. Condivido molto la risposta di Mary qui sopra :D!
      Anche per me truccarmi e' allegria, correggere e' l'ultima cosa. Infatti uso pochissimo il correttore. Sulle occhiaie ne metto solo sulla parte liscia per illuminare, ed evito le pieghette. Preferisco che si veda un po' di scuro, anziche' ritrovarmi con le zampe di gallina e uno sguardo da simpatica nonna :). E secondo me, molte altre potrebbero fare altrettanto. Noto in giro quasi una moda nel volersi indicare come donne dalle "occhiaie da panda", quando poi si ha solo la normale, e ripeto normale, ombreggiatura che tutti hanno. Sui brufoli idem. All'inizio non metto nulla per non infiammarli di piu', e anche sulle macchie il 90% delle volte non metto niente. C'e' chi dice sia sciatto fare cosi', ma io trovo molto piu' antiestetico un brufolo mal camuffato (non e' facile fare buoni lavori), dove si vede la pelle rotta, e si nota che c'e' la toppa. Per me, meglio portare con tranquillita' un brufolo che una toppa *. Credo che nessuno morira' se me ne vede uno in viso :).
      Per il fondo idem. Ti dicevo tempo fa che il mio fondo preferito e' una cipria. Mi uniforma l'incarnato e tanto basta. Non mi piacciono le cose coprenti, e devo ammettere -fermo restando che ognuno ha il suo modo sacrosanto di sentirsi a posto- che mi fa un po' tristezza sapere che tante ragazze dalla bella pelle, vogliano solo prodotti coprenti e spessi. Tolgono freschezza, secondo me.
      Quindi la cosa che evito per invecchiarmi e' una base troppo pesante ed artefatta. E, aime', i rossetti scuri. Quelli enfatizzano troppo le mie linee di espressione di guance e bocca, che sono molto accentuate e puntano verso il basso. Certo, ne ho e li metto perche' li amo troppo :), ma lo so che mi rendono piu' 'matura' in modo brutto.
      Pero' voglio concludere un po' come ha fatto Mary: il trucco che mi invecchia di piu' e' quello che non mi da' allegria fare :)! Se un giorno non ho voglia, metto la crema ed esco senza nulla. Tanto, un visetto imbronciato rende pesante anche un make up acqua e sapone.
      * Ci tengo molto a sottolineare che le considerazioni sui brufuli sono fatte da una persona che parla di quello da ciclo o stress; per l'acne e' diverso e non mi permetterei mai di fare una critica in quel senso, anzi.

      Elimina
    3. Anche io non correggo mai i brufoletti che mi vengono se ho il ciclo. Ma se avessi l'acne sarebbe tutta un'altra storia. Grazie per le tue approfondite considerazioni :)

      Elimina
  10. Io non sono giovanissima (ma nemmeno anziana...) e devo sempre bilanciare bene il tutto per non sembrare mia nonna......e credo di farcela (non vorrei passare per saccente eh...).
    Sicuramente il problema contorno occhi è quello più difficile....al momento sto usando un correttore che copre benissimo le occhiaie ma è pastosino quindi devo sfumarlo benissimo, mettere un altro correttore leggero e luminoso e fissare tutto benissimo con la cipria per evitare che vadano nelle pieghette.....
    Però pur amando il trucco non ho nemmeno problemi a girare senza! :)

    RispondiElimina
  11. Ragazze o donne di una certa età che siano, per me il trucco diventa un orrore madornale quando ti rende palesemente finta - Kim Kardashian con il suo contouring DOCET! Per me ogni età ed ogni luogo hanno un loro make up adeguato: ad una ragazza giovane che esce la sera starà bene anche un trucco sgargiante e colorato; certo la stessa ragazza con lo stesso trucco la mattina in classe è ridicola ed inopportuna.. Viceversa, una signora sulla cinquantina che sulla palpebra calante si metto uno smoky eyes molto colorato mi fa venire il dubbio che casa sua sia priva di specchi; quando con un trucco più naturale e sofisticato magari sarebbe stata bellissima.. Per quanto mi riguarda, essendo fan del trucco naturale, la prima cosa è curare la propria pelle - maschere, saponi adeguati, tonici e cremine - una pelle curata sarà una pelle luminosa, sana e senza bisogno di particolari archibugi makeuppistici.. Al trucco delego solo il compito di farmi avere un aspetto più curato ed ordinato.

    RispondiElimina
  12. Che bella domanda Damina!
    Allora...a livello di trucco quotidiano sono "obbligata" a fare una base uniforme con fondotinta etc(bassa-media coprenza però) perchè ho le guanciotte rosse e la pelle delicatissima, quindi paradossalmente avere un filtro tra lei e il mondo esterno è fondamentale(i cambi di temperatura sono letali per me)...per il resto sono abbastanza fortunata perchè non ho occhiaie e avendo delle ciglia abbastanza carine posso saltare anche il mascara,riga nera sfumata per definire un pò e via...!
    Quando invece ho tempo passo ad ombretti e rossetti! ed ho notato che non mi conviene calcare sia occhi che bocca perchè appunto mi invecchia...colori da evitare, molto caldi/freddi o molto scuri/brillanti...
    Sono d'accordo sull'andare in giro struccate ogni tanto, anche se non si è perfettissime!!E' fondamentale ed anche molto bello imparare ad accettarsi per come si è, volersi bene davvero e fregarsene del giudizio degli altri...come dicevi sopra è liberatorio! io lo faccio spesso d'estate...mi becco della Heidi o i soliti commenti tipo "oh mamma ma come sei rossa!" ma amen :)P

    RispondiElimina
  13. Avendo la pelle abbastanza secca devo sempre stare attenta a scegliere il fondotinta giusto: deve essere leggero e luminoso,altrimenti va ad evidenziare le zone più secche facendo sembrare la mia pelle avvizzita. Idem per il correttore: devo stare attentissima ad usarne uno idratante,e ne devo mettere pochissimo altrimenti sembro più vecchia di 10 anni! La cipria deve essere impalpabile e la devo usare davvero centellinata,altrimenti l'effetto pelle secca e più vecchia è servito. Anni fa provai ad usare il fondotinta minerale e l'effetto fu disastroso >_< Spero che un giorno faranno qualche fondotinta bio in versione liquida,perchè fino ad ora per la base sono schiava dei fondotinta siliconici !!!

    RispondiElimina
  14. @Mikroula tranquilla, non sei affatto passata per saccente :)

    @Alice anche a me non piace il trucco troppo artefatto, quello che ti cambia i connotati. Io voglio restare me stessa anche quando mi coloro un po'. Però non me la sento di giudicare chi fa qualcosa di diverso da me, anche se non è di mio gusto.

    @MsRomeoMiao sono felice che la domanda di questa settimana ti sia piaciuta. Capisco l'importanza del fondo, seppur poco coprente, che faccia da filtro agli sbalzi di temperatura. Lo uso anche io soprattutto per quello, per evitare che si veda il mio naso rosso quando entro ed esco da un ambiente. Comunque chi ti dice "ma quanto sei rossa" meriterebbe una sberla.

    @Jasminora fondotinta liquidi bio ce ne sono già. Io apprezzo molto la cc cream di So bio Etic, che per quanto mi riguarda è un fondo vero e proprio, a prescindere da come lo chiamino.

    RispondiElimina
  15. Su di me imbruttisce un trucco occhi marcato, trovo che mi appesantisca anziché valorizzarmi. Idem per l'eccesso di blush o di cipria, il.viso sembra una maschera. Osservando gli altri, secondo me molte persone caricano colori su colori perché pensano di valorizzarsi e curarsi, invece sono delle caricature e sembrano più vecchie. Persone che mettono fondotinta due toni più scuri per sembrare abbronzate, code di eyeliner perpendicolari all'occhio e che toccano le sopracciglia, contorno labbra scuri e rossetto chiaro o inesistente all'interno..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il fondotinta di diversa tonalità è uno degli aspetti che invecchia di più, sono d'accordo, soprattutto se più scuro.

      Elimina
  16. c'è chi si trucca per "essere più bella" c'è chi come me (cavolo non credo di essere l'unica XD ) che si trucca "per essere felice"...
    Non so realmente cosa mi imbruttisce, ma teoricamente so cosa mi migliora. Dicono che son bella e sexy con makeup nude, marroncini, soft... Ma chissene, io uso tutti i colori del mondo XD
    So cosa mi fa dimostrare tutti i miei anni, cosa mi invecchia (devo scoprire cosa mi ringiovanisce, ma visto che mi danno 25 anni va bene così XD )
    Resta il fatto che mi siedo alla mia scrivania makeup e "gioco" come da bambina giocavo con le barbie... coloro la mia tela (il mio viso) e sorrido... questo alla fine mi basta :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' bellissima questa definizione. Mi trucco per essere felice :) anche a me aiuta molto in questo senso. Mi rende la giornata più positiva.

      Elimina
  17. Che bella questa domanda, veramante interessante. Sarebbe da sviscerare davanti a un bel caffè!

    Secondo me l'errore che la maggior parte delle donne commette è tentare di replicare un makeup visto da qualche parte, senza prendere i dovuti accorgimenti per adattarlo al propri lineamenti o alla forma del proprio occhio. Spesso si crede che sia un certo tipo di maleup a valorizzare e ci si dimentica che ogni viso è a sé e ognuna deve prima riconoscere i propri punti forti e deboli per poi valorizzarli o nasconderli. Se vedo Katy Perry con l'eyeliner celeste spesso 3 cm non è detto che stia bene anche a me o magari dovrò adattare quel genere di makeup in modo che mi valorizzi al meglio senza copiarlo di sana pianta!
    Tutto ciò ovviamente appesantisce, imbruttisce e porta la gente a dirti che stai meglio struccata, visto che truccata in modo sbagliato rischi di sembrare Krusty il Clown!

    Secondo me, la base è fondamentale: chissene se hai l'eyeliner perfetto è poi hai la faccia grigia o il colorito disomogeneo! Vedo spesso molte ragazze col trucco blu acceso sugli occhi e niente sul viso, con tanto di imperfezioni e rossori scoperti, che non fanno che accentuare l'inadeguatezza di un makeup occhi così intenso su una pelle disomogenea e tutt'altro che flawless! E poi per quanto riguarda il trucco occhi direi che la sfumatura è fondamentale: anche in questo caso mi capita spesso di vedere ombretti shimmer sui toni del celeste applicati a blocchi geometrici fin sotto le sopracciglia, senza un'ombra di ombretto di transizione opaco o di sfumatura!

    Forse mi sono vista brutta solo con determinati colori che non mi donano particolarmente, ma mi è capitato quando ancora non conoscevo bene i miei NO assoluti. Ormai a furia di sperimentare non mi capita più! :)

    RispondiElimina
  18. Diciamo che tendenzialmente il make up mi rende felice già solo guardando le confezioni, provando i prodotti in negozio, annusando le creme ed i bagnoschiuma... E' qualcosa che mi rende euforica e calma allo stesso tempo...
    Per quanto riguarda l'atto di truccarsi vero e proprio devo dire che su di me ha un che di miracoloso! Sia quando ad esempio per un po' non esco di casa (come in questo periodo, causa studio da esame :( ) e di conseguenza non mi trucco, riprendere in mano il fondotinta/bb cream e già fare la base semplice e fresca con un po' di mascara è una cosa che mi fa sentire decisamente meglio. Quando ho cominciato a truccarmi tutti i giorni, sperimentavo parecchio con i colori, anche se non mi stavano bene, poi siccome il contesto universitario (forse un po' chiuso mentalmente) mi tarpava un po' le ali (perché se in un corso di laurea scientifico, ti trucchi automaticamente diventi quella che va all'università tanto per... Una volta mi sono sentita dare della "Ruby" da una docente solo perché avevo i capelli mossi e uno smokey bronzo... non so se ci rendiamo conto... e posso giurarti che non sono una che si agghinda come una Ruby o che si ci comporta...anyway...) ho cominciato a limitarmi alla base+eyeliner...
    Da un anno e mezzo ho capito cosa mi sta meglio e cosa peggio quindi cerco di attenermi a quello con delle variazioni nei colori. Ho notato che mi invecchia tanto fare lo smokey se non lo allungo in fuori (quindi a questo punto non è più uno smokey), i glitter sulla palpebra che mi fanno un effetto vecchiarda pessimo, i fondi leggermente più scuri (per cui viva i fondi di un tono più chiaro XD ) e la troppa cipria... a parte questo faccio più o meno tutto, ma dipende dal contesto.
    In generale amo truccarmi e truccare: ogni volta che sorella/mamma/cugina mi chiedono di farsi truccare gongolo, perché posso fare cose che su di me non starebbero altrettanto bene. Per non parlare di quando si tratta di trucchi artistici per spettacoli, carnevale e halloween *_*
    Amo il trucco!
    E dopo questo commento chilometrico, vi auguro un buon sabato :)

    RispondiElimina
  19. Quando mi trucco in modo leggero riesco quasi a dimostrare la mia età, quando invece utilizzo ombretti molto scuri per realizzare uno smokey eyes, credo proprio di dimostrarli tutti i miei anni!
    Al contrario quando sono struccata sembro proprio una bimba!

    RispondiElimina
  20. Io ho notato sulla mia pelle che le "regole" del makeup in realtà sono estremamente soggettive. Mi spiego, io non ho occhi grandi anzi sono medio piccoli, quindi dovrei tendenzialmente evitare gli ombretti scuri (che adoro!) ma quando li indosso, bum!i miei occhi sembrano più grandi e me lo dicono spesso, anzi, trovo che paradossalmente il mio sguardo sembri addirittura più fresco e meno slavato.
    Comunque secondo me, il contouring troppo marcato indurisce troppo i tratti e si, qualche anno in più lo da, però nulla che un buon blush non possa risolvere:D

    RispondiElimina
  21. sì, mi è capitato di sentirmi un po' più vecchia quando caricavo troppo sia gli occhi che le labbra! non sono una patita della regola "con occhi carichi vanno le labbra neutre", anzi, però ho notato che su di me il risultato opposto non è certo dei migliori!!! :(
    invece ho notato che con il mascara mi si apre molto di più lo sguardo e sembra più fresco! *-*

    RispondiElimina
  22. @Martina grazie, sono felice che la domanda ti sia piaciuta. Sono d'accordo sul discorso riguardante la base: è davvero lo step più importante se si vuole far riuscire un trucco.

    @I. io invece amo truccare solo me stessa. Mi è capitato raramente di truccare altre persone e mi sono sentita a disagio, come inadeguata.

    @Audrey sei del partito che less is more, dunque :D

    @Bridget regole schematiche non ne apprezzo neanche io. Forse bisognerebbe solo attenersi al buon senso, che è davvero l'unica guida da seguire. Non solo nel make up, ma un po' per tutto.

    @Elisha anche io a volte carico sia occhi che labbra e non posso dire che mi stia male nel vero senso della parola. Però si, mi fa sembrare più grande.

    RispondiElimina
  23. Sto per dire l'ovvietà del secolo: in generale trovo che un trucco occhi molto scuro o comunque pesante quando si hanno gli occhi appesantiti/gonfi per stanchezza, mancanza di sonno o stress invecchi all'istante.
    Personalmente, basta un rossetto marrone o sui toni del mattone o arancio per invecchiarmi di 10 anni ed imbruttirmi a dismisura. :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Almeno lo sai e puoi tenertene lontana :D

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...