venerdì 30 gennaio 2015

Lavanda di Toscana - Crema Mani


Sulla confezione:
La formula nutriente alla lavanda della nostra crema è pensata per quelle mani che, dopo ore di attività e frequenti lavaggi, vogliono una nuova freschezza e un aspetto giovane e compatto. Questa preparazione grazie all'Olio Essenziale puro di Lavanda Officinale saprà rendere le vostre mani più libere da arrossamenti e aridità grazie alle sue proprietà lenitive, tonificanti e rigeneranti.



Recensione d'uso:
Di Lavanda di Toscana iniziai a parlare in occasione della recensione di un prodotto che ho amato moltissimo e che ho cercato di centellinare, pur di non vederlo finire troppo presto: il Doccia Crema alla Lavanda. Ne ho scritto anche a riguardo del Detergente Intimo, terminato anch'esso.
Oggi torno a parlarne raccontando la mia esperienza con un altro membro della linea con il quale, purtroppo, non è scoccata la medesima scintilla. 

La Crema Mani Lavanda di Toscana viene venduta all'interno di un grazioso barattolo bianco con etichette viola. All'esterno, anche una bella confezione in cartone che ne riprende stile e colori. 
Alla prima apertura ci si trova di fronte anche ad una seconda protezione sotto il tappo, con l'intento di salvaguardare ancor meglio il delicato contenuto.
Questo tipo di packaging è utile qualora la si utilizzi solo in casa, ma di certo non è la scelta ideale qualora la si voglia portare in borsa.

La Crema Mani Lavanda di Toscana ha una texture cremosa ma leggera, tanto da poter essere quasi paragonata ad un fluido, se non fosse che è leggermente più densa. La profumazione di lavanda è molto vivida e anche in questo caso ci troviamo di fronte ad un'aroma autentico e naturale, non ottenuto artificialmente. 
Una volta spalmata si assorbe rapidamente, così da lasciare le mani asciutte già nell'arco di un minuto. Oltre che asciutte, le mani assumono una consistenza morbida e soave, che poi è ciò che auspichiamo ogni qualvolta utilizziamo un prodotto di questo tipo.


Se mi fermassi qui pensereste che della Crema Mani Lavanda di Toscana ho apprezzato tutto, perché effettivamente ha tutte le carte in regola per poter diventare un prodotto coccola, tant'è che lo inserii anche tra le mie coccole autunnali.
Così non è, per me, che già dai primi freddi necessito di un apporto nutritivo assai maggiore di quello che è in grado di fornirmi. Questo prodotto è così leggero e delicato che va benissimo per tutte quelle persone che non hanno esigenze particolari, che non amano i prodotti grassi unticci o burrosi, che non desiderano sentirsi le mani unte. Per chi invece, come me, si ritrova sempre le mani e le cuticole secche, c'è bisogno di un qualcosa in più che qui non c'è.

L'inci, che potrete visionare per intero in foto, contiene gli oli essenziali di 2 tipi di lavanda coltivati dall'azienda stessa ed agenti emollienti tra cui il meraviglioso burro di karitè. 


Concludendo, consiglio la Crema Mani Lavanda di Toscana a coloro che ad una crema mani chiedono morbidezza ed un rapido assorbimento. La sconsiglio, invece, a chi necessita di un apporto nutritivo maggiore e soffre di pelle secca.
Per quanto riguarda la profumazione naturale, sono certa che i veri amanti della lavanda l'apprezzeranno in pieno, come è stato per me.
Il rapporto quantità/prezzo è vantaggioso ed onesto. La reperibilità ancora molto scarsa ma spero che presto la distribuzione si allarghi a macchia d'olio sull'intero territorio italiano. 

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti.


DOVE SI ACQUISTA: nelle botteghe rivenditrici in zona Chianti oppure sull'e-shop
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 100 ml
PREZZO: 11,60 €

11 commenti:

  1. Vado a dare un'occhiata al sito perchè credo che questa potrebbe essere il mio genere di crema.Figurati che attualmente sto sempre utilizzando la crema Mirtillosa di Neve sia sul corpo che sulle mani,visto che si assorbe subito e non crea quello strato "unticcio" che detesto.Un bacione bella e buon weekend ♥

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il bene che in commercio esistano tanti prodotti diversi è proprio questo: il fatto che ogni pelle ha un'esigenza differente. Per me questa crema è blanda ma per te sarebbe l'ideale :)

      Elimina
  2. probabilmente per me in inverno sarebbe troppo leggera... ma la immagino perfetta per le stagioni più miti, anche per la profumazione che adoro :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io purtroppo anche in estate ho le mani secche. Ma chi soffre meno in quella zona, di sicuro nelle stagioni miti l'apprezzerà.

      Elimina
  3. Questa crema qua non la conosco però se può esserti d'aiuto sto trovando davvero molto valida la crema mani Proxera della Bionike. E' simile alla Neutrogena ma, a mio avviso, ancora più idratante e riparatrice di questa! Presto ne parlerò anche sul blog. Buon week end!

    RispondiElimina
  4. A parte la confezione non propriamente maneggevole, anch'io in inverno ho bisogno di un po' di nutrimento in più alle mani!

    RispondiElimina
  5. Sarebbe adatta a me se non fosse che detesto il profumo di lavanda @_@

    RispondiElimina
  6. Già ero estasiata dal profumo della Lavanda,ma anche io ho le mani distrutte in inverno, quindi non farebbe proprio al caso mio >_<

    RispondiElimina
  7. Sicuramente troppo leggera per me.
    Quelle della saponaria le hai provate??

    RispondiElimina
  8. Mmm...mi piace la profumazione alla lavanda, mi perplime un po' il fatto che dici che non idrata tantissimo perché d'inverno le mie mani hanno bisogno di tantissimo nutrimento.

    RispondiElimina
  9. @BeautyLandia grazie per la dritta. Aspetterò la tua recensione. Nel frattempo sto usando anche altre creme più ricche, perché con la mia pelle non potrebbe essere altrimenti.

    @Siboney ho saputo proprio ora che stanno pensando ad un cambiamento nel packaging :)

    @Foffy che peccato!

    @Jasminora magari in estate.

    @Fransis solo una, appena uscì. Qui la mia recensione: http://recensionicosmetiche.blogspot.it/2011/11/lasaponaria-le-cremine-bio-crema-mani.html

    @Morgana credo che per la maggior parte delle persone non sia adatta per questo periodo. Ma in primavera o in estate può dar sollievo.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...