sabato 15 novembre 2014

La Domanda della Settimana



Buongiorno!
Nuova Domanda della Settimana, che questa volta tratterà il tema delle maschere di bellezza per il viso. Durante l'anno vi ho raccontato pregi e difetti delle mie ( la Maschera Viso Anti-Stress di HQ, la Maschera al Fango Termale Rimineralizzante Gli Elementi, la Rosa Damascena Le Erbe di Janas, la Mask and Cleansing Massage di Bio Botanica). Oggi mi piacerebbe davvero molto poter conoscere le vostre. Carpire i vostri segreti di bellezza, quei gesti settimanali che si dimostrano essere una vera e propria coccola per i lineamenti e la compattezza della pelle.
Vi aspetto e ringrazio fin da ora quanti vorranno rispondere alla Domanda della Settimana. Buon week end!


Che tipo di pelle hai?
Quanto spesso effettui una maschera viso?
Quali sono i prodotti che utilizzi
a tale scopo?
Quali benefici ti aspetti di ottenere quando
fai una maschera per il viso?
Cosa pensi delle maschere viso fai da te
realizzate con ingredienti alimentari?


24 commenti:

  1. Ho la pelle mista.. faccio la maschera abbastanza di rado (purtroppo) e da una maschera cerco sicuramente un effetto purificante e astringente ma devo ammettere che per combattere i miei problemini ciò che funziona di più è l'uso del Clarisonic e del tonico!

    RispondiElimina
  2. Bella questa domanda! Amo le maschere viso e ne sono dipendente perché mi aiutano a migliorare la mia pelle grassa e acneica. Uso soprattutto quelle purificanti, ma ho provato anche quelle idratanti. Le marche con cui mi sono trovata meglio sono Geomar, Delidea, Neutrogena e Nivea. Purtroppo ho molte esigenze: eliminare punti neri, restringere i pori e asciugare le imperfezioni. Per quanto siano efficaci queste mascher, l'effetto dura a malapena fino al giorno dopo :/

    RispondiElimina
  3. Ps. Faccio la maschera una o due volte a settimana dopo la doccia, per beneficiare del vapore :)

    RispondiElimina
  4. Ciao caraaa!!! io ho una pelle mista e ultimamente sto usando la "Mint Julep Masque" della Queen Helene...presa quest'anno al Cosmoprof...mi ci trovo molto bene e poi ha un odore di mentolo molto gradevole *.*

    RispondiElimina
  5. @Marina quindi ti affidi, per lo più, ad una buona pulizia.

    @Scheggia ottima idea quella di farle dopo la doccia :)

    @Puffgirl anche a me piace l'odore di menta o mentolo, mi rinvigorisce.

    RispondiElimina
  6. Io ho la pelle mista, ma ammetto di non fare mai maschere. Non tanto per pigrizia, quanto per non interesse; alla fine penso sempre ad altri prodotti, a buoni metodi di detergenza e delicata esfoliazione. Ogni tanto c'e' qualche cosa che mi attrae (come quella alla rosa di cui parlasti), ma non mi capita poi di finalizzare l'acquisto; in futuro, con anche piu' risorse finanziarie, magari cambiero' un po' :). In fondo la trovo una buona pratica, sicuramente non mi farebbe male.
    Riguardo quelle fai da te con prodotti alimentari, non mi fido moltissimo. Anche li' bisogna essere ben sicuri di cosa e come lo si usa, e non prendere per oro colato ogni ricetta trovata on line. Sinceramente al momento non mi va di mettermi a studiare solo per farmi una maschera, quindi evito e basta :).

    RispondiElimina
  7. Io ho una pelle un po' lucida sulla zona T ma che si arrossa facilmente su guance e naso. Adesso uso la maschera Cattier all'argilla rosa. La pelle è più pulita, non si arrossa e la vedo più omogenea (tende di solito ad arrossarsi su guance e naso). Certo non fa miracoli. Si sciacqua bene anche solo con acqua senza spugnette.

    RispondiElimina
  8. La mia pelle è mista e delicata. Adoro le maschere in tessuto di Sephora (quella al green tea è per ora la mia preferita), e la Glamglow Youthmud. Le applico una/dua volte a settimana, prima faccio faccio uno scrub delicato. Utilizzo tutti i giorni, una volta al giorno un brush cleanser di N°7 che non ha nulla da invidiare al Clarisonic. Le maschere home made, sul mio viso, non hanno alcun effetto positivo :)
    Buon we anche a te :)))

    RispondiElimina
  9. Io sono molto pigra e lunatica quindi magari sto un mese senza fare maschere e poi il mese dopo riesco a farne due a settimana U_U Le maschere che più ho amato di recente sono state :la maschera alla Rosa di Akamuti, la Glycolactic radiance di Ren, la Masque Purifiant Eclat di Clarins e la Murad Radiance Peel. Avendo la pelle sensibile cerco sempre di far seguire alla maschera purificante di turno (anche se non ne scelgo di particolarmente aggressive),una maschera idratante e abbondanti dosi d acqua termale :) Buon week-end Dama ^__^

    RispondiElimina
  10. Io ho la pelle mista tendente al secco in alcune zone come guance e fronte! Come maschera ne sto usando una all'argilla verde della Biomarina. È adatta sia al viso che al corpo ma io la uso prettamente per il viso. Sono circa 5 mesi che la uso ormai e mi ha davvero aiutata a ridurre le imperfezioni, sento subito la pelle liscia e levigata. La applico ogni 10 giorni circa, mentre durante la settimana faccio un semplice scrub della Bioearth :)

    RispondiElimina
  11. Ciao! :-)
    Che bella rubrica, voglio rispondere anch'io...

    Io pulisco la pelle sostanzialmente con gli acidi (salicilico in primis), ho sia una crema di Fitocose che una lozione della Most. Diciamo che è sufficiente per la mia pelle mista.
    Ogni tanto vado di scrub, ma molto molto delicatamente.

    Per quanto riguarda le maschere, ogni tanto (non tanto spesso :-D) mi piace farne una casalinga (ma non con ingredienti alimentari!) con argilla verde ventilata (comprata sfusa in erboristeria) e acqua di camomilla del dottor taffi. Vi assicuro che la pelle diventa di seta, pulita, opacizzata e per nulla sensibilizzata o arrossata. Ogni tanto ci aggiungo dello yogurt bianco biologico.
    Questa è la maschera che preferisco in assoluto.

    Poi ci sono quelle idratanti. Dato che sono prodotti che si sciacquano, sinceramente, non sto tanto a controllare l'inci name (a meno che non contengano sostanze potenzialmente sensibilizzanti, tipo il benzoic acid, ma mi fa sempre andare a fuoco il viso!). Attualmente uso una della Nivea alla pappa reale..devo dire che funge molto bene :-)
    Poi c'è una che ho inserito nella mia wish list e sarà un mio prossimo acquisto..la maschera lenitiva all'azulene di Fitocose! E' recensita benissimo e pare ottima per sbiancare i visi che d'inverno si arrossano. E' anche molto nutriente!

    Si è capito che sono una fan di Fitocose, vero? ;-)

    Alla prossima, ci vediamo presto..venite a trovarmi sul blog, c'è posto per tutti! :-)))

    RispondiElimina
  12. Io ho una pelle da mista con una fronte molto, molto capricciosa. Cerco di detergere e curare la pelle il più possibile, quindi ho sempre una mezz'ora a settimana per scrub e maschera. Tra le mie preferite ci sono le due Lush, Masquerita Piperita e La Via della Seta. Sono fan anche dell'argilla che miscelo con acqua e limone per asciugare la zona T. Ma il mio amore per le maschere comprende anche le peel off e quelle in tessuto.... Insomma non mi faccio mancare nulla dato che mi piace la sensazione di morbidezza e compattezza che questa piccola coccola mi regala.

    RispondiElimina
  13. io ce l'ho mista con zone lucide e contorno occhi secco, per cui preferisco le maschere che asciugano un po' il viso ma evito il contorno occhi che non ne ha bisogno.
    La mia preferitissima? Cattier, entrambe quelle all'argilla.
    La mia frequenza è di una volta a settimana...

    RispondiElimina
  14. @Tyta evidentemente non ne senti l'esigenza. Ci si può prendere cura della propria pelle anche senza farne e di sicuro una buona pulizia è già un ottimo punto di partenza.

    @Sele di questa maschera all'argilla rosa ho letto meraviglie e tra quelle di Cattier è di sicuro quella che mi fa più gola.

    @Annamaria sai che non ho mai provato una maschera in tessuto? dovrò rimediare, presto o tardi.

    @Jasminora diciamo che non hai una frequenza fissa però non le trascuri. Acqua termale io ne uso ma solo dopo il trucco minerale, mai dopo le maschere. Buon week end anche a te :)

    @Simona allora dovresti recensirla!!

    @Pauline di casalinghe io non ne faccio mai, credo di non essere affatto portata.

    @Pinnù io di Lush provai l'Avena Poetica ed è una delle maschere migliori che abbia mai usato :) conosco di fama anche le due che usi tu.

    @Misato maschere sul contorno occhi non ne faccio mai neanche io, anche perché solitamente c'è scritto espressamente di evitare quella zona. In ogni caso pare che le maschere Cattier abbiano spopolato :D

    RispondiElimina
  15. Ho la pelle secca, e non ho molte imperfezioni. Cerco di effettuare delle maschere viso, una volta a settimana oppure ogni due. Utilizzo la maschera con caolino di montagne jeunesse, ideale per pelli secche. Da questa citata, mi aspetto un miglioramento per quanto riguarda punti neri e pori dilatati. Utilizzo spesso anche maschere fatte in casa, cioè con yogurt e miele che per la mia pelle secca sono una mano santa!! *.* un bacio cara!

    RispondiElimina
  16. Io ho una pelle grassa, abbastanza problematica, nei confronti della quale sono sempre stata pigrissima. Mi ripropongo sempre di fare scrub e maschera un paio di volte la settimana (intendo una ciascuno), ma sfortunatamente sono più le volte che mi scordo che quelle che mi ricordo di farle, purtroppo. Mi sto impegnando per diventare più costante in futuro!

    RispondiElimina
  17. @LeBeautyRecensioni non ho ancora provato le montagne jeunesse, e dire che la loro fama le precede!

    @BubbleSuze per le pelli grasse l'esfoliazione è importante. Prova le maschere all'argilla, subito dopo. Baci.

    RispondiElimina
  18. DamaBianca, questa con l'argilla è davvero facilissima, giuro! Ci sono riuscita pure io, quindi...;-)
    Prendi un paio di cucchiai di argilla (usa il cucchiaio di legno, non quello di acciaio) li versi in una ciotola e ci aggiungi acqua (o acqua di camomilla o di rose, c'è massima libertà) e mescoli. Se vuoi renderla meno astringente puoi aggiungere miele o una goccia di olio di mandorle.
    Funziona bene e soprattutto è economica!
    Ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, indubbiamente non ci vuole proprio niente. Ho la rosa damascena le erbe di janas e la maschera al sandalo di khadì che si preparano allo stesso modo. Le argille non le uso perché ho una pelle che tende a seccare e quando mi è capitato di provarle, la mia pelle non ha reagito benissimo.

      Elimina
  19. Io sono incostante con le maschere, ci sono periodi in cui ne faccio una al mese e altri in cui le uso due volte a settimana^^'
    Avendo la pelle sensibile e mista alterno maschere purificanti a quelle idratanti dipendentemente da cosa chiede di più la mia pelle, in questo momento mi sta piacendo particolarmente la Manuka honey mask di Antipodes mentre vorrei cambiare maschera purificante e pensavo di orientarmi su quelle Cattier^^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Di quelle Cattier parlano benissimo. Io ho provato sabato per la prima volta il gommage e mi ha fatto un'ottima impressione. Ne riparleremo sicuramente :)

      Elimina
  20. maschere viso fai da me, proprio no!!! Ho la pelle grassa, ma parecchio sensibile e capricciosa: è anche in grado di diventare secchissima dall'oggi al domani se per caso si offende. Da una maschera cerco: purificazione e opacizzazione, compattezza e pelle più liscia.Una volta alla settimana uso una maschera all'argilla per pelli grasse di bottega verde. Una volta al mese, o più se riesco, faccio un leggero scrub, poi i vapori aromatizzati sul viso e infine applico sempre la maschera all'argilla.
    Ho in casa una maschera nuxe che non vedo l'ora di provare, ma ancora non c'è stata occasione.

    RispondiElimina
  21. personalmente alterno più tipi di maschere, attendendo almeno 3 giorni fra l'una e l'altra :) purificante delicata, idratante e lenitiva, oppure anti-age :) all'home-made preferisco l'applicazione di elementi semplici quali i burri vegetali, da tenere in posa per 10/20 minuti al massimo e poi rimuovere con la spazzolina in setole naturali :)

    RispondiElimina
  22. anchio ho comprato quello alla rosa damascena delle erbe di janas.. ma ho l impressione che mi provochi brufoletti..secondo voi è possibile??

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...