giovedì 30 ottobre 2014

Tag: The Ultimate Autumn Challenge - Le mie coccole autunnali

Fonte: visionealchemica.com

Quinta ed ultima puntata della meravigliosa The Ultimate Autumn Challenge ideata da Anna Gaia di What's in My Bag e Rita di Consigli di Make Up
Queste settimane sono volate e ci hanno dato la possibilità di vivere l'autunno in modo ancor più poetico e riflessivo. Dover pensare ogni volta a qualcosa da dire o da fare per questa stagione è stata un'occasione per trattare temi a noi cari in modo più approfondito e allo stesso tempo conoscere altri interessanti blog. Quindi grazie alle ragazze dietro questa iniziativa e chissà che in futuro non si inventino qualcos'altro per tenerci deliziosamente impegnate.

Il tema di oggi tratta le coccole autunnali, quei gesti d'amore che ci concediamo per curare la nostra pelle in questo periodo di transizione.
Io non descriverò totalmente la mia skin care routine. Preferisco citare quei passaggi che sono, per me, delle vere e proprie premure di bellezza. 

Iniziamo con il viso, la zona più esposta e quella a cui, sicuramente, concedo più attenzione.


Per struccarmi riprendo con le sostanze oleose, le mie preferite perché più efficaci con qualunque tipologia di make up. In particolare utilizzo l'Olio di Cocco Biologico, quello che uso attualmente è di Stai Bene ed in questo periodo ha una consistenza praticamente perfetta: solida ma burrosa quanto basta. Quando la pelle è perfettamente struccata non posso fare a meno di utilizzare il meraviglioso Siero Antiossidante Uva Rossa di Bottega Verde. Per il contorno occhi, quando è più secco ed affaticato, alla sera utilizzo un goccino di Superskin Concentrate di Liz Earle, un mix di oli che in questa minitaglia son dotati persino di un pratico roll-on con cui stenderli agevolmente senza neppure sporcarsi le mani. Nei giorni in cui la mia pelle presenta zone di secchezza limitate, al posto del consueto tonico, dopo lo strucco utilizzo Msm Beauty Spray di Raw Gaia. La sua funzione è quella di rigenerare la pelle grazie ai suoi oli rigorosamente spremuti a freddo, alle acque floreali biologiche ed Msm. Sulle labbra, il mio trattamento preferito, il Lavera Basis Sensitive Lip Balm. L'idratazione viene mantenuta a lungo e al mattino le mie labbra sono perfettamente morbide e nutrite. Una volta alla settimana mi concedo una maschera. Quella che uso più spesso in questo periodo è la Maschera al Fango Termale Rimineralizzante Gli Elementi che in soli 15 minuti rivitalizza la mia pelle e la rende compatta. 


Per il corpo uso pochissimi prodotti, assai meno che in estate o in pieno inverno. Il primo prodotto da segnalare è il fantastico Doccia Crema con Lavanda Officinale di Lavanda di Toscana. Di lui amo tutto: la consistenza, la capacità lavante, la profumazione naturale che rilassa i sensi e mi consente di andare a dormire con un minor tasso di stress rispetto a quando sono entrata in doccia. Sul corpo e sui capelli sto usando l'Huile Divine di Caudalie, che reputo assai meno divino rispetto a quanto mi aspettassi, ma con cui forse devo ancora trovare una dimensione di contatto.
Sul decollete, per ridurre le imperfezioni che in quella zona proliferano, sto utilizzando l'Acqua Idratante Corpo all'Elicriso Bio Marina. E non escludo di provarla anche sul viso, se ce ne saranno i presupposti. 


Passiamo infine alle mani, zona del corpo che curo tutto l'anno, ma di cui mi prendo maggiore cura proprio in autunno e inverno, a causa del vento e del freddo che mi danno notevoli problemi. 
Prima di andare a lavoro utilizzo la Crema Mani Lavanda di Toscana che, assorbendosi in fretta, mi permette di poter toccare qualunque cosa senza prima dover attendere un tempo di posa. Sulle cuticole utilizzo il Cuticle Care di Badger Balm oppure, in alternativa, il Cuticle & Nail Treatment di Paula's Choice. Entrambi mi aiutano a tenerle nutrite a sufficienza, evitando che mi crescano a dismisura per effetto protettivo del freddo. 
E infine le terapie d'urto, per quei giorni in cui le premure normali non bastano. In quei casi vado a letto dopo essermi spalmata una piccola dose del Burro di Karitè Omnia Botanica oppure una spruzzatina di Olio di Argan Naturado en Provence da massaggiare accuratamente fino a completo assorbimento. Da usarsi con parsimonia, queste sostanze oleose ripristinano in breve tempo la giusta elasticità della pelle, mantenendola morbide e soffice. 

21 commenti:

  1. L'olio cocco è ottimo!!!
    Quante cose belle! Bravissima Dama!!

    Un bacione ❤❤❤

    RispondiElimina
  2. Io ammetto che in questo periodo sono diventata un po' pigra, e nonostante la mia pelle secca chieda a gran voce un po' di coccole, continuo a fare il minimo indispendabile e a rimandare! Invece è proprio in questo periodo che è giusto preparare la pelle all'inverno, soprattutto se come la mia è molto secca.
    Usi diversi oli, anche io li preferisco alle creme!! Mi ispira moltissimo il prodotto per le cuticole della badger :)

    RispondiElimina
  3. @Bambi infatti mi piace molto. Strucca alla perfezione e al contempo rinforza le ciglia.

    @Frivolezze ne uso diversi ma nessuno in grande quantità. Gli oli, a mio parere, vanno utilizzati con grande moderazione. Appunto parlo di coccole e non di skincare. La routine giornaliera può anche essere molto diversa da quella descritta qui.

    RispondiElimina
  4. L'olio di cocco è uno dei prossimi acquisti. E' ottimo ed io vorrei usarlo anche sui capelli *-*
    Mi segno il lip balm di Lavera, visto che sono alla ricerca di un prodotto valido. Sono stufa dell'idratazione che 10 secondi va via sulle labbra :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quelli di Lavera sono gli unici capaci di darmi idratazione duratura. Li sento sulle labbra anche 5 o 6 ore dopo. Di sicuro non vanno bene se dopo devi usare il rossetto, ma se li usi in solitaria sono davvero perfetti. Un trattamento labbra eccezionale.

      Elimina
  5. sono molto incuriosita dal docciaschiuma di Lavanda di Toscana e dallo spray di Raw Gaia *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sullo spray di Raw Gaia devo ancora farmi un'idea precisa ma per il doccia crema posso dirti già che è amore assoluto.

      Elimina
  6. Mi incuriosisce un sacco il nuovo siero di bottega verde:) Lo devo provare anche io:)

    RispondiElimina
  7. Usi davvero tanti prodotti-coccola, io devo migliorare, alle volte tendo a trascurarmi XD

    RispondiElimina
  8. sei proprio brava, sai davvero come coccolarti :) io invece in questo periodo non ho voglia davvero di far nulla :( mi ispira molto il burro di karitè di omnia botanica, io ho un mega barattolone di aromazone, ma come dei grumetti ed è difficile da sciogliere, quindi lo uso molto poco :(

    RispondiElimina
  9. Quanti bei prodotti :) Tempo fa anche io mi struccavo con l'olio di cocco,poi ho smesso perchè avendo gli occhi molto sensibili un pò tutti gli oli in generale mi lasciano una patina che me li irrita :(
    Quindi adesso uso solo l'acqua micellare,però mi piaceva struccarmi con gli olietti ^_^

    RispondiElimina
  10. @De. mi ha stupito. E' davvero gradevolissimo!

    @Foffy vero? anche troppi forse.

    @Giuly peccato quando si hanno dei prodotti che si usano poco! Questo qui devo dire che si fa usare volentieri, anche per il flebile aroma di vaniglia.

    @Jasminora io con l'acqua micellare da sola non riesco!

    RispondiElimina
  11. Ho anche io il cuticle care di Badger balm ma non sono per nulla costante, dici che potrebbe aiutare ad ammorbidirle e quindi a non farle ricrescere? Mi ricordo tipo una volta alla settimana per cui non posso vederne benefici di sorta^^'

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Diciamo che non è il miglior prodotto per le cuticole che abbia mai provato :) qualcosa fa, ma non è nutriente quanto vorrei. Indubbiamente, però, in questi trattamenti ci vuole costanza. Io noto differenza tra quando riesco ad esserlo e quando invece non uso niente.

      Elimina
  12. Anche il mio olio di cocco ha assunto la consistenza giusta ora! Quando era liquido avevo paura di versamelo addosso ogni volta che aprivo la confezione!!! Comunque hai tantissimi prodotti interessanti!!! Il lil val di lavera dovrei proprio provarlo.

    RispondiElimina
  13. Mi ha molto incuriosito la crema mani lavanda di toscana....la proverò!

    RispondiElimina
  14. @Calipso io in estate l'olio di cocco non lo uso neppure. Liquido è scomodissimo :D

    @viaggitravelgay sempre che tu riesca a trovarla. Al momento viene venduta solo nei dintorni di Firenze :)

    RispondiElimina
  15. con tutte queste coccole mi hai fatto venire voglia di mettermi di buzzo buono e farmi una bella maschera e compagnia bella! *-*
    ma soprattutto dovrei prendermi anche io più cura delle cuticole.. leggendo il tuo post mi rendo conto che sono diventata pigrissima!!

    RispondiElimina
  16. che belle queste coccole!!! anche io ho il cuticle care, che però uso tutto l'anno...sono un po' fissata con le mani;)

    RispondiElimina
  17. Ma quante cosine interessanti! *.*
    Anche io amo tantissimo il burro labbra di lavera! Sono curiosa di quel siero bottega verde (dell'olio di caudalie, sei la prima che di cui sento un parere tiepidino!

    RispondiElimina
  18. @Elisha la pigrizia in certi periodi è sacrosanta, nel senso che ci vuole anche quella. Solo che poi è giusto riscuotersi e prendere in mano la situazione :)

    @Fransis io lo accantono solo in estate.

    @Piper infatti l'unico parere tiepido sull'olio Caudalie penso che in rete sarà il mio :D

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...