martedì 2 settembre 2014

John Masters Organics - Natural Mineral Sunscreen SPF30



Sulla confezione:
Questo filtro solare naturale unisce diossido di titanio e ossido di zinco per garantire protezione dai dannosi raggi UVA e UVB. Gli estratti di tè verde, burro di karitè e olio di jojoba idratano e forniscono alla pelle vitamine e minerali. Con protezione solare spf30.

Recensione d'uso:
La protezione solare, si presuppone che ormai lo sappiano tutti, è quanto di più importante possa esserci non solo per prevenire le rughe e l'invecchiamento precoce, ma anche e soprattutto per contrastare il pericolo di melanomi. Acquistare un prodotto solare significa, dunque, investire sulla propria salute, su ciò che abbiamo di più caro. L'acquisto non può essere lasciato al caso, ma bensì ben ponderato.
Ci sono diversi fattori per poter giudicare un buon prodotto solare. In primis i filtri di cui è composto, che possono essere fisici o chimici, ma soprattutto possono essere fotostabili e non. 
Un filtro solare fotostabile è quello che non reagisce con i raggi UV dando luogo a sostanze con possibili effetti nocivi per la nostra salute. Ed è anche importante che questi filtri non vengano assorbiti attraverso la pelle, ma bensì restino in superficie, come una sorta di barriera. In questo articolo potete farvi un'idea su quali siano i filtri solari chimici sicuri e quelli che invece destano qualche preoccupazione. 
Tra i filtri fisici troviamo il biossido di titanio e l'ossido di zinco. Essi agiscono come una sorta di schermo sulla pelle, andando a frapporsi tra i raggi solari e l'epidermide. Questi minerali riflettono i raggi del sole impedendone la penetrazione. E' bene tenere a mente, in ogni caso, che non esistono schermi totali. Una parte dei raggi UV riuscirà sempre a penetrare ed anche per questa ragione è importante scegliere un prodotto che, oltre ai filtri solari (che siano fisici o chimici) contenga pure degli agenti antiossidanti che contrastino la formazione dei radicali liberi.

Nella maggior parte dei casi io acquisto solari contenenti sia filtri fisici che chimici in quanto preferisco avere un'azione combinata piuttosto che selettiva.
Nell'articolo di oggi vi parlo però di un prodotto solare che contiene solo filtri solari fisici ed è il Natural Mineral Sunscreen SPF30 di John Masters Organics.

Il packaging consiste in un'ampolla in vetro scuro dotata di un dispenser spray. All'esterno, una graziosa confezione in carta grezza che ci informa circa la composizione del prodotto ed il modo in cui utilizzarlo al meglio.

La texture del Natural Mineral Sunscreen SPF30 di John Masters Organics è cremosa, un po' pastosa. Bianchissima, la crema si presenta soda al tatto e alla vista. 
Ho iniziato ad usare il prodotto a maggio, solo sul viso, sempre sotto il make up. Non in sostituzione della crema idratante, ma in aggiunta ad essa. La maggior parte delle creme solari non sono state formulate per apportare idratazione e nutrimento alla pelle per cui è bene indossare prima del solare una crema ad alto assorbimento così da poter godere di un'azione combinata dei due prodotti. Come specificato sulla confezione, il Natural Mineral Sunscreen SPF30 di John Masters Organics può essere utilizzato tranquillamente in combo con una crema idratante (purché priva di filtri solari, così da non alterarne le capacità filtranti). L'operazione si dimostra semplice: prima applico la mia crema idratante, poi il prodotto solare, infine il make up.


Al momento di spalmare il Natural Mineral Sunscreen SPF30 di John Masters Organics si scopre subito che sbianca un po' la pelle, tuttavia il problema non persiste a lungo e basta massaggiare un po' di più per vederla penetrare meglio. Sulla pelle si avverte una sorta di barriera che è impossibile non sentire. Ad aprile ciò non rappresentava per me una seccatura dal momento che le temperature erano ancora moderate. Quando però è arrivato giugno e con esso anche il caldo (almeno qui dove vivo io, sul litorale laziale) ho dovuto necessariamente smettere questa mia pratica di unire il filtro solare alla mia crema idratante.
Ho quindi accantonato il prodotto per un po', ricominciando ad usarlo senza make up solo al momento di andare al mare o in piscina. 
In queste situazioni, la confortevolezza del Natural Mineral Sunscreen SPF30 di John Masters Organics  non è di certo venuta meno, purché lo spalmassi con cura. 

Il Natural Mineral Sunscreen SPF30 di John Masters Organics non è uno di quei prodotti solari che sembrano scomparire sulla pelle una volta indossati. Lo si avverte dal principio alla fine ed è così ogni volta che lo si riapplica.
L'effetto schermante, sulla mia pelle medio-chiara, è molto buono. Non mi sono mai scottata, non ho mai avuto fastidiosi eritemi, non ho mai sentito quella sgradevole sensazione di pelle che tira o che brucia una volta avvicinata all'asciugamano.
Con questo prodotto, come con tutti gli altri, è importante ripetere costantemente le applicazioni. Non solo dopo un bagno in mare, ma anche dopo un paio di ore standosene semplicemente sotto il sole cocente. E per avere un effetto schermante sicuro è sempre bene ricordarsi di applicarne una quantità generosa, senza lesinare. 

L'inci del Natural Mineral Sunscreen SPF30 di John Masters Organics contiene acqua, gel di aloe vera*, sostanze vegetali emollienti, glicerina, olio di jojoba*, burro di karitè*, pantenolo, vitamina E, allantoina, estratto di tè verde, acido ialuronico, estratto di calendula*. Le sostanze contrassegnate da asterisco provengono da agricoltura biologica certificata.
I vari oli ed estratti naturali consentono alla formula di diversificarsi da quelle comunemente vendute, in quanto riesce a coniugare sia sostanze nutrienti ed idratanti, sia dei buoni agenti antiossidanti. Ciò vi consentirà di arrivare a fine giornata con la pelle ben protetta non solo dai raggi ultravioletti, ma anche dall'inaridimento dovuto al sole, dai continui contatti con salsedine e sabbia, con il vento. 
E se ciò non bastasse, John Masters Organics ha pensato ad un siero in grado di fornire altri preziosi anti-radicali liberi da fornire alla pelle dopo le giornate di mare. E' il Green Tea & Rose Hydrating Face Serum, di cui vi parlerò in un'altra occasione.


Concludendo, trovo che il Natural Mineral Sunscreen SPF30 di John Masters Organics fornisca una protezione solare alta ed efficace, prevenendo l'invecchiamento grazie ad una formulazione studiata ad hoc. Quello che non mi piace del prodotto, tuttavia, è il fatto che si inceppi nella confezione. Non so se si tratta di un problema imputabile solo al mio flacone o anche a tutti gli altri, ma dopo aver raggiunto la metà della boccetta ho avuto serie difficoltà ad estrarlo.
Il prodotto usciva a piccolissime dosi, rendendomi estremamente lunga e noiosa l'operazione. Anche al momento di spalmarlo, non si può dire che la rapidità sia il suo punto di forza. Bisogna perderci del tempo, a maggior ragione se si è uomini dotati di peli (il mio compagno e mio fratello confermeranno). La sua texture un po' pastosa va massaggiata con cura ma c'è di bello che pur usata sul viso non dà luogo ad eruzioni cutanee od imperfezioni. Privo di profumi, piacerà a coloro che non possono usarne. 
Il prezzo è quello che ci si aspetta da un prodotto organico di lusso quale è.

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni personali, libere da condizionamenti.


SITO WEB: www.johnmasters.it
DOVE SI ACQUISTA: nei punti vendita LaRinascente oppure online sull' e-store
LUOGO DI PRODUZIONE: Stati Uniti
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 59 ml
PREZZO: 44 €

13 commenti:

  1. Prezzo alto ma il prodotto sembra molto funzionale. Non ho mai provato un filtro solare organico, però questo mi incuriosisce. Peccato solo per la confezione, odio quando il prodotto resta intrappolato dentro :\

    RispondiElimina
  2. Usati entrambi la scorsa estate... Ottimi prodotti, ne conservo un buon ricordo :)

    RispondiElimina
  3. @Simona probabile che solo la mia sia difettata, però ho preferito segnalarlo.

    @BeautyLandia infatti ricordo la tua recensione!

    RispondiElimina
  4. Sembra ottima questa crema solare, non avevo mai sentito il nome di questo brand, comunque io preferisco quelle profumate, quest'anno ho usato quella di Guam e mi ci sono trovata magnificamente! :)

    RispondiElimina
  5. Non conosco questo prodotto ma sembra interessante *.*

    RispondiElimina
  6. @Autilia se vuoi conoscere meglio il brand puoi leggere le altre mie recensioni. Le trovi semplicemente cliccando sull'etichetta apposita nel pannello a destra.

    @Foffy lo è in effetti :) e mi ha protetta davvero bene.

    RispondiElimina
  7. ho sempre più voglia di provare questo brand ma sinceramente il prezzo mi frena parecchio :-(

    RispondiElimina
  8. Peccato per i difetti, sembra comunque un prodotto fantastico.

    RispondiElimina
  9. @Dony lo capisco. I prezzi non sono esattamente appetibili.

    @Drama per quanto riguarda la protezione solare lo è assolutamente. E anche per via del suo inci completo di sostanze antiossidanti.

    RispondiElimina
  10. sicuramente un ottimo prodotto da come lo descrivi. e ottima recensione, soprattutto per le tue spiegazioni riguardanti i filtri solari :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avrei voluto ampliarmi di più, a dire il vero, ma sarei risultata ancor più noiosa :)
      Chi ha voglia di approfondire, avrà comunque modo di farlo.

      Elimina
    2. a me non sei sembrata noiosa, semmai interessante :)

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...