mercoledì 20 agosto 2014

Lierac - Démaquillant Confort Viso e Occhi



Su lierac.it:
Un latte morbido ricco di estratti di rosa e fiori di ciliegio, ideale per il demaquillage della pelle secca senza confort. 

Recensione d'uso:
Lo step dello strucco serale mi annoia sempre di più, man mano che passano gli anni. Un tempo probabilmente mi divertivo persino nel farlo. Ora questa noiosa operazione è uno dei momenti meno amati della giornata.
Tuttavia sono una di quelle persone che non andrebbero mai a letto senza prima aver rimosso con perizia tutto il make up, perché pur trovandolo noioso ho la ferma convinzione che sia uno step fondamentale all'interno della mia routine.
Questa premessa solo per dire che cerco sempre prodotti che mi facilitino il compito. Struccanti che agiscano simultaneamente su viso ed occhi, così da poter abbreviare il mio tedio quanto più possibile.

Un giorno ero in parafarmacia e notai il Démaquillant Confort Viso e Occhi di Lierac. Inizialmente non lo presi, pur sembrandomi interessante. Continuai a pensarci, fin quando tornai lì e l'acquistai, sperando che potesse fare al caso mio.

Il prodotto si presenta all'interno di un grazioso flacone alto e snello di colore rosa. Una pompetta erogatrice ben sigillata al momento dell'acquisto, completa il semplice ma funzionale packaging.
Non c'è una scatola esterna, ma tutte le informazioni circa il prodotto sono contenute sul flacone stesso, inci compreso.

Come lo uso. Alla sera sul viso asciutto, passo una prima dose di Démaquillant Confort Viso e Occhi di Lierac, massaggiando docilmente senza dimenticare il collo né l'attaccatura dei capelli. Io lo faccio semplicemente con le mani, ma è possibile effettuare questa semplice operazione anche dotandosi di un dischetto di cotone o di una comoda spugnetta.
Lascio gli occhi alla fine, per i quali prendo una seconda pompatina di prodotto. Prima massaggio bene su palpebre e zona occhiaie, poi mi concentro sulle ciglia. Qui passo il prodotto con un po' di perizia in più, pur mantenendomi lieve nei movimenti. Sciolto bene il make up anche lì, rimuovo il tutto con una delle mie preziose Salviette in Cotone Biologico di Popolini. Se necessario, risciacquo la salvietta e ripeto l'operazione.
A questo punto, una passata di acqua micellare per rimuovere gli ultimi residui, dopodiché mi lavo ed asciugo il viso, stendendo un idrolato.


Purtroppo, fin dalla prima applicazione e per tutte le successive, mi sono resa conto che il Démaquillant Confort Viso e Occhi di Lierac sul quale avevo confidato mille speranze non è il prodotto giusto per me.
Principalmente perché mi brucia gli occhi. Appena sono in zona devo chiudere bene le palpebre perché ne basta una puntina per mandarmeli in fiamme. Pur cercando di limitare i danni, il dolore sopraggiunge comunque, tanto da dover risciacquare il prima possibile. 
Il secondo problema insorge subito dopo averlo tolto dal viso, che sento tirare da ogni parte. Per quanto sembri delicato, mi secca la pelle e solo dopo aver applicato il tonico il mio viso torna a sentirsi meglio.
Per quanto io apprezzi la sua incantevole profumazione o la texture morbida e soffice, non posso dire di riuscire ad amare l'intero prodotto. 
Io lo trovo aggressivo, poco delicato sia sul viso che sugli occhi. Non ha nulla a che vedere con la delicatezza del Cleanse and Polish di Liz Earle, con cui speravo di sostituirlo. Sebbene si usino allo stesso modo, hanno un concetto di fondo molto lontano.

Come se non bastasse, noto che il Démaquillant Confort Viso e Occhi di Lierac non ha neppure un potere struccante così eccezionale. Ad una così poca delicatezza pensavo di poter almeno associare una pulizia ottimale, ma così non è. Quando passo il dischetto con l'acqua micellare tolgo ancora molto prodotto e sono ben lontana dal vedere un dischetto pulito sul quale si notano solo rare impurità. 
Non dura neanche molto, perché avendo un potere struccante poco eccentuato si tende ad usarne una quantità maggiore rispetto ad altri prodotti simili.

L'inci, scritto sul dorso del flacone, è un mix di sostanze chimiche e naturali tra cui gli estratti di Fiori di Ciliegio del Giappone e di Rosa, l'olio di mandorle dolci.

Concludendo, è un prodotto che non ricomprerò e che spero di terminare quanto prima. Il flacone è comodo e può essere riutilizzato una volta terminato lo struccante ma unito alla profumazione fiorita, questi sono gli unici due pregi che ho trovato nell'intero prodotto. Il resto sulla mia pelle è un grande no. 
Da un prodotto formulato per pelle secca mi sarei aspettata un trattamento diverso, che non andasse ad inaridirmi ulteriormente il viso, specie le sue zone più sensibili.


SITO WEB: www.lierac.it
DOVE SI ACQUISTA: in farmacia o parafarmacia
LUOGO DI PRODUZIONE: Francia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 200 ml
PREZZO: 14,99 €

15 commenti:

  1. peccato per questo flop! Ho usato in passato diversi prodotti del brand e mi sono trovata bene, ma mai uno struccante. Io sto provando a sostituire la bioderma con altri prodotti ma non me ne convince nessuno...giusto lo truccante bifasico di Sephora non è malaccio.

    RispondiElimina
  2. Io ce l'ho, insieme agli altri prodotti della linea (struccante e tonico), e devo dire che tra tutti e tre questo è quello che mi piace meno! Sarà che credo poco al potere struccante dei latti, ma proprio non mi sembra tanto efficace. Big up per il tonico invece, è meraviglioso *-*

    RispondiElimina
  3. Peccato che non ti ci sia trovata bene. Io per gli occhi tendo sempre a utilizzare un prodotto specifico o l'olio di cocco, perché solitamente questi prodotti tendono a irritarmi la zona!

    RispondiElimina
  4. insomma, questo prodotto è un vero flop! che peccato, a prima vista sembrerebbe così grazioso nel suo flacone rosa.

    RispondiElimina
  5. Peccato perché dalla consistenza sembrava un buon prodotto :-/
    Non c'è nulla di peggio del bruciore post struccaggio >_<

    RispondiElimina
  6. Alla faccia del Confort!
    Molti struccanti (anche specifici) mi fanno bruciare gli occhi, per cui capisco benissimo il problema >_<

    RispondiElimina
  7. che peccato, e dire che è studiato per le pelli secche! Non ho mai provato nulla di Lierac tra l'altro...
    Baciii :-*

    RispondiElimina
  8. Peccato per questo prodotto, le premesse erano ottime!
    Avendo la pelle mista non amo particolarmente questa tipologia di detergenti, in ogni caso (sperando di non incombere in un flop, ovvio) mi piacerebbe tanto provare qualcosa di Lierac.. magari il noto bagnoschiuma ai fiori bianchi (:

    RispondiElimina
  9. Della Lierac ho l'olio struccante viso e occhi contenuto nello stesso flacone del latte che mostri in foto ( ma il mio è giallo trasparente) e strucca molto bene lasciando la pelle morbida ed idratata. Potresti provare questo dopo aver terminato il latte, sono sicura che ti troveresti bene. :)

    RispondiElimina
  10. Anche io prediligo lo strucco con un unico prodotto, e mi piacciono molto i latti anche se ho la pelle mista. Ma questo qui proprio non va, flop su tutta la linea :S.
    Se puo' esserti utile, tempo fa mi trovai molto bene con un campioncino del latte viso e occhi di Nature's, ma non avendolo comprato -non potendo, perche' avrei voluto- non saprei dirti di piu'. Non mi bruciava gli occhi, ne' faceva tirare la pelle, e struccava, questo si.

    RispondiElimina
  11. @Dony io provo sempre un sacco di roba, ma alla fine i metodi migliori per me sono ancora l'olio di jojoba oppure il cleanse and polish di liz earle.

    @Roberta il tonico non l'ho provato ma sono felice di sapere che a te piaccia molto :)

    @Frivolezze un tempo diversificavo anche io. Ora cerco qualcosa con cui poter fare tutto nel minor tempo possibile.

    @BeautyLandia infatti il flacone è il top!

    @Foffy e anche durante...

    @Hermione si ma che noia però...non dovrebbe succedere.

    @Arianna questa è la prima volta anche per me, col marchio.

    @Francesca io le prossime volte proverò qualcosa per il corpo, non per il viso :D

    @Audrey credimi, al momento la voglia di provare altro dello stesso brand per struccarmi è davvero sotto le scarpe :D

    @Tyta l'ho usato ieri!! anche io in formato campioncino. Ha una fetta di limone sul davanti, vero? però non so, non è che mi abbia proprio convinta.

    RispondiElimina
  12. Ma dai Damina O.O si e' proprio lui! Che coincidenza!
    Io ne ho un altro campioncino al momento, che provero' ormai a distanza di davvero tanto tempo...Vedremo se mi piacera' ancora, o se restero' un po' 'meh' come te. Bhe' pero', almeno ti sei tolta gia' il pensiero :D!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, infatti che coincidenza :)
      L' ho avuto in bio bottega martedì, ero andata con un'amica. A dire il vero mi ha dato anche 2 campioncini di crema, stessa linea :D ma quelli aspetteranno un po'.

      Elimina
  13. Mmm quindi secondo te qualcuno si diverte a struccarsi?? XD ahahaha..nemmeno io andrei a letto struccata..anche se ti capisco quando dici che ti pesa ogni giorno di più. Se trovi un prodotto multiuso che funzioni e sia pure delicato, con un prezzo ragionevole..avresti la mia gratitudine a vita :-*

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...