martedì 3 dicembre 2013

Paula's Choice - Lip Perfecting Gentle Scrub



Su paulaschoice-eu.com:
  • Your first step toward never having chapped lips again
  • Ideal for dry, chapped lips at any time of year
  • Smooth round micro-beads ensure gentle exfoliation
  • Makes lips feel exceptionally smooth
  • Primes lips for lipstick, lip gloss, or Paula's Choice Lip & Body Treatment Balm
  • 100% fragrance- and colorant-free

Recensione d'uso:
Su questo blog abbiamo parlato spesso di quanto importante sia l'esfoliazione di viso e corpo. Un po' meno ne abbiamo discusso per quanto concerne le labbra ed in quelle poche occasioni ho ribadito che lo scrub più appagante ed economico, da questo punto di vista, è senz'altro quello che possiamo preparare facilmente in casa con olio e zucchero. Sono ingredienti semplici, facilmente reperibili ed efficaci. Ciononostante, ci sono giorni in cui le labbra sono messe male e non abbiamo neanche il tempo e la voglia di preparare sul momento uno scrub rapido come quello appena citato. E' in queste occasioni che possono venirci in aiuto i prodotti già pronti.

Quello di cui vi parlo oggi è il Lip Perfecting Gentle Scrub di Paula's Choice, brand di cui ho già scritto in occasione delle recensioni riguardanti il Soft Dream Concealer ed il Trattamento Unghie e Cuticole.
Si presenta in un piccolo tubetto azzurro con scritte bianche. Da un forellino sotto il tappo esce agevolmente una giusta quantità di prodotto. Prodotto che al tatto e alla vista consiste in una densa cremina molto granulosa.


L'applicazione è del tutto semplice ed intuitiva. Si può scegliere di usare il Lip Perfecting Gentle Scrub di Paula's Choice sulle labbra umide oppure asciutte. Se ne preleva una piccola quantità e la si massaggia dolcemente sulle labbra, evitando di sfregare troppo: ricordatevi che siamo sempre in presenza di una zona sottile e delicata e lo scrub è pur sempre uno scrub: va usato pacatamente e mai con aggressività. La consistenza sulle labbra è salina. I granuli sono piccolissimi ma numerosi, così che l'esfoliazione è garantita al 100%. Una volta fatto questo si risciacqua con acqua corrente e si asciuga. La sensazione subito dopo è di labbra lisce e morbide, finalmente libere da cellule morte e fastidiose pellicine. 

Il prodotto è completamente inodore: privo sia di fragranze artificiali che di inutili coloranti. Senza ombra di dubbio posso dire che il Lip Perfecting Gentle Scrub di Paula's Choice si sta rivelando, mese dopo mese, sempre più utile. Se in estate potevo usarlo di rado, ora che l'inverno cerca di insinuarsi violentemente in ogni recesso del mio viso, posso dirvi che lo utilizzo con maggiore soddisfazione, almeno una volta alla settimana. In questo modo riesco a prevenire anche quello sgradevole senso di labbra secche e ruvide. 
In estate riuscivo ad usarlo senza avere la necessità di usare il balsamo subito dopo. Ora che le temperature sono rigide, dopo l'esfoliazione preferisco abbondare di burrocacao.

L'inci è prevalentemente chimico, sebbene contenga anche l'estratto di uva ed il burro di karité. Il prodotto non è testato sugli animali.

Concludendo, penso che il Lip Perfecting Gentle Scrub di Paula's Choice sia un prodotto utile, comodo e sempre pronto così che anche i pigri riescano ad avere labbra perfette e pronte per un bel rossetto. La confezione contiene una quantità ridotta di prodotto, ma poiché se ne usa una minima dose volta per volta, non è comunque destinata ad esaurirsi in fretta. 

*Il prodotto citato in questo articolo mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste considerazioni personali, libere da condizionamenti. 


DOVE SI ACQUISTA: sull'e-commerce
LUOGO DI PRODUZIONE: Stati Uniti
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 15 ml
PREZZO: 10,30 €

15 commenti:

  1. In effetti sembra interessante,ma per ora resto fedele al mio metodo casereccio : zucchero di canna,miele e burro di karatè puro. Un bacio bella!!

    RispondiElimina
  2. per le labbra opto spesso per il fai da te (burrocacao e zucchero) ma ammetto che un prodotto del genere mi farebbe un gran comodo per quando non ne ho voglia o tempo :)

    RispondiElimina
  3. anche io opto per il fai da te dopo aver provato gli scrub di Lush, è un prodotto molto utile, ma in casa con pochi ingredienti naturali si risparmia parecchio. Un bacione (PS: volevo chiedertelo da tempo, come ti trovi con lo spruzzino all'aceto?)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mi trovo abbastanza bene :) Di sicuro è un metodo più economico e naturale. Ciononostante lo uso sempre alternandolo con i prodotti industriali.

      Elimina
  4. In questo periodo ne avrei tanto bisogno! Ho sempre le labbra screpolate :(
    Una domanda: ma che differenza c'è fra uno scrub viso e uno labbra? Non si può usare lo stesso prodotto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non tutti gli scrub viso confezionati sono lip safe. Altri hanno dei granuli spessi che potrebbero danneggiare le labbra. In ogni caso si può sempre provare, io talvolta l'ho fatto.

      Elimina
  5. Io continuerò a preferire miele e zucchero ^^ (abilmente mangiati per evitare di inquinare il pianeta...no, non è una scusa, no!), e lo spazzolino per quando non ho tempo :).

    RispondiElimina
  6. Sembra un prodotto valido, ma credo di preferire il fai da te :D

    RispondiElimina
  7. In effetti è un prodotto utile, specialmente se si è in giro o in viaggio e quindi non si può ricorrere a metodi casalinghi (ossia burrocacao e zucchero oppure lo spazzolino da denti usandolo lievemente).

    RispondiElimina
  8. sembra buonissimo! Io ho utilizzato diversi scrubs ma è da qualche mese che utilizzo crema idratante+zucchero di canna e mi ci stò trovando davvero bene :)

    RispondiElimina
  9. Molto interessante, tra l'altro un prodotto che non conoscevo proprio!

    RispondiElimina
  10. lo scrub labbra è l'unica cosa che riesco a fare anche da sola, quindi resto fedele al mio metodo, anche se questo prodotto fa sicuramente risparmiare un po' di tempo... :)

    RispondiElimina
  11. Per chi non è pigro il metodo giusto è sempre quello di farselo da sé. Per tutti gli altri è un prodotto utile.

    RispondiElimina
  12. Sembra caruccio, ma anch'io preferisco autoprodurmi lo scrub labbra con zucchero e olio d'oliva. Ammetto però di non essere più costante nell'uso dei prodotti fai-da-me (cosa invece rara con i cosmetici acquistati), probabilmente proprio perché manca il timore di sprecare qualcosa per cui si è pagato. >.<

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nel mio caso è pura e semplice pigrizia :) anche se si tratta di gesti di una facilità estrema. Quando ho tutto pronto faccio prima, è innegabile.

      Elimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...