sabato 2 novembre 2013

La Domanda della Settimana



Buongiorno e buon sabato!
La festa di ieri mi ha scombussolato non poco, tanto che oggi mi sembra essere lunedì, come se ieri fosse stata domenica. Ci pensa la rubrica del fine settimana a rimettere le cose a posto.
Nuova Domanda. Questa volta mi piacerebbe parlare con voi di prodotti flop, quelli che vi hanno deluso a tal punto di metterci sopra una croce nera. Quali sono i vostri?

Come al solito attendo le vostre risposte e nel frattempo vi ricordo che, qualora vogliate proporre un Quesito da veder pubblicato su questa pagina, non vi resta che scrivermi un'e-mail. Sarà mia cura citare il nome dell'autore con un link al sito web, se ne possiede uno.
Buon week end!


Prodotti flop: quali sono stati quelli
che più vi hanno deluso nella vostra
storia cosmetica?
Vi è mai capitato di riporre eccessive aspettative
su un cosmetico, per poi ritrovarvi con qualcosa
di totalmente inadatto a voi?
Cosa fate dei prodotti flop? 
(Li riciclate per altri usi, li regalate,
cercate di venderli, li gettate via...)


19 commenti:

  1. questo weekend sembra non finire mai,ogni giorno sembra domenica e poi ti rendi conto che domenica deve ancora arrivare :P
    Prodotti flop...mi vengono in mente i fondi minerali Buff'd e Neve HD,su di me sono veramente pessimi,e sto cercando di finirli mischiandoli alla crema idratante :)
    In generale certi prodotti cerco di regalarli,quando non mi sforzo di finirli comunque in qualche modo,se proprio non riesco a fare nè l'una nè l'altra cosa restano qui a casa,nascosti da qualche parte(mea culpa U.U ). Baci Dama :-*

    RispondiElimina
  2. Mi è capitato con prodotti make-up che poi si son rivelati sbagliati per i miei colori (penso al rossetto Hue di MAC) e in questo caso regalo a mia sorella, mia cognata o mia madre. Se si tratta di prodotti viso che mi hanno provocato reazioni strane mi limito a buttare (la prima cosa che mi viene in mente: la crema alla bava di kumaca di Epokè, sembrava fosse miracolosa invece non lo è. Mi ha fatto uscire un sacco di impurità, e mii marito ha ancora una cicatrice in viso dovuta a un comedone spuntato dopo aver usato quel gel).

    RispondiElimina
  3. I prodotti che più mi deludono ancora e ancora sono gli eyeliner in penna. Quando va bene, dopo poco lo tolgono dalla circolazione, nella maggior parte delle volte, va male... Non scrivono, subito secchi, un flop dopo l'altro =_=

    RispondiElimina
  4. Un recentissimo flop è il fondotinta Cream Foundation di Illamasqua. Anzi, devo sbrigarmi a scriverne la recensione per dire a tutte di starne alla larga. Un disastro su tutta la linea... Croce nera sopra ad una lunga serie di prodotti ELF, totalmente inutili; al Take the Day Off di Clinique che mi ha scatenato un'orribile allergia; allergia anche al roll on alla caffeina di Garnier, anche se non con esiti tanto drammatici.
    In ogni caso cerco sempre di finire i prodotti flop, magari inventandomi un uso alternativo. In caso di colorazione sbagliata cerco di girarli a mamma, sorella, ecc.
    Odio buttare le cose, ma se mi scatenano allergia come nei casi di cui sopra, allora non c'è via d'uscita se non il bidone della spazzatura!

    RispondiElimina
  5. Avendo la pelle grassa e tendente al lucido, rimango quasi sempre delusa da tutti quei prodotti che garantiscono una tenuta impeccabile per più ore e che invece si rivelano dei fiaschi... Solitamente non li butto, ma chiedo alle amiche se li vogliono e li regalo... :)

    RispondiElimina
  6. Il mio flop della vita furono dei coloratissimi eyeliner di Kiko con pennellino. Orribili. Si stendevano in maniera disomogenea, erano già asciutti neanche dopo 2 mesi di apertura e applicarli era il finimondo ogni volta. Da allora non ho più comprato Eyeliner Kiko, anche se magari tutti gli altri sono meravigliosi, chi lo sa. Poi diversi mascara blasonati e delle migliori marche. Solitamente, più spendo in un mascara e meno mi piace l'effetto sugli occhi.

    RispondiElimina
  7. domanda difficile sai...ce ne sono stati, eccome! Però tendo a dimenticarli...li riciclo per lavare pennelli (se sono detergenti), o per fare scrub (se sono creme). Ce ne sono due in particolare che mi vengono in mente ora e che "bruciano" ancora forse perché il prezzo era alto: l'Africa palette, che sinceramente odio e alla fine penso regalerò a chi la vorrà, e una crema contorno occhi di Eisenberg, costosissima ma che non ha funzionato affatto :-(

    RispondiElimina
  8. Mmm sinceramente mi e' capitato davvero poche volte di sbagliare con un prodotto, ho l'abitudine di informarmi molto bene prima di acquistare qualsiasi cosa! Ma un prodotto che proprio mi ha DELUSO completamente e' il mascara della L'oreal il Voluminous :( tutti che ne parlavano bene e invece io l'ho odiato sin dall'inizio.

    http://sobarbylicious.blogspot.it/

    RispondiElimina
  9. Si mi è capitato, un esempio è la matita nera della MUFE che mi era stata consigliata per la durata, purtroppo su di me non funziona come dovrebbe diciamo, solitamente continuo a usare i prodotti a meno che non mi diano fastidi.

    RispondiElimina
  10. Di flop ne ho scovati un bel po' da quando ho iniziato a truccarmi..quelli peggiori sono proprio quelli che pensavo fossero amore a prima vista! Non ho dei flop "storici" peggiori di altri e al momento non me ne vengono in mente...in generale cerco comunque di riutilizzarli, di riciclarli, ovviamente se non sono scaduti!

    RispondiElimina
  11. Nel make up non ho memoria di grandi flop, ma solo perché ho rimosso! Le delusioni più grandi mi arrivano dai rossetti, li amo e non mi piace quando mi deludono. Cito su tutti Magnetism di Illamasqua e Black Cherry di Revlon, colori bellissimi che durano un battito di ciglia.

    RispondiElimina
  12. I flop cosmetici ci sono ed uno degli indimenticabili per me sarà sempre il "They're Real" di Benefit. Poi anche un pennello viso di Kiko di cui non ricordo il nome/numero, che non solo pungeva ma perdeva anche colore! Quando stendevo la cipria risultava grigia! Incommentabile. In genere quando un prodotto mi delude per "qualità" nel senso che magari dura poco oppure è poco scrivente cerco ugualmente di finirlo. Se invece mi fa reazioni allergiche lo butto senza esitare.

    RispondiElimina
  13. Ciao Dama! Anche a me sembrava non finire mai il weekend...Da un lato meglio :P Comunque un flop, che mi ha davvero delusa, è stato uno smalto NARS, comprato in Francia...Purple Rain, stupendo colore, un viola dai mille riflessi (dorati, blu...)...Peccato che dopo 20 minuti di stesura non fosse ancora asciutto o.o poi anche il pennello da sfumatura di kiko...durissimo e graffiava da morire!
    Un bacio!

    RispondiElimina
  14. Il mascara YSL Volume Effet faux cils per me è stata una botta al cuore. L'ho bramato per 2 anni e dopo averci speso 30 euro ho scoperto che è una schifezza.

    RispondiElimina
  15. Ciao Dama, allora ne ho tanti di prodotti che mi hanno deluso anche se così su due piedi tutti non mi vengono in mente. Uno che mi sovviene è l'ombretto in crema color tattoo 24H della Maybelline viola (ora non ricordo il nome esatto). Una ciofeca pazzasca che ho provato ad utilizzare in tutti i modi ma non c'è stato niente da fare, quello è proprio un prodotto dalla formulazione errata. Ce l'ho nel cassetto, non ho ancora avuto il coraggio di buttarlo, ma non ne posso fare un doverso utilizzo quindi mi sa che recupererò la jar e il prodotto finirà nel cestino.

    RispondiElimina
  16. Io sono stata stra delusa dall'acqua micellare Collistar. Ho fatto una fatica assurda a finirla perchè mi faceva bruciare tremendamente gli occhi, alla fine l'ho usata come struccante viso. Di solito cerco dei modi alternativi di usare questi prodotti flop, poi provo a darli a qualche amica (magari lei ci si trova bene) oppure cedo, mi arrendo e li cestino

    RispondiElimina
  17. Un flop totale e pure costoso è stato l'Ooh La Lift di Benefit, il miracolo per le occhiaie che sulle mie ha fatto lo stesso effetto dell'acqua fresca.
    Poi mi vengono in mente il fondo HD di Neve Cosmetics, ovvero "potere della farina vieni a me" (per fortuna era un sample che avevo chiesto in omaggio in occasione di un ordine) e il mascara Ultratech di Kiko nella versione waterproof, ovvero il peggior mascara che io abbia mai usato, mi ammazzettava le ciglia e dopo un po' si sgretolava andando a cadere sotto gli occhi.
    In genere cerco comunque di usare / riconvertire / regalare i prodotti flop, li butto raramente.
    Il mascara è uno dei prodotti finiti nel cestino, su di me era veramente terribile e non potevo certo regalarlo.

    RispondiElimina
  18. Oddio, è difficile dirlo perché cerco di essere sempre molto oculata nella scelta e quindi mi succede raramente di prenderci delle fregature, ecco magari potrei considerare prodotti flop, gli ombretti di essence ed alcuni loro smalti perché rispetto ad altri i primi sono poco pigmentati ed i secondi ne ho beccati alcuni che si applicavano malissimo e lasciavano strisciate.
    Posso considerare un prodotto flop anche la crema al Monoi di Fitocose più che altro perché pensavo che il profumo non mi avrebbe stufata ed invece arrivata ad un certo punto non riuscivo più a sopportarlo e quindi l'ha adottata Hermosa insieme tra l'altro ad un altro prodotto per il viso di Hesh, ottimo ma il cui profumo mi disturbava non poco.

    In genere quindi dipende da quanto può essere rovinato o meno il prodotto, gli smalti ad esempio li cestino, creme corpo e simili se succede diventano delle beauty adoption.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...