mercoledì 13 novembre 2013

Benecos - Shower Gel



Su ecocose.com:
Gel doccia profumato. Deterge con tensioattivi delicati ed è arricchito da preziosi principi attivi con azione antiossidante e idratante (succo di mela, rosa canina, vitamina E), lenitiva (calendula, iperico e hamamelis), purificante (bardana e ortica).


Recensione d'uso:
Se c'è un prodotto che ho quasi sempre acquistato al supermercato, quello è il bagnoschiuma. E le motivazioni sono le più semplici ed antiche del mondo: volevo spendere poco, mi piacciono i maxi formati e le profumazioni vivide, trattandosi di un prodotto a risciacquo non avevo aspettative di una formulazione cristallina e del tutto naturale.
Le cose, con mio grande disappunto, sono mutate da un paio di mesi a questa parte. I classici bagnoschiuma del supermercato, pieni di tensioattivi aggressivi, mi hanno dato problemi a livello delle mucose genitali. Si, mi rendo conto che non è carino scriverlo ma è ciò che mi sta spingendo all'acquisto di bagnodoccia ecobiologici da alternare a quelli comuni per tenere lontano questo sgradito problema.

Ho trovato lo Shower Gel di Benecos all'interno della Donna Vagabonda Bio Box acquistata nel mese di ottobre e visto lo stato delle cose, lo inaugurai la sera stessa del suo arrivo.
Esso si presenta in un packaging a tubo di colore blu con tappo a scatto grigio. Può sembrar strano che un bagnoschiuma venga venduto all'interno di una confezione di questo tipo, ma conoscendo il prodotto mi sono resa conto che è forse l'unica possibile.
Come dice il nome stesso, infatti, la texture dello Shower Gel di Benecos è gelatinosa. Un gel denso, compatto, che esce alla perfezione dal foro sul tubo ma che avrebbe qualche problema a scivolare via da un comune flacone.

La profumazione è agrumata, non intensa come quella dei prodotti tradizionali, ma comunque non troppo flebile. E' una fragranza naturale, che a nessuno verrebbe in mente di assimilare a quelle che più comunemente si trovano nella grande distribuzione.
Solitamente non vado pazza per le profumazioni agrumate, ma ho trovato questa particolarmente fresca e piacevole nonché unisex. 

La detersione avviene nel modo consueto. Un buon inci, privo di tensioattivi aggressivi, non è necessariamente poco incline ad una pulizia ugualmente accurata. Quello che noto utilizzando lo Shower Gel di Benecos è che riesco a lavarmi alla perfezione come sempre, ma senza inaridire la mia pelle. E soprattutto, senza andare ad infastidire le mie delicate zone intime.
Vi starete chiedendo quale sia il livello di schiuma di un prodotto di questo genere e la mia risposta è positiva anche in questo senso. La schiuma c'è ed è più che sufficiente, ma di sicuro non ne viene fuori in ingenti quantità e inoltre tende a scomparire più facilmente rispetto ai detergenti tradizionali.

L'inci contiene acqua, tensioattivi di origine vegetale, succo di mela*, sale, estratto di bardana*, estratto di tiglio selvatico*, estratto di rosa canina*, estratto di sambuco comune*, estratto di iperico*, estratto di ortica*, calendula*, hamamelis, glicerina, vitamina E. Le sostanze contrassegnate con asterisco derivano da agricoltura biologica.
Dovendola analizzare, si tratta di una formulazione completamente naturale con tanti doppi pallini verdi. I tensioattivi sono delicati e ci sono sostanze calmanti, purificanti, antiossidanti. Un bel mix ad un prezzo accessibile, oltretutto provvisto di certificazione BDIH.


Unico problema riscontrato nell'usare lo Shower Gel di Benecos è che finisce rapidamente. Come dicevo, sono solita acquistare maxi confezioni di bagnoschiuma e ritrovarmi con soli 150 ml di prodotto è stato un po' destabilizzante. Probabilmente trattandosi di un prodotto più concentrato se ne dovrebbe usare di meno ma per chi è abituato ad avere molta schiuma tra le mani, non è semplice dosarlo nel modo giusto. Si ha la tendenza a metterne di più, anche se magari non è strettamente necessario.

Concludendo, penso che sia un buon prodotto, per mio gusto personale più indicato per la stagione estiva che non in quella invernale. Il confezionamento è pratico e leggero e quindi anche comodo da portarsi dietro se si viaggia. La fragranza è sfruttabile sia da uomini che da donne. La formulazione naturale è delicata su ogni zona del corpo, anche quelle più sensibili. 
Unico neo la quantità, davvero troppo misera.


SITO WEB: www.benecos.eu
DOVE SI ACQUISTA: online presso diversi e-commerce tra cui Il Giardino di Arianna ed Ecocose
LUOGO DI PRODUZIONE: Austria
PAO: 30 mesi
QUANTITA': 150 ml
PREZZO: 2,99 €

19 commenti:

  1. Anch'io preferisco sempre comprare i bagnoschiuma al supermercato, soprattutto per avere un risparmio e per assicurarmi che il prodotto non mi finisca nel giro di qualche giorno, devo dire che questo di Benecos per quello che costa e per la sua qualita' e' da provare sicuramente qualche volta, forse da portare in viaggio visto le sue dimensioni! Da tenere presente sicuramente ;) grazie per la review!

    SoBarbylicious BLOG
    SoBarbylicious Facebook PAGE

    RispondiElimina
  2. Anch'io mi sono trovata abbastanza bene con questo gel doccia. Ma, forse per la temperatura (?) il mio era piuttosto denso liquido e scivolava con fin troppa facilità fuori dal tubetto.

    RispondiElimina
  3. per essere un prodotto bio comunque non costa molto, anche se ha solo 150 ml. volendo lo si può provare tranquillamente... però hai ragione, la fase più brutta è quella di passaggio tra un prodotto da supermercato e uno bio... sono completamente diversi. penso sia normale che si tenda a mettere più prodotto del necessario con questi bagnoschiuma... è tutta una questione di abitudine, come tante altre cose del resto!!!

    RispondiElimina
  4. A me le profumazioni agrumate piacciono molto, le utilizzo principalmente in estate perché mi danno un'idea di fresco :)

    RispondiElimina
  5. Caspita dev'essere davvero spiacevole! Effettivamente ogni tanto mentre mi insapono penso: chissà che schifezze mi sto spalmando!

    RispondiElimina
  6. Io adoro le profumazioni agrumate in estate, mentre in autunno/inverno preferisco quelle più legnose ;-)
    Beh, il prezzo non è esagerato e potrei pensare realmente di comprarlo, peccato però che nei negozi fisici non ci sia...il bagnoschiuma è uno di quei prodotti che preferisco sempre comprare in negozio!
    Comunque mi spiace per il tuo problema, anche io recentemente ho avuto difficoltà ad utilizzare i miei soliti bagnoschiuma da supermercato, mi hanno inaridito e seccato terribilmente la pelle. Al momento sto utilizzando con soddisfazione un gel doccia della Eucerin trovato in offerta in una parafarmacia ;-)
    Ottima review, davvero!
    Un bacione!

    RispondiElimina
  7. Il fatto che abbia una profumazione agrumata mi incuriosisce particolarmente :)
    Anche se in effetti come te anch'io l'associo più all'estate!

    RispondiElimina
  8. Io adoro gli agrumi!!!! Adesso sto utilizzando quello alla Verbena della linea Le petit Olivier e mi piace molto!
    Mi ispira davvero tanto ;))

    Miss Piggy

    RispondiElimina
  9. ha un buon prezzo pero', come te, preferisco le profumazioni agrumate in estate, quindi lo terrò a mente. Per l'inverno prediligo profumazioni golose anche se rimangono costanti il Monoi e il cocco ;-P

    RispondiElimina
  10. Anch'io compro sempre il bagnoschiuma al supermercato, risparmio, convenienza e più varietà. Devo dire che la tua review mi ha incuriosito. Lo proverò

    RispondiElimina
  11. Perchè ti scusi? La prima cosa che ho pensato leggendo la prima parte della recensione è stata: "oddio, una ragazza che riesce a parlare di vagina senza che abbia timore di dire una bestemmia!". Mi piaci tantissimo per questo atteggiamento Damina, sicuramente già lo sai!
    Premettendo che questo gel lo voglio provare, potrei suggerirti di usarlo diluito per farlo durare di più. Immagino che basti abituarsi alla sensazione di non star stendendo nulla, perchè alla fine l'azione lavante ci sarebbe. Oppure potresti cercare qualche detergente intimo da super con un inci decente (se ne trovano), ed usarlo al posto del bagnoschiuma (magari sempre diluito, e senza per forza insistere nella zona intima). Anche la Viviverde ce l'ha, potresti vedere un pò :).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tyta. Ho pensato fosse necessario scusarsi perché anche se so di non aver problemi a parlarne, posso pensare che ci sia qualcuno che non ha voglia di leggerli determinati argomenti :) sono felice che non sia il tuo caso.

      Per quanto riguarda i detergenti intimi e simili, molto spesso ho usato il Detergente Delicato di Biofficina Toscana anche per la doccia. Quello è un prodotto speciale, ma ogni tanto è anche carino variare, usare qualcosa di diversamente profumato. Bacioni.

      Elimina
  12. ti capisco,è semplice e simpatico scegliere e comprare il bagnoschiuma al supermercato,ma se ti ha dato problemi hai fatto bene a cambiare,forse ti devi solo abituare un pò con il dosaggio :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si, immagino sia una questione di abitudine. Vedremo come andrà in seguito ;)

      Elimina
  13. io al super cerco di comprare giusto quelli con inci un attimo meno tragico, ma per le parti delicate uso qualcosa di specifico (il neutromed che cito sempre nei finiti, e tra non so quanto quello de La Saponaria di cui dicevo nell'ultimissimo dei finiti), per motivi analoghi ai tuoi che mi hanno sensibilizzato al problema.
    Questo Benecos non l'ho mai provato, ma se dovessi scoprire che esiste una profumazione più adatta a me ci farei un pensierino...

    Non ricordo se tu l'abbia mai testato, ma volendo Biofficina Toscana fa un detergente multiuso disponibile anche in boccione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si, ne parlavo anche rispondendo al commento di Tyta :)

      Elimina
  14. Prodottino interessante, non c'è che dire.
    Io per ora mi sono sempre trovata bene con i bagnoschiuma da supermercato però c'è da dire che spesso e volentieri sotto la doccia per la zona intima uso l'apposito detergente che da un annetto a questa parte è ecobio mentre prima come Misato utilizzavo quelli di Neutromed che tra i detergenti reperibili al super è uno di quelli con l'Inci migliore.

    RispondiElimina
  15. Anch'io col bagnoschiuma mi sono sempre buttata su quelli da supermercato. Ora ne sto provando uno di Biofficina Toscana niente male.
    Per quanto riguarda i prodotti da supermercato invece, mi sono trovata molto bene con quelli all'aloe di Equilibra e Aloe50 (mi pare si chiami così la seconda marca).

    RispondiElimina
  16. Ho troppi bagnoschiuma in casa, frutto di vari regali negli anni, ma questo di Benecos è una di quello che prima o poi voglio provare :)

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...