martedì 22 ottobre 2013

Nouvance - BYo System - Latte Detergente Delicato



Sulla confezione:
Il Latte Detergente Delicato Nouvance BYo System propone una formula naturale su base biologica. Deterge il viso rimuovendo delicatamente le impurità senza seccare la pelle. La sua formula arricchita con bio proteine nutrienti dello yogurt, bio olio di mandorla e bio oligoelementi marini dalle naturali proprietà idratanti, lenitive e protettive, regala una piacevole e duratura sensazione di pulizia e benessere lasciando la pelle pulita, morbida e idratata. 


Recensione d'uso:
Quello di cui vi parlo oggi è un brand nuovo per me, anche se so che molte frequentatrici del supermercato Todis lo conoscono bene. Si tratta di Nouvance BYo System, dove BYo non sta per "biologico", ma per "bio proteine dello yogurt". Ad agosto mi arrivò un volantino pubblicitario a casa dove l'intera linea era in offerta a prezzi davvero modici. Ho deciso di prendere solo il Latte Detergente perché stavo terminando il Latte Tonico 2 in 1 di Bionova, oltretutto senza amarlo particolarmente.

Il packaging del Latte Detergente Nouvance BYo System consta di un semplice flacone bianco morbido con tappo verde ed etichette esplicative sia sul fronte che sul retro. Il prodotto esce tramite un apposito forellino posto sotto il tappo.
Aprendolo avvertiamo subito un'aroma molto gradevole, che vagamente mi ricorda il talco. La texture è soffice, cremosa, bianchissima. Le prime impressioni furono dunque molto positive e posso dire che, a distanza di circa due mesi, io possa ritenermi soddisfatta di un acquisto a così poco prezzo.


Il mio utilizzo è quello classico. Dopo aver struccato gli occhi con un prodotto apposito, procedo allo strucco del viso massaggiando il Latte Detergente Nouvance BYo System direttamente sulla pelle. Quando ho più tempo utilizzo anche il Dischetto Esfoliante Viso di Sephora per togliere eventuali punti neri e praticare un rapido scrub sulla zona t del mio viso. Dopodiché rimuovo tutto con una delle mie Salviette in Cotone Biologico e sciacquo bene il viso. In alternativa è possibile applicare il prodotto direttamente su un dischetto di cotone o una spugnetta. Io preferisco il metodo del massaggio perché ho la sensazione di pulire più a fondo la mia pelle. 
In ultima analisi, applico il tonico per completare lo strucco.

Le mie considerazioni finali sono estremamente positive. Il Latte Detergente Nouvance BYo System si dimostra delicato sulla pelle, non arrossa e non irrita il viso. Non brucia se inavvertitamente viene a contatto con gli occhi. Deterge in modo accurato senza il bisogno di passarlo per una seconda volta. Lascia la pelle morbida e carezzevole, senza seccarla né sgrassarla eccessivamente. 

L'inci non è completamente verde, ma solo al 95%. Vi troviamo l'olio di mandorle dolci, le proteine dello yogurt, il sale marino, un estratto di alga rossa. Personalmente mi preoccupo più dell'olio di mandorle dolci tra le prime posizioni (in quanto potenzialmente comedogeno) che non dei pallini rossi di questa formula. Solo per questa ragione, non lo consiglierei alle pelli miste o grasse


Concludendo, trovo che il prodotto trattato oggi possa vantare un ottimo rapporto qualità/prezzo. Unisce la sua gradevolezza di utilizzo ad una formulazione tutto sommato accettabile ed un prezzo semplicemente eccezionale. Lo riacquisterò volentieri.


SITO WEB: www.todis.it
DOVE SI ACQUISTA: al supermercato Todis
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 200 ml
PREZZO: 2,49 €. Preso in offerta a 1,99 €

19 commenti:

  1. ottimo rapporto qualità prezzo cara
    xoxo
    buona giornata

    NEW POST!!! NEW POST!!! NEW POST!!!

    RispondiElimina
  2. Ciao! Nuova iscritta

    http://styleyourselfblog.wordpress.com/2013/10/22/preferiti-del-periodo-smalti/

    RispondiElimina
  3. Io stò finendo il latte detergente e pensavo di aver trovato già un ottimo sostituto, e invece eccoti lì l'olio di mandorle :(. A cose normali lo avrei provato a dire il vero, ma i nuovi prodotti skin care che ho preso (crema viso ecc. per la couperose di Fitocose), li ho cannati completamente ed ho il viso tremendamente unto e pesante tutto il giorno; proprio non mi ci vuole pure questo :(.
    Lo ricorderò per il futuro magari...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Posso chiederti quale crema viso per la couperose hai comprato di Fitocose? io ho usato per anni quella all'ippocastano che mi piaceva molto :)
      In ogni caso, sta facendo di nuovo caldo e penso sia normale anche se è autunno avere ancora la pelle mista. Succede anche a me che di norma, in inverno, ce l'ho secca. Fuori è ancora umido e caldo, ci sono ancora persino le zanzare. E' vero che siamo ad ottobre, ma il clima non sembra essere quello tipicamente autunnale. Vuoi o non vuoi la pelle ne risente. Magari quegli stessi prodotti usati in inverno potrebbero piacerti.

      Elimina
    2. Stò usando proprio lei :). E ho preso anche ruscogel; proprio perchè pensavo la crema potesse essere troppo corposa per me, ho preso lui per alternarlo (gel mi faceva pensare a qualcosa di molto leggero). Invece forse è anche più appiccicoso (un dosatore scarso). Per ora, mi creano una patina asfissiante che non assorbe mai (dosi minime e mai insieme)...
      Spero davvero la mia pelle si abitui e il clima faccia il resto.
      Bacio!

      Elimina
  4. Sembra molto bello. Al momento uso il latte di Pai ma non scarto altre marche ^_^
    Grazie della recensione dama ❤

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te. E perdonami se non commento più i tuoi post. Li leggo e mi interessano ancora moltissimo solo che non riesco più a commentare agevolmente :(

      Elimina
  5. volevo proprio provarlo, quando ecco che hanno chiuso il Todis nella mia città..."^^ buono a sapersi cmq! ;)

    RispondiElimina
  6. Costa pochissimo per essere un prodotto così valido! Peccato non avere un negozio Todis dalle mie parti, lo avrei provato volentieri dato che ultimamente mi è presa la fissa per i latte detergente ^_^

    RispondiElimina
  7. Io non uso latte detergente ma caspita che prezzo basso! Questa cosa dell'olio di mandorle dolci proprio non la capisco...stavo giusto guardando da ieri in quanti fondotinta, specifici per pelli grasse, sia presente. Sembra un vero controsenso :-/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' presente in moltissimi prodotti. Credo lo usino perché costa meno di altri oli ed è abbastanza conosciuto da essere amato dai più.
      Peccato che, almeno sul viso, esistano oli più leggeri a prezzi tutto sommato abbordabili. Potrebbero usare quelli.

      Elimina
  8. Un prezzo veramente bassissimo. Io attualmente sto terminando il mio latte detergente, anche questo sembra valido però. Mi preoccupa soltanto l'olio di mandorle dolci, perché avendo la pelle mista potrebbe darmi qualche problemino >.<

    RispondiElimina
  9. Ottimo prezzo! Ma quando leggo "olio di mandorle dolci" in un prodotto viso, ho sempre qualche riserva

    RispondiElimina
  10. Non conoscevo questo marchio, per me l' olio di mandorle non è un problema perciò questo latte mi ispira abbastanza, ora non mi resta che scoprire se vicino alla mia casa nuova c'è un Todis! ^_^

    RispondiElimina
  11. non conoscevo il marchio ma il prezzo è bassissimo! BACI

    RispondiElimina
  12. Per la mia pelle allora non andrebbe bene! Peccato, perchè sembrava un prodotto interessante!

    RispondiElimina
  13. Conosco sempre prodotti e marchi nuovi grazie a te! :)

    RispondiElimina
  14. Ciao! ho parlato di questa linea in un post! spero possa interessarti! mi permetto di lasciare qui il link!
    http://allmyshoppingtherapy.blogspot.it/2013/03/nuova-linea-bio-economica-da-todis.html
    Grazie :) Carla

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...