venerdì 23 agosto 2013

Yves Rocher - Pure Calmille - Gommage Delicato



Sulla confezione:
Questo gommage molto fresco ai semi di bambù elimina delicatamente le impurità e le cellule morte. Risultati: la pelle purificata è pulita e luminosa.

Recensione d'uso:
Quando acquistai il Gommage Delicato Pure Calmille di Yves Rocher ero senza scrub viso da circa 3 settimane e cominciavano già a comparire zone secche da rimuovere, qui e lì. Non ho pensato molto a quale acquistare. Semplicemente sono entrata in un negozio Yves Rocher e ho comprato il più economico delle due varianti proposte. In genere medito attentamente i miei acquisti cosmetici, soprattutto quando si tratta di skin care per il viso, ma questa volta sono andata completamente a caso, senza conoscere nulla del prodotto in questione.

Il packaging del Gommage Delicato Pure Calmille di Yves Rocher consiste in un tubo trasparente di plastica morbida con tappo a scatto. Il contenuto è di un bel verde chiaro che, unito al fiore di camomilla presente in etichetta, non nasconde la voglia di farci pensare ad uno squarcio di natura. 
La texture è gelatinosa, mi ricorda molto lo Scrub Esfoliante Delicato Viso di Dermolab, sebbene i granuli deputati all'azione esfoliante siano di natura assolutamente diversa. Quelli del Gommage Delicato Pure Calmille di Yves Rocher sono molto sottili e quasi invisibili ad occhio nudo. Li si avverte subito, però, nel momento in cui si comincia a massaggiare la pelle. La profumazione è molto tenue, per nulla fastidiosa né invadente.

Poiché ho una pelle normale tendente al secco, ma anche piuttosto sensibile, utilizzo lo scrub 1 sola volta alla settimana. In alcune circostanze anche meno. 
Lo uso sulla pelle asciutta e raramente inumidita, prendendone poco più di una noce e massaggiandolo delicatamente sul viso e sul collo, tralasciando la zona del contorno occhi. Appena steso avverto la presenza dei piccoli ma incisivi granuli, ed anche una sgradevole sensazione di bruciore. Per fortuna, dura solo durante il tempo del massaggio e scompare del tutto al momento del risciacquo.

Erano mesi che un prodotto non mi dava questa reazione di bruciore sul viso e per questa ragione immagino che, sebbene in negozio mi sia stato prospettato come "molto delicato", nella realtà dei fatti il Gommage Delicato Pure Calmille di Yves Rocher non lo sia abbastanza. Non per me, quantomeno. 

Una volta risciacquato accuratamente lo scrub dal viso applico il tonico con l'ausilio di un dischetto di cotone. Il risultato, nonostante i due minuti di bruciore da contatto, appare piuttosto buono a livello tattile (pelle molto liscia e ben esfoliata) ma non molto dal punto di vista del colorito: nelle mie zone più sensibili mi arrosso più di quanto tolleri. 

L'inci è un misto di sostanze vegetali e chimiche, quasi equamente distribuite. Purtroppo, il prodotto non è esente da parabeni: ne contiene ben 3.


La mia conclusione finale è : prodotto economico, sensorialmente gradevole, funzionale dal punto di vista esfoliante. Per nulla delicato sulle pelli che hanno realmente bisogno di un trattamento carezzevole. Nel mio caso, non potrò chiaramente riacquistarlo. Voglio comunque portarlo alla fine.


DOVE SI ACQUISTA: nei negozi monomarca o tramite una consigliera di bellezza
LUOGO DI PRODUZIONE: E.C.
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 75 ml
PREZZO: 5,95 €

27 commenti:

  1. bhe il prezzo è buono non c'è che dire,ma non lo prenderò dopo aver letto la tua recensione.Un bacio

    RispondiElimina
  2. probabilmente andrebbe bene per la mia pelle non troppo sensibile... ma a Roma esiste il negozio in qualche centro commerciale?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si si. Io lo trovo a Porta di Roma. Il negozio è anche stato recentemente rinnovato :)

      Elimina
    2. Uh grazie! Mi sembra abbastanza facile da raggiungere...quando sono di passaggio provo ad andarci ^__^

      Elimina
    3. Devi andarci assolutamente considerando che ci sono anche: The Body Shop, Mac, Sephora, LaGardenia, Bottega Verde, Douglas...insomma, il paradiso per chi è affetto dalla nostra stessa "malattia". Ahaha, baci.

      Elimina
  3. Ciao Dama :)
    Diciamo che non è un prodotto che fa per me...adoro gli scrubs ma quelli burrosi e ovviamente bio hihi
    Un bacio tesoro

    RispondiElimina
  4. Immagino che anche la mia di pelle sensibile non gradirebbe molto questo gommage:(

    RispondiElimina
  5. ciao cara!
    carino il prodotto, vedo che è un sapone perchè contiene tensioattivi (sodium laureth sulfate) :) posso precisare? secodo me i parabeni sono il male minore, perchè la loro molecola è sì simile a quella degli ormoni femminili, ma non ci sono studi scientifici che asssociano l'uso dei parabeni nei cosmetici al cancro al seno. In altre parole, devi spararti in vena concentrazioni altissime di parabeni per una vita intera, e cmq nel tuo corpo essi saranno sempre meno che i tuoi naturali ormoni. Quindi sono molto peggio polimeri vari e acrilati ;) scusa per il poema, e non volevo assolutamente "correggereti" e criticarti, anzi, le tue recensioni rimangono sempre le migliori secondo me!
    un bacio
    ecchi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati, non mi sento affatto corretta o criticata. Apprezzo sempre un punto di vista diverso dal mio, soprattutto se espresso in modo pacato come fai sempre tu :)

      Elimina
  6. Grazie per la recensione, grazie a te non comprerò questo scrub perché anche io ho la pelle sensibile, preferisco cercare qualcosa di più delicato! :)

    RispondiElimina
  7. ciao!!! finalmente sono andata in un negozio Yves Rocher e ho preso un pò di robina.. questo mi ispirava ma alla fine l'ho lasciato li e adesso dopo aver letto la tua recensi8one me ne pento un pò!! invece ho presto lo struccante in gel bio che avevi recensitoi da poco e non vedo l'ora di provarlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me non era piaciuto molto, devo dire :) o comunque non lo ricomprerei.

      Elimina
  8. I prodotti Yves Rocher sono un dubbio ambulante anche per me che sono consigliera... c'è chi la ama e chi la odia...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io non la amo e non la odio. Giudico prodotto per prodotto :) ce ne sono alcuni che mi piacciono, altri meno...come per la maggiorparte dei marchi, in fondo.

      Elimina
  9. Ho avuto una reazione simile alla cleansing cream di essence. Per questo io la usavo diluita (non so se hai presente, è molto pastosa). Ma dopo averla finita, benché tutto sommato l'effetto mi piacesse molto, (mi teneva la pelle liscissima e libera da punti neri) non l'ho più ricomprata. Ad oggi però non ho trovato nulla di meglio, devo ammettere.

    RispondiElimina
  10. Se ti dà bruciore fai bene a non ricomprarla! Lo scrub deve essere un momento piacevole, non una tortura :)

    RispondiElimina
  11. Non so se lo comprerei dopo questa recensione, non mi sono convinta al 100%!

    RispondiElimina
  12. Scusami se mi permetto, ma perché i parabeni sono tanto male? sono abbastanza ignorante in merito, ma avevo sentito dire che sono conservanti, che tendono a penetrare ed accumularsi nei tessuti, ma non tutti sono dannosi... ribadisco la mia ignoranza in merito, questo è ciò che ho sentito qua e là, probabilmente sto facendo pure confusione...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ci sono diverse teorie riguardo i parabeni ed è vero che fondamentalmente è tutto un po' confuso. Io temo, in ogni caso, che usando troppi prodotti contenenti parabeni essi possano sul serio trasferirsi nei tessuti. E credo che non siano una mano santa, sinceramente.
      Ognuno poi è libero di scegliere le sostanze che preferisce mettere addosso. Io quando posso li evito ;)

      Elimina
    2. Sacrosanto e legittimo ;) però su certe cose sarebbero opportune ricerche meno sommarie, in modo da prendere le giuste precauzioni!

      Elimina
  13. di questa linea ho il gel detergente col quale mi trovo benissimo perchè mi lascia la pelle fresca...questo sinceramente non l'ho mai provato :)

    RispondiElimina
  14. Ho preso il latte detergente e un detergente viso (verde come questo). Non sono convinta però a prenderlo dato che brucia...

    RispondiElimina
  15. Penso che anche la mia pelle non lo gradirebbe molto per cui è meglio se me ne tengo lontana^^''

    RispondiElimina
  16. credo non faccia nemmeno al caso mio: una pelle grassa ma super sensibile e mi ritroverei con rossori ovunque! peccato! grazie per la review ;)

    RispondiElimina
  17. Ultimamente la mia pelle sta cambiando e sta diventando sensibile... forse non sarebbe adatto a me!

    RispondiElimina
  18. Io ricordo di aver provato il Gel detergente di questa linea e che sgrassava piuttosto bene la mia pelle grassa; da come lo descrivi questo Gommage sembra ricordarlo molto e se fosse effettivamente così direi che concordo con te, non è adatta alla pelle veramente sensibile.

    RispondiElimina
  19. Questo non l'ho provato. Sto usando giusto adesso uno scrub sempre di Yves Rocher che non mi sta andando molto a genio

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...