sabato 24 agosto 2013

La Domanda della Settimana



Buongiorno a tutti e buon sabato!
Si ritorna con una nuova Domanda della Settimana, che questa volta esula un po' dal tema strettamente cosmetico, ma ben rientra nel clima vacanziero agostano e con il bisogno di tenersi in forma...nonostante tutto.

Come al solito ringrazio quanti vorranno partecipare e vi invito a scrivermi un vostro quesito qualora vogliate vederlo pubblicato in questo spazio. La mia mail è lì per voi.


Durante le ferie riesci
a mantenerti in forma oppure tendi
a lasciarti andare e mangiare un po' di più?
Pensi molto al cibo in eccesso durante le vacanze
o rimandi il problema al rientro dalle ferie?
Ti è mai capitato di ingrassare 
in questi periodi? se si, come
vi hai posto rimedio?



18 commenti:

  1. uhm ottima domanda , perfetta per questo periodo e per tutte le "feste " dell'anno . Io cerco di mantenere il più possibile equilibrata la mia alimentazione facendo anche , quando ne ho voglia , un po di sport. non è facile per niente mantenersi ma non solo in questo periodo ma in generale :) . comunque mi è capitato di prendere peso , non causa vacanze , ma non riconoscendomi più mi sono data da fare per poter rimediare :)

    RispondiElimina
  2. Fare movimento d'estate... sei a metà tra il "ci sono delle così belle gironate, è un peccato andare in palestra" ed il "non ce la faccio nemmeno a camminare con questo caldo!". Io già di mio non sono una gran sportiva... e il caldo lo soffro parecchio. Per cui direi che quanto a movimento d'estate ne faccio meno... in compenso mangio meglio; d'estate viene molto più spontaneo mangiare frutta e verdura, cose fresche e leggere per cui diciamo che il tutto si compensa bene :)

    RispondiElimina
  3. è il primo anno dopo tanti che sono riuscita a mantenere il mio peso, anzi a farlo scendere e sgonfiarmi un po'!
    dopo essere tornata da londra mi sono resa conto che le schifezze che ho mangiato li sono state la ciliegina sulla torta di un anno passato, ancora di più se possibile, seduta a studiare e senza attività fisica (dopo 18 anni in cui l'ho sempre fatta!!).. sto mangiando bene, senza grassi e condimenti pesanti, ma mi rendo conto che è una fase e che sta succedendo perché lo sto volendo io... in altri momenti in cui non mi interessa probabilmente non succederebbe!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. In fondo, è quasi sempre una questione di volontà ;)

      Elimina
  4. Io mi lascio sempre andara, estate o inverno che sia! :)
    Sono fortunata che con il caldo però non riesco mangiare dolci e fritti, quindi è difficile che prendo peso!
    Cmq da lunedì, oltre a ricominciare a lavorare ricomincio anche la palestra, che è meglio! :)

    http://befashionwithheart.blogspot.it/

    RispondiElimina
  5. Ciao!! Io penso di aver preso su qualche chiletto quest'estate, complice il fatto che la mia palestra ha chiuso per ferie, ma da lunedì mi rimetterò in forma a suon di boxe!! Me la vivo serenamente, il mio peso è sempre stato altalenante ma finchè ho 20 anni so di riuscire a gestirmelo bene, grazie metabolismo giovine!! XD

    RispondiElimina
  6. Domanda che casca a fagiolo..Io son sempre ingrassata o dimagrita indipendentemente dalla stagione. Attualmente ho iniziato una dieta da qualche mese, datami da nutrizionista ed endocrinologo. Le diete sono dure, non tanto per l'alimentazione da seguire (nel mio caso è una dieta che prevede quasi tutto nelle giuste dosi, ovviamente niente fritti, dolci e schifezze), ma per il fattore psicologico. E' quello che mi frega. Io amo le schifezze e privarmene me li fa desiderare ancora di più. Questa è la maggiore difficoltà che sto incontrando, poiché per me le schifezze erano una consolazione, un modo per colmare i momenti di tristezza o di semplice ozio. Infatti da quando ho iniziato questo percorso sono più irascibile, nervosa, nonché spesso giù di morale. Però voglio assolutamente riuscire e raggiungere la meta, perché so che una volta giunta al traguardo mi sentirò bene! Per cui, vacanze o no, ci sono delle priorità da rispettare e si arriva ad un punto in cui non si può più ignorarle, se si vuole rimanere in salute.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quando ci tolgono qualcosa, è il momento giusto per desiderarlo da morire.

      Elimina
  7. Io non faccio né diete né sport in tutto l'arco dell'anno (e so che è male almeno per lo sport), figuriamoci d'estate! Però il caldo mi fa passare un po' di appetito così generalmente nei mesi estivi dimagrisco!

    RispondiElimina
  8. per me è stranamente più facile dimagrire in vacanza anche se d'estate gelati e pizze fanno molta più gola e ne mangio sicuramente più che d'inverno! Da circa una settimana mi sono messa a dieta per smaltire i chili presi PRIMA delle vacanze (alla faccia della prova costume proprio).. ci sto riuscendo, ma la voglia di gelato è sempre tanta!

    RispondiElimina
  9. Dipende da mille fattori, da come mi sento. Se mi rilasso totalmente, come in questi giorni, gli argini si rompono ed ecco che non faccio più caso a nulla. Mangio quello che voglio, mi faccio tentare da qualunque cosa.
    Per fortuna non abbandono la cyclette quando sono in casa, per almeno un'ora al giorno, ma se sono fuori...adieu.

    RispondiElimina
  10. sinceramente io non sono una sportiva ne na che sta in fissa con le diete.. MAI.. figuriamoci in vacanza... nei 3 giorni che abbiamo fatto al mare con il mio boy abbiamo mangiato tantissimo pesce!! poi si ho mangiato un paio i gelati.. ma nulla di trascendentale... diciamo che rispetto a un paio di anni fa in mio rapporto col cibo è un pò cambiato, cerco di mangiare meno sempre e di camminare in ogni occasione possibile, pure in inverno... il mio boy si è messo a dieta a luglio e io cerco di non fare stravizi per non deviarlo dalla retta via.. ma non in modo ossessivo ^_*

    RispondiElimina
  11. Io credo di essermi gonfiata un pò e di aver preso qualcosa, in estate si sta meglio, non so... io sto sicuramente meglio, giornate più lunghe, più tempo a disposizione, nuovi posti da visitare e poi il relax desiderato dopo tanto tempo...sicuramente mi induce a godermi di più le vacanze e il cibo :).
    Dall'autunno prometto di mettermi a dieta però eh XD!

    RispondiElimina
  12. Io sono una pigrona amante della buona cucina, ma le ferie non mi spingono a lasciarmi andare... Forse ho dimagrito grazie alle nuotate, ma è successo senza pensarci troppo. Se solo decido di far dieta, mi viene una fame da lupo! Buon weekend :)

    RispondiElimina
  13. Periodi particolari dell'anno, come quelli feriali, non influiscono sul mio modo di mangiare. Seguo sempre una dieta (intesa come stile di vita vero e proprio, come modo abituale di nutrirsi) sana, non amo gli eccessi giornalieri, le cose grasse, gli sfizi fuori pasto o robacce varie piene di cose malsane (leggere gli ingredienti -cosa che faccio sempre- mi basta per disgustarmi di molte cose; è proprio un fatto mentale di odio e repulsione per queste cose industriali fatte a discapito della salute). Di norma mangio il giusto di cui ho bisogno a seconda della quantità di energie che spendo, alternado sempre i cibi e comprendendo frutta e verdura fresche, legumi e quant'altro (ma anche i fritti e dolci fatti in casa ecc.). Non rinuncio mai alla pasta e al pane, mangiati con disinvoltura visto che li amo :), all'olio e condimenti sani, sempre nella giusta misura (più che meno, eh :P). Dato che amo cucinare e mangiare bene però (la mitica cucina casareccia :D!!), appena ho un bel pranzo o cena fuori o in casa coi parenti, mi scateno di più, perchè posso farlo in serenità :). Quindi magari il periodo delle vacanze mi fa avere più oppurtunità di gustare cose nuove, per esempio sul posto in cui si va in vacanza; non influiscono però, nel complesso (peso, gonfiore o altro).

    RispondiElimina
  14. Sono una delle poche fortunate a non dover fare i conti con la bilancia, ma ci tengo ad un'alimentazione per quanto possibile sana. E ti confermo che, nei periodi di ferie e specialmente d'estate, è più difficile tenere a bada le dolci tentazioni.

    RispondiElimina
  15. In estate il mio corpo reagisce in modo completamente inverso all'inverno perché pur essendoci la possibilità di mangiare gelati io in estate calo di peso, un calo che sicuramente è da ricondurre al fatto che cammino tanto anche sotto lo scoppio del sole, bevo minimo 2 litri di acqua al giorno e sudo tantissimo. Inoltre come tipologia di cibo preferisco delle insalate miste, le bruschette con i pomodori e la macedonia piuttosto che la pasta e la carne, alimento quest'ultimo che sto mangiando sempre meno, perché pur non avendo intenzione di diventare vegetariana, non si riesce più - a mio parere - a trovare della carne veramente buona, è tutta insipida e non sa di niente e la maggior parte delle volte durante la cottura, pur essendo fresca, puzza.
    Tornando più in tema con le domande direi che il mio rapporto con il cibo è sempre lo stesso, ci penso come sempre ne più ne meno, anzi il periodo in cui mi viene più fame come dicevo ieri sera su Facebook è adesso tra Settembre ed Ottobre perché con il cambiamento di stagione mi deprimo e cerco in un certo senso consolazione nel cibo ma fortunatamente riesco a trattenermi la maggior parte delle volte.

    RispondiElimina
  16. Io sono una buona forchetta in ogni periodo dell'anno e tendo all'ingrasso a ottobre tanto quando ad agosto. Negli ultimi anni ho messo su qualche chiletto e devo assolutamente farli tornare da dove sono venuti ma temo che ormai si siano affezionati a me e cacciarli potrebbe risultare difficoltoso

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...