sabato 3 agosto 2013

La Domanda della Settimana


Buongiorno a tutti e buon week end!
Torna il consueto appuntamento settimanale con un quesito che ne contiene molti altri e che reputo davvero interessante. Riflettere su di noi e sui nostri acquisti può essere d'aiuto, ogni tanto.
Mi piacerebbe molto che mi diceste che tipo di compratrici vi ritenete. Il modo in cui solitamente agite, le vostre preferenze, le abitudini che avete preso negli anni.

Come al solito ringrazio fin da ora quanti vorranno partecipare e ne approfitto per ricordarvi che anche voi potete creare una Domanda della Settimana da veder pubblicata in questo spazio. Basterà inviarla al mio contatto e-mail. Sarò felice di esporla insieme al nome dell'autore e link diretto al sito web, se ne possiede uno.


Che tipo di compratrice sei? 
Di solito agisci d'impulso oppure ponderi bene i tuoi acquisti cosmetici? 
Sei più stimolata all'acquisto quando sei da sola
 oppure quando ti trovi in compagnia di qualcuno in particolare?
 I tuoi acquisti si rivelano sempre quelli giusti o sbagli spesso? 
Cosa fai con i tuoi acquisti errati? 
Li riutilizzi, li butti o li regali?

20 commenti:

  1. Purtroppo la profumeria mi spinge ad acquistare e poi chiedermi se davvero quella cosa mi servisse sul serio. Ora sto cercando di trattenere i miei flash. Solitamente compro di più se son sola e gli acquisti sbagliati li regalo ad amiche o a mia mamma (che credo non spenda più un cent. In profumeria da tempo immemore). Buon weekend

    RispondiElimina
  2. Buon sabato cara ♥
    Io avvolte vado di impulso se mi convince il prodotto lo prendo senno ci giro intorno una vita prima di acquistarlo, ma per lo più i miei acquisti fatti di impulso non mi hanno mai deluso! :)

    RispondiElimina
  3. Sono una compratrice seriale che al momento è riuscita a darsi una calmata. Seriale nel senso che per anni mi fissavo con una tipologia di prodotto e ne compravo di ogni forma e colore. Ora sono più oculata, compro quello di cui ho davvero bisogno e sempre più raramente mi concedo degli sgarri. Mi piace fare shopping con chi comprende la mia passione o chi, per lo meno, la sopporti. Mi capita di sbagliare e in questi casi cerco comunque di terminare il prodotto, anche se con più fatica.

    RispondiElimina
  4. beh è innegabile che io compri troppi prodotti di make up, ne ho più di quanti ne avrei bisogno e in passato ho preso parecchie cose che mi hanno delusa o si sono rivelate inadatte alle mie esignze. Ora, sarà perchè ho già praticamente di tutto, rifletto bene su cosa acquistare e difficilmente mi capita di prendere qualcosa che mi sta male o di scarsa qualità, sto anche migliorando molto nell'evitare di comprare dei dupe, dato che vengo attratta sempre dalle stesse tipologie di colori. Proprio perchè ho tanta roba, se un prodotto veramente non mi piace è inutile che io mi sforzi di usarlo: perchè devo lasciare inutilizzate le cose che amo per finire (e per finire un prodotto ce ne vuole di tempo) qualcosa che non mi soddisfa per niente? se riesco a regalarlo bene, altrimenti lo cestino.
    Comunque preferisco fare shopping da sola o al massimo con il mio ragazzo, gli altri non mi capiscono .__.

    RispondiElimina
  5. sono una che pensa molto a cosa comprare e comque poi acquisto solo se ritengfo il prezzo ragionevole o in offerta o scontato.. riconosco di avere un quantitativo di prodotti soprattutto di makeup che manco tra 10 vite riuscirò a terminare... ogni tanto mi concedo piccoli sgarri am che non superano mai i 10 euro... di solito con il fatto che ci rimugino sopra tanto è difficile che poi mi penta dell'aquisto!

    RispondiElimina
  6. Prima agivo più d'istinto e mi facevo prendere dalle novità ecc., ormai invece mi sono calmata parecchio...pondero bene ogni acquisto e valuto se ho dupes o no, se mi serve (per quanto riguarda lo skincare in particolare) oppure ho scorte da finire e valuto anche i prezzi e le offerte. Spesso mi faccio una lista che poi rivaluto al momento. Amo molto andare in profumeria o nei negozi con mio marito perché, oltre ad essermi d'aiuto con le bimbe, riesce a darmi sempre ottimi consigli.
    Alcune volte sbaglio a comprare (anche se ora molto meno) e così, o riciclo il prodotto in altro modo, oppure lo regalo ^_^

    RispondiElimina
  7. Non posso dire il contrario,sono una compratrice folle.Se potessi,andrei a fare shopping tutti i santi giorni ma ultimamente mi sono molto calmata.Agisco quasi sempre d'impulso,della serie "ti ho visto,mi piaci,ti porto a casa con me" e questo mi succede non solo con i cosmetici ma anche con i vestiti.Andare a fare shopping cosmetico da sola è ciò che preferisco,posso guardare e comprare tutto quello che mi va senza nessuno che possa criticarmi;in quanto allo shopping modaiolo,amo andare in giro per negozi con la mamma (ebbene sì,a 21 ancora con lei ma è un'abitudine che mi fa stare incredibilmente bene!E soprattutto come consiglia la mamma nessuno mai!)
    Un abbraccio Dama <3

    RispondiElimina
  8. Io sono tutto fuorchè una compratrice pazza. Anzi, forse saper lasciarmi andare più spesso non sarebbe male. Mi viene da agire d'impulso, tipo "è in saldo ed è carino!", "costa poco!", "costa ma è bellissimo!", ma alla fine desisto praticamente subito. Ho sempre avuto un forte senso del denaro, di cosa mi occorre, e quindi prima di fare acquisti cerco sempre di informarmi molto bene sul prodotto, compararlo ad altri, cercare di provarlo. Solo allora, e preferibilmente trovando un'offerta, mi decido a comprarlo, e sempre se il periodo lo permette. Ho poche cose per il make-up (così come per scarpe, vestiti ecc.), eppure bastano per riuscire a farmi carina, farmi star bene, e giocare. La mia collezione cresce in modo lentissimo, ma va bene così; la sensazione che dà l'utilizzare ed il finire un prodotto è stupenda, e con troppe cose diventa difficile riuscirci. Praticamente tutti i miei prodotti (tranne 3-4), sono riusciti bene. Per gli altri se posso usarli ok, magari riadattandoli (per es. i vestiti) o trovando altri modi od occasioni di utilizzo (chessò, base occhi scadente per andare a far spesa); altrimenti sono in accordo con Make-Up Pleasure: a che pro finire cose che non fanno per noi, lasciando invecchiare ciò che di buono si ha nel beauty?
    Quando sono in compagnia, forse riesco a lasciarmi andare di più; magari l'amica mi convince a prendere qualcosa che desidero, ma è raro. Alla fin fine, sola o con qualcuno, la mia linea comportamentale resta la stessa. E fondamentalmente, è proprio il portare a casa un nuovo prodotto che non mi da per forza gioia; la sensazione è effimera, quindi non mi lascio mai andare alla compulsività, ma ci rifletto sempre tanto per riuscire ad avere qualcosa che anche col tempo saprò di continuare ad amare davvero.

    RispondiElimina
  9. Sono una compratrice anomala perché pur amando il make up ed i cosmetici in generale non è molta possibilità economica e quindi per forza di cose compro quando finisco ed è anche per questo che difficilmente accumulo.
    Generalmente preferisco acquistare quando sono sola perché posso metterci tutto il tempo che voglio e non devo preoccuparmi se la persona che sta con me si annoia o meno, quindi questo mi permette di valutare bene le mie scelte e di conseguenza è difficile che mi ritrovo con prodotti che non mi piacciono anche se può succedere, in quei casi se il prodotto è ancora valido li regalo ma non cose di trucco perché a livello di make up sono ancora più precisa ed ora come ora non rischio di acquistare trucchi che non mi piacciono.

    RispondiElimina
  10. Mmm...fino a un po' di tempo fa spesso mi ritrovavo a comprare in modo quasi compulsivo. Da un po' di tempo a questa parte mi son data una regolata, medito bene e un po' più a lungo prima di comprare qualche cosa. In campo cosmetico mi son ripromessa, e sto mantenendo il proposito, di non comprare più valangate di prodotti da 4-5 € con la scusa del "tanto sono low cost" e preferisco comprare meno prodotti ma di livello superiore. Compro abbastanza bene da sola (make up e prodotti beauty) mentre per i vestiti do il meglio di me quando vado in giro con mia sorella. Non ho problemi a comprare anche se giro con le mie amiche anche se di solito, in questo caso, tengo a contenermi maggiormente e a comprare poche cose senza spendere molto.

    RispondiElimina
  11. Io non sono affatto compulsiva, anzi, rifletto bene su tutto quello che acquisto!

    RispondiElimina
  12. Io ci penso abbastanza, posso lasciare le cose in wishlist per anni e non è detto che non ne escano... cerco di ponderare il più possibile e di non farmi fregare dal fatto che non abito in un posto che offre tantissimo e ultimamente son stata molto brava in questo ^^

    Circa gli acquisti in realtà è più facile che ne faccia da sola che in compagnia, ma dipende dal budget e da quanto ragiono che mi serva una cosa/dalla disponibilità della stessa (non amo prendere roba prima che finisca per esempio, ma se utilizzo un prodotto che in città non trovo la scorta mi capita)

    Non sbaglio spessissimo e sono più sfigata con la skincare che col resto... quello che non va per me se posso lo regalo, se è usabile cerco di finirlo in qualche modo, raramente cestino perché son soldi alla fine...

    RispondiElimina
  13. sono una compratrice senza ritegno!! Non riesco proprio a trattenermi ;((
    Agisco d'impulso soprattutto se sono sola ;)
    Gli acquisti sbagliati?? di solito rimangono negli armadi, oppure li regalo alle mie amiche ;)))

    Miss Piggy

    RispondiElimina
  14. Prima ero una compratrice impulsiva anche se più che fare acquisti sbagliati ne facevo solo troppi. Col tempo sono diventata molto più oculata, soprattutto ho ridotto drasticamente gli acquisti in fatto di vestiario e cosmetici anche se devo dire che i numerosi omaggi che ricevo grazie al mio lavoro in profumeria aiutano molto a contenermi! XD

    RispondiElimina
  15. Ultimamente sono una compratrice oculata, specialmente se si tratta di prodotti costosi. Cerco sempre di provare il prodotto in negozio, oppure tramite qualche sample. Anche per questo le cantonate che prendo sono veramente poche, anche perché alla fine scoccia a tutti buttare o riciclare prodotti destinati ad un determinato utilizzo!

    RispondiElimina
  16. Domandona Dama. Allora io vado un po' a periodi, nel senso che fino a poco tempo fa ero decisamente u ntipo compulsivo e non ponderavo assolutamente i miei acquisti. Quello che mi piaceva prendevo. Ora invece sto vivendo una fase un po' di stallo in cui non sto quasi comprando assolutamente nulla di make up. Pensa che per scegliere il regalo di compleanno di Sephora, ci ho messo un mese -_-. Aquisto meglio da sola che in compagnia. In genere non getto mai nulla, ho trucchi che hanno parecchi anni e se non sono deteriorati o altro li continuo ad usare. Parecchi ogni tanto li regalo ad amiche e parenti. Un bacione

    RispondiElimina
  17. Mmm non so in quale categoria inserirmi. Sicuramente ci sono periodi in cui non compro nulla e periodi in cui compro molto, in generale sono tutti acquisti low cost. Non sono per fortuna il tipo "l'ho visto, mi piace e lo prendo", perché ciò che mi limita più di tutto è il budget in quanto al momento non lavoro. Quindi acquisto solo quando il mio desiderio incontra un prezzo che posso sostenere senza toglierlo ad altro, come i libri dell'università, i biglietti del bus e altro più necessario. Io amo girare i negozi da sola, perché amo avere la libertà di stare quanto voglio e dove voglio, senza fretta o condizionamenti. Certo, di acquisti sbagliati me ne sono capitati abbastanza, se si tratta di skin care, finisco sempre tutto (a meno che scada e non me ne accorgo, anche se ora ci faccio più attenzione). Con i cosmetici ho più difficoltà a finire, infatti in passato ho gettato qualcosa come smalti ormai troppo collosi o roba che avevo da qualche tempo...

    RispondiElimina
  18. Dunque... io negli ultimi anni sono stata una compratrice folle, proprio pazza! Ho comprato un sacco di cose che non riesco a usare, soprattutto nel periodo in cui ero in fissa coi rossetti, prodotto che amo ma che, per pudore, fatico molto a utilizzare.
    Nell'ultimissimo periodo, forse complice il caldo, mi sono calmata moltissimo. E vabbè che ieri ho preso dei prodotti Pupa all'outlet (spendendo meno di 20 euro comunque) però era un sacco di tempo che non compravo nulla, e credo che passerà ancora un bel po' prima di comprare altro.
    L'unica cosa per cui non riesco a trattenermi sono gli smalti, soprattutto quelli super-economici sono il mio tallone d'Achille!

    RispondiElimina
  19. ci penso, ci penso e ci ripenso, perché non amo sperperare i soldi.. proprio ora sono appena tornata da londra, la mia lista di cose era infinita, e invece ne ho prese il minimo!

    e preferisco comprare da sola, non mi devo sentire osservata o giudicata su ciò che sto vedendo!

    RispondiElimina
  20. Ciao, sono Daniela e sono un ex compratrice compulsiva. E ne vado fiera :)
    Ormai pondero bene ogni acquisto, cerco recensioni, alternative economiche - se esistono - controllo accuratamente di non avere nulla di simile e poi ci penso ancora un po'! Preferisco diluire gli acquisti, anche per non ricadere in tentazione e accumulare roba inutile! Da quando seguo questo nuovo "regime" ho fatto pochissimi errori :)
    Se posso, ammetto che piace di più comprare se sono in compagnia di amiche, ancora di più se sono amiche che apprezzano il makeup quanto me :)
    I prodotti che non mi piaccio cerco di regalarli, ma se sono troppo vecchi li butto senza remore!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...