sabato 11 maggio 2013

La Domanda della Settimana


Salve a tutti e buon week end!
Oggi, approfittando della Domanda della Settimana, colgo l'occasione di parlare di spignatti. Per spignatto si intende un preparato cosmetico fatto in casa. Si possono produrre saponi, creme, shampoo, rossetti, semplici scrub e così via.
Mi piacerebbe sapere se vi piace spignattare o se siete per la "pappa pronta". Ed eventualmente, in quale modo avete iniziato e con quali risultati.


Ti piace/piacerebbe spignattare?
Cosa prepari di solito o cosa vorresti saper produrre?
In che modo hai iniziato e spinto da quali motivazioni?
Pensi che i cosmetici fatti in casa siano
migliori, peggiori o uguali a quelli commercializzati?

27 commenti:

  1. Mai spignattato. Non ho nemmeno provato. Perché? Parzialmente per pigrizia, parzialmente perché sono piuttosto maldestra e finirei per fare dei casini mostruosi! Riesco a fare i macelli anche quando mescolo l'argilla verde in polvere con l'acqua per fare la maschera (mai che azzecchi le dosi)... :D

    RispondiElimina
  2. Io ho provato a fare solo dei burrocacao in vasetto con cera d'api, burro di mango, oli vari...Nulla di più. Così per divertimento.
    Preferisco i prodotti già pronti.
    Secondo me troppe ragazze prendono il farsi le creme alla leggera: bisogna sempre stare attenti al ph e ai vari attivi...
    Non è un gioco, ci possono essere conseguenze serie.

    RispondiElimina
  3. Sono molto pigra e non ho proprio la pazienza per lo spignatto... Però ammirò chi lo fa :)

    RispondiElimina
  4. Ho spignattato più in passato che recentemente, spinta sia dalla foga che imperversava sul web che dalla passione per il realizzare le cose da me. Ora ho tanti ingredienti e molta pigrizia per ricominciare, ma sarei una sciocca se li lasciassi marcire nella cassettiera. Sono soldi. Quindi spero che mi torni l'ispirazione.
    IL cosmetico realizzato a casa ha un valore aggiunto, che è quello della passione con cui si realizzano, tuttavia non sono sempre i migliori. Non perchè contengano qualcosa di nocivo, ma perchè, così come qualsiasi tipo di cosmetico, può provocare allergie.
    Anche un semplice (che poi tanto semplice non è) olio essenziale può creare dei danni.

    RispondiElimina
  5. Purtroppo non sono capace di spignattare! Al massimo faccio lo scrub fatto in casa :)
    Bacioni e buon week end!
    Timeless Mode

    RispondiElimina
  6. Io come sai spignatto e mi piace farlo...ho iniziato quasi per gioco, vedendo Carlita e leggendo forum. Purtroppo non ho mai il tempo che vorrei, quindi faccio poche cose che mi servono davvero e, in genere, in grandi quantità così da stare apposto per un pò. Non credo che tutti i cosmetici home-made siano migliori, perché essendo concentrati e mai testati, potrebbero anche dare allergie e fastidi vari, quindi bisogna andarci cauti e rispettare le dosi di utilizzo dei vari ingredienti. Certo è che sai perfettamente quello che metti dentro, scegli gli attivi e ti fai il tuo mix personalizzato e funzionale e, soprattutto, decidi di non metterci schifezze varie. Alla fine è come cucinare ^_^

    RispondiElimina
  7. Ciao! Ti seguo da ora, ho scoperto il tuo blog carinissimo...
    Sì spignatto e mi piace farlo. In genere produco burrocacao, creme e maschere, ma mi piacerebbe iniziare a fare anche shampoo e balsami. Ho iniziato guardando i video di Carlitadolce (anche io), quando ho deciso che nelle creme in commercio c'erano troppe schifezze e spesso quelle eco bio erano troppo care. Per me spignattare è una passione, ci metto tutte le accortezze possibili, e credo che si possano ottenere risultati anche migliori di ciò che troviamo in commercio, difatti non compro più creme per il viso da un po' di tempo, perchè mi trovo bene con quelle che faccio io. Ovviamente bisogna essere consapevoli che bisogna dosare bene gli ingredienti, devi sapere cos'è quello che stai inserendo in un cosmetico, non devi esagerare.
    http://elemiaospace.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, piacere di conoscerti e benvenuta :)
      Grazie anche per il tuo contributo.

      Elimina
  8. Ammiro davvero chi si dedica allo spignatto, io sono davvero imbranata e ho poca manualità. Penso che chi spignatta lo faccia con passione e già questo rende il prodotto migliore :)

    RispondiElimina
  9. Bhè, fare lo scrub con miele e zucchero non lo definirei spignatto XD, ma è la cosa più vicina che abbia fatto, oltre ad una miscela deodorante con bicarbonato e tea tree oil disciolti in acqua (pure funzionante). Far cose molto semplici, come un burrocacao, sarebbe carino, però mi dico sempre che non val la pena comprare tanti e tanti ingredienti per uno stick (nel mio caso intendo). Amerei invece moltissimo fare il sapone, perchè li amo molto, ma il pensiero di usar la soda decisamente mi frena, oltre che il timore di errare dei passaggi e ritrovarmi con un prodotto potenzialmente irritante/pericoloso. Sicuramente però userei ricette pronte e mi assicurerei di aver capito bene le dosi, perchè reputo fondamentale questa cosa. Se avessi un esperto dal quale imparare, sarei invece felice di farlo. Come si diceva più su, tante ragazze la prendono troppo semplicemente; sia capire gli inci, che realizzare cosmetici, sono cose decisamente molto più complesse di quanto banalmente si creda, servirebbero studi veri e propri di chimica per esser sicuri (anche ingredienti verdi, se miscelati senza consapevolezza del risultato della loro interazione, possono dare problemi; lo si dimentica sempre). Per es. se ho gli ingredienti di tot cosmetico, non vuol dire che io possa saperlo riprodurre, se non ho le dosi: azzardare è rischioso e non avrò lo stesso risultato. Di sicuro non li reputo migliori, la storia che 'sai cosa c'è dentro' non mi trova in accordo, perchè la certezza della bontà degli ingredienti non la puoi comunque avere...voglio dire, non ti fidi delle aziende che ti danno il prodotto pronto, ma ti fidi delle materie prime che ti vendono? Bhè, la soluzione per me stessa è quella di trovare aziende affidabili dalle quali comprare prodotti studiati da professionisti e testati. Poi dipende dalla difficoltà di ciò che si vuol fare naturalmente; per alcune cose semplici basta evere le dosi (e non scostarsi da esse senza cognizione di causa), ma non mi spingerei mai oltre con creme e simili, complesse anche nel procedimento (e non per pigrizia, ma proprio per sicurezza di risultato).

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero si sia capito che non sono assolutamente contro chi lo fa col cervello, ed anche senza una laurea si metta però lì a studiare e capire ciò che fa. Il problema è che spesso si trovano commenti (su youtube specilamente) di ragazze che sembra non sappiano nemmeno di cosa stanno parlando (riferendosi pure a prodotti complessi..) ^_^'''.......

      Elimina
    2. Tranquilla, il tuo tono si comprende benissimo :)
      E' vero che molte persone prendono lo spignatto alla leggera. Per fortuna, molte altre lo fanno con sapienza e cognizione di causa.
      Buona serata Tyta. Kiss.

      Elimina
  10. Nemmeno io spignatto, e un po' mi dispiace :(
    Ma sono molto pigra, e po come dice Dony anche io credo che sia un po' come cucinare, il che non depone a mio favore, essendo notoriamente una frana ai fornelli^^"
    Immagino sia una questione di "allenamento", ma non ho abbastanza tempo e voglia...Piuttosto, cerco di stare un attimo più attenta a quello che compro, cercando sì la "pappa pronta", ma una "pappa consapevole" :D Un piccolo compromesso, diciamo!
    Ah, inoltre anche io sono un po' perplessa su questa moda che sta prendendo piede senza che le ragazze sappiano davvero cosa stanno facendo...Come hanno detto anche nei commenti sopra, è una meteria più complessa di quel che si crede, e ci vuole un attimo a sbagliare :S Non bisogna prenderla troppo alla leggera!

    RispondiElimina
  11. Mi piace l'idea di spignattare, ma visto che nella vita ho già tanti impegni sinceramente non mi metterei lì a farmi i cosmetici.

    RispondiElimina
  12. Ci sono anch'io! Questa settimana prima del previsto ;)
    Allora. Spignatto.
    Mi cimento ogni tanto nell'autoproduzione di qualche cosmetico. Mi piacerebbe diventare più bravetta, ma proprio non ho il tempo materiale da dedicare a questa passione, così finisce spesso che decido di acquistare prodotti già pronti.

    RispondiElimina
  13. pappa pronta per me!!!!!
    ;)
    emme

    RispondiElimina
  14. Mai spignattato in vita mia.
    C'è stato un periodo in cui avrei voluto provare, poi ho desistito subito. Per pigrizia, scarsa manualità e perché mi piace troppo provare nuovi prodotti già testati da altri.

    RispondiElimina
  15. Mi piacerebbe moltissimo saper preparare in casa tutto ciò di cui ho bisogno per la cura del viso e dei capelli! Non ho mai provato, se non qualche maschera classica con miele e altra roba che si trova in casa. Vorrei imparare soprattutto a fare una crema per il viso adatta alla pelle grassa, visto che in giro non è facile trovarne una decente. Purtroppo però non posso ordinare nulla on line, quindi non avendo le materie prime mi è difficile iniziare!

    RispondiElimina
  16. Io non so spignattare, anche se mi piacerebbe tantissimo. Ultimamente mi sono interessata all'argomento e magari più in là mi cimenterò in qualcosa. Comunque ciò che mi piacerebbe fare per lo più sono: creme e burrocacao :)

    RispondiElimina
  17. Non spignatto abitualmente (sempre che il classico scrub miele e zucchero non sia ritenuto tale), ho però già provato a fare alcune cosine, burrocacao, bifasico occhi e tonico. Non un granché lo ammetto, purtroppo non sono brava a fare queste cose e a meno che non siano estremamente facili e con ingredienti facilmente reperibili, evito di far pasticci!

    RispondiElimina
  18. Io non ho mai spignattato nulla, nemmeno un misero scrub con lo zucchero... Sono di una pigrizia unica per queste cose! :P Inoltre credo che, a parte per la creazione delle cose più basilari che si possono fare con qualcosa che abbiamo già in casa, sia anche un investimento da fare se si vuole continuare a spignattare nel lungo periodo. Quindi si, direi che sono per la pappa pronta! :D

    RispondiElimina
  19. ho il materiale per fare il burrocacao, prima o poi mi ci metto. a parte maschere all'argilla e scrub col sale del mar morto mai spignattato nulla però, ci vuole tempo e passione altrimenti non ha senso spendere tutti quei soldi per le materie prime...

    RispondiElimina
  20. Io ho spignattato per un bel periodo. facevo cose base, tipo burrocacao, burro montato, oli, oleoliti, struccante bifasico, tonico etc, la cosa più complesso che ho fatto è stata la cold cream. Alla fine ho smesso perchè mi sono resa conto, le materie prime se non le usi in fretta si deteriorano facilmente (soprattutto se sono naturalissime), e alla fin fine, che a diventare pazza per trovare un ingrediente in giro per siti web, e spenderci soldi sia per quello che le spedizioni, faccio prima a trovare un buon prodotto bio già pronto, che sono sicura sia stato fatto bene secondo le norme igieniche etc. visto che ormai se ne trovano anche a buon prezzo.

    RispondiElimina
  21. Io faccio giusto le cose più semplcii che non necessitano di materie prime particolari. Giusto gli scrub, lo struccante bifasico..quelle cosine semplici semplici

    RispondiElimina
  22. Mai fatto, a parte, come ti hanno detto le altre, qualche maschera o scrub naturale, ma le volte che ho provato si contano sulle dita di una mano.
    Sono pigra ma più che altro mi piace acquistare e provare i prodotti, poi certo ultimamente mi sono avvicinata all'ecobio ma l'acquisto del prodotto finito per me rimane la strada più semplice ;)

    RispondiElimina
  23. Io ho spignattato poco, sono più per la pappa pronta di solito! Ho provato a fare il fondo minerale a casa con risultati soddisfacenti e forse tenterò lo spignatto di un'acqua micellare, solo cosine semplici insomma :)

    RispondiElimina
  24. Mmm, francamente non è una cosa che mi attira tantissimo.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...