venerdì 29 marzo 2013

Tag - Liebster Award e Inspiring Blog Award



Qualche giorno fa Jesslan mi ha passato un tag composto di 11 domande scritte di suo pugno. Poiché le ho trovate carine ed originali, e soprattutto penso di non aver mai risposto qui a domande di questo tipo, nel ringraziarla ho scelto di rispondere e passarlo a mia volta ad altre 11 blogger.

Se siete curiose, qui sotto trovate le domande di Jesslan e le mie risposte.

1. Qual è il tuo trucco da giorno preferito?
Dipende dai giorni e prevalentemente anche dall'umore. Ci sono mattine in cui mi sveglio desiderosa di colore, altre in cui preferisco tonalità nude accompagnate da un rossetto intenso. Di sicuro cerco di non trascurare la base, anche se non sono così disposta a cancellare proprio qualunque difetto. Mi basta che siano solo meno visibili, non ho mai desiderato un viso di porcellana perdendo poi in naturalezza.

2. E da sera?
Occhi e labbra intense. Di sicuro uno smokey eye, spesso sul grigio.

3. Dove vorresti vivere?
Già nella nuova casina.

4. Dove non vorresti mai vivere?
In una località fredda e inospitale, dove piove sempre e c'è poco sole. Ma anche in tutti quei luoghi in cui i diritti non siano davvero uguali per tutti. E pensando a quest'ultimo principio, non dovrei vivere neanche in Italia.

5. Quali studi hai fatto?
Ho frequentato il liceo scientifico con piano nazionale per l'informatica. Dopo il diploma ho frequentato due anni all'Università La Sapienza di Roma nella facoltà di Farmacia. Ho poi abbandonato per seguire altre vie e nuovi stimoli.

6. Pigiama o camicia da notte?
Pigiama in inverno, sottoveste in estate.

7. Gonna, pantaloni o abiti?
Anche qui mi piace differenziare in base alla stagione. In inverno uso spesso pantaloni e molto poco gonne e abiti, pur avendone di carini. In estate l'esatto opposto.

8. Cappotto o piumino?
Cappotto per il tempo libero, piumino per il lavoro. Sono comunque un'appassionata di giacche e cappotti dal taglio elegante.

9. Quante scarpe hai?
Non molte credo. Non sono mai state la mia passione. Potrei rispondere poco di più  dello stretto necessario, quelle di cui non si può fare a meno.

10. Qual è il modello che preferisci?
Mi piacciono molto gli stivaletti con mezzo tacco e le decolletè.

11. Quale modello non porteresti mai?
Le ballerine.

Poiché le domande di Jesslan mi piacciono sul serio ho pensato di non scriverne altre 11 ma passare le stesse domande a cui ho risposto io ad altre 11 blogger, che se ne avranno voglia potranno rispondere a loro volta.
Qui la mia lista, in ordine sparso:



Passiamo poi al premio di Princi, arrivato ieriche allo stesso modo ringrazio per aver scelto di assegnarlo a me. 



Questo premio prevede che io scriva 7 fatti random su di me, anche senza seguire un filo logico. E poi passare il premio ad altre 7 blogger. Cominciamo subito!

1. Vado pazza per gli abbinamenti cromatici, soprattutto se parliamo di arredamento d'interni. Mi piace che si scelgano almeno 2 colori predominanti e vi si giochi rendendo il tutto estremamente armonioso.

Fonte: tutorcasa .it
2. Non sopporto chi parla a voce alta, i toni di voce con l'amplificatore, soprattutto se nei dintorni nessuno è sordo.

Fonte: photaki .it

3. Il gelato artigianale mi stuzzica moltissimo, almeno nell'immaginazione. Quando poi lo compro, dopo 3 cucchiaini mi stufa e vorrei non averlo preso.

Fonte: roma-shop .it

4. Con la tecnologia sono una frana. Compro quelle che per me sono innovazioni quando ormai per gli altri sono già un dato di fatto da anni.

Fonte: altervista

5. Da brava bambina già sulla via della superficialità, sognavo spesso di trovare scrigni pieni di gemme preziose e gioielli di inestimabile valore e bellezza. Inutile dire che nessuno di questi sogni si è mai lontanamente avverato.

Fonte: 123rf .com

6. Ogni anno leggo moltissimi libri thriller, sono il mio genere preferito. Da anni, però, non riesco a guardarli in tv se particolarmente sanguinosi o violenti: sto male.

Fonte: wordpress

7. In passato mi è capitato di fare dei sogni premonitori. Una notte, ad esempio, sognai che portavo mio fratello in ospedale dopo essersi rotto una gamba. Il giorno dopo, se la ruppe davvero.

Fonte: wowcasa.it

Questi sono i blog a cui passo il premio, se ne avranno voglia:

24 commenti:

  1. Grazie per aver pensato a me! Anch'io sono molto lunatica per il trucco la mattina

    RispondiElimina
  2. Grazie mille cara!!! Questi premi mi riempiono sempre di orgoglio :D inutile dire che è un piacere riceverlo da te! :)

    RispondiElimina
  3. davvero complimenti per il tuo premio...
    kiss e buona dolcissima Pasqua
    vendy

    FOLLOW ME ON:
    the simple life of rich people blog

    RispondiElimina
  4. Grazie per il TAG/Premio! Risponderò alle domande con molto piacere! :*

    RispondiElimina
  5. bellisimi tag e premi :)
    neanche io sopporto la gente che urla e amo come te il gelato artigianale :)
    baci grossi tesoro <3 BUONA PASCQUA!

    RispondiElimina
  6. Sai che anche io ho spesso sognato gioielli?
    Così mi sono informata un pò, e da quel che ho letto in giro il significato è molto bello; pare ci sia il riferimento alla scoperta delle proprie 'ricchezze' interiori con le quali si inizia ad entrare in contatto e a riconoscere, all'autostima nascente, a sensazioni di positività e bontà, e via dicendo. Naturalmente ci sono alcune varianti a seconda del tipo di sogno, ma direi che in massima è qualcosa di molto positivo ^^.
    P.S.
    Mannaggia per il gelato! Se ti fosse piaciuto, ti avrei suggerito una gelateria artigianale a Roma davvero sublime ;D !

    RispondiElimina
  7. Uhhh sei una divoratrice di thriller Dama? Allora magari ti chiederò qualche consiglio in futuro!
    Dopo aver letto che ti piacciono gli abbinamenti cromatici nell'arredamento d'interno sono curiosa di vedere cosa combinerai con la casina nuova! :)
    Buona Pasqua e buon fine settimana cara!

    RispondiElimina
  8. grazie *_* appena torno a roma rispondo con piacere :)
    io pure ho poche scarpe ed anzi a volte mi trovo nell'urgenza d comprarne un paio perchè magari mi si sono rotte tutte... vado ad esurimento scorte :D a me le scarp piacciono tanto ma trovarne che non mi facciano mae al piede èuna sfida contnua ç_ç

    RispondiElimina
  9. Grazie per avermi pensata! Anche io sono così con la tecnologia ...una frana

    RispondiElimina
  10. @Tyta chissà se tutto questo vale anche per i bambini...da adulta i gioielli non li ho sognati più. E per la gelateria...per favore dimmela lo stesso :) che se mai ci passerò davanti entrerò di sicuro.

    @Spendi e Spandi ho già diverse idee in cantiere ;)

    Buona serata a tutte e grazie di essere passate!

    RispondiElimina
  11. @ Dama
    Per i sogni, penso riguardi soprattutto i bambini, che iniziano a scoprirsi; per lo meno, sia te che me abbiamo sognato queste cose proprio da piccole pare :). Per la gelateria ti stò mandando una mail ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie cara, passo a leggere.
      Un bacione e Buona Pasqua.

      Elimina
  12. Uh grazie mille x il tag Dama, lo farò con molto piacere :) Baci e auguroni ^_^

    RispondiElimina
  13. Grazie tesoro! Mai sai che abbiamo fatto la stessa scuola? Anche io ho fatto lo scientifico con il biennio in informatica...da me era fatta abbastanza male devo dire...per chi è cresciuto a pane e pc (come me), trovarsi con dei pc vecchissimi a fare delle cose inutili è stato tragicomico! >_<

    RispondiElimina
  14. Ti ringrazio tantissimo per il premio :) un bacione e passa una Buona Pasqua!

    RispondiElimina
  15. Oddio, allora ho paura che non mi sopporteresti XD Ho purtroppo un tono di voce molto alto, non acuto per fortuna, ma quando inizio a parlare mi capita spesso di farlo con un tono di voce più alto della norma senza volerlo.. Da piccola e adolescente questa mia caratteristica era molto forte, da adulta sono riuscita a tenerla sotto controllo, tipo in ambiente lavorativo, ma se sono in un ambiente amichevole questo autocontrollo viene meno senza volerlo e uso un tono di voce alto.. In realtà chi è come me resta male quando gli viene fatto osservazione in questo, tipo appunto "Hey parla piano che nessuno è sordo!" perchè non lo facciamo apposta.. Una delle mie amiche più care è come me e quando parliamo essendo uguali non ci sentiamo l'un altra, quindi capita che ci venga detto che sembriamo pescivendole/galline etc.. Il problema è che se sei così, non te ne rendi conto, specie in compagnia di qualcuno che è come te.. "caciarone" naturale :( Però da un lato capisco anche il tuo punto di vista, perchè invece io mi spazientisco (inside, perchè non mi permetto di fare osservazione..) con chi parla con un tono di voce bassissimo, o un filo di voce.. E ti costringe sempre a dire: "Eh? Come?", ma immagino che per tanti di loro sia come me, ovvero non fanno apposta se di loro hanno un tono di voce molto basso e poco potente XP

    RispondiElimina
  16. Grazie, al più presto risponderò al tag :)

    RispondiElimina
  17. non so perché ma la cosa del thriller mi ha sconvolta XD

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ha sconvolto anche me le prime volte. Da bambina quei film avrei potuto guardarli tranquillamente, anche considerando che amo questo genere. Ora non più...

      Elimina
  18. Il gelato è la mia droga :D
    Credo che potrei viverci tranquillamente.
    Una volta ho fatto un sogno premonitore anche io, si è avverato una settimana dopo circa.
    Ora ho l'ansia ogni volta che sogno qualcosa di spiacevole...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...