giovedì 21 febbraio 2013

Essence - Nail Care Pencil



Sulla confezione:
Cura intensiva con oli essenziali, aloe vera, vitamina A ed E. Nutre e rivitalizza unghie e cuticole. Per unghie naturali splendidamente curate.
Recensione d'uso:
In tempi non sospetti, ormai diversi anni fa, quando la Essence iniziava timidamente ad essere esposta in Italia nelle varie Ovs, iniziai ad approcciarmi al nuovo marchio acquistando, primo fra tutti, proprio questo prodotto. All'epoca aveva un colore ed una profumazione differenti, ma il Nail Care Pencil non è cambiato in nient'altro.

Consiste in una matita ammorbidente per cuticole, del tutto simile per fattezze e funzionalità a quella di Mavala che recensii mesi fa, la Mavapen.
Perché acquistare una matita per cuticole anziché un olio vero e proprio? per pigrizia, fondamentalmente. Non sempre ho voglia di spalmarmi un olio unto sulle cuticole, mentre passare la punta della Nail Care Pencil di Essence è di una semplicità estrema. Non richiede che pochi istanti e non unge le mani. 
Io che sono soggetta anche a geloni, sento davvero il bisogno di idratare la zona delle cuticole...e se non lo facessi crescerebbero incontrollate. 

Il packaging consiste in un astuccio che ricorda quello di un pennarello. E del pennarello riprende anche le fattezze della punta. Bianca e lievemente umida, consente un'applicazione pratica e veloce. Basta solo passarla sul contorno unghie e dopo pochi istanti è già asciutto.
Chiaramente non ha i benefici di un vero e proprio olio per cuticole, ma a suo modo aiuta le persone pigre a tenerle a posto in tempi rapidi e concisi.
Può essere un valido aiuto anche per le unghie degli uomini, in quanto non lascia unti e si assorbe molto rapidamente.


La profumazione è lievemente fruttata e in realtà preferivo quella del mio vecchio stick, che aveva un'adorabile odore di cocco.
Se si usa la Nail Care Pencil di Essence almeno una volta al giorno si nota, in breve tempo, un miglioramento estetico della zona del contorno unghie. E sebbene sia un miglioramento di poco conto rispetto a quello che si potrebbe ottenere con un olio vero e proprio, non si può comunque definire trascurabile per chi tiene alla cura delle proprie mani ma non ha il tempo e la voglia di trafficare con sostanze unticce.
Solo nel caso di mani estremamente secche il miglioramento che si nota è da considerarsi ininfluente. 

L'inci non è indicato sulla confezione, mancanza che mi fa storcere un po' il naso. L'etichetta esplica che la Nail Care Pencil contiene oli essenziali, aloe vera, vitamine A ed E ma non poterlo verificare mi indispone.
Il prezzo è esattamente quello che pagherei per un prodotto di questo tipo. Il buono è che, nonostante si sia portati a pensare che la punta sia sempre prossima a seccare, in realtà dura per mesi. E quando finirà, immagino che si possa anche intingerla in un olio vegetale per ricostituirla un po'. O ricomprare direttamente la penna, considerando il piccolo prezzo.


DOVE SI ACQUISTA: nei punti vendita Ovs e Coin 
LUOGO DI PRODUZIONE: Germania
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 5ml 
PREZZO: 2,99 €

26 commenti:

  1. Ho sempre usato gli olii per cuticole, o le creme.. anche se la costanza non è il mio forte devo ammetterlo.. chissà se con queste matite la costanza è meggiore

    RispondiElimina
  2. Gli inci li puoi consultare direttamente sul sito, certo è scomodo... Comunque dovrebbe essere questo, non so se può esserti utile:
    INGREDIENTS: GLYCINE SOJA (SOYBEAN) OIL, HELIANTHUS ANNUUS (SUNFLOWER) SEED OIL, SIMMONDSIA
    CHINENSIS (JOJOBA) SEED OIL, PERSEA GRATISSIMA (AVOCADO) OIL, CARTHAMUS TINCTORIUS (SAFFLOWER) SEED
    OIL, SESAMUM INDICUM (SESAME) SEED OIL, TOCOPHERYL ACETATE, ALOE BARBADENSIS LEAF EXTRACT, RETINYL
    PALMITATE, TOCOPHEROL, ALCOHOL, CAPRYLIC/CAPRIC TRIGLYCERIDE, ASCORBYL PALMITATE, ASCORBIC ACID,
    CITRIC ACID, PARFUM (FRAGRANCE), GERANIOL, LINALOOL, CITRONELLOL, CINNAMAL, LIMONENE.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che mi è comodo!
      Grazie mille, un abbraccione :)

      Elimina
  3. Preferisco la cremina:) baci

    RispondiElimina
  4. Sono contenta che ti piaccia la manicure, l'ho fatta proprio pensando alla primavera! Sono stanca del freddo, oggi poi qui nevica...
    Comunque interessante questo prodotto, io odio le cose unte. Quando curo le mie cuticole uso un balsamo di Avon (questo: http://static.avon.it/PRSuite/static/images/whatsnew/products/cuticlebalm.jpg)
    Non è malaccio dai ^^
    Questo di essence spero di trovarlo allo stand prima o poi. Un bacio!

    RispondiElimina
  5. ciao cara complimenti hai un bellissimo blog tua nuova follower e pagina facebook ricambi?http://karinacosmetic.blogspot.it/

    grazie per il post...

    RispondiElimina
  6. Io la sera uso il badger balm apposta per le cuticole oppure l'olio di bechic però in effetti sarebbe davvero molto comoda... appena mi trovo da ovs la prendo anche perchè il costo è davvero irrisorio... buona serata Dama

    RispondiElimina
  7. L'ho vista spesso da essence questa pennina ma non l'ho mai acquistata, però in effetti sembra pratica. L'unica penna che posseggo è quella correttiva per lo smalto sempre della essence, ormai la posseggo da più di un anno e non si assolutamente seccata, magari vale lo stesso anche per questa!

    RispondiElimina
  8. potrebbe fare al caso mio....tra poco devo fare il riassortimento abiti a Fr@ e gli darò un occhiata

    RispondiElimina
  9. il fatto che sia in penne la rende davvero comoda da portare in borsa! grazie della recensione ;)

    RispondiElimina
  10. Grazie a voi per essere passate :)
    In effetti penso che per il costo irrisorio e la forma pratica, valga comunque la pena di farne una prova.
    Io la tengo sul comodino e la sera, quando mi metto a scrivere qui sul pc, in tre secondi la uso. E il pc non si macchia, perché comunque l'unto non c'è.
    Bacioni.

    RispondiElimina
  11. Scusami Dama, volevo chiederti un'informazione aggiuntiva :).
    Non so molto di manicure, quindi mi chiedevo se semplicemente la si passi sulle cuticole e basta, oppure se poi si debba fare sempre il passaggio del legnetto per spingerle dentro (oddio, mai fatto! Davvero funziona O_O?). E se ciò valesse anche per un olio.
    Proverò a cercarla comunque, sembra semplice e veloce, ed in effetti anche la punta secca sarebbe utile per facilitare manovre con altri oli.
    Saluti!

    RispondiElimina
  12. Io devo ammettere di non farne nulla per le cuticole, un oggetto del genere potrebbe essermi utile!

    RispondiElimina
  13. @Tyta figurati, puoi chiedermi tutto quello che vuoi. Dunque. Io la passo sul giro cuticole e basta. Se non avessi il gel sulle unghie la passerei anche sull'unghia. Il bastoncino lo uso di rado ma NON con questa penna.
    In genere per il bastoncino uso un olio vero e proprio o un gel (ma lo faccio ad ogni morte di papa...). In quel caso prima passo il gel o l'olio, poi col bastoncino spingo le cuticole fino a farle cadere.

    @Drama ma si, anche perché non costa fatica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mille, ho capito meglio come muovermi :) !!

      Elimina
  14. Mhh questa review mi interessa assai.. Li ho provati tutti i prodotti per cuticole di Essence tranne questo. Al prossimo giro lo provo :D

    RispondiElimina
  15. anche io preferisco questa tipologia per le cuticole, per pigrizia e rapidità d'uso...Avevo quella di Sephora, ma visto il prezzo mi cerco questa di Essence appena possibile! ^_^

    RispondiElimina
  16. Anche io mi ero avvicinata alla essence in tempi non sospetti, prendendo invece la penna per correggere i piccoli errori, quella intrisa di solvente :)
    Confesso di non essermi mai interessata alle cuticole O.o Però, se mai mi venisse il pallino, sicuramente mi butterei su un prodotto "a prova di pigra" come questo :D

    RispondiElimina
  17. Lo sai che non avevo mai notato questo prodotto nello stand Essence? Anche se non fa miracoli, visto il prezzo, potrei proprio pensare di provarlo!

    RispondiElimina
  18. Ho anch'io questa penna e non è male, soprattutto per me che non apprezzo le mani unte, ha anche un buon profumo ed è sempre un piacere utilizzarla. D'inverno per le mie cuticole secche però non è abbastanza, avresti un buon olietto nutriente da consigliarmi per casi disperati? :D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho trovato davvero buono questo: http://recensionicosmetiche.blogspot.it/2011/11/cnd-solaroil.html

      Ma bisogna, anche in questo caso, essere costanti e applicarlo almeno una volta al giorno.

      Elimina
  19. l'ho acquistato ma ora sto testando la penna elf ^_^

    RispondiElimina
  20. Io le pellicine le mangio per cui un oggetto del genere potrebbe darmi una mano per averle meno secche e mangiarle di meno >.<

    RispondiElimina
  21. Devo assolutamente provarla, ho le mani a pezzi!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...