sabato 13 ottobre 2012

La Domanda della Settimana


L'autunno è arrivato da oltre venti giorni, sebbene le temperature continuino ad essere calde in tante località italiane, tra cui quella dove mi trovo io.
Nonostante le dovute considerazioni climatiche, la stagione è cambiata ed occorre prepararsi anche ad un cambiamento delle nostre abitudini in fatto di skin care. Se ne avete voglia, fatemi sapere come cambia la vostra in autunno, quali sono i cosmetici da abbandonare e quelli da riprendere in mano.

Vi ricordo che qualora vogliate porre anche voi una Domanda della Settimana, non dovrete far altro che inviarmela per e-mail. Provvederò ad inserirla insieme al nick name dell'autore e link al sito web, se ne possiede uno.


Che tipo di skin care adotti in autunno?
Come cambia il modo di approcciarti alla tua pelle
passando dall'estate ad una stagione più fredda?
Quali sono i prodotti da accantonare e quelli che invece
tornano ad esserti utili?

22 commenti:

  1. ehmmm ehmmm ehmmm io non la cambio di molto la mia skin care... mi limito soltanto a cambiare crema viso, invece di utilizzare l'eterea di navemakeup uso una pò più ricca dell'avene...

    RispondiElimina
  2. io uso una crema viso un pò più consistente perchè la mia pelle secchissima mi cadrebbe letteralmente in inverno.. inoltre riprendo ad usare il fondo, che in estate abbandono quasi del tutto, ma mi mantengo su quello minerale! ogni tanto uso una crema corpo e l'unguento per i piedini dei provenzali!! ^_^

    RispondiElimina
  3. La mia skincare, almeno per il viso, non cambia più di tanto: al limite se noto che la pelle è un po' secca, per un giorno o due salto la detersione mattutina, sciacquandomi solo con acqua fresca, e riduco la frequenza delle maschere! In compenso, inizio a consumare taniche di burrocacao e crema mani :D
    Anche il make up resta più o meno quello, forse uso un po' più a cuor leggero il fondotinta liquido che d'estate cerco di evitare :)

    RispondiElimina
  4. E' più o meno la stessa, uso solo olii e creme più nutrienti dato che col freddo la mia pelle tende ancora di più al secco e tende ad arrossarsi facilmente. Quest'anno devo impegnarmi ad incremarmi anche il corpo dopo la doccia!

    RispondiElimina
  5. Per me non ci sono grossi cambiamenti, la routine di skincare resta invariata, a volte uso più volentieri il fondotint liquido rispetto al minerale però, che invece in estate prediligo.

    RispondiElimina
  6. in inverno io tendo a usare creme viso leggermente più corpose, ma non pesanti dato che ho la pelle mista/grassa... l'importante è che abbiano fattore di protezione elevato, anche 50, il freddo non lo tollero proprio, devo crearmi una barriera! stessa cosa per il fondotinta, assolutamente liquido, opacizzante e mediamente coprente. uso tantissimo balsamo labbra (curativo e protettivo, anche specifico o con protezione) e tanto tanto tanto contorno occhi.
    da qualche anno sono indecentemente freddolosa, sento la necessità di proteggermi il più possibile!

    RispondiElimina
  7. Il secondo barattolino della mia crema estiva non è ancora finito quindi tendo ad usare ancora quella, più un'altra crema un po' più corposa che sto testando. In genere le alterno.
    Diciamo che se le temperature fossero già più fresche (come è stato gli anni scorsi) userei una crema invernale perché avendo la pelle secca ho bisogno in questi periodi di fare in modo che non cominci a disidratarsi. Ogni tanto una maschera nutriente e lo scrub una volta alla settimana...o una volta ogni due. Alla sera quando non sono pigra uso anche un contorno occhi più strong. Al mattino ne uso uno leggero che si adatti bene al trucco.
    Insomma, in autunno inizio già con le creme più ricche. Riguardo il fondotinta non cambio nulla, metto il liquido solo quando fa freddo.

    RispondiElimina
  8. Anche io non cambio molto per quanto riguarda le creme...perchè la mia pelle grassa butta fuori una marea di sebo anche in pieno inverno quindi le creme restano invariate....invece uso tantissimo burrocacao perchè le labbra mi si screpolano in modo allucinante...e ogni tanto tiro fuori anche la crema mani...Uso il fondo liquido sia in estate che in inverno perchè purtroppo mi serve per coprire l'acne..

    RispondiElimina
  9. Ricomincio ad utilizzare detergenti viso più cremosi , mentre le formule in gel le lascio all'estate ; uso in più un olio viso per i mesi freddi ; un salutone!

    RispondiElimina
  10. Io con il freddo uso più o meno gli stessi prodotti per il viso ma ricomincio ad usare la crema mani, d'estate proprio non ci riesco! Buon weekend Dama :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buon week end anche a te :)

      Ecco...la crema mani io la uso tutto l'anno ad esempio. Mi rendo conto che per il resto delle persone sia giusto il contrario.

      Elimina
  11. io reintroduco la crema notte che d'estate faccio fatica ad usare, per il resto la routine è invariata... stando in ufficio con una temperatura uguale d'estate e d'inverno non ho bisogno di grosse modifiche, e la crema mani la uso anch'io tutto l'anno!

    RispondiElimina
  12. Io sono una disgraziata che non mette mai l'idratante di estate... Quindi il primo prodotto che reintroduco è proprio la crema viso.
    Poi il burro o l'olio per le cuticole, che d'estate abbandono quasi completamente.
    Poi ritorna in borsa il burro di cacao, per me fondamentale quando si scende sotto i 12-15°C.
    Infine, il fondo fake-minerale di Kiko lascia il posto allo Studio Tech di MAC e alla cipria. :)

    RispondiElimina
  13. Devo dire che in autunno la mia skin care non cambia, eccezion fatta per la crema viso poiché ne uso una un pò più ricca, anche perché la mia pelle tende a seccarsi tantissimo, poi utilizzo il burrocacao in quantità industriali, mentre in estate lo applicavo una volta al giorno. In più ritorno ad utilizzare il fondotinta perché in estate lascio la pelle libera di respirare.

    RispondiElimina
  14. io sono in piena indecisione! sto pensando a quale crema viso acquistare per la stagione fredda e sto provando dei campioncini, in particolare mi interessa la linea Acido jaluronico dell'Erbolario (mi sembra ottima!). Poi penso ricomincerò ad utilizzare l'olio di mandorle dopo la doccia e sempre sulla pelle umida. Probabilmente introdurrò anche una crema mani, ma non so ancora quale. Come sempre burro cacao a gogò (Lavera forever) e crema notte ai fitosomi del Ginseng Fitocose. Per quanto riguarda il makeup non ci saranno grandi cambiamenti a parte forse utilizzare un fondotinta più corposo.

    RispondiElimina
  15. Anche io passo da una crema gel a una più consistente, e in più riesco a utilizzare i sieri che col caldo, trovo fastidiosi.

    RispondiElimina
  16. Nessun cambiamento nella mia skin care, se non fare qualche mascera più spesso. Mentre nel mio make up riprendo i mano per il Sabato sera il fondo fliudo che d'estate non uso per niente preferendo il minerale...

    RispondiElimina
  17. non mi picchiare per quanto sto per dirti xD allora. diciamo che quando fa molto caldo la mia skin care non esiste. mi lavo solo il viso e lo fo respirare. con il freddo uso solo una crema e un contorno occhi rinvigorito da un olio puro... sto finendo una crema Bottega verde all'acido glicolico e un contorno occhi all'acido ialuronico, sempre BV (l'olio puro che sto usando sul viso è quello di avocado della dott. taffy). questo la sera. la mattina, se mi ricordo, un filo di crema viso e copro linea baby esselunga (buon inci ma non verde) e contorno occhi l'oreal (il coso roll on alla caffeina). ma la mattina raramente fo qualcosa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Figurati se ti picchio :D a me interessa molto il vostro parere e conoscere le vostre vere abitudini. Se queste per te sono quelle più giuste fai davvero bene a continuare così. Un abbraccio e buona serata.

      Elimina
  18. Ciao Dama, uhm vediamo, io tendo a cambiare soprattutto l'utilizzo di detergenti e struccanti quando vedo che la mia pelle comincia a seccare un tantino di più. Per quanto riguarda le creme, in genere prima finisco quello che stavo utilizzando nel periodo estivo, poi se vedo che la mia pelle non ha sufficiente idratazione magari stendo due goccine di olio di jojoba e poi cambio crema, ma solo quando riesco a terminare quella "estiva"...mi piangerebbe il cuore gettare prodotti magari a metà confezione. Anche io uso rararmente d'estate la crema mani; d'inverno la uso più spesso. baci :)

    RispondiElimina
  19. La mia skin care in autunno diciamo che non cambia molto. Uso sempre il detergente astringente della BV e la crema eterea. Se noto che la pelle inizia a seccare un pò di più allora affianco una crema idratante Yves Rocher alla camomilla. In compenso uso tantissimo il burrocacao, alterno quello idratante a quello nutriente sempre YR. Infine tanta crema per le mani, mi seccano soprattutto le pellicine :/

    RispondiElimina
  20. @Maury concordo con te, sarebbe un peccato gettar via ogni volta metà barattolino di crema! quando non sono più sufficientecemente nutrienti e devo finirle metto anche io una o due goccine d'olio di jojoba. Il problema è maggiore in primavera/estate, quando pur volendo diventa difficile usare le creme pesanti dell'inverno.

    @Elli io il burrocacao lo uso tutto l'anno, per me è un prodotto must!

    Grazie a tutte e buona giornata.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...