giovedì 26 luglio 2012

Lavera - Shampoo al Latte di Mandorla, per capelli fragili e cute sensibile


Da ecco-verde.it:
Lo shampoo al latte di mandorle e lecitina è ricco di vitamine e si prende cura del cuoio capelluto e dei capelli attraverso un film protettivo. La radice di liquirizia e gli estratti di stella alpina hanno un effetto lenitivo sulla pelle, prevengono le irritazioni e mantengono sano il cuoio capelluto sensibile. pH: 5,0-5,5


Recensione d'uso:
Sebbene sia molto affezionata al marchio Lavera, questo è il primo shampoo che acquisto e provo. Ho scelto quello per capelli danneggiati e cute sensibile perché in passato ho avuto davvero di questi problemi e mi è rimasta la tendenza ad usare prodotti molto delicati.

Lo Shampoo al Latte di Mandorla di Lavera delicato lo è davvero. Eppure questo non è indice di poca lavabilità né di difficoltà nella distribuzione del prodotto. Al contrario, io l'ho trovato perfetto sotto entrambi gli aspetti.
Ho sperimentato una diluizione ottimale per i miei capelli aggiungendo 10 ml di shampoo in 100 ml di acqua. Come al solito metto il tutto nel mio fido spargishampoo, agito bene e utilizzo così. Una sola passata, anche se ho su impacchi di olio vegetale (semi di lino, argan o monoi non fa differenza). 
Questo prodotto genera una dose abbondante di schiuma e mentre si distribuisce sui capelli la sensazione al tatto è quella di una cremina soffice, carezzevole. 
L'aspetto è quello di una sostanza lattiginosa, biancastra.

Il packaging consiste in un semplicissimo flacone in plastica scura, con etichetta esplicativa di colore verde. Non ci sono sostanziali differenze estetiche tra una linea e l'altra: quel che cambia è solo la foto dell'elemento protagonista.

Ero curiosa riguardo la profumazione e devo dire che è molto tenue, forse un pò dolciastra, ma appena percettibile. Io non sono solita utilizzare il balsamo e quindi immagino di essere poco credibile in proposito, ma trovo che sia già di per sé condizionante.
Credo sia inutile, ai fini di questa recensione, raccontarvi quanti giorni i miei capelli restano puliti dopo averli lavati con lo shampoo al Latte di Mandorla Lavera. Non è un tempo più lungo o più corto rispetto a quello sperimentato con altri shampoo: è semplicemente lo stesso. A mio avviso è comunque un fattore positivo, in quanto vuol significare che non altera la produzione di sebo della mia cute.

L'inci è verde, come quasi la totalità dei prodotti a marchio Lavera. Il prezzo è indiscutibilmente alto: per quanto i suoi ingredienti possano essere buoni, non mi piace dover pagare uno shampoo una cifra del genere e non mi stupisco del fatto che molte persone rinuncino ad acquistare cosmesi naturale per questa ragione. 


SITO WEB: www.lavera.com
DOVE SI ACQUISTA: nei supermercati Naturasì, online in alcuni e-commerce di cosmesi ecobiologica tra cui Ecco Verde e Vitalabo
LUOGO DI PRODUZIONE: Germania
PAO: ha la data di scadenza
QUANTITA': 250 ml
PREZZO: Tra i 7 e i 9 €, varia a seconda del negozio in cui viene acquistato. Io lo pagai 7,97 € al Naturasì.

18 commenti:

  1. vorrei provarlo anche io dato che ho problemi quando uso shampoo troppo aggressivi... o.O
    grazie della dritta
    kiss <3
    vendy

    http://simplelifeve.blogspot.it

    RispondiElimina
  2. lo prenderò in considerazione!!
    Grazie per tutte le info.
    Sono una tua nuova follower.

    Complimenti per il blog! :)

    RispondiElimina
  3. Molto interessante..anche io ogni tanto ho dei periodi problematici con la cute, si irrita molto, quindi meglio se i prodotti sono delicati. Ti do ragione in pieno, certi prezzi sono veramente troppo troppo alti.

    RispondiElimina
  4. Lo segnerò tra le cose da provare, potrebbe fare al caso mio!

    RispondiElimina
  5. grazie mile di questa review, stavo meditando se prenderlo o meno :)
    un bacione enorme ^^

    RispondiElimina
  6. @Ve se hai problemi di cute sensibile questo te lo consiglio di sicuro, usandolo diluito ovviamente.

    @NaturalmenteMakeUp benvenuta :)

    @Bambi dipende dal tuo tipo di capelli, in ogni caso spero di esserti stata utile.

    Un saluto a tutte e buona giornata.

    RispondiElimina
  7. tu pensa che io un balsamo naturale l'ho pagato 18 €!!! Assolutamente perfetto per me, lo adoro, ma non penso di potermelo permettere ogni volta :-(

    RispondiElimina
  8. Beh se consideriamo che per i problemi di cute ho preso il Restivoil (12,50 per 250ml) forse non è poi così costoso, penso che lo proverò!

    RispondiElimina
  9. Questo potrei volerlo provare!

    RispondiElimina
  10. @Dony usalo col contagocce!!

    @Federica è l'altro che ha un prezzo esagerato!

    @Misato-san se lo fai, fammi sapere :)

    RispondiElimina
  11. mi fai venire voglia di provarlo. Io ho utilizzato qualche mese fa quello alla rosa e mi era piaciuto molto. Ho però rinunciato a riacquistarlo proprio per il prezzo come dici tu! E' un peccato che siano così costosi, alla fine mi trovo bene anche con gli shampoo della Garnier ultra dolce.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io quelli Ultra Dolce son sempre tentata di ricomprarli perché amavo il loro odore, ma ormai sono circa 6 anni che uso solo shampoo ecobio, per cui preferisco evitare. Oltretutto ho la cute sensibile, non riuscirei ad usarli restando indenne da bollicine e squamette.

      Elimina
  12. l'odore dev'essere fantastico *_* da provare!

    RispondiElimina
  13. Sembra buono e mi piacerebbe provare i loro shampoo ma come ben sai da me non si trovano.
    Domanda, è strano il fatto che io non riesco ad utilizzarli diluiti? Una volta ho provato anche con quello di Logona che sto utilizzando adesso ma non era la stessa cosa, i capelli mi rimanevano più sporchi...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Patri no, non è affatto strano.
      Non tutti i capelli sono uguali e magari i tuoi hanno bisogno del prodotto nella massima concentrazione per tornare puliti e lucenti. Non è un problema: usali puri se vedi che va meglio. Non esistono regole fisse, ogni capello ed ogni cute sono diversi.

      Elimina
  14. sono curiosa di provare gli shampoo Lavera, sto programmando un ordine da EccoVerde penso proprio che insierirò uno shampoo per provare!

    RispondiElimina
  15. Ancora non ho avuto l'occasione di provare gli shampoo di Lavera...questo mi ispira moltissimo :D

    RispondiElimina
  16. ti posso chiedere dove hai preso lo spargishampoo? io non lo trovo da nessuna parte :(

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...