lunedì 2 aprile 2012

[Prova Campioncino] - Bjobj - Olio di Oliva - Balsamo per Capelli Districante



Io non sono una grande fruitrice di balsami per capelli perché, pur avendoli mossi, grazie alle cure che gli dedico costantemente non sono mai crespi o difficili da pettinare. La mia esperienza con i balsami è dunque limitata. Al contrario, so tutto di impacchi e maschere per capelli.

Il Balsamo per Capelli Districante di Bjobj all'Olio di Oliva ha un odore gradevole, che resta sui capelli anche dopo l'utilizzo e per diverse ore dopo l'asciugatura.
Il modo d'uso non differisce rispetto agli altri balsami: dopo lo shampoo si applica il balsamo sui capelli bagnati e si attende qualche minuto prima di risciacquare. Per l'ultimo risciacquo io utilizzo sempre acqua e aceto, per lucidare la chioma e ristabilire un ph acido sui capelli e la cute. 
La texture è quella di una crema fluida e nutriente, che subito districa i capelli e li ammorbidisce in tutta la loro lunghezza. Il risciacquo, come per tutti i balsami, deve essere accurato ma ciò non pesa perché risulta estremamente gradevole: i capelli risultano soffici come seta, si pettinano più facilmente e sono anche visibilmente più lucidi. 
Quello che salta subito agli occhi è che il Balsamo Districante di Bjobj si comporta anche come una maschera in quanto nutre il capello mentre lo districa, merito probabilmente dell'Olio di Oliva presente in poderosa quantità.

L'inci, come per tutti i prodotti Bjobj è certificato ecobiologico da ICEA. 

NUMERO DI CAMPIONCINI TESTATI: 1
NUMERO DI APPLICAZIONI: 1
ACQUISTERESTI LA TAGLIA GRANDE? assolutamente si e probabilmente lo farò.

20 commenti:

  1. potrebbe fare al caso mio, i miei capelli sono lunghi e lisci e tendono ad aggrovigliarsi perchè di solito specie in inverno lilascio sciolti anche al lavoro e con i movimenti della testa devo pettinarli almeno un paio di volte in mattinata per ridargli sofficità

    RispondiElimina
  2. se non mi trovassi così bene con il balsamo fatto in casa lo acquisterei, da come lo descrivi mi ispira parecchio ^_^

    RispondiElimina
  3. Lovely blog!

    xx
    http://www.eugenemarseille.com/

    RispondiElimina
  4. anche io ho i capelli ricci ma ahimè hanno tendenza al crespo sto cercando di eliminare i siliconi e passare a prodotti naturali e in effetti le differenze si notano ma la piega non mi tiene bene come con i prodotti siliconici :( cosa mi consiglieresti?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale, scusa se mi intrometto e rispondo, ma mi è venuto in mente che avevo letto su qualche blog (in questo momento non so quale) che per i capelli ricci consigliava il gel d'aloe come prodotto di styling.
      Se trovo il post ti giro il link via mail! ;D

      Elimina
    2. grazie mille dell'intromissione ;) fa tutto comodo! sto usando il gel ai semi di lino fatto in casa ma è troppo leggero (forse abbiamo messo troppa acqua l'altra volta è venuto meglio!), se lo ritrovi mandami una mail, graaaazie ♥

      Elimina
  5. Buono a saperesi, magari quando finisco il mio balsamo Splend'Or lo provo...Io nonostante le cure devo dire che ogni tanto fatico a districarli...le lunghezze a volte sono proprio sfibrate. Grazie del consiglio! ;D

    RispondiElimina
  6. io uso lo splendor al cocco oppure il cliosan al cocco...sono balsami abbastanza leggeri. io ho i capelli che si ingrassano velocemente e per il balsamo cerco di stare super attenta...ultimamente non lo sto proprio usando, però stavo meditando per l'acquisto di questo balsamo oppure della maschera pre-shampoo all'avena....

    RispondiElimina
  7. Ispira parecchio anche me! Davvero te non li hai crespi?? Quanto ti invidio.. Ho provato di tutto ma purtroppo niente da fare!

    RispondiElimina
  8. @Alessandra il gel d'aloe mi piace in mille modi, ma sinceramente non sui capelli perché ho notato che quando lo uso mi si sporcano prima. In ogni caso, puoi certamente provare perché ogni persona è diversa.
    Per quanto riguarda la tua domanda iniziale, se elimini i siliconi dallo shampoo ed inizi a curarli con oli vegetali e maschere dal buon inci, a mio parere puoi anche utilizzare la spuma siliconica. Se non trovi di meglio io credo che un passaggio di questo tipo sia meglio che una routine totalmente non ecobio. Meglio fare le cose a metà che non iniziarle per nulla.

    @NonSoloMakeUp che tipo di impacchi fai?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ti ringrazio :) sto terminando il balsamo, a parte questo che hai recensito ne hai altri da consigliarmi come alternativa? magari qualcosa che sia reperibile anche nei supermercati non ecobio? grazie ♥

      Elimina
  9. E questo? da dove salta fuori sta novità? lo proverò sicuramente!

    RispondiElimina
  10. Grazie per la review. E' sicuramente un prodotto che mi incuriosisce.

    RispondiElimina
  11. Questa review capita a fagiolo, sto giusto alla ricerca di un balsamo decente *_*

    RispondiElimina
  12. @Pryntyl questa linea all'Olio di Oliva è l'ultima nata in casa Bjobj e mi sta piacendo più di tutte le altre.

    @Federica grazie a te per essere passata.

    @Chiara se hai i capelli grassi mettine giusto una puntina perché è molto nutriente.

    RispondiElimina
  13. Ho trovato anche io questo campioncino però ancora non l'ho provato ...

    RispondiElimina
  14. Ho trovato anche io questo campioncino però ancora non l'ho provato ...

    RispondiElimina
  15. Ho trovato anche io questo campioncino però ancora non l'ho provato ...

    RispondiElimina
  16. Se lo provi facci sapere se ti piace!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...