martedì 21 febbraio 2012

The Body Shop - Fondotinta Fluido Extra Virgin Minerals (n°205, Rose Vanilla)


Da the-body-shop.it:
Una combinazione esclusiva di pigmenti minerali purissimi ed olio extra vergine di oliva per un fondotinta fluido facilmente stendibile, che offre una coprenza da leggera a media ed un risultato luminoso. Possiede un filtro SPF20 ed è privo di parabeni e profumo.


Recensione d'uso:
Extra Virgin Minerals è la nuova linea di fondotinta di The Body Shop, comprendente un fondotinta fluido, un fondo compatto ed uno in polvere libera. Io mi sono subito fiondata sul fluido, che mi aveva intrigato fin dalle prime immagini promozionali. Prima di passare in negozio mi ero studiata bene le 8 tonalità disponibili sul sito web, convinta di andare sul sicuro scegliendo il n° 108, Golden Ivory.
Una volta giunta lì, però, mi sono venuti un sacco di dubbi. Il prodotto, sotto quelle luci fuorvianti, appariva davvero troppo giallo, persino per un sottotono come il mio. Ho iniziato a provare i primi 3 più chiari e scioccamente sono giunta alla conclusione che il mio doveva essere il n° 205, Rose Vanilla.
Ma quando mai mi sarebbe stato bene un sottotono rosato, dal momento che il mio è dorato? Eppure lì, sotto quelle luci, sembrava davvero perfetto.



Tornata a casa ho iniziato a rimuginare sulla mia scelta e ad avere i primi ripensamenti anche se persino visto al di fuori dalla confezione, sembrava perfetto. Il giorno dopo l'ho indossato per la prima volta, e così nei giorni successivi. Purtroppo, questo colore non è esattamente il più giusto per me. Può andar bene la tonalità, ma decisamente non il sottotono. In ogni caso, facendo attenzione nella stesura, riesco ad indossarlo senza eccessivi problemi. Lo sfumo bene, magari correggo un pochino il colore con altri fondi in mio possesso.

Dopo questa interminabile ma doverosa premessa, posso iniziare la mia recensione del fondotinta Extra Virgin Minerals di The Body Shop. Intanto, mi è parso subito chiaro che non è assolutamente adatto alle pelli grasse. Io ho una pelle tendenzialmente secca, eppure tende a lucidarsi in determinate zone se non opportunamente opacizzato con una cipria. Immagino che questo effetto ne risulterebbe amplificato qualora lo si usasse su una pelle ancor più soggetta della mia alla produzione di sebo.
Il packaging mi piace molto e lo trovo decisamente funzionale: si tratta di un bel flacone in vetro con tappo in plastica ed una comoda pompetta dosatrice.


Sul retro troviamo un'etichetta adesiva sollevabile comprensiva di lista inci. Un inci che a me non dispiace, in quanto certamente più naturale e assai meno siliconico di quello che si trova in giro. 
La copertura è media, quindi se ci sono imperfezioni evidenti occorre intervenire con un correttore adatto. Una cosa che proprio non mi è piaciuta è che mi evidenzia i pori dilatati, in quanto una sua prerogativa è quella di lasciare un incarnato luminoso: certamente non mat, ma così si amplificano quelli che sono i difetti di  una pelle non perfetta.
Inoltre, sul viso lo sento abbastanza: non è uno di quei fondotinta da indossare e poi dimenticarsi che c'è.

Una goccia di prodotto

Quella stessa goccia, sfumata sulla pelle. Pur di un diverso colore, riesce
ad amalgamarsi perfettamente al mio già poco dopo la stesura.

La profumazione è tenue ma si avverte.
Tirando le somme, questo fondotinta mi è piaciuto? indubbiamente avrei preferito non sbagliare sul sottotono, sia perché ho speso 21 €, sia perché avrei potuto provarlo meglio usando la mia esatta tonalità. In ogni caso, lo sto sfruttando comunque e posso affermare che non è un cattivo prodotto ma non è neppure eccezionale. Di sicuro apprezzo che, nonostante abbia un sottotono diverso dal mio, sappia amalgamarsi bene alla pelle dissimulando la diversità tra i due colori.  Se così non fosse, questo fondotinta non avrei mai potuto usarlo.



DOVE SI ACQUISTA: nei negozi monomarca, sul sito web
LUOGO DI PRODUZIONE: Stati Uniti
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 28 ml
PREZZO: 21 €.

21 commenti:

  1. peccato che sia cosi "lucidante",per la mia pelle non andrebbe molto bene eheh. grazie per la review ^^

    RispondiElimina
  2. io ho provato quello compatto, impossibile da utilizzare su una pella grassa come la mia. A quanto vedo anche la versione fluida presenta questo stesso problema, peccato!

    RispondiElimina
  3. molto interessante!!! nn mi sembra male!!

    RispondiElimina
  4. è la prima volta che vedo questo prodotto, sinceramente di TBS è da più di un anno che le cose non mi attirano :S
    ma questo fondotinta sembra carino =)
    peccato per la scelta del colore, a volte quelle luci (in generale) fanno brutti scherzi!
    mi è appena capitato di recente con un fondotinta di kiko che era giustoil sotto tono ma sbagliatissimo ilcolore (decisamente mega scuro) quindi non sei l'unica :P :P

    un bacione grosso

    RispondiElimina
  5. anche io ho la pelle tendenzialmente secca ma non so se lo proverei, il fatto che lucidi non mi ispira...preferisco rimanere fedele al fondo minerale in polvere :)

    RispondiElimina
  6. Peccato che evidenzi i difetti della pelle,sembrava buono 0_0

    RispondiElimina
  7. Grazie della recensione. Peccato che molti fondi fluidi ecobio o naturali siano formulati con oli che risultano pesanti su pelli miste e grasse.

    RispondiElimina
  8. L'olio d'oliva mi aveva allarmato ed incuriosito quando ho sentito parlare di questa linea, adesso so che non fa per me....

    RispondiElimina
  9. Peccato per i piccoli difetti che ha, io personalmente non amo sentire la pesantezza del fondotinta sulla pelle, prediligo le polveri o i fondi ultra leggeri proprio per questo.

    Un bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io amo i fondi leggeri, proprio non mi piace sentire pesantezza sul viso.

      Elimina
  10. Io ero molto curiosa di provarlo, ma se è lucidante per me è proprio controindicato:(

    RispondiElimina
  11. Credo sia decisamente inadatto alla mia pelle mista.
    Le profumerie dovrebbero avere un'illuminazione meno ingannevole: uscire e rientrare continuamente dal negozio è un tantino imbarazzante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io sarei uscita volentieri ma essendo il negozio all'interno di un centro commerciale...fuori non cambiava proprio nulla.

      Elimina
  12. Nooo odio i fondotinta che si sentono sulla pelle.
    Grazie per la recensione, credo prorpio che non l ocomprero'.
    Se ti va passa dal mio blog:
    http://confessions-ofashopaholic.blogspot.com/

    RispondiElimina
  13. Peccato che non sia adatto a pelli miste/grasse perchè sono alla ricerca di un buon fondo, però credo proprio che sulla mia pelle tenderebbe a lucidarsi!

    RispondiElimina
  14. A me sinceramente non ispira molto, soprattutto per il prezzo... Io uso quello di catrice, il photofinish e mi trovo benone, l'ho ricomprato più di 3 volte. Magari ora in estate proverò con il trucco minerale.

    The Life After

    RispondiElimina
  15. No cavoli :( io lo volevo da quando è stato lanciato negli USA, lo tolgo dalla wishlist va :(((

    RispondiElimina
  16. Bè, magari sulla vostra pelle potrebbe anche andar bene...però io lo sconsiglio di sicuro a chi ha la pelle mista o grassa.

    RispondiElimina
  17. Grazie per la review! Dalla tua descrizione non penso vada bene per la mia pelle!

    RispondiElimina
  18. Ed io che avrei voluto tanto provarlo, meno male che ho letto la recensione, per la mia pelle grassa sarebbe pessimo da quello che ho letto. Grazie Dama!

    RispondiElimina
  19. @elisa e patri di nulla, sono felice di esservi stata utile.

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...