lunedì 12 dicembre 2011

Hunger Ricci - Intraclean


Da hunger-ricci.ch:
Latte detergente e idratante ad azione profonda. La fragranza fresco agreste ispira i sensi e offre un trattamento ricco di acidi grassi, mirato a mantenere l'equilibrio idrolipidico della pelle. Il ph del latte Intraclean corrisponde ai naturali valori della pelle, con una dermocompatibilità accertata. 


Recensione d'uso:
Basta aprire il flacone bianco dell'Intraclean della dottoressa Gabriella Hunger Ricci per essere piacevolmente investite da una profumazione delicata, avvolgente, estremamente gradevole, che ricorda vagamente quelle creme da signora che mi piacevano tanto quando ero bambina.

Si tratta di un latte detergente molto fluido, che io utilizzo versandone qualche goccia su una spugnetta inumidita, da passare sul viso asciutto. L'azione combinata del massaggio meccanico e leggermente esfoliante con quello delicato ma funzionale del prodotto mi consente una pulizia profonda. Incisiva ma mai aggressiva. 
Io uso sempre la spugnetta imbevuta di prodotto anche in zona perioculare e anche lì questo latte detergente si dimostra dolce: nessun bruciore, nessun rossore. 

Una volta completata la detersione la pelle risulta morbida, vellutata, liscia al tatto. Io risciacquo il tutto con acqua tiepida e poi uso un pò di tonico: la prova dischetto conferma sempre l'efficacia della pulizia con l'Intraclean. Non ci sono residui di trucco, la pelle è davvero ben pulita e quindi pronta per un riposo notturno senza rischi.
Quello che mi è apparso subito chiaro è la differenza con i prodotti usati finora: meno costosi, magari altrettanto buoni, ma diversi. Questo è un latte detergente di lusso, di quelli che stanno bene negli armadietti di quelle donne che non comprano nulla che non sia semplicemente perfetto. 
L'odore, la consistenza, il packaging blu e oro mi fanno subito pensare ad un target ben preciso. Donne dai 40 anni in su, magari in carriera, che a fine giornata si coccolano con un prodotto di detersione che gli somigli, che sia proprio come lo desiderano. 

L'inci è discreto, seppur non perfetto. Accanto a prodotti naturali come la soia selvatica, la glicerina, il miele, l'allantoina e l'urea, troviamo ad esempio il dimethicone, un silicone.

Il Latte Detergente Intraclean della dottoressa Gabriella Hunger Ricci è specifico per pelli da normali a secche, sebbene io non veda inconvenienti nell'usarlo anche su diverse tipologie. In ogni caso, il vasto assortimento comprende un latte detergente studiato anche per caratteristiche ed inestetismi differenti: pelle giovanepelle sensibile e con couperosepelle grassa e acneica.

A me è piaciuto molto. Struccarsi è diventato un rito di piacere, da attendere con gioia ogni sera.

*Il prodotto citato mi è stato inviato gratuitamente da Medical  Beauty Point Srl a scopo di valutazione. Non sono stata pagata per questa recensione e le opinioni espresse sono sincere ed oneste, basate su un reale utilizzo del prodotto e libere da condizionamenti.


DOVE SI ACQUISTA: presso Medical Beauty Point srl sito in via Zara n° 125 Scafati (SA), oppure ordinando tramite e-mail a questo indirizzo.
LUOGO DI PRODUZIONE: Svizzera
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 200 ml
PREZZO: 25,40 € anche se i prezzi subiscono sempre un piccolo sconto/arrotondamento.

8 commenti:

  1. non conoscevo questo struccante ma da come lo descrivi devo dirti che mi piace molto, adoro gli struccanti così delicati !

    RispondiElimina
  2. Sai che questa non l'ho mai sentita??? Grazie per la review!

    MissPandamonium

    RispondiElimina
  3. non conoscevo questo prodotto, sarei curiosa di provarlo da come lo hai descritto! Peccato il prezzo...un pò alto. ^_^

    RispondiElimina
  4. Uh..quindi io tra poco sarei nel loro target...ma la confezione non mi ispira per nulla:D!!!

    RispondiElimina
  5. E' un po' costoso per me, soprattutto dopo l'acquisto impulsivo che ho fatto ieri l'altro!!!

    The Life After

    RispondiElimina
  6. Si, il prezzo decisamente non è per tutte le tasche. Io stessa per la detersione preferisco spendere meno, e magari avere un inci anche del tutto verde.

    RispondiElimina
  7. Sembra buono, ma 25€ per uno struccatore è tanto, considerato che con una media di 5€ se ne copra uno già abbastanza valido!

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...