mercoledì 30 novembre 2011

La Domanda della Settimana


Buongiorno a tutti e buon mercoledì!
Siete pronti per la domanda della settimana? prometto che non sarà affatto complicata! Stavolta una domandina molto frivola, di quelle che mi piacciono tanto. Sperando che piaccia anche a voi, aspetto di leggere le vostre risposte.

Vi ricordo che qualora vogliate veder pubblicato un vostro quesito in questo spazio non dovrete far altro che inviarmelo via e-mail a questo indirizzo. Provvederò ad inserire nome e sito web dell'autore.


Se a Natale vi regalassero
un buono da 150 €,
in quale negozio decidereste di spenderlo
e cosa comprereste?

martedì 29 novembre 2011

Collistar - Gloss Design Spf15 ( n° 9, Porpora Cromato)


Sulla confezione:
Texture ipersensoriale, effetto rimpolpante, brillantezza lungadurata. Filtri UVA e UVB difendono le labbra dai danni delle radiazioni solari. E' declinato in tre gamme di colori: i perlati, i cromati, i laccati.


Recensione d'uso:
Dopo la creazione di Rossetto Design, Collistar pensa anche alle amanti del lucidalabbra creando Gloss Design, e declinandolo in 3 diverse gamme di colori, proprio per accontentare i gusti di tutte. I perlati sono carichi di particelle riflettenti; i laccati somigliano a delle vere e proprie vernici per le labbra. I cromati, quelli su cui il mio occhio si è deliziosamente soffermato, sono però quelli che preferisco. Metallici, ben pigmentati, intensi.

La mia scelta è caduta sul Porpora Cromato, il gloss n° 9. Delizioso anche il n° 8, che immagino riscuota un gran successo. Il packaging è costituito da uno snello tubetto asimmetrico, trasparente sulla base e color oro sul tappino. L'applicatore in spugna è piatto e permette una stesura comoda e precisa.
Il colore è subito intenso, niente a che vedere con quei gloss semi-trasparenti che non mi sono mai andati a genio. Io amo le labbra colorate, e questo è così a prescindere, sia che scelga un rossetto, sia che decida di acquistare un prodotto come questo. E fin qui, posso dire di esser stata accontentata.
Amo questo colore, lo apprezzo totalmente.


Riveste a perfezione le mie labbra già con una sola passata. Riflette la luce, sembra persino scomporla. 

Tutto il resto, sono chiacchiere. Le mie labbra sono già voluminose e non noto cambiamenti di sorta. La lunga durata poi, neanche a pensarci. Non esiste. Questo prodotto dura sulle mie labbra quanto una partita di calcio: 90 minuti al massimo. E già dopo un'ora la cromatura scompare del tutto. Il colore torna piatto e banale, sbiadendo.

Io che l'ho acquistato solo ed esclusivamente per il colore, non avevo neppure letto di tutte queste promesse, poi non mantenute. Ma qualora andiate in profumeria, cercando magari proprio un gloss volumizzante e che duri a lungo, indirizzatevi altrove.

Il prezzo consigliato mi è sembrato esagerato, tant'è che se non lo avessi trovato ad un costo inferiore l'avrei di sicuro lasciato sullo scaffale. Ed è sempre e solo il prezzo il motivo che mi frena ad acquistarne altri. Non penso che valga quanto costa.


SITO WEB: www.collistar.it
DOVE SI ACQUISTA: in profumeria
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia 
PAO: 24 mesi
QUANTITA': 7 ml
PREZZO: 17,50 €. Io l'ho pagato 14,20 € da Idea Bellezza.


lunedì 28 novembre 2011

Shopping della Domenica: Too Faced, Cargo, The Body Shop

Ieri il mio ragazzo ed io abbiamo iniziato ad acquistare i primi regali per questo Natale. E così, approfittando di un passaggio anche da Sephora, ho preso qualcosa anche per me.
Avevo uno sconto del 15% caduto proprio a fagiuolo. Ho preso la Glitter Glue di Too Faced che mi servirà per applicare i miei meravigliosi glitter di Urban Decay ed il Blush "Rome" di Cargo. Lo guardavo sempre rapita e alla fine avendo da poco terminato il mio fard preferito ho dovuto farlo mio.


Sono entrata anche nel negozio The Body Shop, sia per acquistare un graziosissimo regalo che per annusare l'ultima novità per quanto riguarda i profumi: White Musk Libertine. Per il momento posso dirvi che mi piace moltissimo, ed è possibile che dopo aver terminato tutti i regali di Natale per gli altri decida di acquistarne uno per me. 
Lì ho preso il nuovo fondotinta fluido Extra Virgin Minerals. Mi aveva intrigato fin dal comunicato stampa e ho pensato di provarlo. Scegliere il colore è stata un'impresa. Le luci in negozio sono decisamente fuorvianti, e nei corridoi del centro commerciale non era tanto meglio. Spero proprio di non aver sbagliato, visto che ha un costo di 21 €.

domenica 27 novembre 2011

Stockmakeup.com: presentazione del sito web


StockMakeUp è un sito web che ho conosciuto solo di recente. Tratta la vendita online di cosmetici a marchio Cinecittà Make Up, Kryolan, Neve Cosmetics, Zoeva, Lcn e Opi. Dunque marchi poco reperibili ma molto conosciuti e generalmente apprezzati.
Per i professionisti del settore c'è anche la possibilità di acquistare usufruendo di sconti. Vi basterà fare un giro sul sito web per notare in alto la dicitura professionisti. Cliccandoci su avrete maggiori informazioni in merito e le modalità di richiesta.
C'è anche una pagina dedicata alle promozioni.

Personalmente non ho ancora acquistato da questo sito web, anche perché non sono una grande amante dello shopping online e non ne faccio mistero. Mi piace poter toccare quello che acquisto e online questa possibilità non c'è. Tuttavia mi rendo conto che non ci sarebbe mai modo di provare determinati prodotti se non si facesse ogni tanto un'eccezione.



Quelli che vedete ritratti sono i due prodotti che StockMakeUp mi ha gentilmente inviato in prova. Sono due prodotti Kryolan. Molte di voi conosceranno questo marchio per uso professionale, piuttosto famoso soprattutto per la sua linea di make up teatrale.
Se siete curiose di leggerne le mie impressioni restate in linea: le mie recensioni in merito arriveranno appena ne avrò un'idea precisa.

sabato 26 novembre 2011

My Make Up - Green & Plum

Inauguro oggi una nuova rubrica che non avrà una cadenza specifica, ma che vi capiterà di vedere di tanto in tanto su questo blog. Si chiamerà "My Make Up" e consisterà nella pubblicazione di foto di alcuni miei make up occhi/labbra.
Non è una rubrica di grandi pretese: io non sono una make up artist e non intendo insegnare nulla a nessuno. Potete leggere i miei make up looks come dei semplici spunti, chiamiamoli così.

Green&Plum è il primo make up di questa serie e prevede l'utilizzo di 3 ombretti Kiko che ho acquistato qualche mese fa. Li avevo postati qui sul blog, vi erano piaciuti, e più di qualcuna mi chiese di mostrarli indossati. Detto fatto. Intanto, per rinfrescarvi la memoria vi mostro i 3 ombretti in questione (che ormai, in realtà, sono già stati depottati in una palette apposita).



Ora ve li ricordate? immagino di si. E questo, è il trucco che faccio sempre quando decido di utilizzarli insieme.


Come al solito, purtroppo, i colori non rendono al 100% in quanto risultano sempre più chiari e sbiaditi rispetto all'originale. Spero comunque che riusciate a percepirne l'effetto. Il verde ed il prugna insieme mi piacciono molto, trovo che stiano proprio bene.


E sulle labbra, solo un velo di balsamo per le labbra: ho usato questo make up per andare a lavoro e non volevo risultare troppo "esuberante".



Prodotti utilizzati:
Shadow Insurance di Too Faced come base occhi;
Correttore Pro Longwear NW20 di Mac per coprire le occhiaie;
- Ombretto Kiko n° 167 Bianco, utilizzato sotto l'arcata sopracciliare e all'interno dell'occhio;
- Ombretto Kiko n° 83 Smeraldo scuro perlato, al centro della palpebra mobile; Non so perché lo definiscano "scuro", in realtà è un verde piuttosto chiaro.
- Ombretto Kiko n° 135 Terra d'ombra macroperlato, nell'ultimo terzo di palpebra mobile e lungo la piega.
Fluidline Eye-Liner Gel Dark Diversion, usato come eye-liner nella parte finale dell'occhio, sia sopra che sotto.
- Lavera Lip Balm Repair sulle labbra.

Fatemi sapere se la rubrica "My Make Up" può interessarvi o meno. Un saluto a tutte e al prossimo post!

venerdì 25 novembre 2011

Atkinsons - I Coloniali - Crema da Corpo Massaggio Profondo alla Mirra


Da glossyBox.it:
Questa crema avvolgente e rigenerante rende la pelle morbida, vellutata e piacevolmente profumata. Durante il massaggio i micro-granuli sviluppano anche un effetto levigante sulla pelle, in quanto contengono un olio nutriente di derivazione naturale. La mirra utilizzata invece è la resina dell'albero della mirra, originario dell'Arabia e del nord Africa. Preziosa offerta rituale nelle cerimonie dell'antico Oriente, la mirra possiede diversi poteri benefici, noti da millenni, che vanno da quello rigenerante e tonico a quello lenitivo e purificante.


Recensione d'uso:
I prodotti de I Coloniali mi affascinano sempre per quell'atmosfera orientale che mi evocano tutte le volte che ne prendo in mano una confezione. Il loro prodotto che preferisco è la crema da bagno con estratto di Bambù, sebbene siano anni che non ne acquisto un flacone per il prezzo esoso.
La Crema da Corpo Massaggio Profondo alla Mirra non fa eccezione: mi piace per il suo odore speziato, molto meno sia per il costo, sia per l'inci che proprio non mi va giù.

La confezione è solida, pesante, di quelle che è difficile portarsi dietro ma che trovano facilmente posto in casa, magari in bella vista. Si tratta di un barattolo bianco con tappo a vite, bloccato da un sigillo di garanzia che ci permette l'indiscusso valore aggiunto di aprire noi per primi il prodotto.
All'interno, una crema dalla texture vellutata e soffice, praticamente fluida, cosparsa di micro-granuli che si sciolgono a contatto col calore corporeo. Vi basterà prenderne un pò tra le mani e cominciare a massaggiarvela sul corpo per vederli sparire. Il profumo di mirra su di me fa un effetto pacificatorio ed energizzante al tempo stesso: è come il limone, in grado di rendermi tranquilla e dinamica al tempo stesso.



L'inci è un rebus: sulla confezione del sito glossyBox ce n'è uno odioso. Sul fondo della mia confezione ce n'è uno diverso. Altrettanto artificioso, ma meno insidioso del primo. A chi dovremo dar ragione? In ogni caso, sicuramente non si tratta di un prodotto naturale e questo, unito al prezzo alto, mi avrebbe subito dissuasa dal comprarla, qualora avessi trovato la Crema da Corpo Massaggio Profondo alla Mirra de I Coloniali sullo scaffale di una profumeria.

Non la trovo neppure particolarmente nutriente e levigante, sebbene i micro-granuli dovrebbero anche favorire una sorta di esfoliazione fisica della pelle. L'unico pregio che possiede, secondo il mio personale parere, è l'odore. Che è un pregio a metà, in quanto non troppo persistente.

Non la acquisterei. Ci sono tanti prodotti che su di me hanno dato risultati migliori, anche alla metà del prezzo. 

*Il prodotto citato mi è stato inviato a scopo valutativo all'interno della GlossyBox di lancio, ad ottobre. Non sono stata pagata per questa recensione e quelle espresse sono le mie opinioni personali, libere da condizionamenti.


SITO WEB: www.icoloniali.com
DOVE SI ACQUISTA: nelle profumerie rivenditrici del marchio
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 200 ml. La mia confezione contiene 100 ml di prodotto
PREZZO: 33 €.

Nee Make Up - Deep Black Extension Mascara


Da neemakeup.it:
Ciglia allungate con Deep Black Extension Mascara. Carbon Black Texture multipigmentata, dall'effetto extension. L'innovativo applicatore con scovolo in puro silicone permette ripetute applicazioni, fino al raggiungimento dell'intensità desiderata. Massima efficacia e resistenza anche in versione mini, accessorio glamour e pratico da portare sempre con sé.



Il Mascara Deep Black Extension di Nee Make Up che sto provando in travel size era contenuto nella GlossyBox di ottobre. Erano mesi che desideravo avere tra le mani almeno un prodotto di questo marchio, e alla fine ho avuto la fortuna di poterlo fare.



Lo scovolino è in silicone, abbastanza lungo e dritto, composto da un gran numero di dentini che ad occhio nudo sembrano avere tutti la stessa lunghezza. Io apprezzo molto gli applicatori in silicone, perché solitamente mi ci trovo meglio rispetto a quelli in setole, ma trovo che questo punga un pò. Bisogna stare attenti a non appoggiarlo troppo alla base delle ciglia, ripetendo l'operazione sempre in maniera delicata.
Così facendo si ottiene un risultato gradevole. Le mie ciglia risultano separate, allungate ed infoltite.
Non incurva molto, ma si può sempre ovviare alla mancanza con un piegaciglia.
Di buono c'è che non appesantisce, quindi una volta fatta la piega non vi capiterà di ritrovarvi le ciglia nuovamente stirate verso il basso.


Le prime volte che ho indossato il Deep Black Extension Mascara l'ho trovato pieno zeppo di grumi. Nel mio flacone sono comparsi fin dalla prima applicazione e non c'era modo di scamparne. Si notano anche in foto, sulla punta. Questa è una cosa che non sopporto: è davvero antipatico indossare un mascara e ritrovarsi a fronteggiare questi odiosi pezzi di prodotto che si insinuano tra le ciglia!
Fortunatamente, dopo una decina di applicazioni la sua consistenza è migliorata, ed ora non devo più lottare con i grumi, che sembrano essersi dissolti completamente.

Ho dunque imparato ad apprezzare questo mascara solo nelle ultime due settimane, in quanto noto che le sue prestazioni sono migliorate nel tempo. Non è uno di quei prodotti in grado di farmi ciglia stratosferiche (e del resto, ne esiste uno che ne sia davvero capace?) ma lo trovo adatto per un look da giorno. Penso possa piacere a tutte quelle donne che desiderano definizione, un volume nella media e ciglia più lunghe. Forse, può non bastare a chi al proprio mascara chiede anche qualcosa in più.

Il colore è un bel nero, piuttosto intenso. Reputo il prezzo un pochino alto: 10 € per soli 4,5 ml di prodotto mi sembrano tanti, soprattutto considerando che è un comune mascara, senza nulla di davvero speciale o imperdibile. Esiste anche in una versione più grande, dalle misure tradizionali. La reperibilità è alquanto scarsa: io che vado sempre per profumerie non credo di aver mai visto uno stand di questi prodotti.


SITO WEB: www.neemakeup.it
DOVE SI ACQUISTA: nelle profumerie che espongono il marchio. Per scoprire quella più vicina a voi dovrete inviare una mail a questo indirizzo. Esiste anche uno shop online.
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
QUANTITA': 4,5 ml
PAO: 6 mesi
PREZZO: 10 €.

giovedì 24 novembre 2011

La Domanda della Settimana


Per quanto si possano amare tutti i colori, ognuna di noi ne ha uno che preferisce agli altri. 
Uno che si ritrova ad acquistare in continuazione, anche se ne ha altri 10 del tutto simili. E' anche il vostro caso? qual è il colore (di ombretto, di rossetto, di fard) che predomina nel vostro beauty?


Rossetto, Blush, Ombretto:
di ognuna di queste categorie,
qual è il colore che preferite?

mercoledì 23 novembre 2011

Nuxe - Huile Prodigieuse


Da glossybox.it:
Huile Prodigieuse è il primo olio secco multi-funzione (nutriente, riparatore ed emolliente) e multiuso (viso, corpo, capelli) disponibile in farmacia. In poco tempo questo prodotto si impone come "must have", fino a diventare il bestseller del marchio.


Recensione d'uso:
Tra i prodotti arrivati con la GlossyBox di lancio questo è quello che ho iniziato ad usare per ultimo. Mi dicevo che un olio che si  autodefinisce "prodigioso" avrebbe dovuto fare quanto meno i fuochi d'artificio. Non so voi, ma ho una certa riluttanza nel credere ad aggettivi tanto superbi. Lo guardavo con sospetto, nonostante ne avessi letto subito la buona formulazione.

Eppure...eppure mi sono dovuta ricredere. Quest'olio è il prodotto che più mi è piaciuto, tanto da organizzarmi per acquistarne una confezione intera. 
Ha una profumazione adorabile, fiorita, femminile ma non invadente. Una di quelle fragranze in grado di metterti a tuo agio, ti ritemprare anche la mente oltre al fisico. Basta annusarlo una sola volta per restarne rapiti. Un odore che sta bene su qualunque donna, a qualunque età.

La texture è quella di un olio molto leggero. Si applica con movimenti circolari direttamente sulla zona interessata, e poco dopo lo si vede scomparire, praticamente risucchiato dalla pelle. Trattandosi di un olio secco, non unge. Si assorbe istantaneamente lasciando la pelle morbida ed elastica.

Il raggio d'azione è ampio, ed è il motivo per il quale si può tranquillamente definire l'Huile Prodigieuse di Nuxe un prodotto completo, che già da solo espleta le più importanti funzioni per la cura della persona. Come utilizzarlo:
  • Sui capelli per un impacco rigenerante. Basta usarne alcune gocce sulle punte per farne un impacco da tener su almeno 15/20 minuti prima di uno shampoo;
  • Sul viso per nutrire la pelle. Io ho preferito non usarlo in questo modo in quanto contiene olio di mandorle dolci, ingrediente potenzialmente comedogenico;
  • Sul corpo per nutrire e idratare la pelle. Usato dopo la doccia è pratico, veloce ed estremamente piacevole.
L'inci è molto buono, l'Huile Prodigieuse di Nuxe è un mix di 6 oli ( Iperico, Mandorla Dolce, Borragine, Camelia, Nocciola e Macadamia ) con l'apporto della vitamina E antiossidante. Ammorbidisce la pelle, che subito dopo sento più elastica e compatta.
Per qualcuno l'olio può apparire meno comodo rispetto ad una maschera per capelli, una crema viso ed una per il corpo: in realtà in questo caso si usa un solo prodotto anziché 3 diversi (aspetto vantaggioso sia per il risparmio, sia perché più comodo da portarsi in viaggio) e dal momento che non unge viene meno anche il sospetto di poca praticità.

Io l'ho usato per lo più sulla pelle del corpo, perché è l'utilizzo in cui più mi è piaciuto. Mi è davvero venuta voglia di acquistarne una confezione intera, e malgrado il prezzo non proprio a buon mercato, è probabile che prima o poi decida di farlo.

*Il prodotto citato mi è stato inviato gratuitamente all'interno della GlossyBox di lancio, nel mese di ottobre. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni in merito, libere da condizionamenti.

SITO WEB: www.it.nuxe.com
DOVE SI ACQUISTA: nelle farmacie che trattano il marchio. QUI si può impostare una ricerca
LUOGO DI PRODUZIONE: Francia
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 100 ml. La mia mini-taglia contiene 10 ml di prodotto
PREZZO: 30,05 €.



CND - SolarOil



Sul coupon GlossyBox:
Premiato da molti anni consecutivamente con il premio "Scelto dai Lettori" di Nails Magazine. Ricca miscela di oli pregiati combinati a vitamina E. Penetra in profondità fra gli strati dell'unghia e nella pelle delle cuticole ristabilendo un perfetto livello di idratazione per prevenire fragilità e sfaldature nelle unghie.


Recensione d'uso:
Con il freddo le mie mani cambiano radicalmente aspetto. Se in estate sono belle, morbide e curate, in inverno a causa dei geloni si ingrossano e si infiammano visibilmente. E' un problema con cui convivo da 4 anni e che trasforma anche la pelle delle mie cuticole: per autoproteggersi crescono ad una velocità esagerata e la mia estetista mi ripete ogni anno che per ovviare al problema dovrei usare almeno 2 volte al giorno un olio vitaminico. Per un periodo di tempo l'ho fatto: ne trovai uno meraviglioso di Bizarre, in stock a 1€ da LaGardenia. Poi, chiaramente finì.

Finché nella GlossyBox di ottobre è arrivato lui: il SolarOil di CND. Si tratta di una miscela di oli che penetrano rapidamente e in profondità nella pelle, rendendola morbida e curata. 
Il packaging è del tutto simile a quello di uno smalto: si preleva comodamente il prodotto tramite il pennellino in dotazione, poi si deposita su unghie e cuticole. Una volta steso io massaggio dolcemente con le mani e dopo il tempo di un battito d'ala l'olio si è completamente assorbito. 

Ma da cosa è composto il SolarOil di CND? l'inci è naturale, corto ed efficace. Ci sono solo: olio di mandorle dolci, olio di girasole, olio di crusca di riso, profumo e tocoferolo (vitamina E).
La vitamina E è un ottimo antiossidante di origine naturale che evita anche l'irrancidimento del prodotto.
Il profumo (aggiunto in via sintetica) è quello delle mandorle. Si sente appena si apre la boccetta.

Diciamocelo: questo olio è estremamente comodo per il packaging ed io stessa lo uso appunto perché facilitata a farlo. Se dovessi di volta in volta prendere uno dei miei tanti oli vegetali e spalmarmelo sulle unghie...non lo farei. In un anno so di averlo fatto una sola volta perché la pigrizia spesso ci induce ad evitare dei passi che magari sarebbero utili (e nel mio caso, estremamente necessari).
Ma se si è di buona volontà comprare questo olio è inutile: si può facilmente produrre in casa. O sostituirlo con una goccina di olio d'argan, rosa mosqueta o quel che si preferisce. E magari impreziosirlo con un olio essenziale a piacere, per profumarlo. Io aggiungerei l'olio essenziale di limone, che alle unghie apporta notevoli benefici.

In ogni caso, per me che sono pigra con i trattamenti per le mani che non siano semplicemente delle creme da spalmare al mattino e alla sera, questo olio è stato una mano santa. 

Il costo è un punto dolente di questo prodotto: un pò troppo alto e non giustificato dagli oli presenti. Buoni si, ma non così costosi o pregiati. [Mi è appena stato detto che il prezzo non è di 25 € come inizialmente scritto su glossybox.it ma di 15 €...si, così va un pò meglio].

*Il prodotto citato mi è stato inviato gratuitamente all'interno della GlossyBox di lancio, nel mese di ottobre. Non sono stata pagata per scriverne una recensione e quelle espresse sono le mie sincere ed oneste opinioni in merito, libere da condizionamenti.


SITO WEB: www.cndworld.it
DOVE SI ACQUISTA: Qui l'elenco dei distributori
LUOGO DI PRODUZIONE: Messico
PAO: 12 mesi
QUANTITA': 150 ml. La mia minitaglia contiene 3,7 ml di prodotto
PREZZO: 15 €.

lunedì 21 novembre 2011

LaSaponaria - Le Cremine Bio - Crema Mani Extravergine


Da lasaponaria.it:
Dedicata a chi ha la pelle sensibile e che si arrossa facilmente. Questa crema neutra ad alto contenuto di olio extravergine d'oliva, è perfetta per chi non tollera le profumazioni e gli oli essenziali e cerca una crema che nutra e protegga la pelle in modo naturale. Ricca di Aloe utile per lenire il rossore e le irritazioni, di olio extravergine di oliva, burro di Karitè e olio di Argan, ottimi alleati per nutrire, proteggere la pelle e rendere le mani morbidissime.


Recensione d'uso:
La crema mani extravergine de LaSaponaria non può esser giudicata per l'odore, che non ha, ma solo ed unicamente per la sua funzionalità. Mi è parso un buon modo per testare un prodotto, perché mi ha evitato di farmi contagiare da una profumazione qualunque e mi ha portata dritta al cuore dei suoi benefici.

Il packaging consiste in una graziosa scatola di latta riutilizzabile (ed io lo farò: sono indecisa tra il riporvi i bottoni e alcune micro-chincaglierie di bigiotteria), completata da un'etichetta esplicativa sia sul fronte che sul retro. All'interno troviamo una crema morbida ma non fluida, che sarebbe stato impossibile inserire in un tubo. Ha una consistenza vellutata, che promette risultati altrettanto buoni anche sulle nostre mani.



L'inci, come sempre quando si tratta de LaSaponaria, è perfetto. La Bio Cremina Extravergine contiene: succo d'aloe, burro di Karitè, glicerina, olio extravergine d'oliva, olio d'argan, allantoina, vitamina E. I principi vegetali provengono da agricoltura biologica e il prodotto è certificato bio da "Suolo&Salute" ed è anche Vegan.

Io ho iniziato ad usarla il giorno stesso in cui è arrivata a casa mia e ad oggi, passato più di un mese, posso dirvi che mi piace davvero tanto. Esplica la sua funzione alla perfezione: nutre e idrata le mani istantaneamente, ma soprattutto lo fa a lungo. I benefici sono a lungo termine e se non posso dirvi come e quanto funziona su mani molto screpolate è solo perché non sono mai arrivata a quello stadio. Usata in via preventiva, a meno che non si abbiano mani di per sé problematiche, aiuta efficacemente a combattere l'inaridimento dell'epidermide, lenisce i rossori causati da una giornata trascorsa al vento o al freddo, rende le mani lisce e morbide. E' un piacere da indossare, perché non unge la pelle e si assorbe rapidamente.

A tal proposito, la ritengo adatta anche per gli uomini che non amano sentire le creme e che non ne sopportano le profumazioni: questo prodotto è completamente inodore (e ne saranno felici anche i soggetti allergici o particolarmente sensibili) e la sua texture penetra velocemente e a fondo senza neanche sentirsela addosso! 

Il prezzo è quello giusto per una crema per le mani: è un prodotto con ottimi principi attivi di derivazione vegetale, ma non ci si specula su.
Io acquisto creme con questa destinazione d'uso per tutto l'anno, perché penso che non ci si debba ricordare di proteggere le proprie mani solo quando fa freddo. Questa è davvero buona, fa tutto quel che ci si aspetta da un buon prodotto.

L'unica pecca è la scarsa reperibilità, e ancora una volta mi auguro di poter trovare, un giorno, questi prodotti meravigliosi con più facilità.

*Il prodotto citato mi è stato inviato gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per questa recensione e le opinioni espresse sono personali, oneste e sincere, derivate da un reale utilizzo del prodotto e libere da condizionamenti.


SITO WEB: www.lasaponaria.it
DOVE SI ACQUISTA: sul sito web o nei pochi esercizi commerciali che trattano il marchio. Per scoprire il più vicino a voi dovrete inviare una mail a questo indirizzo
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 50 ml
PREZZO: 4 €.

domenica 20 novembre 2011

Urban Decay - Starlight Glitter Body Art


E' il mio ultimo pazzo acquisto, risale a due domeniche fa. In realtà mi piace alla follia ma non so quanto potrò utilizzarlo. Per chi non lo conoscesse, vi spiego subito cos'è.
Lo vidi la prima volta sul blog di Mary Make Up e mi piacque all'istante. E' passato un pò di tempo e non sono mai riuscita a vederlo dal vivo. Poi, la prima domenica di novembre, entro nella Sephora di via del Corso a Roma e lo vedo su uno scaffale proprio davanti ai miei occhi. Un colpo al cuore. Ma quanto è bello?

Si tratta di un kit di glitter per il corpo. La confezione contiene 5 diversi colori di glitter, una colla, un pennello per togliere gli eccessi e degli stencil che vi aiuteranno nel creare le forme desiderate.


Chiaramente, non ho quasi alcuna intenzione di usare questi glitter sul corpo. In che occasioni potrei farlo? davvero rare. Li ho acquistati per impreziosire qualche ombretto, durante le feste o in occasioni particolari. Come scrisse anche Mary, per questo tipo di utilizzo non si può utilizzare il collante compreso nella confezione. Comprerò appositamente la Glitter Glue di Too Faced, che nell'euforia di quella domenica ho scordato di prendere.



I colori compresi: grigio, blu/viola, oro, verde teal, fucsia. Mi piacciono tutti, sono incantevoli. 
Se si vuol farne l'uso che ne farò io c'è bisogno di fare un pò di attenzione: i glitter vanno usati sempre con cautela, in quanto possono irritare pesantemente l'occhio sia in fase di stesura che di rimozione. Ricordate inoltre di utilizzare un collante specifico e non quello in dotazione, in quanto molto aggressivo e non adatto ad essere usato sulle palpebre.


A prescindere da questo kit in particolare, segnalo ai pochi che non ne fossero già al corrente che Urban Decay ne fa sempre di interessanti per le feste natalizie. Se vi piace qualcosa, vi consiglio di acquistarlo ora.


SITO WEB: www.urbandecay.com
DOVE SI ACQUISTA: nelle profumerie Sephora
LUOGO DI PRODUZIONE: Taiwan
PAO: glitter 12 mesi, colla 6 mesi
QUANTITA': 5 x 3,2 g di glitter, 5 ml di colla
PREZZO: 35 €.

venerdì 18 novembre 2011

Dr. Gabriella Hunger Ricci: post di presentazione

Io non ne avevo mai sentito parlare, ma informandomi ho scoperto che la dottoressa Hunger Ricci opera nel settore della cosmesi e dell'estetica professionale dal 1964. Noi tratteremo solo di cosmetici, ma esiste anche una Scuola Internazionale di Estetica e Cosmetologia che porta il suo nome.


I prodotti Hunger Ricci sono svizzeri, contengono numerosi fitoestratti, sono dermatologicamente testati e cruelty free. Non hanno un inci completamente naturale, ma mi hanno sorpreso per l'alta concentrazione di estratti vegetali, alcuni dei quali davvero utili per garantire benessere e bellezza alla nostra pelle. Come ho potuto appurare sul sito web, le linee cosmetiche della dottoressa Hunger Ricci sono davvero tante, basti pensare che ce ne sono ben 6 solo per quanto riguarda il viso. Ognuna di esse poi contiene un vasto assortimento, in modo da accontentare le esigenze di qualunque tipo di pelle e fascia d'età. Si tratta di prodotti professionali, quindi venduti per lo più all'interno di centri estetici specializzati.

Io testerò i seguenti prodotti:
  • Edelweiss Serum, siero con estratto di stella alpina, acido jaluronico, aminoacidi della seta, lisina e miele con lo scopo di idratare e proteggere la pelle;
  • Intraclean Latte Detergente;
  • Juvecrèam, crema da notte con vitamina A, E, B5, bisabololo, Edelweiss e burro di Karitè per pelle da normale a secca;
  • New Cell Life Oil, un olio con profumo agrumato da applicare sulla pelle del corpo o del viso a seconda delle necessità. E' antiossidante e anti radicali liberi.
Mi sono stati inviati anche altri 2 prodotti, ma essendo specifici per la pelle matura mi è impossibile testarli su di me. Li ho regalati alla mamma, però ho deciso di mostrarveli comunque perché ne adoro il packaging:


Sono la crema da giorno e la crema da notte, entrambe con effetto antietà, della linea DermoJeunesse. Guardate anche l'interno, estremamente curato. C'è persino una spatolina in dotazione per prelevare il prodotto:


Il test è iniziato il 17 novembre. Appena possibile arriveranno le mie recensioni a riguardo (ad esclusione delle ultime due creme, come già specificato).
Se c'è un prodotto che vi incuriosisce maggiormente fatemelo sapere tra i commenti.

*I prodotti citati in questo articolo mi sono stati inviati gratuitamente a scopo valutativo. Non sono stata pagata per parlarne e le opinioni espresse sono personali e libere da condizionamenti. Questa non è una review ma un semplice post di presentazione.

Giveaway di Véronique Très Jolie


Scrivo questo post per segnalare un succoso giveaway sul blog di Veronica. I premi messi in palio sono tutti a marchio Dior e potete visionarli tutti nella foto qui in alto.
Vi piacerebbe vincerli? se si, vi invito a partecipare. C'è tempo fino al 2 dicembre!
In bocca al lupo.

giovedì 17 novembre 2011

Kiko - False Lashes Concentrate - Building Base Mascara


Sulla confezione:
Applicato prima del mascara conferisce il 169% di volume in più rispetto al solo mascara. La formula cremosa dona struttura alle ciglia mantenendole morbide e facilitando l'applicazione successiva del mascara. L'esclusivo scovolo triangolare permette la distribuzione ottimale sulle ciglia. 


Recensione d'uso:
Ho acquistato questa base per il mascara in periodo promozionale, a 3,90 €. L'ho fatto perché non ho le ciglia lunghe e folte, e il mio sogno di vederle ugualmente belle e voluminose non morirà mai. Il mascara è uno dei cosmetici ai quali non rinuncerei: posso uscire senza un velo di trucco sul viso, ma non avere le ciglia a posto è per me fuori discussione.

Potete dunque capire quante aspettative io avessi su questa base: alte o molto alte. E questo, sebbene una parte di me conservi sempre una certa quantità di scetticismo dovuto alle migliaia di promesse mai mantenute.
Non è il caso di questo prodotto, con il quale invece mi sono trovata e mi sto trovando tuttora, davvero bene. Come si usa? in modo molto semplice. Dopo aver completato il trucco occhi inumidisco lo scovolino nel flacone e inizio a pettinare le mie ciglia che istantaneamente vengono ricoperte di una cremina bianca, molto soffice. Il tempo di ultimare l'operazione anche nell'altro occhio e già il primo è pronto per la seconda fase, quella del mio mascara nero vero e proprio. 
Cosa fa dunque questa base? va a creare una struttura più solida ma flessibile sulla quale utilizzare il nostro prodotto per le ciglia. Non sostituisce il mascara ma gli fa da complementare. E questa combinazione funziona alla grande: io il risultato l'ho notato subito, e continuo a notarlo tutte le volte in cui lo uso. Sia chiaro, nessun miracolo, ma fa il suo dovere e lo fa bene. 
Ne sono rimasta positivamente stupita, e dopo circa 20 giorni di utilizzo sono tornata in negozio a comprarne  un'altra confezione da tenere di scorta, visto il buon prezzo con cui veniva venduto in quel periodo.

Il packaging è molto carino: consiste in un classico flacone da mascara di un color argento lucido con scritte azzurro. Il tutto contenuto in una scatolina nera completa di istruzioni ed informazioni a riguardo, inci compreso. All'interno lo scovolino non ha nulla di particolare, a mio avviso: ma consente un'applicazione abbastanza precisa che non mi ha dato sbavature. 


L'inci non è naturale, ma meno peggio di quanto mi aspettassi: questo prodotto contiene, già fra le prime posizioni, anche l'olio di ricino, prezioso alleato per la bellezza delle nostre ciglia. Peccato per i parabeni, che sarebbe sempre meglio evitare.
Per quanto riguarda il momento dello strucco, non c'è bisogno di insistere maggiormente sulle ciglia: la base mascara di Kiko si rimuove con estrema facilità, insieme al prodotto che avrete usato sopra di essa.
Insomma, io mi sento di consigliarlo a chi ancora sta tentennando sul provarlo o meno. Se poi non dovesse piacervi, avrete semplicemente fatto un tentativo in più. 


DOVE SI ACQUISTA: nei negozi monomarca Kiko oppure sul sito web
LUOGO DI PRODUZIONE: Italia
PAO: 6 mesi
QUANTITA': 12 ml
PREZZO: 7,20 €. Io l'ho acquistato in promozione a 3,90 €.


mercoledì 16 novembre 2011

Unghie del Mese: Iced Glitter


Martedì sono tornata dalla mia estetista di fiducia per il refill delle mie unghie. Lei indossava questa nail art glaciale che mi è subito piaciuta, tanto da abbandonare all'istante tutte le idee che mi ero prefissata per quel giorno. Le ho volute anche io come le sue.
Bé, proprio come le sue non sono, visto e considerato che io non riesco a tenerle lunghe e quindi anche stavolta  le ho chiesto di accorciarle...ma il risultato finale mi piace moltissimo ugualmente.


Il nome che ho deciso di dargli gioca molto con i colori della collezione natalizia di Mac, Glitter and Ice, di qui vi ho già parlato qui. Lo trovo pertinente ed è sicuramente una nail art che fa pensare al ghiaccio, al freddo, alla neve, all'inverno...molto più che all'autunno.
I glitter sono bianchi e argento, anche se poi alla luce alcuni di essi prendono sembianze verde acqua. 


Chiaramente è una nail art che può essere realizzata anche in altri colori e magari essere adattata ad altre circostanze: un matrimonio, il Natale, qualche occasione speciale.


Lavoro sulle unghie a cura di Marta F.

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...