venerdì 28 ottobre 2011

La prima Glossybox italiana: Ottobre 2011

Dopo l'attesa suscitata dai primi comunicati stampa, dopo aver guardato con invidia ed interesse le scatole rosa che giungevano in altri luoghi del mondo...finalmente GlossyBox è arrivata anche in Italia.

E' la prima volta che affronto l'argomento per cui, sebbene immagino che la maggiorparte di voi siano al corrente di cosa si tratti, mi sento in dovere di specificarlo per quell'unico lettore che potrebbe non averne ancora mai sentito parlare.

GlossyBox è un servizio a pagamento che mensilmente si occupa di inviare alle proprie abbonate una scatola contenente 5 miniature di prodotti di make up e skin care. Registrandosi al sito web si potrà accedere ad un'area privata nella quale poter stilare un proprio profilo, in modo da ricevere dei prodotti il più possibile mirati. Dopo averli testati, si rientrerà nella propria area di competenza e si compilerà una scheda di valutazione degli stessi. Ogni scheda di valutazione completata riceverà 20 punti (GlossyDots): ciò vuol dire che ogni cofanetto permetterà un  massimo di 100 glossyDots. Al raggiungimento dei 1000 punti si riceve una GlossyBox in omaggio!
L'abbonamento ha un costo di 14 € al mese, spese di spedizione incluse. C'è la possibilità di disdire l'abbonamento quando si desidera.

Ma vediamo come si presenta la GlossyBox di Ottobre...


All'esterno una graziosa scatola nera con tanti piccoli loghi dispersi su tutta la superficie. Il nome del sito web campeggia al centro. Scartandola troviamo un'altra scatola, stavolta totalmente rosa, che ho già deciso di riutilizzare:



Il packaging è molto curato, fine ed elegante. I prodotti sono contornati da una velina nera, a sua volta racchiusa tra le braccia di un nastrino rosa sotto il quale troviamo un biglietto del GlossyBox Team.

Ed ora, ecco il contenuto della GlossyBox di Ottobre, uguale per tutte trattandosi del mese di lancio:



  • Nee - Deep Black Extension Mascara - Mascara allungante da 4,5 ml. 
  • I Coloniali - Crema Corpo Massaggio Profondo alla Mirra - Formato da 100 ml.
  • Hairmed - Ricostruzione Capelli con Keratina R3, Prodotto professionale in 3 fasi che non userò a causa dei i siliconi presenti.
  • Payot - Hydra 24 Crème, di cui non mi piace l'inci e che dunque non metterò sul viso.
  • CND SolarOil , Miscela di oli per unghie e cuticole, combinati a vitamina E. 
  • Nuxe - Huile Prodigieuse, Olio secco multifunzionale che può essere usato su viso, corpo e capelli. Ha un profumo molto leggero e delicato.
Cosa ne penso?
Penso che se l'avessi acquistata mi sarebbe un pò dispiaciuto spendere 14 € e trovare nella mia GlossyBox alcuni prodotti con un inci diverso rispetto a quanto sono disposta ad usare sul mio viso o sui capelli. 
Sono invece felice per tutto il resto. La crema de I Coloniali ha anch'essa una formulazione per nulla naturale, ma la userò in quanto estremamente attratta dall'odore. Inoltre, per il corpo sono meno esigente di quanto lo sia per il viso e per i capelli.
L'olio per le unghie e le cuticole mi sarà molto d'aiuto e ha un odore di mandorla che fa star bene.
Il mascara Nee Make up mi ispira molto, ed era un sacco di tempo che desideravo provare un prodotto di questo marchio. L'olio secco di Nuxe mi pare abbia un buon inci, ho già in mente l'area sul quale utilizzarlo!

In ogni caso, a prescindere dal contenuto della Glossybox di lancio, l'idea di base di questo servizio mi piace molto e sono davvero contenta che sia giunto anche in Italia. Per chi adora il mondo del make up e della bellezza in generale si tratta di un'iniziativa di enorme attrattiva. Sto ancora decidendo se fare l'abbonamento o meno, mi sono anche poco chiare alcune informazioni che spero di reperire al più presto (metodo di pagamento, ad esempio). Mi frena un pochino anche il prezzo: speravo non si andasse oltre i 10-12 €!
Chi di voi ha già deciso di abbonarsi?

Farò sicuramente delle recensioni accurate dei prodotti che testerò. Non so quando, ma siate pur sicure di ritrovarveli qui prima o poi.

*La Glossybox di lancio mi è stata inviata gratuitamente a scopo valutativo. Non sono pagata per parlarne e quelle espresse sono le mie considerazioni in merito, libere da condizionamenti. Ringrazio Glossybox.it per questa opportunità.

19 commenti:

  1. Io ci sto pensando da un pezzo ma 14€ ogni mese mi scoccia parecchio, per me che studio e lavoricchio vorrebbe dire una spesa fissa in più.. non ho ancora deciso.. più che altro sto pensando ai prodotti che inviano, se pescano a caso tra le varie marche non fa per me che invece voglio restringere il campo a quelle che usano solo prodotti naturali.. :S

    RispondiElimina
  2. Io ci ho meditato sopra un po' e poi, ponza e riponza, ho deciso di non abbonarmi, almeno per ora.
    Diciamo che, se durante il mese volessi fare qualche acquisto mirato, quei € 14 mensili comunque mi peserebbero un po' sulla coscienza e mi farei un sacco di problemi ad acquistare prodotti che magari mi servono o ispirano davvero.
    Poi mi scoccia un po' che, come sempre, in Italia tutto debba sempre costare di più che all'estero.
    Per ora non mi sono pentita: per motivi vari non avrei utilizzato la maggior parte dei prodotti contenuti nella box di ottobre, e così ho potuto "investire" i 14 € in un ordine Neve Cosmetics per prendere un po' di cosine (qualcosa che mi serviva più qualche novità) approfittando delle spese ridotte.
    Insomma, questo mese son contenta di non essermi abbonata, poi ci sta che il prossimo mi mangio le mani eh...

    RispondiElimina
  3. Concordo con Lucia. Per me che non ho uno stipendio fisso, anche 14€ possono diventare troppi e mi piacerebbe vedere come si evolve il servizio prima di abbonarmi. Non nego però che sono molto tentata!

    RispondiElimina
  4. @Hermione anche a me rode che in Italia tutto debba sempre costare più che altrove...mica siamo più ricchi degli altri noi!? tutt'altro mi sembra.

    RispondiElimina
  5. Io ho deciso di non abbonarmi: è vero che il valore delle minitaglie è nettamente superiore a quello della box, però mi preoccupa l'idea di acquistare a scatola chiusa. Nonostante adori il mondo della cosmesi, ci sono aree in cui ho già i miei preferiti e non mi interessa sperimentare, o altre tipologie di prodotti che non uso o per i quali spendo il meno possibile. Il rischio di rimanere scontenta è troppo alto per me.

    RispondiElimina
  6. eccomi, l'unica lettrice che non conosceva questo sito...la trovo un'idea molto carina anche se, son sincera, forse non li spenderei 14€ ogni mese
    bacii

    RispondiElimina
  7. facci sapere come sono i prodottini!
    http://cameliabeautyandrandom.blogspot.com/

    RispondiElimina
  8. Io c'ho pensato e credo che comprerò la prossima glossybox poi stop perchè come dici tu (e voi qui sopra) 14€ per chi non lavora son tantini ma anche se fossero meno (tipo 10€) personalmente non amo molto le sorprese, preferisco poter scegliere :)

    RispondiElimina
  9. @LaBisbetica c'è il bello della sorpresa, ma come dici tu può essere un'arma a doppio taglio; Magari c'è il mese in cui ti piace tutto e quello in cui non ti piace nulla.

    @beautypills allora son contenta di averti fatto conoscere questo sito, anche solo a titolo informativo. Pure io sto meditando se abbonarmi o no, speravo costasse qualche euro in meno...

    @Chiara l'incognita un pò spaventa anche me. Ma dall'altra parte c'è l'attrazione, la voglia di sperimentare cose nuove. Vedremo.

    RispondiElimina
  10. Aspetto quella che manderanno il prossimo mese per decidere se abbonarmi o meno perchè quella di Ottobre non mi è piaciuta proprio!

    RispondiElimina
  11. il prezzo un pò frena effettivamente,fosse rimasti sui 10€ almeno qualche mese avrei provato ad abbonarmi,ora ci sto pensando ben più di due volte,perchè l'effetto sorpresa da una parte è bello e dall'altro potrebbe farmi rimpiangere i soldi spesi...questa prima scatola non è che mi abbia entusiasmato,a parte due/tre cosine che veramente incuriosiscono :)

    RispondiElimina
  12. onestamente, vedendo un po' di review sulle glossybox italiane, sono rimasta un po' delusa. niente da dire sui prodotti (come sai non sono molto ferrata sul versante inci - e ho sentito dire grandi cose sull'olio di nuxe), però non lo so, mi sarei aspettata qualcosa di diverso (forse un po' più di prodotti cosmetici). come hanno già detto nei commenti, è sempre un rischio, con questo tipo di servizio, rimanere scontente dei contenuti.
    Veronica xx

    RispondiElimina
  13. A me semplicemente non piace perché mi sembra uno spreco... Ti arrivano delle cose di cui probabilmente non hai nemmeno bisogno, ogni mese. Boh sinceramente non la trovavo una genialata neanche nelle versioni straniere. Poi sulla questione da noi costa tutto di più è meglio lasciar stare. Il nostro costo della vita (almeno a Firenze) è identico a quello tedesco e gli stipendi sono esattamente la META'!! Lo dico per esperienza personale! Roba da pazzi! Default temo sia vicino.

    The Life After

    RispondiElimina
  14. Avete ragione ragazze, nutro le vostre stesse perplessità.

    RispondiElimina
  15. Sono contenta del olio Nuxe e mi trovo bene con il mascara Nee , il resto si...userò le creme , ma non mi hanno entusiasmato più di tanto.Anche io tenterò un'altra volta ...ma non penso di abbonarmi per tutti i mesi.

    RispondiElimina
  16. L' idea della scatola a sorpresa è sicuramente affascinante io sono stata tentata ma comunque non ho la carta di credito quindi... Sinceramente pensavo ci fossero più prodotti per il make up! Credo che osserverò ancora un po'..

    RispondiElimina
  17. L'idea è davvero molto carina, ma ho deciso di non prenderla fino a quando non avessi visto i prodotti della prima glossybox. Onestamente non sono rimasta così colpita perchè perchè di 8 prodotti c'è solo un prodotto make-up e diversi altri prodotti semi-sconosciuti, tranne alcuni si intende! Dopo aver visto il contenuto della prima glossybox inglese mi rendo conto che non c'è davvero paragone, quella inglese era decisamente più "appetitosa" di quella italiana! Per decidere se abbonarmi o meno, beh ora sono davvero curiosa di vedere la seconda glossybox. Aspetto comunque una review sui prodotti! bacio x

    RispondiElimina
  18. L'idea è veramente carina...e appare proprio come un pacco a sorpresa da scartare! L'unica pecca è per chi, come me, utilizza solo prodotti cruelty-free quindi non sperimentati su animali..

    RispondiElimina
  19. @Maria capisco la tua reticenza, io stessa non ho ancora fatto l'abbonamento e non so se lo farò. Un pò mi scoccia dover sborsare 14€ fissi ogni mese senza sapere quello che mi arriva. Io per il viso e i capelli uso solo prodotti ecobio, quindi cosa me ne faccio di quelli che non lo sono? non amo gli sprechi...

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...