sabato 13 agosto 2011

La Domanda della Settimana


Buon pomeriggio amici ed amiche di Recensioni Cosmetiche!
Oggi mi è balenata una domanda da porvi, ed eccomi qui a trascriverla.
L'anno scorso girava un tag che non ho mai fatto, ed ho pensato quindi di rispondere ora e di raccogliere anche i vostri interessanti aneddoti. La domanda è questa: a che età avete iniziato a truccarvi?

Come al solito, ringrazio fin da ora quanti vorranno rispondere alla Domanda della Settimana.
Ne approfitto per augurare a tutti voi un buon Ferragosto, soprattutto a coloro che lavoreranno o che, al contrario, proprio per mancanza di lavoro non andranno da nessuna parte.


A quale età avete avuto un primo
approccio con il mondo del make up?
Quand'è che avete iniziato a truccarvi
e in che modo?
Che ricordo avete di quei primi
esperimenti con i colori?

17 commenti:

  1. che bella domanda.. beh.. Ho iniziato a truccarmi verso i 15 anni, ma pochissimo, matita nera nella rima interna e mascara. Stop. Verso i 17 anni ho scoperto il fondotinta (che però mettevo rarissimamente!!), mi ricordo ancora che mia madre mi diede i soldi per comprarlo, tornai a casa con uno della Pupa e si arrabbiò tantissimo (mia madre è fissata con i prodotti per il viso di qualità, dato che ha avuto in passato molti problemi di pelle). Da quel momento in poi ho iniziato a truccarmi con costanza, ma sempre in maniera molto leggera, non conoscevo la funzione della cipria, del blush (o meglio fard!!), ecc.. I miei elementi erano: correttore, fondotinta, matita nera e mascara. Verso i 22 anni, invece, c'è stata l'evoluzione fino all'anno scorso dove mi sono completamente buttata in questo mondo!!

    p.s. scusa il commento lungo!!;)

    p.p.s.buon ferragosto anche a te!!:*

    RispondiElimina
  2. ho iniziato cn la matita nera a 13 anni...tr presto?!?!?!?
    http://vittimadelletendenze.blogspot.com/

    RispondiElimina
  3. Ciao Dama, allora se non ricordo male ho iniziato a truccarmi verso i 14/15 anni. Non mi limitavo alla sola matita nera, ma usavo ombretti (anke abbastanza scuri), mascara, rossetti. Mi divertivo un mondo a giocare con le trousse Pupa! I fondi li ho scoperti qualche tempo dopo. Buon Ferragosto Dama, un bacione!

    RispondiElimina
  4. Salve ragazze, mi sa che siete quasi tutte in vacanza! Comunque rispondo anche io.

    Ho iniziato alla fine della terza media con la sola matita nera ed ho proseguito così per parecchio tempo. Ero molto timida e non desideravo attirare l'attenzione. Mia madre non si è mai truccata, quindi il make up in casa mia non ci è mai stato. Ricordo che una volta da bambina chiesi ad un'amica della mamma di comprarmi un rossetto senza che lei lo sapesse, per non farla arrabbiare. L'attrazione per questo mondo c'è sempre stata, ma fino ad un paio di anni fa facevo davvero poco. Ombretti chiari, poco mascara, nessun fondotinta. Rossetti sempre e solo rosa, magari un pò glitterati.

    Un saluto a tutte e ancora buon Ferragosto e buon week end.

    RispondiElimina
  5. Adoooro le tue domande! Credo è la 10 volta che te lo dico vero?! Hehehehe
    Allora ho iniziato da piccolina perche sin dai 13 anni ogni fine settimana partecipavo a gare agonistiche di danze latino americano ed era obbligatorio il trucco moltonmolto marcato! Mi e semprempiaciuto giocare con i colori ^_^ iniziavo guardando le mie compagne di gara piu grandi... E poi pian piano ho dato vita alla mia fantasia heheheb
    Magari puo risultare strano sentire e vedere una ragazzina triccata cosi( sul web ci sono i trucchi di queste tipo di danze consiglii di vedere il loro stile :)) ma cmq era la prassi da seguire :)
    Mentre per il trucco da passeggio ho iniziato a 14 anni con tantissimo mascare e poi una cosa che mi fa venire la pelle d'oca era la mia fissazione per le matite bianco gesso da applicare sulla rima inferiore dell occhio...orribili hehehehehe
    Ho iniziato poi ad applicare i primi fondi all eta di 16 anni con la comparsa delle prime imperfezioni :))

    RispondiElimina
  6. A quale età avete avuto un primo
    approccio con il mondo del make up?
    All'età di 12 anni, quando ad una festa di carnevale mi ero vestita da dama dell'Ottocento.
    Mia madre mi ha messo del fard e del rossetto, ma ho vissuto il tutto molto male perchè le mie compagne di classe mi avevano preso in giro.
    Loro erano vestite da punk, troppo dure per mettersi un filo di trucco!
    A pensarci mi viene da ridere, perchè adesso sono loro a mettere il cerone per coprire occhiaie o per mettersi in mostra!

    Quand'è che avete iniziato a truccarvi
    e in che modo?
    In IV superiore principalmente fondotinta e fard, poi ho scoperto l'uso degli ombretti un anno fa grazie a Clio e così quando posso mi sbizzarrisco.

    Che ricordo avete di quei primi
    esperimenti con i colori?
    Ci è voluto un po' per capire quali colori mi donassero e quali no, le forme da adottare per valorizzare lo sguardo e la morfologia del viso.
    Ora so cosa fare per apparire eccentrica e invece, cosa per un look casual.

    RispondiElimina
  7. Con i trucchi e le profumerie ho sempre avuto a che fare, sin da bambina. Qua sotto casa di mia madre c'era una profumeria e io ci andavo spesso a curiosare, a guardare i colori.. tutto in maniera teorica. Anche a mia mamma piace truccarsi infatti il suo cassetto del makeup era una gioia per i miei occhi.. eheh.. mi truccavo anche per stare a casa..
    Ho iniziato a truccarmi per uscire intorno ai 15 anni. Mi ricordo ancora quel giorno pensa te! Ho usato un ombretto marrone mat e una riga di matita nera solo nella seconda metà della palpebra superiore.. niente mascara.

    RispondiElimina
  8. Oddio credo che il primo approccio sia stato verso i dieci anni perché mi divertivo a farmi truccare dalle mie cugine più grandi. A truccarmi da sola credo di aver iniziato sui 13/14 anni con i primi mascara e gloss e a volte abbondante matita nera nella rima interna, poi verso i 18 ho iniziato a truccarmi più seriamente quindi con l'aggiunta di ombretti, fondotinta e rossetti e sono andata avanti così fino a circa 5 anni fa. Dopodichè ho avuto un periodo piuttosto lungo di un paio d'anni dopo aver perso il lavoro in cui non mi truccavo più, era tanto se mettevo il mascara fino a che non ho iniziato a guardare i video su YT e da lì non mi sono più fermata ed ho iniziato ad osare con trucchi più elaborati.

    RispondiElimina
  9. ciaoo! io ho iniziato più o meno a 14 anni con matita nera nella rima inferiore dell'occhio e mascara, poi mi era venuta la fissa del rossetto color mattone scuro che mettevo solo per uscire al sabato sera ai compleanni in pizzeria e per andare al cinema la domenica pomeriggio ahahah che ridere, per fortuna non è durato molto quel periodo, poi ho iniziato con il fondtinta di almeno due toni più scuri del mio! ahahah adesso giuro che sono molto migliorata! ;) buon ferragosto a tutte!
    Giulia (VanityRoom)

    RispondiElimina
  10. Ho iniziato a truccarmi alla scuola media...Usavo i colori pastello lilla, rosa e azzurro... Ovviamente su tutta la palpebra fino all'arcata sopraccigliare... Non ti dico che spettacolo xD ahahah

    RispondiElimina
  11. Intorno ai 15-16 anni, in modo più "serio", nel senso che prima al massimo mettevo un lucidalabbra e basta :) dai 16 in poi ho introdotto il fondotinta (con risultati disastrosi all'inizio), la terra, il mascara e la matita, gli ombretti..ho iniziato ad usare i rossetti solo da poco, stessa cosa per il blush :) Buon Ferragosto, un bacio*

    RispondiElimina
  12. Ho iniziato a 13 anni con lucidalabbra,matita nera e ombretti!!!

    RispondiElimina
  13. Io ho iniziato a truccarmi in prima superiore (14 anni?) con matita nera sotto l'occhio e mascara. Via via che la tempesta ormonale aumentava, ho aggiunto anche fondotinta e cipria ed infine gli ombretti. Il primo che ho comprato è stato quello nero :P

    RispondiElimina
  14. Io ho cominciato in terza media ( avevo 13 anni se non sbaglio xd) mettendo solo ombretto azzurro su tutta la palpebra....ripensandoci ora mi sento male perchè pallida con le occhiaie e quell'ombretto dovevo essere inguardabile hahaha.
    Poi il primo anno di liceo ho cominciato a usare fondotinta( di colori troppo scuri...meno male sono rinsavita ahahah) e matita nera. Poi finalmente ho scoperto l'uso del correttore, davvero una manna dal cielo..perchè davvero se mi trucco e non copro le occhiaie tanto vale che stia struccata!

    RispondiElimina
  15. Sono stata fra le "fortunate" lavoratrici di Ferragosto eh eh ^^''
    Ho sempre avuto una passione per i cosmetici, ho dei ricordi di me piccolissima che gioco con i trucchi per bambine (solo in casa ovviamente).
    Crescendo invece il rapporto con il trucco è passato dall'amore all'odio perché persone molto poco simpatiche quasi pretendevano che mi truccassi per sembrare meno bruttina e più appetibile per l'altro sesso, davvero carino da dire a una dodicenne eh? Ma siccome ero e sono testarda non gli diedi mai soddisfazione :P
    La prima volta in cui sono uscita truccata per davvero è stato a 16 anni durante una gita scolastica, mi truccò una compagna di classe ^^
    Da lì pian piano è risbocciata la passione, ma non potevo permettermi nemmeno l'Astra a quel tempo!
    Con gli anni ho messo insieme un piccolissimo bottino, non avevo idea che scadessero e li ho usati per oltre dieci anni...ho buttato tutto solo due/tre anni fa dopo aver visto un video di Clio.
    Mi ci è voluto un po' per capire come adattare forme e colori sul mio viso, direi che quasi tutte le scoperte sono recentissime e sono arrivate grazie ai suggerimenti ricevuti nel blog negli ultimi mesi ^^

    RispondiElimina
  16. Credo di aver partecipato al tag di cui parli.

    Il mio primo contatto con il trucco sicuramente è stato in occasione di feste di Carnevale o durante qualche recita scolastica. A parte ciò in casa il trucco non era "ben visto", soprattutto da mio padre (e non aveva tutti i torti).
    Ho cominciato a truccarmi "seriamente" a 15 anni e mezzo, ricordo che usavo un ottimo mascara Rimmel, matita nera in abbondanza, un rossetto rosa pallidissimo metallizzato e i miei ombretti erano un duo blu scuro e celeste e un mono viola perlato decisamente squillante. E non poteva mancare il fondotinta di almeno due tonalità più scuro e inadatto alla pelle grassa. Vi lascio immaginare l'obbrobrio... :( Se potessi tornare indietro avrei aspettato sicuramente del tempo, almeno avrei condiviso l'esperienza (e gli errori) del trucco con le mie coetanee. Può sembrare stranissimo ma, a parte una ragazza pluri-ripetente, ero l'unica a truccarmi nella classe. Sicuramente non c'era la mania dei cosmetici che impazza oggi e le 13enni truccate perfettamente.

    RispondiElimina
  17. Già da piccola mi piaceva nascondermi in bagno e giocare con i rossetti della zia, ne aveva davvero di tutti i colori e adoravo essere truccata per carnevale. Diciamo che ho iniziato a truccarmi leggermente in prima superiore con matita rigorosamente azzurra nella rima interna e mascara da quel momento è stato un leggero crescendo.. Un bacio

    RispondiElimina

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...